Jump to content
Melius Club

MARCUSMELIUS

Drums

Recommended Posts

MARCUSMELIUS

Un thread per omaggiare questo strumento (che fu anche il primo su cui misi le mani sopra) che ha attraversato fasi dove molti (se non tutti) avevano predetto la sua morte dovuta all'elettronica e alle drum machines e invece l'ha messa in quel posto a tutti coloro che ne avevano decretato la fine .

Non solo è sopravvissuto ma addirittura ora anche ai raduni di musica elettronica si vede e si sente..LEI...la regina...la BATTERIA ACUSTICA.

Posto qualche video che credo sia interessante sulla fabbricazione..i vari modelli...i batteristi...ecc..

Il primo è sulle TAMA , mentre si vedono le fasi di fabbricazione di questo grande marchio si può sentire il grande Peter Erskine che suona un assolo raffinatissimo e audiofiliassimo (si snete davvero bene!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

Un paio di video del grande Jonathan Moffett batterista di Michael Jackson dove fa vedere la perfezione assoluta del suo drumming .

Nulla a che fare con lunghi assoli a caso ma tutto al servizio della musica e del ritmo,incredibile la potenza del polpaccio che dice avere allenato anche per 8 ore al giorno per anni!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

Sina,forse la più famosa batterista di youtube e grande amante del  ROCK . Qui nel suo ultimo video dove segue una delle sue bands favorite,i leggendari BOSTON con l'incredibile Foreplay/Long Time.

Si è creata un lavoro seguendo con la  batteria pezzi famosi,ormai è sponsorizzata da vari marchi del settore.

Mettete il video in 4k che si vede e sente benissimo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Meno.
16 minuti fa, MARCUSMELIUS ha scritto:

il grande Peter Erskine che suona un assolo raffinatissimo e audiofiliassimo (si snete davvero bene!)

11 minuti fa, MARCUSMELIUS ha scritto:

Nulla a che fare con lunghi assoli a caso ma tutto al servizio della musica e del ritmo,incredibile la potenza del polpaccio che dice avere allenato anche per 8 ore al giorno per anni!!!!

Come non quotarti...solo un batterista può fare queste affermazioni, complimenti, mi fa piacere sapere che c'è qualcuno che ne capisce qualcosa.

La mia prima batteria come puoi vedere dalla foto sul mio profilo è appunto una Tama, quella che comprai quando il marchio era sponsorizzato da Stewart Copeland dei Police...

Grandissimo Erskine che seguo da anni, uno di quei batteristi che suona solo con lo spartito...precisissimo, inarrivabile per precisione ma anche criticato per questa sua vicinanza con le macchine (mancanza di emozione nei suoi accompagnamenti). Preferisco Stewe Gadd, che ha dei limiti, ma che ti fa"cadere a terra" coi suoi sincopati controtempo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@Fabio Meno. Bellissima questa intervista con il grande Alfredo Golino dove fa notare che per lui l'immenso John Robinson è l'emblema del batterista che si mette al servizio della musica e crea il ritmo per una tonnellata di brani che hanno fatto la storia della musica (michael jackson..chaka khan..brothers johnson...e mille altri).

Il bello è che nessuno conosce lui (john robinson) ma TUTTI conoscono le canzoni dove ha suonato,mentre tanti conoscono i batteristi ma nessuno conosce le loro canzoni.

Comunque la batteria non la suono più ma è rimasta nel mio cuore anche perché è un po' come guidare una moto...TI DIVERTI! 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Meno.

@MARCUSMELIUS Anch'io ho smesso da anni, a suo tempo però ho studiato per fare il professionista...

Oggi come oggi ammiro quei batteristi che sono mostri di tecnica, ma che la mettono al servizio della musica e non il contrario. A volte sanno suonare sporco, sono dei creativi, degli improvvisatori nati, non sanno seguire uno spartito, eseguono un brano ogni volta in modo diverso perché in quel momento sentono quello...come appunto..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gabrilupo

@Fabio Meno. Ho avuto la fortuna di ascoltare questo trio dal vivo. Splendido Brian Blade, raffinato e pienamente inserito nel gruppo, improvvisamente si dimostrava capace di guizzi dinamici consistenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gabrilupo

Ho trovato molto interessante, per me che sono un profano dal punto di vista strumentale, questo video:

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@Gabrilupo Bellissimo,volevo postarlo io ma mi hai preceduto 😉

Del resto tutti i membri dei TOTO sono tra i più pazzeschi musicisti di tutti i tempi che hanno suonato in centinaia di album.

In generale la musica AOR nelle sue varie declinazioni è quella meglio suonata (insieme a jazz e progrock).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gabrilupo

😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Meno.

@MARCUSMELIUS @Gabrilupo 

La batteria è questione di accenti, chi è capace di mettere gli accenti giusti riesce a fare cose grandi pur apparentemente suonando semplice...come appunto il batterista dei grandissimi Toto. Ascoltiamo un po' di accenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

E a proposito di AOR...qui Steve Smith dei JOURNEY dà prova dell'incredibile tecnica che i musicisti di questo genere  dispongono passando tranquillamente dallo stadium rock al jazz:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gabrilupo

Bel thread, Marcusmelius, un bel Melius te lo meriti davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gabrilupo

@Fabio Meno. Molto bello il solo di Steve Gadd.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BasBass

Ricordo un mio amico di quando ero ragazzo che era impallinato con i Boston e mi proponeva sempre di ascoltare un loro brano, credo live, con un mostruoso assolo (o un intro, non ricordo) lunghissimo, però non saprei assolutamente risalire al nome dell’album o del brano...

Forse qualcuno mi può aiutare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@BasBass Potrebbe essere quello del video di Sina,l'intro è una delle più famose della storia del rock (e anche una delle più difficili per il batterista e il tastierista!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

E una bella comparazione come fossero due diffusori ce la vogliamo concedere???

LUDWIG vs TAMA !

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Meno.

Oggi il batterista che "tira" per la maggiore è Thomas lang. La sua tecnica è mostruosa, sopratutto una doppia cassa usata alla pari di un rullo sui tamburi. 

Certamente la finezza non è il suo forte, ma si sa che quella non paga ...

Vi propongo il solo che è il solo che mi fa letteralmente impazzire per originalità e fantasia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

Consigliateci qualche album dove ci sono assoli di batteria audiofili. Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@angeloklipsch questo è probabilmente il più famoso...e anche qui compaiono i TOTO!!!!!

Sheffield Track & Drum Record - Etichetta Sheffield. Da venti anni il riferimento assoluto per valutare dinamica ed impatto della musica elettrificata (batteria, tastiere, basso, batteria, chitarra). I due brani per sola batteria sono a mio parere ancora insuperati sebbene una certa ripresa ad effetto snaturi un po' l'equilibrio timbrico dello strumento.
Dinamica semplicemente esplosiva, buona immagine, da suonare a volumi molto elevati. Dal punto di vista musicale, siamo sul genere rock americano in stile Toto (infatti gli strumentisti...)

Si sente bene anche su youtube!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@MARCUSMELIUS si trova in cd o vinile?

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

Lo mettono tra l'altro tra i 7 migliori dischi audiophile per testare l'impianto!

"Alcuni dischi audiophile

Mi limiterò a citare alcune incisioni e registrazioni che reputo particolarmente utili e che, comunque, sono ormai patrimonio comune di tutti gli audiofili in tutto il mondo. L'ordine è del tutto casuale.

Cantate Domino - Etichetta Proprius. Disco di musica sacra per grande coro e organo (più trombe in qualche brano) registrato in una cattedrale dall'ottima acustica. Non eccellente dal punto di vista timbrico è comunque un ottimo banco di prova per la riproduzione delle voci, sia corali che soliste. Grande immagine tridimensionale, in particolare eccellente l'altezza verticale. Utile per testare la profondità della gamma bassa grazie alla costante presenza della pedaliera dell'organo a canne.

Sinfonia Fantastica - H. Berlioz - Etichetta Reference Recordings. A mio parere una delle migliori registrazioni oggi disponibili di una grande orchestra sinfonica. Dinamica ai massimi livelli, capace di mandare in crisi moltissimi impianti. Percussioni e gamma bassa semplicemente strepitose. Personalmente, difficile desiderare di più. Il valore artistico (l'esecuzione, cioè) non è neppure malvagia.

Sheffield Track & Drum Record - Etichetta Sheffield. Da venti anni il riferimento assoluto per valutare dinamica ed impatto della musica elettrificata (batteria, tastiere, basso, batteria, chitarra). I due brani per sola batteria sono a mio parere ancora insuperati sebbene una certa ripresa ad effetto snaturi un po' l'equilibrio timbrico dello strumento.
Dinamica semplicemente esplosiva, buona immagine, da suonare a volumi molto elevati. Dal punto di vista musicale, siamo sul genere rock americano in stile Toto (infatti gli strumentisti...)

Reference Jazz - Etichetta Reference Recordings. Ottima compilation di brani jazz eseguiti da vari artisti. Musicalmente molto "ascoltabile" e vario, dal punto di vista tecnico è ottimo per immagine, dinamica e timbrica.

Sara K. Closer than they appear ed altri - Etichetta Chesky Records. Ottimi i dischi di Sara K, artista jazz di buona fama internazionale. Incisioni in presa diretta di voce e strumenti acustici, strepitose per naturalezza, immagine e realismo. Sara K è molto popolare alle Mostre HiFi 🙂

Telarc Super Test CD - Etichetta Telarc. Buon sampler che spazia dal classico all'opera al jazz. Buone incisioni di strumenti solisti: organo e contrabbasso in particolare. Dinamica ed estensione alle basse frequenze da manuale. A mio parere un po' caratterizzato timbricamente. Musicalmente di qualità altalenante.

Ludus Danielis. Etichetta Fone'. Per gli amanti della Musica antica un capolavoro in termini di immagine tridimensionale, senso d'ambienza e dettaglio."

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@MARCUSMELIUS Dici questo su CD? Grazie

RR-11_Cover.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gabrilupo

Parlare di tamburi e non citarlo mi pare osceno. Anche in una esibizione "acerba" come questa si sente il peso specifico altissimo del nostro nell'economia del trio. Il grande Stewart Copeland:

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@Gabrilupo Uno dei migliori di sempre senza alcun dubbio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

E le spazzole...non le citiamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    295556
    Total Topics
    6469842
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy