Jump to content
Melius Club

Zoroastro

Alimentazione Naim 152xs

Recommended Posts

Zoroastro

@Civas ..se non erro i precedenti pre entry level 112 e 122 non avevano la possibilità del doppio upgrade di alimentazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

@Civas sei sicuro?

Mi torna strano che abbia la possibilità di mettere 2 alimentatori dedicati ai circuiti audio. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

Il 152 ne ha due 

Uno per l'audio l'altro per i comandi 

Come il 202 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zoroastro

@Cano ...se ho capito bene sul 202 il napsc alimenta i controlli che possono essere alimentati in alternativa da un Hicap...quindi le combinazioni possibili di upgrade sono due Hicap, audio e controlli, o Hicap + Napsc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Civas

No il 202 ha una uscita dedicata al napsc. Non sostituibile con hi cap. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Civas

I comandi solo dal napsc

L'audio dall'hicap o dal supercap

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zoroastro

Ricordavo uno schema di collegamento con Hicap 1 e Hicap 2 sul 202...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Civas

Sul 282 vanno due hicap 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zoroastro

@Civas si hai ragione...era lo schema dei collegamenti del 282...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano
12 ore fa, Civas ha scritto:

No il 202 ha una uscita dedicata al napsc. Non sostituibile con hi cap. 

Giusto...hai ragione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
salvatore66

Volevo sapere dagli intenditori Naim è meglio da un punto di vista musicale l'accoppiata pre e finale 202 200 oppure il supernait 2? e quali differenze ci sarebbero?

perché con il supernait 2 si risparmierebbero un po' di soldini. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maunad83

@salvatore66 parli di acquistarli nuovi? Nell'usato invece la situazione è opposta, si trovano molti più 202/200 rispetto ai supernait 2 e i pochi che ci sono non calano di prezzo. Una coppia di 202/200 usata viene più o meno a costare come un supernait 1 usato

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

Il supernait 2 con hicap dr è una amplificazione coi controcazzi con il plus di essere discreta e compatta.

La coppia pre e finale dovrebbe essere simile ma leggermwnte più aggressiva

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano
55 minuti fa, salvatore66 ha scritto:

è meglio da un punto di vista musicale l'accoppiata pre e finale 202 200 oppure il supernait 2? e quali differenze ci sarebbero?

perché con il supernait 2 si risparmierebbero un po' di soldini

il pre e finale vanno un filo meglio ma il SN2 va a mio avviso molto bene, al punto che i pochi soldini li risparmierei

questo considerando di inserire in entrambi i sistemi hicap dr...usandoli lisci, cioè senza alimentatore il SN2 DR è a mio avviso preferibile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zoroastro

..ecco già che allarghiamo la discussione...per chi cerca prevalentemente sull'usato, come dice maunad83, ci sono elettroniche Naim...e mi riferisco alle combo 112-112x e 122x con ampli 150 e 150x ed al SN1...che si trovano a prezzi interessantissimi e spesso restano invendute per mesi...ora , dato per certo che per un fatto puramente anagrafico dovrebbero  necessitare comunque di un "service".. c'è chi ha avuto il piacere di ascoltarle e quali differenze con le più recenti 152/155 e SN 2?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@Zoroastro come ti ho già scritto dalla serie slim a quella classica , che tanto per capirci inizia con il SN cambia tutto 

 il discorso del service vale tanto per i naim quanto per qualsiasi altra elettronica 

Share this post


Link to post
Share on other sites
antonew

Parliamo di ottime macchine, ma la coppia 202/200 paragonata

al SN ha più:

Dinamica

Raffinatezza

Risoluzione

Realismo

L’apporto del pre ,anche più del finale, con separazione dei circuiti

logici da quelli di segnale fa la differenza

offrendo ancor più risoluzione,ovviamente solo se alimentati a parte.

il SN2 è un più luminoso del precedente ,ma

non da strapparsi i capelli.

Il 152 e’ decisamente interessante proprio perché 

prevede i due upgrades per la prima volta sulla serie xs.

Share this post


Link to post
Share on other sites
salvatore66

Ok, grazie

Si parlo di comprarli usati. Mi pare di capire che tutti siete d'accordo che il pre 202 e finale 200 vada un po meglio del Supernait 2.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gluca1975

@Cano si, confermo.

Aggiunto Hicap DR all'accoppiata 202-200, rispetto all'Hicap 2 noto un allargamento della scena abbastanza evidente! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

@gluca1975 precisione, ordine, controllo, più spazio tra gli strumenti.

le alimentazioni dr sono molto più silenziose.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zoroastro

..upgrade per dettaglio...spazio..e migliorie del suono in generale..anche se le migliorie possono essere soggettive...si ottengono anche con cavi e anti risonanti di livello...qualcuno ha intrapreso questa direzione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

@Zoroastro non sono cambiamenti da poco, da me l'aggiunta dell'hicap dr ha stravolto l'impianto, altro che cavi!

mai stato cosi appagato dalla spesa sostenuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zoroastro

.@Simo ..considera che la mia base sono xs e CD5XS...quindi stando all'inizio delle catena Naim può essere che con elettroniche più avanti il risultato sia differente...comunque il solo cambio dei cavi di alimentazione e segnale...senza spese folli...davano un risultato pari se non leggermente superiore in termini di dettaglio, scena, separazione all'aggiunta del flatcap...per una spesa di circa quaranta eurini a cavo...di conseguenza ricollegando il solo flatcap il risultato era super...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

@Zoroastro anche la vecchia hicap non mi fece gridare al miracolo (inserita tra nac72 e nap180)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zoroastro

@Simo certo... qualsiasi miglioramento dell'alimentazione in generale è gradito alle elettroniche...ma considera che ... per l'esempio che ti ho fatto sopra il risultato era simile con un differenza di spesa notevole😀...poi flatcap..hicap...supercap li comperiamo lo stesso perché ci vogliono...sono indispensabili...ma se ci aggiungi qualche altro accorgimento dal costo ridicolo si ottengono risultati notevoli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

Più che altro ci deve essere.una sinergia di base, se c'è qualcosa che non funziona (specie tra ampli e diffusori) anche i miglioramenti dell'alimentazione saranno vanificati.

Il flatcap cap comunque andrebbe saltato a piè pari, è poco più nell'alimentazione già presente nell'integrato o nel finale, per quel che costa nuova molto meglio un hicap usato.

Poi le dr sono di tutt'altra pasta 🤩

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo

@Zoroastro che cavi hai cambiato?

Io di segnale vado col din ti din originale.

Surclassa cavi RCA abbastanza blasonati, moto più costosi.

Di potenza invece ho cambiato strada, mi trovo bene con i cloni del Kimber 8tc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Zoroastro

...io sono rimasto colpito dai piedini antirisonanti...anche se non sono economicissimi... cioè da un Hicap ti aspetti un miglioramento sostanziale...da quei tre cosini li no! eppure fanno grande differenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292441
    Total Topics
    6324173
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy