Jump to content
Melius Club

matteo_matteo

Upgrade Rega Planar 1

Recommended Posts

Cano

@long playing questo non lo so 

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

Sumiko Pearl 

Tipo di cartuccia: magnete mobile

Risposta in frequenza: 12-30.000 Hz

Voltaggio in uscita: 3,5mV

Separazione canali: 30 dB

Bilanciamento canali: 0,5 dB

Conformità: 15

Forma dello stilo: 0,2 x 0,8 ellittico

Impedenza di carico: 47.000 Ohm

Forza di inseguimento: 1,5-2,0 g

Forza consigliata: 2,0 g

Peso: 6,0 g

Caratteristiche interessanti secondo me per il prezzo abbastanza inferiore alla Grado.

Share this post


Link to post
Share on other sites
agyga

Ecco quelle della Grado Gold 2 prese dal sito del produttore

Frequency Response: 10-60 khz
Principal: MI
Channel Separation at 1KHz: 35
Input Load: 47 kohms
Output at 1KHz 5CM/sec.: 5mV
Recommended Tracking Force: 1.5 grams
Stylus Type: E
Inductance: 45mH
Resistance: 475 ohms
Compliance CUs: 20
Stylus Replacement: U
Mounting: S/P
Weight: 5.5 grams

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

Queste sono quelle della Hana EL  , Moving Coil bassa uscita...

Specifiche Hana EL:
Profilo dello stilo: a 
sbalzo ellittico : 
livello di uscita dell'alluminio a 1 kHz: 0,5 mV di 
bilanciamento dell'uscita a 1 kHz: meno di 2 dB
Vertical Tracking Force: 2 grammi 
Trackability: 70 um / 2 grammi 
Separazione @ 1kHz: 25 dB 
Risposta in frequenza: 15-25.000 Hz 
Impedenza @ 1 kHz: 30 Ohms 
Carico suggerito: 400 Omms 
Peso cartuccia: 5 Grammi 
Colore corpo: verde muschio

Dalle specifiche sarebbe inferiore alla Grado Gold...

Ma non e' cosi'...all'ascolto

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

E quelle della...Denon DL 103...:

Caratteristiche Tecniche:

Fonorivelatore a bobina mobile

Livello d'uscita 0.3 mV ( 1 KHz, 50mm/sec., direzione orizzontale)

Impedenza 40ohm (+/- 20%) ad 1 KHz

Risposta in frequenza 20Hz a 45KHz

Resistenza di carico Raccomandata 100ohm o più (con eccezione in presenza di trasformatore)

Compliance 5 x 10−6 cm/dyne (su disco)

Separazione canali oltre 25 dB ( 1 KHz )

Pressione della puntina 2.5 +/- 0.3gr.

Avvolgimenti della bobina con rame 6N

Peso: 8,5 g

Anche in questo caso la Grado dovrebbe superarla facilmente...ma...non e' cosi' all'ascolto

Ho sia la DL 103 che la Grado...e non c'e' confronto su tutto.

Quindi non mi meraviglierei di constatare e confermare all'ascolto la tangibile superiore performance anche della Sumiko Pearl rispetto alla Grado Gold 

Share this post


Link to post
Share on other sites
matteo_matteo

Per me è molto difficile interpretare queste specifiche! 

Confido che, comunque pesco tra i suggerimenti che mi avete dato, pesco bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@matteo_matteo Non porre molta importanza alle specifiche e' veramente relativo rispetto alla pratica. Diciamo di massima che dalle specifiche innanzitutto capisci se una testina e' MM oppure MC per via della tensione d'uscita inferiore di 10 volte mediamente nelle MC ed una risposta in frequenza dichiarata notevolmente piu' estesa in particolare all'estremo alto quasi sempre " oltre "  i 35 KHz per le MC e 25 - 30 KHz di " massimo " le MM .

Considera poi che se hai una testina MC con estnesione in frequenza lato alte di 45 - 50 KHz non e' che all'ascolto suona per forza con alti piu' brillanti , frizzanti e presenti rispetto ad un'altra anche MM che dichiara in estensione in alto di 20 - 25 KHz.

Giusto un esempio per farti capire , 

le Grado dichiarano risp. in freq. lato alte estesa fino a 60 KHz , ma all'ascolto tutto trovi tranne la brillantezza ! Sicuramente alle misure ci arriva ma bisogna considerare altri 2 parametri cioe' ' attenuazione " oppure " esaltazione " in db a determinate frequenze ed il  " timbro " proprio della trasduttore " testina " che in quanto tale ha una sua soggettiva fisionomia fisica/tecnica , come avviene per i diffusori 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ClasseA

@matteo_matteo 

Sfido chiunque a capire come suonano sulla base dei dati tecnici :)

Ti consiglio di leggerti qualche recensione in modo da farti un'idea sul tipo di suono che cerchi ( brillante o caldo ad esempio).

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

la sumiko pearl l'ho avuto, forse ce l'ho ancira in un cassetto, diciamo che mi ha lasciato indifferent. molto meglio la audio technica at 129 che ho passato a mio fratello. le grado non incontrano in genere il mio gusto, (e ne ho avute tante comprese la 8mz), l'unica eccezione la signature junior. se non fosse così scomodo montare le testine sul p1 qualche prova con le mie mm ( una grado, la sumiko perael, la goldring 820, magari pure una vecchia stanton 681 e qualche altra cosa che adesso mi sfugge) da @matteo_matteo la farei. eventualmente gli posso far provare lo schiit mani, almeno è un collegamento plug and play

Share this post


Link to post
Share on other sites
matteo_matteo

@cactus_atomo ti ringrazio, ma ho parlato con un paio di negozianti e mi hanno detto che non c'è problema per il montaggio. Mi affiderei a loro e rischierò qualcosa.

@ClasseA in effetti quello che vorrei capire è proprio la differenza di suono tra le varie che avete citato. Se avete recensioni da consigliare sono ben accette. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@matteo_matteo 

11 minuti fa, matteo_matteo ha scritto:

@ClasseA in effetti quello che vorrei capire è proprio la differenza di suono tra le varie che avete citato.

Purtroppo convinciti che un po' bisogna rischiare sulla " propria pelle " , andare a colpo sicuro sui pareri e' difficile , puoi solo farti un'idea per sommi capi . Qualche acquisto che dovesse rivelarsi non proprio consono alle aspettative si rivelera' utile in seguito per fare esperienza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
agyga

@ClasseA E' vero, però è fichissimo leggerli! ;) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67
Il 17/5/2019 Alle 23:44, long playing ha scritto:

E quelle della...Denon DL 103

Raga... consigliare la denon a chi usa il phono di un integrato (moderno) è istigazione al suicidio dai 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@max 67 

30 minuti fa, max 67 ha scritto:

Raga... consigliare la denon a chi usa il phono di un integrato (moderno) è istigazione al suicidio dai

Ho solo postato le specifiche della DL 103 non consigliato. Mi spieghi comunque perche' l'idiosincrasia con un pre fono " moderno " ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67

@long playing non è questione di moderno o vecchio

nella mia semplice esperienza 

negli integrati moderni il phono è spesso una entrata fatta al massimo risparmio con prestazioni di conseguenza

negli integrati cosiddetti vintage queste erano entrate molto più curate bensuonanti e spesso con molte regolazioni

se non ben settata la denon suona peggio di quel che è 

tutto qui

Share this post


Link to post
Share on other sites
matteo_matteo

Ho ristretto il mio campo di ricerca a:

Grado Prestige Silver 2 (probabilmente la Gold è un pelo fuori budget) 

Audio Technica VM520EB (o equivalente; riesco ad orientarmi di meno con i modelli Audio Technica, mi sembrano infiniti)

Che alla fine sono tra quelle che mi avete consigliato, o quasi. Peculiarità dell'una e dell'altra a livello di suono?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@matteo_matteo la 520 è un piccolo miracolo ma dovresti alzare il braccio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
matteo_matteo

@Cano Ah ecco. E volendo restare in casa Audiotechica quale testina, più o meno sul livello della Silver/Gold, mi permetterebbe di non alzarlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@matteo_matteo non credo ce ne siano 

Non ricordo se si possa alzare il braccio nel p1 allo stesso modo del p3 

Puoi chiedere  tecnico 

O vediamo se qualcuno risponde 

Tipo @antonew  

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@max 67 

5 ore fa, max 67 ha scritto:

negli integrati moderni il phono è spesso una entrata fatta al massimo risparmio con prestazioni di conseguenza

Nei nuovi integrati ma economici , non quelli costosi .

La DL 103 a parte le schede fono vintage , ma buone..., vuole comunque come tutte le cose buone partner buoni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@matteo_matteo Le Grado misurano in altezza gli stessi 17,3 mm della Audiotechnica , verificato e misurato personalmente . La nuova serie magnete mobile AT VM non saprei se ha variato questa misura ma non credo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67
6 ore fa, long playing ha scritto:

La DL 103  vuole comunque come tutte le cose buone 

Abbiamo un concetto di buono...diverso

Share this post


Link to post
Share on other sites
matteo_matteo

@long playing vuol dire quindi che dovrei alzare comunque il braccio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@max 67 Vuoi dire che non e' " buona " la DL 103 secondo il tuo  concetto di buono ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
matteo_matteo

Quindi anche con una AT-120e dovrei alzare il braccio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@matteo_matteo Se lo devi alzare con la Grado , pari pari anche con le AT , ti ho detto precedentemente che sono della stessa altezza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
matteo_matteo

Chiedo info sul discorso braccio a @ClasseA che ha la Grado montata sul P1. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
antonew

@Cano si Giuseppe si poteva fare sul rp1

E’ passato del tempo, ma mi pare

Di ricordare che tra la goldring 2200

e le Rega ballassero 4mm e che con lo spacer

Il coperchio non potesse chiudersi perché andava a 

sbattere sul contrappeso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ClasseA

.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294007
    Total Topics
    6392035
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy