Jump to content
Melius Club

albylizhard

Consiglio ampli per pilotare due AR15

Recommended Posts

albylizhard

Ciao a tutti , sto mettendo su un secondo impianto e mi sono capitate sottomano due casse AR15 a buon prezzo ( 120 la coppia ) .

ora cerco un ampli che le piloti a dovere perche’ sono casse a bassa efficenza ( 86 db ) .

Al momento ho un Pioneer SA608 ma non credo sia adatto , auidinauesto ampli lo isero’ per secondo impianto .

Su cosa dovrei andare come ampli ? Gia in altra mia discussione mi sono stAti datti ottimi consigli su upgrade del mio Pioneer , pero’ entrando piu’ nello specifico cosa abbinereste a queste casse ? 

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@albylizhard  Valuterei un buon Harman kardon  serie pm o hk.

Share this post


Link to post
Share on other sites
albylizhard

Al mio budget avrei trovato questo , ma vedo che e’ un 30+30 Watt su 8 Ohm , forse x le AR e’ un po poco no ?

altrimenti lo stesso venditore ha un Hitachi carino che e’ unpo’ piu’ potente 

60+60 

Oppure avreu per le many questo che mi era guanstato suggerito in altra discussione ( questo mi piace perche’ ha anche V Meters

DA419918-FCF8-44A1-B5D0-E87440B74B76.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@albylizhard Lascia perdere i vu-meters... 🤣 Per quelle casse ci vuole un ampli tosto: Harman-Kardon PM655vxi o 665vxi, Technics SU-8088, qualche NAD di quelli brutti (3140, ad es.). Preferenza agli HK.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@albylizhard Quoto @ediate con le AR ci vuole roba tosta (come quella suggerita)

Share this post


Link to post
Share on other sites
albylizhard

Si ma un po’ l’ occhio vuole la sua parte dai non rifilatemi gli scatoloni 🙂 

Il Cybernet me lo avete consigliato voi come uograde del Pioneer .. dite che non ce la fa con le AR ? 

com e’ l Hitachi che ha Bobo ? 

https://www.subito.it/audio-video/hitachi-dynaharmony-bobo-milano-296717929.htm

oppure volendo fare un po’ una pazzia questo

https://www.subito.it/audio-video/sansui-au5500-top-integrated-ampli-monza-292602893.htm

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

Il Sansui ha un damping factor di 30 e 32 watt x canale,x quella cifra prenderei un au 517, Nad o Hk...

Power output: 32 watts per channel 8? (stereo) Frequency response: 10 Hz to 35 kHz Total harmonic distortion: 0.15% Damping factor: 30 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@albylizhard 

21 minuti fa, albylizhard ha scritto:

Si ma un po’ l’ occhio vuole la sua parte dai non rifilatemi gli scatoloni

Guarda che gli HK che ti ho segnalato sono proprio belli, anche se spessissimo gli ampli belli-belli, con i vu-meter, le lucine, ecc sono quelli che suonano peggio, essendo nati in un periodo in cui i jap ci andavano giù pesante con le protezioni... Il Cybernet non lo conosco, non so che dirti, anche se sembra appartenere all'era degli ampli "tutta scena e poca sostanza".

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo
3 minuti fa, ediate ha scritto:

spessissimo gli ampli belli-belli, con i vu-meter, le lucine, ecc sono quelli che suonano peggio

Quasi vero, la mia coppia pre/finale Hitachi hma-hca 7500 suona benissimissimo e pure bellissimo!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
albylizhard

Certo capisco .

pero’ 500 euro per me e’ una bella botta ...

Mi sa che mi butto sull’ Hitachi di Bobo che non mi dispiace affatto .lucine a parte certo , pero’ un po’ di arredo lo deve fare , deve piacere anche in casa 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@albylizhard Va be volevi fare la follia... valuta anche il Sansui au 517.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@albylizhard L'Hitachi di Bobo non è per niente male e il venditore è serissimo, ma a livello di pilotaggio potrebbe essere un ampli abbastanza normale essendo del 1977. Le soluzioni ad alta corrente sono arrivate qualche anno dopo. Consiglio: aspetta un po' per raggranellare la somma necessaria e ti prendi un ampli definitivo "buono"... facendo come pensi tu spendi molto di più a furia di cambiare e scambiare prima di trovare la soluzione definitiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
albylizhard

@Cabrillo bello , questo non e’ per niente male . Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@albylizhard Si ma chiedi se è originale o se ha subito riparazioni e se si di che tipo.

perché sta dicitura è sibillina.

Amplificatore integrato Sansui AU -517 
in ottimi condizioni perfettamente funzionante va solo una spolverata con un panno morbido 
perfettamente funzionante per me e in ottimi condizioni 

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

premesso che il Sansui au 517 e' superiore al Cybernet CA 110, puntualizzo che quest'ultimo è 55 watts per canale (da qui la sigla 110...)

Il 30 watts per canale è il CA 60 infatti 30+30 fa 60...

SALVO. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pimpinotto

Il Cybernet ha gli stadi finali realizzati non a componenti discreti ma con moduli ibridi Sanken quindi potrebbero essere dolori in caso di guasti agli stadi finali perché  quei moduli ibridi non so quanto siano ancora reperibili a distanza di 40 anni.

Casualmente ho sottomano lo Stereoplay (n°58 Settembre 1978) in cui fu provato. Costava circa 415mila lire (il Pioneer SA8500/II, best seller tra gli integrati di categoria media ne costava 360 mila). Nei test, erogò 58-60W per canale su 8 ohm e circa 70W per canale su 4 ohm quindi su basse impedenze di carico dovrebbe cavarsela in maniera accettabile anche se non eccezionale. Le misure della sezione pre sono nella media per la categoria.

Quello che lo distingueva dalla gran parte dei concorrenti era una flessibilità esagerata: 2 ingressi phono, in/out per 3 registratori, ingresso microfono miscelabile con gli altri ingressi, ingresso tuner, ingresso aux, separazione pre-finale e uscite per 3 sistemi di altoparlanti, controlli di tono con regolazione dei medi e altre facilities ancora.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pimpinotto
3 ore fa, albylizhard ha scritto:

Quell'amplificatore costava nel 1979 circa 450mila lire. La casa madre dichiara 2x75W su 8 ohm e 2x85 su 4. 

Gli ampli Hitachi, quando furono testati dalle varie riviste, se non ricordo male, non si distinsero mai per capacità di lavorare con basse impedenze di carico.

Tuttavia dalle varie foto, risulta che la manopola del selettore altoparlanti (l'ultima a sx) non è la sua. Probabilmente è per questo motivo che lo lascia a un prezzo abbastanza basso

Share this post


Link to post
Share on other sites
nickbyte
17 hours ago, Cabrillo said:

Se no x fare 30 fai 31 e ti prendi questo che oramai a sta cifra è impossibile ( quasi ) da trovare.

https://www.subito.it/audio-video/amplificatore-integrato-sansui-au-719-roma-298699883.htm

oddio .. a me sembra caretto ... ma è da un po che non compero ampli ... anche il 517 non mi sembrava regalato ... a quei prezzi potrei pensare vendere i miei ..😜

in italia sono sempre sovraquotati ...

vuoi tanta resa, poca spesa ? :   https://www.subito.it/vi/297052870.htm     oppure https://www.subito.it/vi/293581283.htm

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@nickbyte Be,500 euro x un 719 non è  certamente regalato,ma vedendo in giro a che prezzi lo propongono...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@nickbyte il mio Luxman l 210 l'ho venduto a 150 euro,ma non si possono confrontare x tipologia di amplificatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@nickbyte Il Luxman lo sconsiglierei, ottimo amplificatore ma adatto a carichi "facili". Ho un L 230 ma non gli farei mai pilotare una coppia di AR (nemmeno le AR 18s che posseggo)

Share this post


Link to post
Share on other sites
albylizhard

Ciao rieccomi, allora tra ieri sera e oggi ho concluso finalmente il mio periodo acquisti .

sono andato da un tizio per sentire due casse e quando le ho sentite non mi hanno fatto impazzire , pero’ aveva anche un ampli da vendere ed e’ stato amore a prima vista .

lui disponibilissimo e con molta passione me lo ha fatto ascoltare anche in due belle Chario Syntar e mi ha convinto : l’ampli in questione e’ un Pioneer SA 7100 del ‘74 , un suono molto morbido e dolce che mi ha subito ricordato un vecchio Philips fisheye che avevo da ragazzino .

Oggi l’ho messo alla prova con le AR 15 e ragazzi , sara’ che ancora mi devo fare le ossa nel mondo audio ma a me’ l’accoppiata sembra ben riuscita , bassi corposi e definiti , alti che non stancano e non sono acidi ... il tizio che vendeva le AR aveva amche due Dali zensor 1 , praticamente sono riuscito a portarglinvia tutte e due le coppie di casse ad un prezzo  vantsggioso . Anhe le Dali piccoline ma con grinta da vendere e bassi da non rimpiangere .

niente , volevo aggornafvi e ringraziarvi anche se magari non sara’ stata la scelta che agreste fatto voi 🙂 

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@albylizhard ho presente il 610, ma il 6100 non lo ricordo proprio

Share this post


Link to post
Share on other sites
albylizhard

Ops ... l’entusiasmo : 7100 , SA-7100 🙂 modifico subito post

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@albylizhard Ahh...ok il 7100...è un bell'ampli, secondo me non il massimo per far rendere le AR, ma se l'hai provato e l'accoppiata ti piace, quella è la cosa importante

Share this post


Link to post
Share on other sites
albylizhard

be' diciamo che li subito ho percepito una bellandifferenza tra im 708 e il 7100 e gia ero contento per la morbidezza di suono e io colore generale dell’ampli , controllindo tono ecc ecc .

poi oggi sentendolo con le AR ti diro’ , non l’ impatto che e’ auello che conta mi e’ piaciuto .

A parte l’estetica dell’oggeto bellissima

e tenuto da dio .Non potevo lasciarlo li .

sinceramente alle mie orecchie l’ampli suona leglio con le AR che mon le Dali ,

ma c e’ da dire che vivendo in condominio non ho potuto sentirle a dovere 🤪

BAE5210E-18C4-4615-A2C6-A4F45B7AA117.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293893
    Total Topics
    6386036
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy