Jump to content
Melius Club

achilles

Dopo anni di SS vorrei passare alle Valvole

Recommended Posts

achilles

Ciao a tutti. Dopo anni e anni di felice convivenza con i miei 11.01 e 15.01 Aloia, sono tentato di cambiare per provare qualcosa di nuovo.

Mi orienterei sulle valvole, per dare al mio ascolto quella tridimensionalità alla scena e quella carnosità e presenza delle voci che sono tipici dei migliori valvolari.

Il resto dell'impianto: lettore copland CDA 823 e Dalì Euphonia 4, ambiente ca 16 m°. Ascolto tutti i tipi di musica, con preferenza Classica e Prog.

Ho letto grandi cose dei prodotti Primaluna, sia per la qualità assoluta che per il rapporto q/p.

Chiaramente devo ascoltarli e confrontarli.

Le opzioni sono:

Cambio solo il pre e mi tengo il finale

Cambio tutte e due e prendo o un integrato magari l'Evo 400 oppure pre e finale sempre dell'ultima serie.

Si accettano consigli e pareri.

Grazie

Achille

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxraff

Hai diffusori piuttosto duretti da pilotare, l’ampli dovrà essere muscolosetto...io andrei con un bel integrato IHMO

Share this post


Link to post
Share on other sites
achilles

Integrato? Ad esempio? Per rimanere nello ss che ne dite dell'audio analogue maestro anniversary?

Oppure un pre Primaluna o simili e un finale a ss?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxraff

Ad esempio un bel Jadis Orchestra, lo vendono ad un prezzo molto allettante...push pull di EL34 40+40w nel tuo ambiente ce la dovrebbe fare

Share this post


Link to post
Share on other sites
toPICO

prima di fare acquisti incauti cerca di fare qualche prova se puoi

l'impedenza nominale delle Dali è a 4 ohm, l'impedenza minima arriva a 3,6 e un amplificatore valvolare non abbastanza "solido" potrebbe sedersi

magari indicaci un budget e se nuovo o anche usato

Share this post


Link to post
Share on other sites
ribot

Come diceva una vecchia canzone "Ma Lascia Stare... Ma Chi Te Lo fa Fare".........

Share this post


Link to post
Share on other sites
achilles

Appena posso vado a fare un po' di prove e confronti. Se non trovo nulla di convincente mi tengo gli aloia che in fatto di qualità non scherzano.

Grazie a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

Consiglio da chi ha percorso la strada contraria e che moooolto difficilmente tornerà indietro. Prima di fare qualsiasi acquisto cerca di provare qualsiasi cosa tu voglia acquistare ascoltando tanto e ponendo tantissima attenzione.

Se e valvole sono due mondi differenti, ma che condividono gli scopi, lungo una strada troverai paesaggi che sull'altra non troverai e viceversa 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rolesium

Tenere l'ottimo finale e prendere un buon pre a valvole?

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

Valvolare?

Una esperienza da provare,ne stravale la pena!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sfabr64

@paolosances sono molto d'accordo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
samana

@achilles Scusa, chiedi consiglio su dei valvolari perche' vuoi provare la strada inversa allo ss, salvo poi informarti sul Maestro Anniversary che con le valvole non ha nulla di che spartire.

Per quanto riguarda la mia esperienza, ho sempre avuto ampli a stato solido, e non proprio scarsi, e mi sento di affermare che la fluidità la naturalezza ed il coinvolgimento delle valvole non l'ho riscontrata in nessun ampli a ss.

Se hai il budget bastante per il Maestro, allora ce l'hai anche, ad esempio, per il Graaf gm50, un valvolare che dicono sia eccezionale, tutt'altra cosa rispetto ai pur buonissimi primaluna.

Giuseppe

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

@samana se ti va ti porto il mio ampli e lo colleghiamo nel tuo impianto 🙂 secondo la mia personalissima e parziale esperienza avere la fluidita', naturalezza e coinvolgimento di un valvolare con uno ss non solo si puo' ottenere, ma in molti casi si puo' pure superare, i miei poveri beltaine ne sanno qualcosa, sicuramente adesso staranno facendo sognare il nuovo proprietario, ma presero una risolata tale (lasciando stare i valvolari che erano stati massacrati precedentemente dai suddetti beltaine) che non mi rimase che metterli in vendita.

concordo incondizionatamente sul gm50 avendone un esemplare della seconda serie, quello valvolato kt90. @achilles se vuoi entrare nel mondo delle valvole non posso che consigliarti il graaf gm50 bii, nell'"impiantino sega" che tengo in sala e' semplicemente meraviglioso, riesce tirare fuori magia pura da una coppia di chiario academy 2. Se posso sintetizzare al massimo le caratteristiche del graaf: musicalita', dettaglio, velocita', presenza e soprattutto una ricostruzione olografica della scena impressionanti 🙂

pero' nell'impianto principale nulla ha potuto contro il carcassone ss che muove le avantgarde 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
samana

@ST1971 Sei il benvenuto, ci mancherebbe.

Quanto da me scritto piu' sopra e' comunque riferito e confinato alle mie esperienze personali avute sino ad oggi, non vuole essere l'ennesima diatriba ss contro valvole.

Inoltre non ho ascoltato tutti gli ampli del mondo.

p.s. prova, se puoi, il Graaf gm100 col suo pre nell'impianto principale, magari potresti avere delle sorprese. O l'hai gia fatto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

@samana ovviamente, infatti ho tenuto a precisare che quello che ho detto e' frutto della mia esperienza. Sinceramente non ho avuto modo di provare il gm100, non si trova molto facilmente e non e' facile trovare appassionati disposti a portarlo a giro.

Resta inteso che neanche la mia e' una guerra ss contro l'universo anche perche' alla fine non e' questione della tipologia, ma dell'esemplare di per se stesso, se provo un amplificatore a candele profumate e fuziona meglio del mio attuale l'esperienza personale mi portera' a dire che l'ampli a candele profumate ha vinto sui miei precedenti valvolari e ss 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
achilles

Avevo citato l'anniversary in risposta al post che sosteneva che le mie casse sono difficili da pilotare e come esempio di un integrato nuovo e probabilmente dall'impostazione sonora diversa dagli aloia che comunque non mi sembra abbiano problemi di pilotaggio. Se ci sono ss paragonabili ai valvolari come suono e non proibitivi come costi (diciamo max 7 - 8 mila euro) ben vengano. Però prima di decidere devo farmi un'idea su cosa offre il mercato in quanto è da tanto che non lo seguo e non è detto che il mio impianto sia così disprezzabile. Diciamo che vorrei farmi un regalo con la liquidazione, ma non è che sia obbligatoriamente il cambio dell'amplificazione o di qualche altro componente dello stereo. Grazie per i vostri preziosi consigli, comunque vada.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio
4 minuti fa, achilles ha scritto:

Se ci sono ss paragonabili ai valvolari come suono e non proibitivi come costi

Sansui AU 777

Share this post


Link to post
Share on other sites
carbonizer

Valvole che passione... W le valvole... ma ...

vabbè, io sono di parte e tube addict ... però ci  sono cose che vanno dette  e riconosciute ... tipo che  la  migliore accoppiata che ho sentito è stata pre valvolare con finale a mosfet, magari qualche Pass.
Io terrei gli aloia e mi cercherei un buon pre full tube, e per full intendo proprio full ovvero con anche l'alimentazione valvolare che di sti tempi è roba da primula rossa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rolesium
1 ora fa, samana ha scritto:

per il Graaf gm50, un valvolare che dicono sia eccezionale,

Le mie orecchie confermano .. l'aveva un amico con pre Threshold Fet Ten , Rega 3 .. Spendor 

Share this post


Link to post
Share on other sites
achilles

Avevo citato l'anniversary in risposta al post che sosteneva che le mie casse sono difficili da pilotare e come esempio di un integrato nuovo e probabilmente dall'impostazione sonora diversa dagli aloia che comunque non mi sembra abbiano problemi di pilotaggio. Se ci sono ss paragonabili ai valvolari come suono e non proibitivi come costi (diciamo max 7 - 8 mila euro) ben vengano. Però prima di decidere devo farmi un'idea su cosa offre il mercato in quanto è da tanto che non lo seguo e non è detto che il mio impianto sia così disprezzabile. Diciamo che vorrei farmi un regalo con la liquidazione, ma non è che sia obbligatoriamente il cambio dell'amplificazione o di qualche altro componente dello stereo. Grazie per i vostri preziosi consigli, comunque vada.

p.s. m'ero scordato che secoli fa ho anche avuto valvolari. Un finale cj mv50 e, prima degli aloia,  pre e finale copland, che ho sostituito proprio con l'attuale amplificazione. Durante il confronto ho preferito gli aloia in quanto più controllati e veloci sui bassi e più rifiniti e trasparenti sulle alte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ant68

@achilles   Se vuoi passare alle valvole passa ai grandi progetti a valvole, per esempio Manley, io ho un integrato e tutte le volte le 8 EL84 diventano incandescenti è un’esperienza d’ascolto unica, e se puoi permettertelo i 2 finali mono Snapper.

Anche i prima luna sono buoni prodotti, ascoltati in più occasioni e sempre piacevoli.

Alterno il Manley con un finale SS Pass in classe A e non saprei quale scegliere se fossi costretto a vederne uno dei 2. 

Tube rolling come da slogan di Eva

Share this post


Link to post
Share on other sites
carbonizer

@achilles 
Si, conosco 😉 non tutti ... ma ad esempio il ProLogue Premium ha due raddrizzatrici, ed è un vero dual mono anche se sta in un telaio unico, cosa non indifferente dato che monta anche due trasformatori. $€ permettendo ci farei più che un bel pensiero... lo mandi dentro l'Aloia e godi come un riccio.
Dalle foto, si vede che cè pure l'eventualità (ovvero la fortuna) di avere i riscaldatori in alternata, il chè è un plus non indifferente.

I Manley non li conosco ma sicuramente non saranno da meno... però i primaluna essendo almeno parzialmente (nell'essenziale) cablati point to poin in aria imho è un valore non da poco.

Ps: il tube rolling è una brutta abitudine, che molti dovrebbero togliersi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

Se hai la possibilità vai ad ascoltare gli ampli della Octave ( V70 e V110 ) .

Share this post


Link to post
Share on other sites
garian1

@carbonizer non mi sembra dual mono ...hai trovato una foto ?

Scusami parlavi del pre...

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

gli ampli servono per pilotare i diffusori, se questi sono ostici, bisogna muoversi cob cautela, dire valvolare non significa nulla un cj ed un audio research suonano diversi. se si vogliono provar le valvole, si deve partire con il piede giusto per non arrivare a conclysioni frettolose. i graaf son ottimi, ma non universali. valvolari capaci di pilotare molto sono i vtl. e attenzione ai vlvolari usati, le valvole di segnale soo pratuicamente eterne, non così raddrizzatrici e di potenza, ese devi cambiare qiese ultime sono dolori

Share this post


Link to post
Share on other sites
carbonizer
47 minuti fa, garian1 ha scritto:

@carbonizer non mi sembra dual mono ...hai trovato una foto ?

Scusami parlavi del pre...

si di alcuni pre...

spacer.png

qui la pagina di uno

@cactus_atomo  concordo !
Purtroppo le valvole con il loro fasciono, spesso mietono vittime e poi ne parlano male ... nei finali ci vuole cautela e/o quantomeno qualche seria prova di ascolto con i diffusori...
Resto comunque dell'idea finale Aloia e un buon pre a tubi  dove anche le raddrizzatrici non si cambiano praticamente mai... se poi come da foto, nei primaluna ci mettono la 5ar4, praticamente durerà più di me stesso 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
jimbo

Il nuovo cav 45,da noi poco diffuso,ma recensioni eccellenti,miele puro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabiolino

Mi permetto di intervenire condividendo il consiglio di @carbonizer .

in trent'anni di elettroniche valvolari (a parte una parentesi con full ss durata non piu' di sei mesi) tranne rare eccezioni i migliori risultati li ho trovati abbinando pre a valvole e finale ss specialmente con diffusori poco efficienti e/o con carichi impegnativi.

Non conoscendo i tuoi finali non fornisco consigli su eventuali modelli che sono comunque da provare.  Il suono (anche dei pre) varia molto da brand a brand ed anche in funzione dei tubi adottati. 

Comunque ne varra' la pena.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@Fabiolino  è molto importante il matchinelettrico tra pre e finale, e non dimentichiamo che spesso i finali accopppiati in continua non gradiscono pre valvolari

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293893
    Total Topics
    6386027
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy