Jump to content
Melius Club

mom

cronaca e costume Un po’ di frutti marci della mala educaciòn degli “amici” defilippiani

Recommended Posts

Paolo 62

Se sono cause finte fingono di darsele.  In ogni caso preferivo il vecchio Forum con Santi Licheri e Tina Lagostena Bassi.https://www.youtube.com/watch?v=wi1wlhSdaZA

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vittorio58

Nella spazzatura non avete messo uomini e donne, l'isola dei dimenticati (che poi sti famosi non li conosce nessuno), tettetion island, ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
1 ora fa, Vittorio58 ha scritto:

Nella spazzatura non avete messo uomini e donne, l'isola dei dimenticati (che poi sti famosi non li conosce nessuno), tettetion island, ecc.

Ah ben ..non ti preoccupare ..ci stanno benissimo.

E forse non sarebbe ancora finito

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Oggi ero a pranzo in una pizzeria e c'era la TV sintonizzata su Forum... Madonna santa che volgarità... Non quello che dicevano, ma per il gesticolare, l'intonazione della voce... Ricordo che i primi anni il povero Santi Licheri lì teneva abacchetta, ora la trasmissione è realmente uno schiaffo ai buoni modi... Il festival della tamarraggine, con questi buzzurri che tamarrano senza pietà, ovviamente il tutto orchestrato. Se l'esempio è quello...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Schelefetris

image.thumb.png.840ef7762fb68f722e225b573175f632.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
criMan

Il Carta avrebbe prontamente scaricato la colpa del furto alla sua amica. 

Che gentiluomo. 

Peccato che 5 minuti dopo la dichiarazione ai "media" é stato sbugiardato dalla commessa del negozio. 

SBUCIARDESCIONNNNNHH

Share this post


Link to post
Share on other sites
mom

Per tacer di quel sferaebbasta nominato niente di meno che giudice ala nuova trash edizione di xfactor... con la strage di Corinaldo si è fatto pubblicità ed è salito di grado. Totale mancanza di rispetto e pessimo esempio a 360 gradi. Che vergogna! Complimenti a chi porta avanti certe scelte! Peggio di così...

Share this post


Link to post
Share on other sites
eduardo

Un' altra cosa che non capisco (ma è sempre per un mio limite...) è:  ma se 'sta roba vi fa (veramente) schifo, come fate ad essere così informati ??

Io non so neanche chi sono !

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
2 ore fa, eduardo ha scritto:

Un' altra cosa che non capisco (ma è sempre per un mio limite...) è:  ma se 'sta roba vi fa (veramente) schifo, come fate ad essere così informati ??

Io non so neanche chi sono !

È la classica domanda ...

La mia risposta è che facendo zapping,  purtroppo ti capita di passare anche per quei programmi,  e bastano 10 secondi per farsi venire il voltastomaco che ti dura per giorni.

E poi il mondo è piccolo  ..e  ho avuto 2 persone (una mia collega e un conoscente al bar) che mi hanno raccontato,  ad esempio,  cosa succede a Forum.

Niente da fare, ..anche se cerchi di sfuggire, il virus ti segue dappertutto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo 62

Io Forum lo guardavo quando c'erano Santi Licheri e Tina Lagostena Bassi anche perché era diverso. Cause più brevi, consulenza legale in diretta (utilissima). Poi c'era Pasquale che faceva ridere. Non si può sfuggire del tutto alla TV spazzatura e non si può vivere al di fuori del mondo. Quello che mi secca è che ce ne sia troppa di quella robaccia. Come ho già scritto per me è colpa della Legge Mammì, altrimenti qualche film o telefilm in più lo trasmetterebbero, non fosse altro che per risparmiare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
eduardo

@mom Un po' tirata per i capelli come spiegazione.   

È un episodio di cronaca nera come tanti, a meno che non lo si guardi con altro occhio.

Fermo restando che nessuno deve spiegazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
7 ore fa, mom ha scritto:

Complimenti a chi porta avanti certe scelte

Io farei i complimenti anche a Baglioni che ha portato a Sanremo quella bestia calzata e vestita che ha cantato l'infame lagna inneggiante alla droga.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
4 ore fa, eduardo ha scritto:

Io non so neanche chi sono !

Di parecchia di questa gente, nemmeno io.

Se "zappo" e vedo apparire studi colorati pieni di ceffi che latrano attorniati da troiette varie, cambio canale con la velocità che mi consente il telecomando.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Schelefetris
Il 8/6/2019 Alle 20:24, lufranz ha scritto:

cambio canale con la velocità che mi consente il telecomando.

avendo un Smart Home Wi-Fi IR RF 433 (o simile) collegato domoticamente, per cambiare canale si è ancora più rapidi di dita e telecomando :D

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

forum e programmi similari sono falsi, gli attori recitano sulla base di un canavaccio non definito nei particolari e spesso devono improvvisare. e  purtroppo in tanti pensano che siano fatti veri in toto e uno specchio della realtà

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Certoo, sono tutti figuranti, ma resta il fatto che interpretano la parte di persone buzzurre, perché il programma si rivolge ai buzzurri, una categoria prima sbeffeggiata, ma che oggi ha raggiunto la sua dignità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
2 minuti fa, °Guru° ha scritto:

ma resta il fatto che interpretano la parte di persone buzzurre, perché il programma si rivolge ai buzzurri, una categoria prima sbeffeggiata, ma che oggi ha raggiunto la sua dignità.

A seguito di elucubrazioni e interpretazioni fantasiose del concetto di libertà, si è persa l'abitudine di servire adeguati ceffoni a chi se li merita. Buzzurri compresi, che di conseguenza si sono trovati nella condizione di potersi esprimere liberamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67

Faccio sommessamente presente a coloro che incolpano Mediaset anche dello scioglimento dei ghiacciai, che la maggior parte di quei format demenziali (e qui sono d'accordo con voi, salvo che io evito persino di parlarne), è di proprietà Endemol, una società olandese che non è di Mediaset e che vende questi programmi con profitto in mezzo mondo, e che quindi mezzo mondo li segue.

Questo per dire che la demenza non è prerogativa solo italiana.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mauriziox60

@Lorenzo67  giusto! Resta l'amara considerazione che la stupidaggine casalinga ammorba la nostra vita molto di più di quel che sembra...

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

@Lorenzo67 Però in Italia le prime reti a concentrare enormi risorse nell'acquisto di questi format sono state proprio quelle Mediaset, tanto che oggi in materia sono insuperabili. La rait "intelligentemente" anziché cambiare target si è messa rincorrere sullo stesso terreno. Va però riconosciuto che non scende così in basso. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
1 ora fa, °Guru° ha scritto:

La rait "intelligentemente" anziché cambiare target si è messa rincorrere sullo stesso terreno. Va però riconosciuto che non scende così in basso. 

Secondo me la cosa si è svolta in modo leggermente diverso.

C'era a priori un cospicuo numero di imbecilli che aspettava solo i programmi adatti per manifestare pubblicamente e nutrire la propria imbecillità.

Mediaset, con i suoi primi programmi-pattume, non ha fatto altro che farli uscire allo scoperto.

Una volta certificata l'esistenza degli imbecilli in questione, tutte le emittenti hanno provveduto a pasturarli adeguatamente per ovvie ragioni di mercato.

Detta in altre parole, i programmi-spazzatura esistono perché c'è gente intellettivamente e moralmente inferiore che li guarda. Non è colpa delle emittenti, ma del pubblico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo 62

Questo è vero, ma a forza di vedere c@..@te i ragazzi diventano ancora più beceri di quello che sono. E non hanno molta scelta se in casa non c'è la pay-TV. Per non parlare dei programmi di politica più o meno faziosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
52 minuti fa, Paolo 62 ha scritto:

Per non parlare dei programmi di politica più o meno faziosi.

Salto a piè pari anche quelli.

Più in generale salto tutti i programmi di politica, tanto sono tutti faziosi e spesso pure beceri.

Guardo solo film, qualche sceneggiato e documentari, ma l'uso migliore che faccio della TV è come sonnifero. Non c'è niente che mi stimoli il sonno in poche decine di minuti come stendermi sul divano di fronte alla TV.

Share this post


Link to post
Share on other sites
zoso

Non c'è speranza ... riporto uno stralcio di notizia di stasera:

Barbara D'Urso a termine del Grande Fratello afferma  

<< Voglio ringraziare subito il pubblico, è stata una stagione non molto fortunata per i reality, ma nonostante Raiuno, il nostro diretto competitor, ci abbia piazzato la corazzata Montalbano ci avete regalato il 20% di share. >>
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
1 ora fa, lufranz ha scritto:

Che schifo... 

Infatti, e non si venga a dire che non era prevedibile, i 'neomelodici' siculi sono tutti 'sponsorizzati' dalle varie famiglie mafiose, di fatto sono delinquenti mancati riciclati come 'buffoni di corte', altro che 'artisti'.... schifo al quadrato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge
11 ore fa, Paolo 62 ha scritto:

E non hanno molta scelta se in casa non c'è la pay-TV

Sembra incredibile ma i libri esistono ancora,  comunque i ragazzi di tv ne guardano ben poca, perlomeno i miei, magari guardano cose peggiori, ma tv quasi zero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
claudiofera

La percezione che questa specie di

"fossa delle marianne " dell'intelletto esistesse da tempo,io l'avevo già presente..il punto di non ritorno è stato certificato dalla "vicenda" p.prati..talmente irragionevole, sotto qualsiasi aspetto, da essere disperante..per chi fà spallucce e passa oltre : onestamente,vi invidio, vi invidio davvero tanto..avete possibilità economiche, e struttura personale, per passare oltre ... e quando è il caso, addirittura sorridere..a me,invece capita : che le orride trasmissioni non scorrono a vuoto,si sedimentano nel "pensiero" di parte della società.. questi  tamarri che paiono usciti da una gang di narcotrafficanti...queste bellocce con le chiappe di fuori..agghindate come battone,sempre sbracate sui divani...dai e dai,anno dopo anno...promuovono comportamenti nei confronti del prossimo e stili di vita... stupidi, molto aggressivi nella loro disperante autoreferenzialità (  quando ogni micro-cazzata che mi riguarda è questione vitale... nel frattempo il prossimo non esiste.)..Il problema è che il prossimo con cui non vogliono convivere : sono io ! ..A proposito di "grandi fratelli"..: "Piccoli omini litigano e scopano tra loro,mentre i loro padroni li osservano e si eccitano (C.Bukowski 1973 )

Share this post


Link to post
Share on other sites
SonicYouthMilano
Il ‎10‎/‎06‎/‎2019 Alle 23:18, lufranz ha scritto:

Secondo me la cosa si è svolta in modo leggermente diverso.

C'era a priori un cospicuo numero di imbecilli che aspettava solo i programmi adatti per manifestare pubblicamente e nutrire la propria imbecillità.

Mediaset, con i suoi primi programmi-pattume, non ha fatto altro che farli uscire allo scoperto.

Una volta certificata l'esistenza degli imbecilli in questione, tutte le emittenti hanno provveduto a pasturarli adeguatamente per ovvie ragioni di mercato.

Detta in altre parole, i programmi-spazzatura esistono perché c'è gente intellettivamente e moralmente inferiore che li guarda. Non è colpa delle emittenti, ma del pubblico.

Il problema non è il pubblico becero che richiedeva tali programmi, ma il fatto che in Europa occidentale si scelse che la TV fosse solo di Stato perché la classe politica del dopoguerra sapeva che strumento potente fosse, quindi si scelse di usarla a fini educativi, a differenza degli Stati Uniti.

Purtroppo gli "animali famelici" del mercato, o come li chiamano i liberisti, non potevano tollerare di rinunciare agli utili che la Tv poteva generare, quindi via libera alle tv commerciali, per vendere spazi pubblicitari bisogna allargare al massimo l'audience, quindi abbassare a livelli infimi la qualità dei programmi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293988
    Total Topics
    6391058
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy