Jump to content
Melius Club

alexis

Collocazione Router

Recommended Posts

varenx

Mha, le due configurazioni sono sostanzialmente uguali. In una usi la porta switchata del router ( e non il router in quanto tale ) nella seconda usa la porta switchata del nas.

Potevo pensare cha abbia messo una rete a parte nella seconda scheda di rete del nas ma visto che continua a vedere via tablet il merging e dubitando che il nas faccia da router 

penso non sia così A meno di non pensare che il roter sia un trapano in quanto a disturbi sulle sue porte ( e lo dubito ) mi sembra un discorso di lana caprina

cordialmente

Share this post


Link to post
Share on other sites
sandromagni

@Cano Apprezzando il suo tono vedo se riesco io a riformulare la mia argomentazione in modo diciamo meno aggressivo. Ecco allora le chiedo cortesemente se lei riesce a individuare quale sarebbe la ragione tecnica che causa una rilevante differenza d'ascolto. Il mio modo di pensare muove dal fatto che differenze sonore a cui non sappiamo trovare almeno una ipotesi tecnica, sono solo suggestioni. Per mio ho creduto per anni che HiRes suonasse meglio che qualità CD nella maggioranza dei casi e mi sembrava di sentirla questa differenza. Quando mio figlio ha giocato con me un po' a confondere le acque, ho realizzato che - alle mie orecchie sia chiaro - nessuna qualità percepibile c'era. E da quel momento sento indistintamente bene i due formati. E' solo un esempio ma ne potrei fare mille. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@sandromagni l'alimentazione che ho aggiunto ha un rumore molto più basso di quella di serie 

La tensione è più stabile 

Tutte cose che all'ascolto fanno differenza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
jjhk

scusate, ma se al posto del nas avessi un minipc, cosa cambierebbe da una classica configurazione dac - pc - router -altri dispositivi (dove la connessione dac -pc è fatta con cavo ethernet)?

Share this post


Link to post
Share on other sites
luigi61

@alexis con questo collegamento, puoi ascoltare anche tidal o qobuz in streaming , veicolati dal nas?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano
28 minuti fa, jjhk ha scritto:

scusate, ma se al posto del nas avessi un minipc, cosa cambierebbe

Niente 

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

@luigi61  io ho il merging, con la scheda streaming integrata e fa tutto lei... perché monta di serie Roon core, per cui la risposta é di, non serve il nas.. per qubuz o tidal..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@jjhk sinceramente non so esserti di aiuto perché non conosco queste macchine 

Share this post


Link to post
Share on other sites
domenico80
5 ore fa, alexis ha scritto:

con due dischi da 10T cadauno

a@@ , okay il back up , ma quanta roba ci tieni

io in 1.8 tera ho 21.000 titoli e non so se mai riuscirò a sentirli tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pippo87
4 ore fa, domenico80 ha scritto:

sono costretto al NAS perché di HD esterni connessione ethernet non se ne trovano ?

Anche se si trovassero come funzionerebbero ?? Un hd ha solo un firmware che fa leggere i dati e li trasmette. Fra hd e  dac ci vuole un “computer” che legga i files dal disco, li elabori e li trasmetta al dac (in altre parole che faccia da player ...).

Attenzione che il dac con ingresso Ethernet non ha a bordo macchina un player, non può far girare Roon Core (o JRiver, o Foobar, o XX, o YY) fra l’hd e l’ingresso Ethernet del dac ci deve essere un processore ... che può essere quello del nas, quello di un server, quello di un pc e via discorrendo ... dove sia questo processore non è importante, ma ci deve essere: ci sono macchine che hanno a bordo un hd ed un dac che fa la conversione, per cui escono direttamente in analogico, ma comunque hanno “in mezzo” il processore che fa comunicare hd e dac, anche se non si vede c’e  ... 🤓

Share this post


Link to post
Share on other sites
domenico80

a@@ , però avevo naticipata la mai ignoranza al proposito 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vittorio58

Entro in questa interessantissima discussione per porVi alcune domande:

Come si fa ad indirizzare un ingresso ethernet di un Nas come uscita? E' scritto sul manuale?

Nelle soluzioni qui di seguito dove inserisco un Pc con JRiver ha importanza il Pc e quali requisiti hardware e di alimentazione dovrebbe avere?

Faccio un piccolo riassunto per vedere se ho capito le configurazioni.

Schema 1 - Installazione classica Routercentrica dove agli ingressi ethernet del Router si collega tutto il resto.

Schema 2 - Installazione Alexis Nascentrica con Pc e Router collegati agli ingressi ethernet del Nas e il Network Player / Dac collegato all'ingresso ethernet del Nas configurato come uscita.

Schema 3 - Installazione come la 2 ma semplificata. Se non ho bisogno di telecomandare il Network Player / Dac con lo Smartphone o il Tablet ma comandare il tutto da mouse e tastiera del Pc quest'ultima soluzione più semplice è identica dal punto di vista audio o il Router serve sempre?

Dovevo tediarVi ancora con un paio di cose ma nella notte le ho dimenticate. Chiederò in seguito.

Grazie.

Saluti.

Cattura.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
tarmac
Il 25/4/2019 Alle 09:47, alexis ha scritto:

be' io il mio qnap 251 ( quello piatto fanless) l‘ho configurato così e vi assicuro che si „sente“

ho lo stesso nas  , tempo fa provai la configurazione  entrata uscita per eliminare  lo switch esterno e ridurre al minimo i passaggi   ( switch virtuale  )  ma non mi  convinse   confrontandola con la mia configurazione attuale che dopo varie prove mi e' sembrata la migliore   ( ricordo che toglieva trasparenza e separazione tra gli strumenti )  :

          Qnap ( psu lineare ) - -  -  switch  (psu lineare ) - - -  streamer  Naim 

                                                                         ^

                                                                         I

                                                                         I

                                                    Router  (piano superiore )

Ho anche un raspino con Bubble server in esecuzione (bridge per Qobuz ) sempre collegato allo switch (anche in questo caso SQ migliore separando il server Bubble su altra macchina  e  non mandandolo  in esecuzione su Nas dove gira solo  l'essenziale Minimserver )   

Il  "si sente" me lo puoi  tradurre ? Che migliorie hai avuto ? 

p.s. il raspino e' alimentato dalla porta usb del  Nas

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

@tarmac l'esatto contrario da me, suono più trasparente e aperto senza switch/router in mezzo.

Ps: hai provato a giocare con i cavi ethernet? sulla tratta lunga ho un supra cat 8 (che a questo punto non importa più) e invece sul tratto breve, dedicato al trasporto dati ( dal Qnap al merging) alla fine ho un cavo Fidata giapponese da 1,5 metri (costosetto ma eccezionale) più un filtro sotm ( valido pure lui).

Ecco in questa configurazione posso dire di avere un set up davvero valido, ultra trasparente e veloce.

Mentre nella prima configurazione il suono era più lento e impastato.

(noto con piacere che pure tu hai tutto l'ambaradan liquido alimentato in lineare..)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ipoci

Nel 99% dei casi, quando sposti un pacchetto da una "zampa" all'altra della rete interna, utilizzi la parte di switching multiporta del router che è sempre realizzata con un singolo chip ... 

Di norma, anche il più becero degli switch integrati è capace di eseguire l'operazione in qualche millisecondo ... mentre le macchine serie progettate allo scopo eseguono l'operazione nell'ambito di qualche microsecondo, quindi un ordine di grandezza inferiore. Il tutto però non dovrebbe avere alcun influenza sul suono ... nel caso ci fossero, l'unico modo per capirne la fonte è quello di dotarsi di strumenti di misura ... altrimenti è come centrare una galassia con la fionda.

.

Un cordiale saluto, Massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
SuonoDivino

@alexis Ma non era piu semplice collegare tutto a uno switch, e poi collegare lo switch al router in caso serva collegarsi a internet?

Poi che passare dal router faccia grande differenza e tutta da vedere.

Cosa puo fare il router o lo switch che possa portare a significative differenze una volta tradotto il segnale da digitale ad analogico?

"il suono era più lento" Cosa vuol dire suono lento? Lento rispetto a cosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
tarmac
8 ore fa, alexis ha scritto:

l'esatto contrario da me, suono più trasparente e aperto senza switch/router in mezzo.

ok  riprovo a distanza di tempo , ti aggiorno

Share this post


Link to post
Share on other sites
tarmac

virtual switch in esecuzione  .......devo dire che al  primo impatto mi piace assai  

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

@SuonoDivino 

Il 26/4/2019 Alle 14:08, SuonoDivino ha scritto:

l suono era più lento" Cosa vuol dire suono lento? Lento rispetto a cosa?

@alexis 

Capisco benissimo cosa vuol dire Alexis, sono cose difficili da spiegare in un forum ma se ascoltate risultano molto chiare. Uno switch modificato ed alimentato bene che separa i device dell’impianto dal resto della rete domestica migliorano non di poco la prestazione . I problemi a mio giudizio sono dovuti ai rumori indotti dalla rete domentica stessa e da tutti i device, cavi, alimentazioni dello stesso impianto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
tarmac
9 ore fa, ktm 15 ha scritto:

Tutto introduce cambiamenti alla prestazione, cavi, switch, alimentazioni di switch e router.. La proverbiale insensibilità tanto decantata dalla rete domestica è una balla colossale. 

quoto  

Share this post


Link to post
Share on other sites
jjhk

@ktm 15 e come ti sembra il risultato della configurazione da te citata, prendendo a paragone i classici collegamenti?

Share this post


Link to post
Share on other sites
SuonoDivino

@ktm 15 Premetto che provo una sincera ammirazione per chi riesce a trovare problemi dove non ce ne sono.

Detto questo hai citato le mie domande ma poi mi fai la supercazzola senza dare una risposta.

Se uno scrive "suono lento" deve essere in grado di spiegarmi cosa intende con quelle due parole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
newton
10 ore fa, ktm 15 ha scritto:

ho voluto sperimentare la strada dell’audio di rete con un Nuc con Roon Rock a bordo e il duo Sotm sms-200 ultra e Tx-usb ultra alimentati con alimentazioni lineari costruite da me. Ho constatato le effettive potenzialità del collegamento lan passando per lo switch personalmente modificato, con clock ocxo e alimentazione lineare dedicata

non ho capito, lo switch in questo caso sta fra il nuc e il sotm o separa il nuc dal resto della rete?

PS

Aziende come sotm, paul pang, melco, uptone, etc...in prima fila nello sviluppo di sistemi di liquida, suggeriscono delle architetture (e producono o modificano degli switch x l'audio).

Non sono degli sprovveduti, c'è da capire e provare, poi ognuno si regola.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

Lento è un termine che non ho usato io ma posso capirne comunque il significato, di fatto non è più lento nel vero senso della parola ma meno fluido, si nota nella riproduzione una certa fatica di emissione e impastamento della trama musicale. Come ho scritto non si puo avvertire o immaginare se non si possono sentire le differenze.Una volta che le senti il tutto risulta molto chiaro..

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

@newton 

25 minuti fa, newton ha scritto:

non ho capito, lo switch in questo caso sta fra il nuc e il sotm o separa il nuc dal resto della rete?

PS

Quoto ogni parola che hai scritto sulle varie aziende che hai citato, non sono sprovveduti, anzi..

La mia configurazione di rete vede il router alimentato in lineare, sucessivamente va in uno switch che ho modificato con clock e alimentazione separata sistemato vicino al router. In questo switch ho inserito i cavi del NUC e un cavo lungo 15m che va ad un altro switch modificato con clock ocxo e alimentazione lineare. Anche il pc ovviamente è sotto alimentazione lineare e allo stesso pc è collegata una memoria da 1T ssd. Tornando al secondo switch esco e vado al lettore Sotm sms-200 ultra-tx-ultra e dac. I due sotm sono anche loro alimentatori lineari separati. Dal tx ultra vado al DAC Lks 004 che ho rivisto in alimentazioni e clock.

I cavi usb sono due Platinum WW e i cavi di rete sono tutti Viablue modello solid.

Ho inserito ultimamente anche un isolatore Pink Faun all'ingresso del sms 200 e anche questo introduce variabili importanti, non tutte positive dopo l'introduzione del doppio switch ma ben udibili..

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

@jjhk 

58 minuti fa, jjhk ha scritto:

e come ti sembra il risultato della configurazione da te citata, prendendo a paragone i classici collegamenti?

Ovviamente dopo aver preso i due Sotm non sentivo il beneficio di andare via rete, provando il pc e il solo tx ultra il risultato era migliore nel mio sistema. Ovviamente come tutti uscivo dal router che usavo anche come switch e andavo diretto al sotm sms200. Il suono usciva impastato e confuso, la prestazione non mi convinceva affatto, come detto preferivo la soluzione senza endpoint.

Dopo svariate prove sul campo sono arrivato alla configurazione attuale e il risultato rispetto al pc con tx ultra è a mio giudizio inequivocabile..

Share this post


Link to post
Share on other sites
newton

@ktm 15 ho capito. mi pare coerente con le indicazioni delle aziende che citavo e anche gli utenti più evoluti e accorti di computer audiophile mi pare vadano in direzioni simili.

Bravo che sei in grado di modificarti gli switch...

-

non avevo notato l'etichetta industry...sei un professionista del settore computer audio?

se ci vuoi raccontare un po' di quello che fai, se è attinente alla discussione...grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
jjhk

@ktm 15 e la configurazione che hai attualmente è quella con sotm e tx ultra più switch modificato?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

Quella attuale è quella descritta sopra..

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294024
    Total Topics
    6393015
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy