Jump to content
Melius Club

alexis

Collocazione Router

Recommended Posts

ktm 15

@newton 

18 minuti fa, newton ha scritto:

non avevo notato l'etichetta industry...sei un professionista del settore computer audio?

se ci vuoi raccontare un po' di quello che fai, se è attinente alla discussione...grazie

Ho letto il 3D e lo vedo un argomento molto interessante, io eseguo modifiche un po' su tutte le elettroniche audio ma in questo momento il mio sforzo è molto improntato su questo argomento che mi sembra molto attuale, so che questa cosa puo essere vista "all'italiana" ma sono veramente interessato anche alle vostre esperienze in merito perché non è ancora sicura una ricetta scritta per ottenere un risultato stabile. Certo che queate criticità rendono anche più umano un settore che molti considerano solo 1-0-1-1-0, ma è tutto ben più complesso ed articolato e mai scontato..

Share this post


Link to post
Share on other sites
pl_svn

@alexis molto interessante! :) (uso anche io un Qnap HS-251+)

il problema è che con la soluzione che proponi avrei bisogno di due porte ethernet anche sul Mac mini (Roon server gira lì sopra) e sul Lumin U1 Mini 🙄

(entrambi, come il NAS, hanno bisogno anche di una connessione al router)

altra soluzione, che aspetto da tempo e dovrebbe essere pronta fra non moltissimo, è lo switch che John Swenson sta progettando per UpTone Audio: una porta ethernet "ultraclean" per lo streamer, quattro porte "filtrate" e "isolate" tra di loro più uno slot SFP per, eventualmente (come io faccio già, usando altri aggeggi), la connessione su fibra ottica al router ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
newton
14 minuti fa, pl_svn ha scritto:

il problema è che con la soluzione che proponi avrei bisogno di due porte ethernet anche sul Mac mini (Roon server gira lì sopra) e sul Lumin U1 Mini

sui mac è possibile creare un'interfaccia virtuale di rete per fare un collegamento cosiddetto "bridge": da una porta lan del mac si entra, dall'altra si esce verso lo streamer.

Cioè switch (e/o router)>mac>endpoint, con un collegamento diretto fra server e streamer

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

@SuonoDivino 

18 minuti fa, SuonoDivino ha scritto:

Ovverosia siete in grado di riconoscere le varie configurazioni, con o senza router, eccc... a colpo sicuro in cieco?

Puoi venire tu stesso, a fare la prova in cieco, ho le due soluzioni che possono essere operative in pochi secondi, ascolti una e ascolti l'altra e poi mi dici cosa hai sentito..😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
pl_svn

questa ossessione dei test in cieco e degli oscilloscopi, scusate, io non la capisco 😶

nessuno sta vendendo nulla e nessuno guadagna un centesimo: la soluzione proposta da @alexis è a costo zero (se l'hardware che già si possiede la consente)

basta provare e se si è "più felici" (magari anche solo per effetto placebo 😛 ), bene, altrimenti si torna a come le cose stavano prima: noo? ;)

che poi... anche per prodotti commerciali (e ce ne sono di costosissimi)... DAC NOS puri e valvole misurano malissimo eppure c'è chi li preferisce. pace e bene a tutti :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
pl_svn
4 minutes ago, newton said:

da una porta lan del mac si entra, dall'altra si esce verso lo streamer

maaaaaa... il Mac Mini ha una sola porta ethernet :(

(oppure... scusa, non sono sicuro di aver capito)

Share this post


Link to post
Share on other sites
newton
27 minuti fa, pl_svn ha scritto:

maaaaaa... il Mac Mini ha una sola porta ethernet :(

(oppure... scusa, non sono sicuro di aver capito)

hai bisogno del cavetto apple per trasformare una thunderbolt in ethernet (30 euro)

e poi gestire le due porte come un bridge (impostazioni di rete)

Share this post


Link to post
Share on other sites
pl_svn
1 hour ago, SuonoDivino said:

La connessione diretta tra NAS ed eventuale player di rete/dac e possibile per le NAS che implementatno la cosa.

appunto quello di cui si parla nel primo post e, avendo già NAS e streamer adeguati... a costo zero! ;) (il cavo Fidata è un dippiù)

se poi qualcuno corre a comprare un NAS e uno streamer nuovi solo "per vedere l'effetto che fa"... be'... dai!!! 😛
 

fibra, qui, tra router (e il resto della rete) e lo switch dedicato alla parte audio (Mac Mini, NAS e streamer) non per la velocità ma solo e unicamente perché tutte le componenti della "parte audio", switch incluso, sono alimentate in lineare (costo... 70/80€ per due media converter. l'alimentatore lineare per quello a valle è lo stesso che alimenta anche il NAS)

la differenza *in meglio* si sente? forse si, forse no. ma io sono più tranquillo ed è la sola cosa che conti 😛

e nonostante il thread qui su (quanto siano inutili gli) Alimentatori lineari... io la differenza l'ho sempre sentita. ma non li produco/vendo 😛


@newton ok, grazie: capito! 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

Sicuramente inserire un tragitto di rete locale con un collegamento in fibra "muterà" il risultato in meglio o in peggio non è detto che sia sicuramente migliore. Sotm non consiglia il collegamento con fibra pur avendo le uscite dal suo switch, questo perché il lavoro dello switch stesso potrebbe essere compromesso dal ricevitore, dal suo circuito e dalla sua alimentazione. L'isolamento galvanico non è un problema, ogni porta ethernet ha un isolatore, a mio giudizio il problema non è tanto li ma nel rumore che introduce tutta la rete di casa, più si isolano i device che riguardano l'audio e migliore sarà il risultato sonoro, nemmeno la velocità di trasferimento è un problema, o almeno nella mia esperienza non lo è mai stato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

@ktm 15 quoto le tue esperienze, quando sono passato da un dac usb a uno in rete pensavo a torto di aver superato un mare di incognite, che si sono ripresentate puntuali.. addirittura sentivo le differenze quando alimentavo switch e router con due differenti alimentatori lineari.. per non parlare della tipologia dei cavi di rete... ahhhh

ps.roon l‘ho impostato senza la funzione di  analisi in background.. anche tu? be' tipo di filtro preferisci? Lineare o minimo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

@alexis 

12 ore fa, alexis ha scritto:

ps.roon l‘ho impostato senza la funzione di  analisi in background.. anche tu? be' tipo di filtro preferisci? Lineare o minimo?

Prova a spegnere anche la voce sucessiva.. Io imposto “slow m” sul Sabre 9038.  Ovviamente su Roon dsp rigorosamente spento, anche senza intervenire su nulla solo la spunta deteriora il suono e comporta un abbassamento del volume digitale di 3db anche se regolabile..

ps: confermo anche le prestazioni diverse delle alimentazioni sugli switch e sul router

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vittorio58

Riformulo in parte una domanda fatta al post n. 42 passata inosservata.

Ma con un Pc (con HD interni di adeguata capienza o esterni Usb) collegato ad un  Network Player/Dac tramite l'uscita di rete ethernet del Pc non semplifico ed ottimizzo i collegamenti? Se non ho bisogno di telecomandare il Network Player/Dac con lo Smartphone o il Tablet  dovrebbe servirmi solo mouse, tastiera e Pc. Se volessi comandare il Pc da Tablet o Smartphone si potrebbe usare una scheda wifi interna al Pc od inserire un Router wifi solo per il collegamento al Pc ma non al Network Player/Dac.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SuonoDivino

@Vittorio58 Se il PC ha una scheda Wifi e può agire da access-point non serve altro.

Altrimenti serve un router WIFI.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vittorio58

Se non mi serve comandare tramite wifi allora anche pc, tastiera e mouse e monitor. L'essenzialità portata all'estremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

@ktm 15 non hai mai pensato di moddare un nas? clock, per esempio? buffer dati?

se si. ti manderei subito un mio nas... sono sicuro che ne gioverebbe..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arnaldo
Il 1/5/2019 Alle 08:29, ktm 15 ha scritto:

 confermo anche le prestazioni diverse delle alimentazioni sugli switch e sul router

Lei è un industry ma cosa vende?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

@alexis 

15 ore fa, alexis ha scritto:

non hai mai pensato di moddare un nas? clock, per esempio? buffer dati?

se si. ti manderei subito un mio nas... sono sicuro che ne gioverebbe..

Sinceramente non ho mai avuto un Nas e quindi non ho ancora studiato la possibilità di farlo ma bon escludo possa succedere a breve termine, ultimamente sto lavorando anche su altri progetti comunque inizierò a studiare la possibilità. Penso che gia lavorando sulla alimentazione si possa avere un buon risultato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

@Arnaldo  

14 ore fa, Arnaldo ha scritto:

Lei è un industry ma cosa vende?

Modifico elettroniche audio. Individuo i settori migliorabili nelle elettroniche audio, e "cerco" di migliorarne le prestazioni quando possibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arnaldo
1 ora fa, ktm 15 ha scritto:
15 ore fa, Arnaldo ha scritto:

Lei è un industry ma cosa vende?

Modifico elettroniche audio. Individuo i settori migliorabili nelle elettroniche audio, e "cerco" di migliorarne le prestazioni quando possibile. 

Grazie, ho più chiaro il teatrino...ora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ktm 15

@Arnaldo 

12 ore fa, Arnaldo ha scritto:

Grazie, ho più chiaro il teatrino...ora.

Perdonami ma mi risulta difficile rispondere qualcosa di intelligente davanti a cotanta lungimiranza.. 🙄🙄🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

@SuonoDivino cercare un minimo di oggettività è qui impresa titanica. Comunque ... Fidati ... Anzi fidata 750 sterline :) :) )

Share this post


Link to post
Share on other sites
sandromagni

@pl_svn un ipotesi, anche a costo zero, se non supportata da una legittimazione tecnica almeno di plausibilità, non ha senso. Diventa la possibilità di dire tutto e il contrario di tutto, si diventa in balia della percezione uditiva del momento, percezione uditiva la nostra che è estremamente influenzata dalle aspettative personali.

Le aspettative influenza in modo decisivo i nostri sensi. E' proprio così e mica solo con l'orecchio. 

Sarà certo anche vero che differenze di valutazione tecnica non producono per forza rilevante diversità all'ascolto, quindi non tutte le misure determinano qualità di ascolto specifica. Ma questo non vuol dire che dobbiamo buttare a mare le misure e affidarci esclusivamente all'orecchio. E vero proprio il contrario cioè che differenze rilevabili a orecchio devono avere una plausibilità dal punto di vista tecnico. Se no si legittimano abomini tipo cavi di alimentazione da 1000 e più euro noncuranti dei chilometri di cavo elettrico a monte della presa su cui non possiamo fare nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

@sandromagni dire tutto e il contrario di tutto senza alcun supporto tecnico (conoscenza delle basi della teoria) o sperimentale (ascolti controllati) e' costume comune e diffuso. sostenere che il router abbia influenza sul suono significa non conoscere le basi della trasmissione a pacchetto tramite reti telecom (i pacchetti vengono ricostruiti senza erri, altrimenti vengono ritrasmessi finche non arrivano privi di errore: e' il protocollo TCP/IP in breve)

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

@ktm 15 io non dichiaro di sapere tutto. Sono un professionista nel mio settore ... Tutto qui. Però... e fatte le dovute proporzioni, non mi permetterei mai di pontificare in un forum di oncologia l'efficacia di cure omeopatiche. Infine le ... *Grandi* differenze all'ascolto andrebbero vagliate con prove in cieco se no ... Tutto è permesso come sostiene Ivan fjodorovic karamazov

Share this post


Link to post
Share on other sites
ics
8 ore fa, ktm 15 ha scritto:

in questo passione il primo che dichiara di sapere tutto è il primo che mente.. 

Condivido tutto post..è sempre così, non solo in questa passione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ics
8 ore fa, ktm 15 ha scritto:

Il rumore sul piano delle masse è il motivo principale delle differenze sonore fra le macchine digitali, più dei chip di conversione

Verissimo..

Share this post


Link to post
Share on other sites
ics
8 ore fa, stanzani ha scritto:

non mi permetterei mai di pontificare in un forum di oncologia l'efficacia di cure omeopatiche. Infine le ... *Grandi* differenze all'ascolto andrebbero vagliate con prove in cieco

L`esempio non calza affatto...l`oncologia appartiene alla medicina e prima di parlarne bisognerebbe essere medici; le macchine digitali all`elettronica, e per parlarne non basta essere informatici.

Riguardo ai test in cieco si è già detto tutto, se vuoi continuare ad utilizzarli in ambito e con metodologie sbagliate, traendone conclusioni totalmente sconnesse con la realtà, fai pure...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293166
    Total Topics
    6355047
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy