Jump to content
Melius Club

deba

Western Stars, il nuovo album del Boss

Recommended Posts

deba

cover.jpg.9fba153739747fe6303ecec3cba8d6e1.jpg

oggi esce Western Stars, il nuovo album di Bruce Springsteen.

Ho appena iniziato ad ascoltarmi il file 24/96 su Qobuz, dopo che che nei scorsi erano disponibili solo tre brani,

R

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

E..??? Di Springsteen non ho niente, neanche un disco, prima o poi lo farà uno che mi piace ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
deba

sono quasi alla fine dell'album... a me piace molto, ma devo anche ammettere che mi piace tutto Springsteen.

Questo è un album "della vecchiaia": tempi lenti e dilatati, presenza della band elettrica ma anche dell'orchestra nei vari intermezzi e passaggi.

E' un Springsteen introspettivo, e un po' distante dal rock graffiante della E-Street Band, un Boss diverso ma molto elegante e raffinato!

da ascoltare e riascoltare... adesso sulle casse del PC e stasera a casa sullo stereo, con calma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxbara

mi arriverà domani, non ho sentito quasi nulla, ma vedo nubi all'orizzonte..

puoi correggere il titolo?

Max

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giuliano Ferri

noioso, lento, patetico, archi e sintetizzatore sdolcinati...bah...

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

Peccato che la qualità audio per me è mediocre, con tutto il master di Ludwig. Peccato. Parlo del vinile

Share this post


Link to post
Share on other sites
Robbie

Lo sto ascoltando ora. Alcuni pezzi carucci, altri meh...

Dovrei ascoltare più attentamente i testi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
madmax

A me non dispiace, sembra uno di quei dischi destinati a crescere con gli ascolti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
madero

Ascoltato su spotify. Certo non è più e non poteva essere il ragazzo nato per correre. Lui ce l'ha fatta, ma intorno a lui tutto è cambiato. L'impressione avuta senza aver letto i testi è quello di uno sguardo su quel mondo andato visto con la tenerezza e il distacco di chi ha ormai compiuto una buona parte del proprio viaggio. Gli archi, qualche arrangiamento mainstream, entrano comunque a far parte del vissuto di chiunque anche di chi è cresciuto on the edge of town. Le radio fm, mutatis mutandis, sono uguali dappertutto. A me è piaciuto,  è parso ispirato e sincero ( la sincerità in effetti non è mai venuta meno, anche nei momenti meno ispirati). La forma è cambiata ma il sentimento è lo stesso e anche questa "nostalgia" nei tempi tristi che vivono oltre oceano è politica

Share this post


Link to post
Share on other sites
clapat71

Ascoltato stamattina due volte. Partito con aspettative minime, mi ha sorpreso positivamente e forse sarà il primo disco di Bruce che compro dopo Tom Joad. Per me finalmente si è liberato dall'ossessione di fare un disco alla "Springsteen" e ne è venuto qualcosa di diverso, vario e interessante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bost
5 ore fa, floyder ha scritto:

E..??? Di Springsteen non ho niente, neanche un disco, prima o poi lo farà uno che mi piace ...

@floyder uguale uguale, se dico che tra tutte mi miace l'ultracommerciale Dancing in the Dark?

Share this post


Link to post
Share on other sites
BasBass
6 ore fa, angeloklipsch ha scritto:

Peccato che la qualità audio per me è mediocre, con tutto il master di Ludwig. Peccato. Parlo del vinile

Mediocre per eccesso di compressione come spesso (quasi sempre...) accade o per altri aspetti? La stampa vinilica è rumorosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@BasBass compressione mi pare che ci sia, inoltre ho trovato, almeno per me, un eccessivo peso della voce che nasconde tutti gli strumenti. A me non pare un bel lavoro fatto a regola d'arte, tanto più da Ludwig (o chi per lui). Su vinile non ho notato rumori di sorta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@BasBass insomma a me viene voglia di spegnere, magari qualcuno qui potrà dire la sua.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BasBass

@angeloklipsch Ora provo ad ascoltare su Spotify, sapendo che quello che ascolterò sarà senz'altro peggio del tuo vinile... Sono un fan da sempre del Boss, il disco lo vorrei prendere ma pensare di spendere quasi 30€ per un vinile che poi suona maluccio mi rode un po'...

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@BasBass quasi 30? Io l'ho pagato 36 scontato...😱😱Fammi sapere su Spotify

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@BasBass ah per fare un paragone l'ultimo album Springsteen at Broadway, suona da Dio

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@BasBass negozio di dischi di fiducia, la sua!!😱😱 Vabbè...

Share this post


Link to post
Share on other sites
BasBass

L'ascolto su Spotify credo possa confermare quello che hai descritto, tecnicamente voce in evidenza su un fondo piuttosto piatto e monocorde, produzione nel complesso non esaltante (ma quando mai il Boss ha prodotto dischi davvero ben suonanti...?). Ad orecchio senza misurare ipotizzo un DR6/DR7, probabilmente il vinile avrà un livello di compressione minore.

Artisticamente alcuni brani sono gradevoli, penso anch'io si tratti di un disco che potrebbe valorizzarsi lentamente con ascolti ripetuti nel tempo, ma è presto per azzardare previsioni, devo ascoltarlo un po' di volte  e capire se "mi entra dentro"...

Sicuramente se avessi potuto scegliere avrei osato qualcosa ini più e optato per arrangiamenti un po' più originali e meno melensi. Il fatto che compaia il nome di Bob Ludwig credo che ormai possa significare poco, con tutti i master che realizza (o su cui appare il suo nome...) avrebbe bisogno di giornate di 280 ore l'una...

Share this post


Link to post
Share on other sites
clapat71

Ho l'impressione che sia un disco che possa piacere agli ascoltatori meno "Springsteen iani"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
giov.rossi

A me piace musicalmente. Per ciò che riguarda la registrazione gli album del boss sono stati sempre registrati piatti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
angeloklipsch

@giov.rossi Si hai ragione, però bastava chiamare chi ha registrato Springsteen at Broadway, suona molto bene, almeno quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites
clapat71

Ma l'LP è meglio del CD?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pianca82

Qualcuno ha confrontato la versione cd e quella digitale a 96/24? Avete notato differenze? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    293893
    Total Topics
    6386071
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy