Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
sickshotshow

Jeff Rowland Model 1, Primaluna Dialogue Two o altro entro i 1000 euro?

Recommended Posts

sickshotshow

Ciao a tutti, 

vorrei avere da voi qualche parere o un pounto di vista esterno per un ampli usato entro i 1000 euro. 


Ho da poco preso delle Stirling Ls3/5a per un secondo impianto e volevo abbinare loro un ampli degno. Sono settimane che leggo pareri in giro, ma ora sono più confuso di prima... Però in futuro non escludo di utilizzarlo anche con altri diffusori, tipo le Diapason Adamantes che sogno da tempo o comunque diffusori con un efficenza superiore ai 90db. Ovviamente ascoltare i candidati nel proprio ambiente sarebbe l'ideale ma visto che sto cercando nell'usato questo è alquanto improbabile.

 

Quello che ricerco è una grande naturalezza e fluidità nello scorrere del suono, unita ad una gamma media "speciale", ricca di armoniche ed in grado di dare emozioni. Lo preferirei leggermente tendente al caldo o eufonico. Non cerco pressioni sonore o dinamica elevati (non avrei preso le Stirling altrimenti), e sono molto sensibile alle alte frequenze, non sopporto quando sono aspre, taglienti o poco raffinate e quando il suono è troppo magro, analitico od asciutto. Un'altra cosa importante, l'ampli deve suonare bene e spingere già a basso volume.

 

Ambiente 3,5 x 4,5 metri, ascolto prevalentemente a volumi medio bassi, raramente tiro su il volume. Con le Sterling ascolto principalmente cantautori, jazz, blues, rock acustico o comunque non impegnativo.

 

Un'altra premessa: Nel mio impianto principale utilizzo come finale un Pass Aleph Mini, un classe A da circa 16 watt per canale che amo moltissimo con le mie torri a 89db. In passato ho anche avuto l'Aleph 30 originale, ma il Mini, che altro non è che un 30 con meno transistor in parallelo, gli è superiore in termini di trasparenza e naturalezza anche se potenza e dinamica sono inferiori. Mi piacerebbe trovare un ampli con una gamma media molto simile ma con più potenza e volocitá senza andar a discapito della piacevolezza d'ascolto.

Per ora ho selezionato i due seguenti amplificatori (trovati entrambi usati intorno ai 900 euro), poco mi importa se integrato o finale, lo piloterò direttamente dal mio dac bilanciato (ha anche uscite single ended) con controllo volume digitale.


- Primaluna Dialogue two (KT88)
Pro: suono valvolare ma non moscio, possibilità di affinare il suono cambiando valvole
Contro: possibilità di affinare il suono cambiando valvole ;) (potrebbe portarmi a spendere ulteriormente), consumi e calore
Dubbi: Secondo voi l'Audio Innovations 500 è molto meglio? Moltissimi lo consigliano con le Ls3/5a, ma meno con altri diffusori. Gli preferirei il Primaluna per la possibilità di utilizzarlo anche solo come finale, autobias e telecomando se usato come integrato.

 

- Jeff Rowlan Model 1 
Pro: Potenza maggiore, consumi e calore ridotto, facile interfacciabilità con pre grazie all'impedenza e gain selezionabili. Ne ho sentito parlare bene in questo forum sia per le Ls3/5a, sia per le Diapason.
Contro: ha una certa età e probabile bisogno di essere ricappato. Difficoltà nella riparazione se dovesse guastarsi perché alcuni circuiti sono incapsulati in resina epossidica e non si trovano schemi.
Dubbi: la gamma media sarà all'altezza dell'Aleph Mini/30?

 

Aggiungo:
- DarTZeel NHB-108 (clone cinese in versione con case semplice da 650 euro + spese)
Quanlcuno ha qualche esperienza con questo clone? Ho letto buone cose di una versione modificata, ma ero curioso di sapere come andava la versione liscia visto che non saprei modificarlo... Forse troppo neutro e asciutto per i miei gusti?

 

Altri presi in considerazione inizialmente (mai ascoltati) e per ora accantonati:
- Electrocompanieti ECI 1 (troppo poco trasparente?)
- Exposure Super XV (meno raffinato dell'ECI 1)
- Quad 606 o 909 (inferiori al Jeff Riwland?)
- Naim XS (i Naim per i miei gusti sono troppo veloci e medie che non mi emozionano)

 

Al momento sono leggermente più orientato verso il Primaluna, anche se credo che lo preferirei con le EL34 al posto delle KT88.

 

Chiedo scusa se l'ho fatta tanto lunga, ma ho cercato di buttar giù più informazoini possibile perché in questo periodo sono in viaggio e non riesco ad accedere troppo spesso al computer.

Qualsiasi consiglio o opinione è ben accetto! Anche di altri modelli se ne avete avuto esperienza.

 

Un grazie in anticipo!!!
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

sposto nella sezione giusta, riproduzione audio

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow

Grazie e scusate per l'errore!

Share this post


Link to post
Share on other sites
diego_g

@sickshotshow 

Il Model 1 é un amplificatore eccezionale in assoluto e poi rende molto bene con le piccolette, tipo 3/5.

Io lo usavo con le Harbeth P3ES ed era un connubio ideale. 

L'EC1 l'ho provato a lungo, ma non l'ho tenuto.

Gli altri ampli che citi non li conosco, anche se spesso ho sentito le 3/5 andare benissimo con le valvole...

Share this post


Link to post
Share on other sites
candidasandro

https://melius.club/profile/97901-sickshotshow/ Exposure super xv va molto bene con le 3/5 ed era (è)  uno degli abbinamenti più praticati, inoltre non sarei così sicuro che è meno raffinato dell' EC1. Comunque le 3/5 vanno molto bene anche con le valvole. Saluti     

Share this post


Link to post
Share on other sites
radio

pensi davvero di trovare un jeff rowland model 1 a 1000 euro ?😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@sickshotshow ma cerchi un integrato o un finale? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow

Grazie a tutti per le risposte! :)

@diego_g Posso chiederti cosa non ti aveva convinto troppo dell'ECI 1?

@candidasandro Ho scoperto che un conoscente della mia citta' (Padova) ha le Strirling e l'Exposure XV (non Super), magari gli chiedo se posso fare un ascolto da lui per farmi una prima idea.

@radio L'ho trovato a 1100 ;)

@Cano  Come ho scritto possono andar bene entrambi. La sorgente sara' un dac con controllo volume nel dominio digitale che esce sia in bilanciato che single ended.

Share this post


Link to post
Share on other sites
diego_g

@sickshotshow troppo scuro e vellutato, comunque piacevole, ma non al punto da tenerlo, per i miei gusti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@sickshotshow 

Tra i finali 

Graaf 5050 

Lector vm200

Tra gli integrati 

Cyrus 8 

Naim supernait se puoi arrivare a 1500 

Lascia stare l'xs che non renderebbe giustizia alle stirling 

Anche il rega elicit 

Share this post


Link to post
Share on other sites
radio

@sickshotshow se non e' pasticciato, funziona regolarmente e non si tratta di un pacco  cosa stai aspettando? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dral71

be', i Model 1 sono la mia attuale amplificazione e non posso che consigliartela soprattutto per le caratteristiche che cerchi.

Sembra proprio che tu abbia descritto il loro suono.

Per me è un finale imbattibile per il valore a cui si trova oggi ed anche oltre, molto oltre...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow

@Cano Grazie dei suggerimenti, ad una prima occhiata mi paiono più interessanti i due finali, cercherò di approfondire meglio!

@radio  Il negoziante mi ha detto che è stato controllato a Marzo ed è tutto in ordine. Mi frena un po' il fatto che se si dovesse guastare sarebbe complicato ripararlo per via dei componenti affogati nelle resina. Oggi che è venerdì 17 non lo prendo di sicuro! 😉 Magari nel fine settimana gli rompo ancora le scatole per sapere se è la versione con i condensatori grigi o blu e se offrono un periodo di garanzia...

@dral71  Hai mai avuto modo di confrontarlo ad altri finali in classe A o comunque ad apparecchi conosciuti per aver un'ottima resa nelle voci e medie frequenze? So che il basso non è proprio il suo forte, a te sembra che difetti per il poco controllo o che invece non spinga molto? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano
Adesso, sickshotshow ha scritto:

mi paiono più interessanti i due finali, cercherò

Sono tutte macchine che a me piacciono e che ho avuto...poi è una questione di gusti 

Non sottovalutare il cyrus 8 se cerchi raffinatezza e magari decidi di lasciare perdere le valvole 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow
4 hours ago, Cano said:

e magari decidi di lasciare perdere le valvole 

Infatti non voglio per forza le valvole, mi basta avere delle medie e delle voci particolarmente speciali e credibili, con quel pizzico di magia che solitamente i valvolari ed alcuni classe A sono in grado di presentare senza essere mai affaticanti. 
 

Comunque ho appena fatto un acquisto impulsivo che non ha nulla a che vedere con le ricerche degli ultime settimane! 😳

Ho appena preso un Lector VFI 70/L su ebay a 180 euro. Secondo voi ho fatto una cazz**a? 

Sono consapevole che non si potra' avvicinare alla qualita' dei candidati del mio primo post, o a quelli suggeriti da Cano, ma ho pensato che cosi' potrei farmi un'idea del suono Lector spendendo poco. Da quel che ho letto il VFI 70 dovrebbe avrere un ottimo rapporto qualita' prezzo ed avere una buona resa sulle voci. Mi sembrava buono per questa cifra e non dovrei rimetterci se non dovesse piacermi e volessi rivenderlo. Che ne dite?
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@sickshotshow hai fatto un ottimo acquisto 

A quel prezzo è un regalo 

Poi non so se sia sufficiente a pilotare le tue casse...ma almeno ti fai un'idea del suono lector 

Ovvio che il finale vm 200 ha un'altra spinta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow

@Cano si infatti, non sara' un perfect match o un ampli definitivo ma mi servira' per farmi un'idea del suono Lector e poi casomai passare al fratellone. Poi potrebbe anche essere che mi accontenti di questo piccolino. Provo grande soddisfazione quando si riesce a tirar fuori buona qualita' e molta sinergia da una piccola spesa. E' successo per il Pass Aleph Mini che e' andato a sostituire un pre Xindak e finale Audio Analogie Donizetti migliorando la resa su tutti i parametri per meno della meta' della spesa.

Vi terro' aggiornati sul piccolino, ma se nel frattempo qualcun altro volesse contribuire sulla questione del mio primo post ne saro' felice! Trovo sempre utile raccogliere pareri e opinioni altrui e accrescere la conoscenza per questa passione che ci accomuna!

Share this post


Link to post
Share on other sites
torecipo

partecipo anch'io alla discussione, non conosco l'ampli in questione ma possiedo le ls35a nella versione della rogers e le piloto splendidamente con un integrato a valvole audio innovation da 25 watt per canale, si trova sul mercato dell'usato a cifre che raramente superano i mille euro.

credo che in questa fascia di prezzo per le lsr5a sia difficile trovare di meglio  

Share this post


Link to post
Share on other sites
noam

@sickshotshow fermo restando che il vf70 potrebbe anche essere una scelta definitiva, l'ho regalato a mio figlio ed ogni tanto mi sorprende per come suona bene... dalle tue richieste soniche , mi sembra che l'M1 sia la tua prima scelta perché capace di avere un suono ricco anche a basso volume , ultimamente l'ho riascoltato a distanza di anni e mi ha ancor più meravigliato positivamente , perché riusciva a tener a bada e riempire delle Thiel 2.4 in una stanza pressapoco delle dimensioni della tua . 

Per me una delle poche scelte sensate in quella fascia di prezzo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ontherun

@sickshotshow 

>> Mi frena un po' il fatto che se si dovesse

>> guastare sarebbe complicato ripararlo per via >> dei componenti affogati nelle resina... 

riguardo ad un'eventuale riparazione non mi preoccuperei più di tanto, almeno sulla fattibilità; un amico un paio d'anni fa dovette far riparare il suo Model 1 sostituendo uno dei due moduli (quelli resinati); glielo ripararono in loco perfettamente sebbene aspettò quasi 4 mesi in attesa del modulo di ricambio. Anche il costo della riparazione non fu proprio dei più contenuti... circa 600€.

In ottica futura, finché c'è ancora Jeff credo non ci saranno problemi di reperibilità dei ricambi... dopo chissà... 

Visto che i Pass ti garbano, se posso, io ti consiglierei di fare una ricerca per vedere se si trova un Aleph 0s, versione stereo degli 0, non facile lo ammetto; avuto in casa un esemplare di un amico per alcune settimane fattogli pilotare delle ML Sequel 2 (con PS aggiornata SL3) e delle Infinity Modulus in confronto con JR Model 1 e Spectral 80 lasciava entrambi nella polvere praticamente su ogni parametro nonostante i soli 37,5w/canale. Non so a quanto si possa trovare ma ritengo sia uno di quegli apparecchi che vanno sempre attenzionati... sempre di trovarne uno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow

@torecipo Si infatti, davvero molte persone consigliano l'Audio Innovations 500 con le Ls3/5a, sembrano proprio fatti l'uno per le altre. Volevo pero' prendere un ampli un pochino piu' potente in modo che fosse piu' flessibile nel pilotare anche altri diffusori. L'AI 500 l'ho visto recentemente intorno ai 900 euro. A poco piu' avevo trovato un Primaluna Dialogue Two che sembra offrire di piu' in termini di caratteristiche (possibilita' di montare diversi tipi di valvole, autobias, telecomando), pero' non so come si piazzi in termini di qualita' rispetto all'AI... Le recensioni sono comunque molto positive ma mi piacerebbe sentire un contronto diretto tra i due...

@noam Quando mi arriva il Lector vf70 provo a sentire come va e capire se per il momento mi posso accontentare, o se resto dell'idea di prendere un qualcosa di piu' impegnativo economicamente. Solo che vorrei evitare di spendere 5 volte il costo del Lecotr per aver un miglioramento del 15-20%, ma si sa, in questo gioco non ci sono regole e proporzioni che abbiano un senso. 
Che altre scelte reputi sensate, oltre al Model 1, in questa fascia di prezzo nell'usato e che possano avvicinarsi ai miei gusti?

@ontherun Ho sempre acquistato materiale usato senza grossi problemi, ma il fatto che il Model 1 abbia alcuni componenti resinati mi frena un po'... Sinceramente mi seccherebbe dover spendere 600 euro per riparare un solo canale! 😬  Infatti ho lasciato perdere un altro Model 1 a 750 euro con un problema ad un canale. Di Aleph 0s ne vedo un paio a piu' del doppio del mio budget purtoppo, ma grazie del suggerimento. In cosa avevi trovato superiore l'Aleph al Model 1? Era piu' trasparente o piu' caldo e ricco?
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
radio

@sickshotshow   mi pare che il model 1 non ti convinca appieno 

se e' cosi' potresti indicarmi gli estremi del negoziante che lo vende al prezzo da te indicato? 

grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow

@radio Guarda sono ancora indeciso, ma se decidessi di non prenderlo ti mando volentieri il contatto, pero' ci voglio pensare ancora qualche giorno e aspettare che mi arrivi il Lector.

Share this post


Link to post
Share on other sites
noam

@sickshotshow dipende anche dal pre..., comunque in quella fascia fascia di prezzo il mio best buy é l'arc Vt60, che ha un suono pieno , preciso, con una tavolozza di colori da primo della classe . Ho avuto anche ML29 , yba 3dt, Burmester 036... 

Scelte economiche che reggono sorprendentemente anche impianti da 100k sono anche l'Adcom gfa555 ed i Monrio mono Mp1, impressionanti entrambi . 

Lascerei stare invece l'eccellente audio innovation , in questa combinazione proprio non ce lo vedo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow

@noam Grazie Noam degli ulteriori suggerimenti! Terro' un occhio aperto per l'Arc VT60 che mi ispira piu' degli altri.

L'Adcom l'avevo sentito in passato ma non mi aveva impressionato in quanto a raffinatezza e calore delle voci, certo se si cerca un campione in pilotaggio a costo davvero basso allora credo che sia perfetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ontherun

@sickshotshow 

22 hours ago, sickshotshow said:

In cosa avevi trovato superiore l'Aleph al Model 1? Era piu' trasparente o piu' caldo e ricco?

dell'Aleph 0s le principali caratteristiche che ricordo erano la sua agilità soprattutto nei registri bassi/medio-bassi rendendo facile seguire la struttura ritmica dei brani, una gamma media naturale e giustamente luminosa, delicata o aggressiva a seconda del caso (e della registrazione), capacità di dettaglio più che buona. Il JR M1 l'ho sempre trovato un po' pigro con una gamma media al limite dello scuro e con minore facilità di cogliere i dettagli... minore trasparenza se vogliamo dirla così... qualcuno potrebbe dire più caldo, ma se questo è il pegno da pagare allora preferisco apparecchi meno caldi. Lo Spectral 80 di contro era probabilmente più veloce e trasparente anche dello 0s ma con alcune accoppiate (provato anche con altri diffusori) ho avvertito come una mancanza di anima (armoniche ?) e a volte di corpo come nel caso della riproduzione del piano forse perché strumento ricco di armoniche...in una parola... un po' asettico; un esempio, inascoltabile con delle JBL L65. Altro aspetto dove l'Aleph si rivelava superiore ad entrambi gli altri due era la capacità di pilotaggio. 

ps: l'Aleph ricordo anche che scaldava come una stufa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ontherun

aggiungo che personalmente la migliore performance sentita da una cp di LS3/5, ma erano da 11 ohm, è stata con un piccolo McIntosh vintage settato su 16 ohm. Suonavano come diffusori almeno 2 volte più grandi pur conservando tutte le caratteristiche per cui sono famosi/apprezzati... in prima battuta quasi non ci credevo ! 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sickshotshow

@ontherun Grazie mille per la tua comparazione ed i tuoi contributi, li ho trovati molto utili! Il McIntosh era valvolare o stato solido?

Share this post


Link to post
Share on other sites
bic196060

le ls 3/5 suonano non bene, benissimo, con le valvole e i 25w dell'audio innovation sono sicuramente adeguati, non è un caso che sia una combinazione che fa felici appassionati in ogni angolo del globo.

Se si vuole salire di livello e visto che è stato citato l'audio research VT60, mi permetto di suggerire invece un classic 30 (o un classic 60, ma il CL30 suona meglio).

Decisamente migliori e più musicali dei successivi VT, dove Audio research ha abdicato alle leggi del marketing, per cui un finale come il cl30 con 4 valvole 6550 erogasse "solo" 30w invece dei 50-60 o anche 70w che si possono tirare fuori da un push pull di 6550 lo rendeva meno appetibile all'audiofilo che ascolta leggendo le brochure.

Certo il budget sale, ma parliamo di risultati sonori di assoluta eccellenza che non teme confronti con nulla a qualsiasi livello di prezzo (a parte gli SPL massimi che per me in ambiente domestico sono un parametro secondario, mica sono al circo).

L'adcom poi lo lascerei proprio perdere. Finali con caratteristiche soniche medie e sul versante ruvido anzicheno, perché violentare i piccoli gioielli?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ontherun

@sickshotshow 

valvolare... non ricordo bene ma mi sembra fosse un MC30 o 60... monofonici entrambi

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    294024
    Total Topics
    6393015
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy