Jump to content
Melius Club

sarastro

Orfano degli Alboran Trio. E ora?

Recommended Posts

sarastro

In questi giorni mi sono ritrovato a riascoltare a nastro i due cd degli Alboran Trio e altre cose di Paolo Paliaga tra cui il bel cd con Plano, e mi sono reso conto quanto mi manca quel tipo di approccio e sensibilità musicale declinata in trio su cui vennero aperti alcuni thread in passato. 

Ormai penso che l'esperienza degli Alboran Trio sia definitivamente conclusa malgrado la flebile speranza generata dai due concerti del 2018 con il nuovo percussionista per cui la domanda è semplice:

Qualche consiglio su chi esplorare che sia in grado di dare simili suggestioni? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
emil63

@sarastro Sinceramente non li conosco.Ce ne vuoi parlare un po di piu'?Genere,storia ecc..

Emil

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini

Li ho visti a Bolzano. Avevano pubblicato il primo cd (molto bello) e stava per uscire il secondo (forse meno fortunato?). Peccato se si sono sciolti perché fanno un jazz interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sarastro

@emil63 E' (era) un trio jazz italiano composto da Paolo Paliaga al piano, Dino Contenti al contrabbasso e Gigi Biolcati alle percussioni. Il loro primo cd, Meltemi pubblicato da ACT, ebbe un notevole successo anche a livello internazionale intorno asl 2006. 

La musica è caratterizzata da un jazz impregnato di influenze mediterranee, da cui il nome del gruppo, che spaziano dall'Africa ai Balcani.

Il secondo cd fu Near Gale, che ripercorre e amplia la strada tracciata dal primo. Molto bello anch'esso seppur meno innovativo visto che è una naturale evoluzione del precedente.

Li ho sentiti dal vivo tre volte a cui si aggiunge un concerto di Paliaga con il pianista classico Plano. Ogni volta mi sono goduto dei live emozionanti.

Fino ad un paio di anni fa hanno continuato a fare un paio di concerti all'anno con un nuovo percussionista al posto di Biolcati, ma adesso è anche sparito il loro sito per cui presumo che il progetto sia concluso.

Visto quanto sono innamorato di quelle sonorità mi sono ritrovato a chiedermi, mentre ieri ascoltavo la loro musica, "e ora?".    

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

Ciao , potresti cercare tra la produzione Egea records, alcuni dischi hanno sonorità molto mediterranee, anche qualche cosa dei Tingvall Trio, come pure la prima produzione degli E.S.T., magari non così sovrapponibili, ma con sonorità che parzialmente potrebbero ricordarli, su tutti Winter in Venice, di buon Jazz che possa aiutarti a convivere con le loro sonorità ne dovresti trovare, certo, ogni gruppo è unico e irripetibile . . . 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
sarastro

@meridian 

Ciao Dario, 

sto esplorando il Tingvall Trio che sto apprezzando veramente molto e che per qualche sconosciuto motivo non mi era finito nel radar il che è grave considerando che sono nato in Svezia... per cui Grazie!

Winter in Venice lo conosco ed è veramente speciale. 

Proverò a fare anche un po' di ascolti di Egea records.

Come dici molto correttamente ogni gruppo è unico ed irripetibile. Nel caso degli Alboran è come se avessero lasciato a metà di un percorso originale da cui si è originata la mia piccola inquietudine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gabel
38 minuti fa, sarastro ha scritto:

sto esplorando il Tingvall Trio che sto apprezzando veramente molto e che per qualche sconosciuto motivo non mi era finito nel radar

Hoa acquistato il loro ultimo album (doppio vinile) dal vivo: davvero molto bello!

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294901
    Total Topics
    6439505
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy