Jump to content
Melius Club

Giemme

Ampli Technics - Mancano i bassi su un canale

Recommended Posts

Giemme

Devo ancora capire cosa mi ha spinto a spendere 30 euro per un ampli Technics anni '70 visto al mercatino, senza poterlo provare, fidandomi solo delle promesse del venditore. Essere invogliato dallo sconto di 20 euro dai 50 iniziali? Le cromature ed il ricordo che quello di un amico andava bene? Azzardo? Autolesionismo?

Dopo l'iniziale entusiasmo dovuto al fatto che si accendeva e che collegato ai diffusori usciva della musica, la gioia è subito svanita scoprendo che dal canale destro la qualità audio non era la stessa del canale sinistro. In pratica mancavano le frequenze medio basse. Dopo varie prove, comprese la pulizia dei connettori, che erano comunque in buone condizioni, il problema è rimasto. Suggerimenti, oltre a quello più ovvio di tornare il mese prossimo cercando di farmi restituire i soldi? So che 30 euro vanno e vengono, ma sarei più felice che tornassero, se non trovo un rimedio a quel guasto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Giemme intanto di che modello si tratta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
14 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

intanto di che modello si tratta?

Technics SU-V6. Ho visto ora che su ebay ha quotazioni ben superiori a quei 30 euro. Un amico ha un ampli del genere funzionante e l'ha pagato o poco o niente. Pensavo che fosse una quotazione normale per qualcosa "pre CD".

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Giemme Visto il costo irrisorio d'acquisto, credo valga comunque la pena darlo in mano ad un tecnico per una revisione. Nel frattempo se hai un minimo di pratica, può valer la pena aprirlo, controllare a vista se ci sono problemi evidenti, soffiarlo con aria compressa e disossidare per bene potenziometri e commutatori, in particolar modo quello del balance, potrebbe anche essere che si risolva tutto con questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
1 minuto fa, oscilloscopio ha scritto:

 valga comunque la pena darlo in mano ad un tecnico per una revisione

L'ultima volta che mi sono rivolto ad un "tecnico elettricista" per farmi fare una saldatura all'altoparlante di una vecchia radio, ho dovuto chiamare i vigili urbani perché non solo il tipo voleva 50 euro, ma non voleva neppure rilasciare lo scontrino. Il simpatico individuo è uno degli ultimi tecnici di quel genere rimasto in zona. Avrei voluto regalare l'ampli ad un cliente che è appassionato di quegli oggetti, ma a questo punto ripiegherò su qualche vecchio LP.

8 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

Nel frattempo se hai un minimo di pratica, può valer la pena aprirlo, controllare a vista se ci sono problemi evidenti, soffiarlo con aria compressa e disossidare per bene potenziometri e commutatori

Pur senza avere una grossa manualità, ho tolto i coperchio, ma dentro c'era solo un po' di polvere che ho tolto con pennello accoppiato ad un aspiratore Dyson. I potenziometri, come i commutatori non fanno rumore ed il comando del bilanciamento funziona bene passando senza problemi da un canale ad un altro. Il problema è che, nel passaggio, senti proprio che se ne vanno medi e bassi. Col bilanciamento a metà si percepisce comunque la differenza timbrica dei due canali. Il prossimo mese proverò a restituirlo al marocchino. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Giemme Ellamiseria...50 euro per una saldatura...ma in che zona abiti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
3 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

Ellamiseria...50 euro per una saldatura...ma in che zona abiti?

Lasciamo perdere. Non tutti sono così da queste parti. Per la cronaca, ne ho poi (stra)pagati 10 con scontrino. L'artigiano sosteneva che svitare le 4 viti che fissavano il pannello posteriore della radio era stato un lavoro lungo e difficile e probabilmente lo è se usi le unghie al posto del cacciavite. Anche il fatto di aver parcheggiato un auto per niente economica (non mia, mi avevano accompagnato) davanti al negozio, non mi ha aiutato. E pensare che sono andato a ritirarla a piedi

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Giemme Peccato, se tu avessi un bravo ed onesto tecnico, probabilmente con 50/60 euro risoveresti il problema e ti troveresti con un buon amplificatore in mano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
3 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

Peccato, se tu avessi un bravo ed onesto tecnico, probabilmente con 50/60 euro risoveresti il problema e ti troveresti con un buon amplificatore in mano.

Potrebbe essere un problema di condensatori, ma il lavoro se non si è del settore potrebbe essere oneroso. Potrei vedere nell'altra città qui vicino ma ho il sospetto che perderei tempo e denaro. Un peccato, certo. Dentro c'è un sacco di roba messa anche in modo ordinato😊

A naso non ho sentito odore di bruciato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Giemme Dipende...quando ho preso il Sansui 777 aveva un canale sbilanciato ed il mio tecnico per la sostituzione di un transistor e la revisione si è preso 40 euro, in altri casi con qualche componente in più è arrivato a 60, ma a meno che l'ampli risulti veramente distrutto entro il centinaio di euro si dovrebbe poter sistemare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
HCS

Scusate, ma se non è un problema, e la distanza non è troppa  per i soldi che l’hai pagato te lo ricompero io...

ciao, Alberto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
musicarock

 @Giemme   ti faccio una domanda banale: sei sicuro che non dipenda dalle casse? hai provato ad invertire i collegamenti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
3 ore fa, musicarock ha scritto:

ti faccio una domanda banale: sei sicuro che non dipenda dalle casse? hai provato ad invertire i collegamenti?

Ho provato di tutto. Ho cambiato anche provincia😊

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
Il 16/4/2019 Alle 15:29, HCS ha scritto:

Scusate, ma se non è un problema, e la distanza non è troppa  per i soldi che l’hai pagato te lo ricompero io...

ciao, Alberto.

Abito dalle parti di Alessandria, in Monferrato. Ho parlato con un amico che è pratico di ampli e riparazioni varie: mi ha chiesto di poter dare un'occhiata prima di cercare di restituirlo al venditore. Proverà a farmi il conto della riparazione ed in una settimana avrò il responso. Nel caso il ripristino fosse troppo oneroso (dovrei darlo in regalo) ti contatterò e te lo girerò al prezzo pagato al mercatino.

Un altro amico ne ha uno funzionante, ricondizionato grazie alle istruzioni avute proprio qui e ne è molto contento. Il suo però aveva solo un problema dovuto al lungo fermo e ai potenziometri rumorosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
HCS

Ciao, grazie della risposta, tienimi aggiornato.

Buona Pasqua! Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    292551
    Total Topics
    6328915
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy