Jump to content
Melius Club

c10m

Mi consigliate in DAC?

Recommended Posts

c10m

Buongiorno, vorrei sostituire il dac del mio secondo impianto, attualmente un DDDac nos che ha iniziato a fare un soffio abbastanza pronunciato. Ascolto in prevalenza indie rock, elettronica e jazz; quasi mai classica o lirica. Vorrei un dac con un gran basso (punch), generoso ma al contempo controllato e voci senza asprezze digitali e sibilanti. Sono meno interessato ad altri parametri quali palcoscenico e scena, visti i generi che prediligo. Non sono interessato a dsd, mqa o iper- risoluzioni. Ascolto con Roon e Qobuz. Resto dell' impianto diffusori Esb Gold Five che nonostante siano mastodontici non hanno molto punch rispetto alle Borea da 15" che possedevo in precedenza tanto meno la "botta" delle Atc 150 dell' impianto principale; pre a valvole Audiodarex ls22, finale Pass x150. Da cercare nell' usato, budget max 2000 euro.

Va bene anche uno streamer con dac incorporato (altro grande dilemma😋).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maunad83

@c10m l’unico dac con bassi accentuati che conosco è l’Allo boss player, hat per raspberry, circa 70 euro + il costo del raspberry: funge quindi anche da endpoint per roon. Visto il budget proverei un Chord qutest e quello che avanza li investirei in un raspberry da usare come trasporto usb oppure in raspberry + allo digione signature se preferisci spdif. Meglio a mio parere un dac neutro, per il punch direi meglio aggiungere un subwoofer altrimenti rischi di dover cambiare anche il dac in caso di cambio diffusori in futuro. Dove gira Roon al momento? Potresti pensare di usare la convoluzione 

Share this post


Link to post
Share on other sites
c10m

@Maunad83 Mi sono espresso male, non cerco un dac "scorretto" ma una macchina che abbia un basso alla Naim, quindi presente e con ottimo senso del ritmo, piuttosto che un qualcosa di "molto audiofilo". Roon gira su portatile e un Sotm sms 200 come endpoint. Per questo dicevo che non disdegnerei la soluzione tutto in uno per semplificare l' impianto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maunad83

@c10m ok, considera comunque che la semplificazione può esserci solo a livello di endpoint e dac, roon è meglio farlo girare su un core (nuc o quello che vuoi) e sfruttare un endpoint connesso all’impianto. Nel tuo caso visto che il sotm è già buono cambierei il portatile con un nuc, viste le dimensioni lo puoi imboscare in un mobile nei pressi del router. 

Per il dac/streamer se ti piace il suono Naim puoi valutare uno degli streamer della casa, da cercare nell’usato ovviamente (NDS?). Tra i naimisti comunque sono molto apprezzati anche i Chord, nel caso volessi mantenere per ora separati dac e streamer.

Share this post


Link to post
Share on other sites
c10m

Ho già un pc fanless tipo nuc e, sinceramente, non è che trovo molte differenze rispetto al portatile alimentato a batteria. La differenza la fa il Sotm (o altro endpoint) rispetto alla connessione diretta del pc al dac. Roon, nel mio caso, può anche essere eliminato, in quanto dell' interfaccia grafica mi interessa relativamente. L' Ndx di Naim è una dei prodotti che sto valutando. Qualcuno sa che dac della casa monta o corrisponde? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giacomino

@c10m Dopo aver provato vari dac nella fascia 500/2000 consiglio il indovinate? RME ADI-2 Dac €959

Share this post


Link to post
Share on other sites
c10m

Conosco RME e le loro interfacce, ma non nello specifico l' Adi2. Sono sicuramente molto corretti ma come quasi sempre accade per prodotti di derivazione pro il suono che ne scaturisce è piuttosto analitico e non l' ultima parola in fatto di "piacevolezza" d' ascolto. Sono, in genere, prodotti nati per mettere in risalto ogni più piccolo difetto e/o dettaglio, che possono affaticare chi come me non deve mixare o masterizzare.

Ciò non toglie che sia un prodotto che vale ogni centesimo di quello che costa. Cerco un suono più "hifi", come si usa dire nel pro quando un prodotto risulta "piacione". 

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76
Il 13/6/2019 Alle 11:47, c10m ha scritto:

non cerco un dac "scorretto" ma una macchina che abbia un basso alla Naim

Naim ha in produzione anche un DAC "stand alone".

Potresti pensare direttamente a quello (budget permettendo naturalmente).

Share this post


Link to post
Share on other sites
c10m

@maui_76 Infatti, sarebbe tra i prodotti sotto osservazione. Purtroppo, faccio fatica a destreggiarmi tra l' usato Naim: ho visto che c'è il dac e il dac v1 e non capisco se e cosa cambia a seconda delle annate. Forse qualche esperto di Naim tipo @Cano mi può dare qualche prezioso suggerimento in materia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giacomino
Il 13/6/2019 Alle 21:23, c10m ha scritto:

ma non nello specifico l' Adi2

male molto male!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ulmerino

@c10m ma un dac vintage? Theta ds pro generation III o IV o V...Wadia 1000/2000, 64.4 ecc...basso roccioso e musicalita' sopraffina...

Share this post


Link to post
Share on other sites
aleniola

@c10m Anche secondo me un dac "vintage" sarebbe l'ideale visto che non ti interessano i super formati...

a tal proposito guarda questo, se ti interessa ne vendo uno molto sotto al tuo budget.. Hi Fi choice ne aveva parlato molto bene ed a mio avviso si tratta di un DAC eccezionale (5 stelle e menzione sull'annuario), con un carattere molto "analogico" e in linea con le caratteristiche che hai elencato. 

Review 1.jpg

Review 1.1.jpg

Review 2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@c10m non cambia praticamente niente 

Il dac v1 però è un ampli cuffia che fa anche da dac e pre digitale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
c10m

@ulmerino @aleniola Grazie, mi informerò. @Cano Non cambia nulla a livello qualitativo tra dac e v1?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cano

@c10m certo che cambia 

Come dicevo il V1 è un ampli cuffie con dentro un dac 

L'altro è un vero dac che poi con la xps migliora anche tanto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
c10m

@giacomino 

39 minuti fa, giacomino ha scritto:

male molto male!

Può essere, come può essere che abbiamo gusti un tantino diversi, guardando i diffusori che hai in firma. Ho avuto gli Adam s4a che ho trovato chirurgici e affaticanti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
giacomino
43 minuti fa, c10m ha scritto:

Adam s4a che ho trovato chirurgici e affaticanti

Si ma ci molte differenze tra le S4A con il medio a nastro alle S3V con il cone hybrid!

Si molto soggettivo il piacere d'ascolto!

Share this post


Link to post
Share on other sites
c10m
51 minuti fa, giacomino ha scritto:

Si ma ci molte differenze tra le S4A con il medio a nastro alle S3V con il cone hybrid!

Si molto soggettivo il piacere d'ascolto!

Verissimo, comunque i monitor più grossi Adam utilizzano sempre il medio a nastro che non viene più montato sui modelli medi per motivi di costo. I medi a nastro sono un' arma a doppio taglio con le registrazioni meno che ottime. Ma stiamo andando decisamente OT.😋

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293893
    Total Topics
    6386027
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy