Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
eduardo

Stand by amplificatori

Recommended Posts

eduardo

Ma è effettivamente utile tenere in stand-by i finali, anche se non si usa l' impianto per giorni ?  Probabilmente per i pre a valvole ha più senso, ma per i finali a ss ?

Che dite ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

Io stacco sempre la spina della multipresa, non lascio niente sotto tensione nemmeno per poche ore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Il mio Sugden lo stand by non ce l'ha,o acceso o spento,al contrario dell'ampli HT,decoder,lettore cd,tv...

...se è una scelta di progetto non dovrebbe avere controindicazioni, alcuni devono stare addirittura sempre accesi,vedi Naim.

Share this post


Link to post
Share on other sites
francesco1962

io tengo sempre pre e finali in stand by, a meno che non sono sicuro di non ascoltare per giorni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
edigio

Dipende dall'amplificatore.

Sarà lapalissiano ma se è presente il tasto di stand-by bisognerebbe utlizzarlo e lasciarlo in stand-by, se non è presente meglio spegnerlo. A meno che il produttore non suggerisca di lasciarlo acceso (cosa che a me non piace per niente).

Share this post


Link to post
Share on other sites
dral71

I miei Jeff Rowland prevedono lo stand by e a meno di non prevedere un inutilizzo di oltre una settimana/10 giorni, li lascio accesi.  Così come ad esempio il lettore Cd.

Share this post


Link to post
Share on other sites
samana

Scusate ma non e' rischioso lasciare in stand-by le elettroniche?

Parlo nel caso che ci si assenti da casa e si scateni un temporale nel mentre..

ma anche di notte, perché quando si dorme non ci si accorge di tuoni e lampi.

A me e' successo purtroppo piu' d'una volta di rimetterci un pc prima ed un modem in un secondo caso.

Mi chiedo poi quale sia l'utilità concreta di lasciare sotto tensione un ampli, forse per mantenerlo ben caldo ed avere prestazioni buone fin da subito?

Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites
francesco1962

@samana "Mi chiedo poi quale sia l'utilità concreta di lasciare sotto tensione un ampli, forse per mantenerlo ben caldo ed avere prestazioni buone fin da subito?"

secondo me la tua è una domanda ma anche una risposta e concordo anche con @edigio post n 5.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bombolink

Se becchi un fulmine per bene anche se spento un apparecchio te lo giochi.

Se il costruttore prevede uno standby per ottenere il massimo delle prestazioni va utilizzato poi è ovvio che se sto fuori casa per un mese tolgo proprio i cavi dalle prese.

Alcuni apparecchi suonano al 100% solo dopo che sono stati accesi per diversi giorni es. Naim e Spectral.

Share this post


Link to post
Share on other sites
samana
3 ore fa, bombolink ha scritto:

Se becchi un fulmine per bene anche se spento un apparecchio te lo giochi.

Ne sono consapevole, per questo sono solito staccare la spina direttamente.

Per me ignorante e profano e' un mistero la ragione per la quale alcuni apparecchi necessitino di restare accesi per giorni prima di dare il meglio.

E' una politica che mi fa storcere il naso.

Ci vedo un qualcosa di distorto.

Ma tenete conto che e' il parere di un non addetto ai lavori.

Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites
centurione

@samana sarà che se si  sgollega poi non si ricordi come si suona. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

In stand by non sono accesi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
naim

I finali che hanno il doppio interruttore, generale sul pannello posteriore e Stand by sul frontale, sono progettati per essere spenti con il solo tasto anteriore.

Il solo fatto che lo piazzano sul retro dell'ampli in una posizione che costringe a fare contorsioni per arrivarci, è un chiaro messaggio che dice ''non spegnermi'',

altrimenti lo sistemerebbero in un posto più comodo. Lo si spegne quando si va in ferie. Probabilmente il finale è meno stressato a lasciarlo per lunghi periodi in stand by,

piuttosto che dargli e levargli completamente la tensione (vale anche per i televisori mi pare).

Chiaramente i finali che hanno un solo interruttore (dove lo stand by non è previsto) vanno spenti se non si ha in programma di ascoltarli nel giro di poche ore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
eduardo

@naim Lo penso anch' io, ed infatti tendo a fare così.  Per periodi (preventivabili) di più giorni di inutilizzo, finali spenti, con ciabatte staccate in caso di lunghe assenze da casa; altrimenti,  stand-by.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dral71
12 ore fa, samana ha scritto:

Per me ignorante e profano e' un mistero la ragione per la quale alcuni apparecchi necessitino di restare accesi per giorni prima di dare il meglio.

Per i progettisti evidentemente non è un mistero😉.

Share this post


Link to post
Share on other sites
naim
31 minuti fa, dral71 ha scritto:

Per me ignorante e profano e' un mistero la ragione per la quale alcuni apparecchi necessitino di restare accesi per giorni prima di dare il meglio.

Va precisato che tra stand by ed acceso ci passa una grossa differenza. Il fatto che in stand by il finale resti completamente freddo è indicativo, così come lo è, nel caso del mio, il consumo che da 15w (stand by) passa solo accendendolo a 240w. Si tratta quindi di un'alimentazione molto parziale e che non interessa i transistor e tanto meno i diffusori a cui non arriva nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci
17 ore fa, bombolink ha scritto:

Se becchi un fulmine per bene anche se spento un apparecchio te lo giochi.

Sì, ma a) il fulmine "per bene" ti sfonda il muro di casa quindi avresti ben altre preoccupazioni :D e b) i fulmini che ti centrano sono (per fortuna) rari, mentre l'errore di ricollegamento in cabina ENEL oppure il fulmine lontano che risale per i cavi elettrici o simili sono ben più frequenti.


Comunque, personalmente, mi attengo al principio secondo cui "Quando una sovratensione a 1.000 volt incontra un impianto con la spina staccata, quella sovratensione è una sovratensione morta" :D, e stacco la spina dal muro.

Per inciso, da me tutti gli elettrodomestici di casa tranne il televisore, il microonde e poco altro stanno sotto bipolare, e restano collegati alla rete solo per il tempo di utilizzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    293166
    Total Topics
    6355042
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy