Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
goerzer05

"Che Storia è la Musica"

Recommended Posts

goerzer05

Su RAi3, in orario neanche proibitivo. Intellettualmente stimolante, agile, acqua fresca per le capre, come me, in materia di musica colta .

Abile il Bosso direttore, interessante il format. Stasera divulgata la 7^ del buon LVB

Accidenti, si riesce ancora, volendo, a fare formazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

@goerzer05 

Bello e interessante questo programma... ovviamente sempre sulla solita Rai3, unica rete “culturale”... come se il compito della TV di Stato non fosse anche (anche? Magari ...anche solo..!) quello di formare culturalmente gli spettatori...

Ah già, dimenticavo...ma se la Storia il nuovo ministro  l’ha anche tolta come materia di studio a scuola...altro che storia della musica!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
minollo63

Peccato, avrei anche partecipato alla discussione su questo programma interessante e magari "diverso" dalle solite cose, ma come al solito la si è buttata in politica...

Quindi mi defilo...

ciao

Stefano R.

Share this post


Link to post
Share on other sites
goerzer05

Tristezza.

Grazie per esserti "politicamente" deflilato (senza peraltro esserti avvicinato)

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

@minollo63 

Penso tu ti riferisca al mio intervento, che contiene certamente note politiche (e polemiche con una certa politica)...

Ma la politica é indissociabile dalla cultura, d'altra parte é stato Aristotele a definire, oltre due millenni fa, l’Uomo come “zoon politikon”, cioè “animale politico”, e mi riferisco  alla Politica in generale bada bene, non la “Partitica” (cioè alla divisione in partiti e fazioni opposte).

Peraltro si parlava di Storia della Musica, e implicitamente intendevo ribadire l’importanza di conoscere la Storia, anche nella Musica, figuriamoci nella Vita...

Mi pare di avere fatto una semplice constatazione, peraltro, cioè aver riportato un fatto culturale di una certa rilevanza (il non imparare più la Storia, neanche della musica!, a scuola...), della quale penso che anche tu non possa fare altro che prenderne atto, ma dalla quale non capisco in quale maniera tu ti sia sentito “offeso”...

Se hai idee diverse, sia sul programma sia sulla Storia della Musica (sia sulla Storia come materia in sé) rimani il benvenuto in questa discussione, e lo dico a nome mio e, immagino, anche dell’autore stesso di questo Thread...

Tornando “a bomba” sul tema della discussione, cioè la bella trasmissione, me ne parlava proprio stamani mio padre a colazione, lui che in genere non ascolta musica e tantomeno classica, ed era rimasto colpito proprio dal musicista, da Bosso appunto, per come si approcciava e riusciva a chiarire la genesi della composizione di una sinfonia...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini
10 hours ago, minollo63 said:

ma come al solito la si è buttata in politica...

Quindi mi defilo...

Temo non sia una accusa verso un determinato partito ma una tendenza trasversale in atto ormai da anni. I limiti di budget immagino abbiano il loro peso.

 Mi spiace aver perso il programma in questione.

Onore a Raitre e Radiotre per lo sforzo che mettono in campo per mantenere un livello culturale in un panorama radiotelevisivo non  troppo rassicurante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
minollo63

@goerzer05 @SimoTocca @Rimini Trovandomi in "Music Room" io parto dal presupposto che quì si parli principalmente di musica (in senso stretto) e mi aspetto che di questo si discuta, si analizzi e si impari (almeno nel mio caso). Mentre, almeno inq uesto frangente, della trasmissione in questione non si è letto ancora nulla di costruttivo, che possa invogliare uno che non l'abbia vista a cercare di vederla magari in replica (tramite Rai Play) o di approfondire gli argomenti sviluppati dal maestro Bosso, persona squisita e intelligente, di raro garbo.

Per questo all'inizio mi sono defilato dal partecipare a questo thread (posizione che al momento intendo mantenere, questa era una risposta dovuta ai 3 interlocutori da parte mia).

Ciao

Stefano R.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

@minollo63 Non hai tutti torti.

@goerzer05 Dove e quando è possibile rivedere questi programmi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Juju

@Rimini Vorrei poterlo rivedere anch'io dall'estero, se qualcuno posta un link ne sarei molto contento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

@minollo63 

Accidenti! É una trasmissione dedicata alla Storia della Musica, che prevede analisi storia e ascolti in diretta... che ti si doveva fare una descrizione parola per parola e magari fischiettarti la settima di Beethoven?? 

Su, via, mi pare una scusa...Peraltro assai deboluccia...

L’autore del Thread ha segnalato con due parole la trasmissione e io, avendola vista l’ho commentata con due parole...

Se volevi approfondimenti e descrizioni bastava chiedere... e ti si accontentava volentieri...

@Juju 

Lo sai che ancora non ho imparato a postare link?? Adesso leggo e se é una cosa breve cerco di capire e di farlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
goerzer05

Rivedibile su RaiPlay. Basta scaricare la app

Per le dirette tv la domenica alle 20:30

Share this post


Link to post
Share on other sites
minollo63

@SimoTocca datti una calmata...

Io ho espresso il mio pensiero e tu il tuo, questo è quanto.

Ciao

Stefano R.

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

Evidentemente, dalla porta o dalla finestra, la politica ,artatamente, entra laddove non dovrebbe esserci.

A parte l'inosservanza del regolamento, il tutto si traduce in mandare alle ortiche le intenzioni di chi desidera discutere di musica. 

Non è esattamente cosa corretta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
31canzoni

Copio e incollo dal suo sito http://www.eziobosso.com/it/biografia.html

"Tra le tante Orchestre dirette negli anni prima della sua pausa dovuta a un delicato intervento chirurgico e alla malattia neurodegenerativa con cui convive, ricordiamo:, London Symphony Orchestra, Tschech National  Symphony, Orchestra da Camara de Madrid  L’Orchestra del Teatro Regio, L’Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino, L’Orchestra dell’Accademia della Scala di Milano, L’orchestra Regionale del Lazio, L’Orchestra da camera di Torino, Wien Residenz Orchester, Bonn Kammer Orchester, L’orchestra dell’Accademia Mozart, L’Orchestra Verdi di Milano, La Sydney Youth Orchestra. "

Copio e incollo link discogs

https://www.discogs.com/it/artist/635033-Ezio-Bosso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Juju

Ho visto la puntata, e per quanto riguarda l'aspetto divulgativo mi sembra una cosa encomiabile che la rai proponga trasmissioni sulla storia della musica. Detto questo trovo il presentatore eccessivo e l'aspetto divulgativo diluito da queste virate un po` new age ed un po` spirituali con cui Bosso infarcisce la trasmissione. Capisco che divulgare asetticamente e` gia` compito delle universita` e dei conservatori, ma nemmeno cercare a tutti i costi l'effetto spettacolare e` la vera musica, a mio umile avviso. Con tutto il rispetto possibile verso un grande professionista e la sua malattia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    293893
    Total Topics
    6386036
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy