Jump to content
Melius Club

baldo68

Quale cifra spendereste al massimo per realizzare il vostro impianto ?

Recommended Posts

baldo68

Penso che tutti voi si pongano dei limiti di spesa per l'acquisto dei componenti per la realizzazione del proprio impianto , quanto spendereste al massimo per l'acquisto di ogni componente , anche compatibilmente alle proprie possibilità di spesa ? 

Provo a stilare una mia lista :

sorgente digitale streamer o meccanica cd                           euro 2000 / 2500

dac                         euro 2500 / 3000

preamplificatore  euro 3000 / 3500

finale                      euro 4500 / 5000

casse acustiche   euro 5500 / 6000

Provate voi a dire la vostra opinione .

Share this post


Link to post
Share on other sites
redpepper

Hai dimentiicato il budget che metteresti nella cavetteria

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@baldo68 Cifre a listino o il miglior usato acquistabile ??

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

60% diffusori

20% trattamento passivo dell'ambiente

10% consulenza professionista

Poi il resto

Totale sui ventimila nell'usato

Share this post


Link to post
Share on other sites
baldo68

@meridian cifre sborsate dalle tasche , no listini gonfiati , sia sul nuovo o usato , anche autocostruito , il limite reale che ci si pone di spesa .

Share this post


Link to post
Share on other sites
baldo68

@stanzani intendo la spesa massima che ti sobbarcheresti per l'acquisto dei singoli componenti .

Share this post


Link to post
Share on other sites
pro

Il minimo indispensabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
baldo68

@redpepper per adesso lasciamo stare i cavi .

@pro argomenta con delle cifre .

Share this post


Link to post
Share on other sites
redpepper
2 minuti fa, baldo68 ha scritto:

per adesso lasciamo stare i cavi

Senza cavi non va, tieni tutto in esposizione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
baldo68

@redpepper hai ragione , forse li ho tralasciati perché non gli do grossa importanza , o almeno cerco di spendere cifre contenute.

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

L'ampli che ho mi basta, un Thorens, il nuovo 1600 ed una coppia di Cornwall ... stò bene.😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide

@baldo68 un anno di lavoro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianventu

Mah, dovessi rispondere stasera, direi un 150 euro scarsi. Una bella serata estiva, un buon vino, profumi di fiori e buona musica in giardino con un compattone portatile comprato su amazon. Me la sono goduta più di tante volte seduto sul divano ad ascoltare l’impiantone ( che impiantone non è...).

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

Ma che discorsi...

certo che quando ho cominciato, circa 40 anni fa, il mio impianto costava molto meno del costo attuale...

40 anni fa, spendere più di 3 euro/metro per i cavi, ma quando mai?

...e comprate roba fatta all’estero, ma quando mai? In Italia fanno cose migliori ad 1/4 del prezzo...

e amplificatori controreazionati, ma quando mai? L’audiofilo “duro e puro” non li usa...

e comprare amplificatori finali che pesassero meno di 30 kg., ma quando mai?

ecc. ecc. ecc...

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

max 6 mesi di stipendio!

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxraff

Con l’esperienza acquisita in tanti anni, non so dire una cifra esatta, ma di sicuro mrno di quello che ho speso

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

Le passioni come questa sono economicamente insane e puoi darti il budget che ti pare, ma troverai sempre il modo di superarlo 🙂 io sono sempre stato dell'idea che chi più spende meno spende, per questo ho sempre cercato di comprare il meno possibile e solo ed esclusivamente a seguito di un"innamoramento" folle, è successo così per ogni singolo componente di due impianti e pure della sala cinema.

Se devo dirla tutta un'altra buona parte del divertimento in questa passione è per me quello di riuscire ad assemblare un bell'impianto spendendo il meno possibile, questo vuol dire curiosità, ricerca, ascolti, fortuna e sbattimento, ma alla fine fa sempre sorridere di soddisfazione 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
piergiorgio
1 hour ago, ST1971 said:

spendendo il meno possibile

concordo, nel mio caso avendo anche il minor impatto in termini di ingombri ed estetica, ovvero quello che ho fatto e che vado ad elencare (tra parentesi il prezzo nel nuovo)

Marantz SR6011 600 (1200)

dynaudio BM5A 330 (circa 1000)

sub m-audio 220 (400)

wharfedale 7.1 70 (150)

dynaudio c120 150 (450)

totale 1370, non mi sento di dover cambiare nulla, va benissimo così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sfabr64

 Nel mio caso, dal 2014 ad oggi ho già sborsato una cifra X per il setup acquistato nuovo che ho in casa.

se la domanda è: lo rifaresti? La risposta è si. Con questo però non voglio sottolineare che bisogna spendere meno o piu di X

L'ho fatto e basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

Nel mio caso, da parecchi anni ad oggi ho già sborsato una cifra X per i miei impianti stereo

se la domanda è: lo rifaresti? La risposta è no.

Con questo però non voglio sottolineare che bisogna spendere meno o piu di X

L'ho fatto e basta.

A naso mi sembra condivisibile la situazione come rappresentata al post 4.

Se uno vuole puntare al massimo, in un normale ambiente domestico.

E lasciando stare l'analogico che ormai è solo uno sfizio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@extermination 

3 ore fa, extermination ha scritto:

max 6 mesi di stipendio!

Quindi ??? Siamo a 10.000 o a 40.000 o dove ??? 😀

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

@meridian  26.000 ..euro + euro meno! Noi dipendenti ..bisogna accontentarsi!

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@extermination   😁 😎

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
extermination

@meridian grazie a Dio ne porta a casa una trentina ..( in 12 mesi) anche mia moglie!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ulmerino

Da qualche anno a questa parte non spendo praticamente nulla...quello che ho lo rivendo e con il ricavato acquisto qualcos'altro...mi muovo sempre sull'usato...in passato ho speso bei soldini...e "parzialmente" me ne pento...

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabbe

Personalmente ho speso circa 20.000 per il mio impianto. Ne è valsa la pena? Forse no, non avendo una stanza dedicata e trattata a dovere. Perché ho speso tutti questi soldi? Chiaramente mi piace ascoltare bene la mia amata musica ma anche perché sono un feticista degli oggetti, specie HiFi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ST1971

ah ah ah questo forum e' il parco giochi per noi che lo abbiamo meno corto di voi! si usa la scusa dell'hifi per pubblicare la dichiarazione dei redditi!

E' veramente inquietante, ma sicuramente sono io che sbaglio approccio 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
HR

due, al massimo trecento euro con l'impianto posizionato possibilmente vicino all'ingresso di casa o ancora meglio nel sottoscala.. Il resto e' una emerita presa in giro. 💥

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabbe

@ST1971 penso di si. Non si tratta di mostrare chi lo ha più lungo. Per molti, compreso me, il mio è frutto di passione e risparmi nel tempo. Poi alla fine, ognuno spende in base alle proprie possibilità. Non c'è nulla di strano, il mondo ha sempre girato in questa modo. Personalmente non invidio chi ha oggetti più costosi di me e non giudico chi spende meno. Importante è poter ascoltare la nostra amata musica.😃

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294273
    Total Topics
    6409052
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy