Jump to content
Melius Club

Pasquale SantoiemmaGiacoia

cronaca e costume Libra, criptomoneta prossimamente in uso sui social

Recommended Posts

briandinazareth
11 ore fa, nullo ha scritto:

I conti si fanno alla fine.

Sei vagamente catastrofista.

sta già accadendo, stiamo già pagando...

che poi la cosa più assurda è che nel momento in cui draghi aiuta l'europa e chiaramente trump si incazza noi italiani riusciamo a stare con il principale nostro avversario. un classico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
2 ore fa, briandinazareth ha scritto:

noi italiani riusciamo a stare con il principale nostro avversario. un classico.

Se è un classico vuol dire che non è cambiato nulla dal governo precedente e stiamo tranquilli.

Ps

Forme di pressione, nulla più e comunque chiamare avversari gli USA è un pelo sopra le righe, anche se è nei tuoi toni usuali.

Vedi ogni tanto di inquadrare le cose per come sono. Non è che gli abbracci precedenti di Renzi con la Merkel fossero stati forieri di grandi vantaggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
2 minuti fa, nullo ha scritto:

chiamare avversari gli USA è un pelo sopra le righe,

Trump è apertamente un avversario dell'europa, come si faccia a non vederlo mi sorprende.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
1 minuto fa, briandinazareth ha scritto:

Trump è apertamente un avversario dell'europa

Il 10% delle nostre esportazioni totali va negli USA. Ne vorrei avere molti di più, di nemici così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
Adesso, Lorenzo67 ha scritto:

Il 10% delle nostre esportazioni totali va negli USA. Ne vorrei avere molti di più, di nemici così.

È proprio quello che non piace a trump... Con la sua visone tendenzialmente isolazionista.

L'europa unita è un. Avversario forte per gli usa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Mercato duro quello americano, pagare e morire è la stessa cosa e sempre pronti a piantare grane.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb
52 minuti fa, Lorenzo67 ha scritto:

Il 10% delle nostre esportazioni totali va negli USA. Ne vorrei avere molti di più, di nemici così. 

Trump vuole proprio ridurre quella percentuale...

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
56 minuti fa, nullo ha scritto:

Vedi ogni tanto di inquadrare le cose per come sono. Non è che gli abbracci precedenti di Renzi con la Merkel fossero stati forieri di grandi vantaggi.

Noi dobbiamo il fatto di aver superato la crisi all’Europa ed alla Germania che ha redistribuito buona parte del suo surplus commercia extra Ue all’interno dell’Europa e noi ne siamo stati i principali beneficiari, non a casa al calo della produzione industriale tedesca abbiamo subito il contraccolpo anche noi.

L’ingresso nell’euro al tempo ci aveva dato altre opportunità, a partire dei bassi tassi di interesse sul debito, tutto gettato alle ortiche.

Prova tu ad inquadrare le cose in modo oggettivo qualche volta e non accusare gli altri per uno strabismo che è tutto tuo.

Gli USA per noi sono un mercato importante, ma lo sono molto meno di quanto non lo sia l’Europa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
55 minuti fa, Lorenzo67 ha scritto:

Il 10% delle nostre esportazioni totali va negli USA. Ne vorrei avere molti di più, di nemici così.

Il ritorno economico con l’Europa e la Germania è maggiore se consideri tutto eppure non ci facciamo scrupoli di sparare su Europa ed euro continuamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
22 minuti fa, gpb ha scritto:

Trump vuole proprio ridurre quella percentuale...

O aumentare la sua verso la Ue, il che mi pare faccia parte dei principi di reciprocità auspicabili.

Tutti esportatori non si può essere e neanche pochi se si è troppo grossi e impenitenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
4 minuti fa, nullo ha scritto:

O aumentare la sua verso la Ue, 

Per Trump la UE non esiste, non a caso parla con i singoli leader dei diversi paesi ed evita di rivolgersi alla Commissione Europea come interlocutore unico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
1 minuto fa, maurodg65 ha scritto:
6 minuti fa, nullo ha scritto:

la Ue, 

Per Trump la UE non esiste, non a caso parla con i singoli leader dei diversi paesi ed evita di rivolgersi alla Commissione Europea come interlocutore unico.

Cambia un piffero nella sostanza.

O compri e livelli almeno un po', armi o bagagli non importa, o ci si mena.

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico
25 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

Per Trump la UE non esiste,

infatti non esiste. quando eleggeremo il presidente degli stati uniti d’europa allora chiamerà lui.

ma l’aria che tira mi pare andare in direzione ostinata e contraria

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
35 minuti fa, adriatico ha scritto:

infatti non esiste

Esatto. Politicamente non esiste. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
1 ora fa, adriatico ha scritto:

infatti non esiste. quando eleggeremo il presidente degli stati uniti d’europa allora chiamerà lui.

ma l’aria che tira mi pare andare in direzione ostinata e contraria

Faranno un presidente fantoccio, magari sbevazzone, con Merkel e Macron vicepresidenti ed il coro ad applaudire.

38 minuti fa, Lorenzo67 ha scritto:

Esatto. Politicamente non esiste. 

E tu fuori dal coro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
1 minuto fa, nullo ha scritto:

fuori dal coro

E' un coro che mi spaventa, pare l'orchestra del Titanic

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

@nullo presidente ad elezione diretta, stato federale e due camere. Stati federati da ridisegnare su base autodeterminata.

Fisco Federale: Iva centrale al 10 e tasse su reddito/profitti su due aliquote 15 e 25, senza sgravi e deduzioni, 30 al centro e 70 agli stati.

Ma non succederà, troppe destre becere e senza cultura in giro. 

Del nulla che c’é adesso poco mi frega, mi frega solo della BCE ché devo capire con il  minimo di anticipo quando si scioglierà l’unione monetaria senza stato dietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
releone71

@maurodg65 

1 ora fa, maurodg65 ha scritto:

Per Trump la UE non esiste,

Mi azzarderei ad affermare che agli Usa la UE non serve più. Anzi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
1 minuto fa, adriatico ha scritto:

Del nulla che c’é adesso poco mi frega, mi frega solo della BCE ché devo capire con il  minimo di anticipo quando si scioglierà l’unione monetaria senza stato dietro.

Il solito altruista 🤗

avvertimi quando e se lo saprai😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
13 minuti fa, releone71 ha scritto:

Mi azzarderei ad affermare che agli Usa la UE non serve più. Anzi... 

Il punto non è serve a Trump ma se serve a noi, e la risposta mi sembra fin troppo chiara.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
30 minuti fa, adriatico ha scritto:

Ma non succederà, troppe destre becere e senza cultura in giro

be', perlomeno adesso sappiamo di chi è la colpa di tutto ciò

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

@Lorenzo67 perché prima non lo sapevi? ti ho dato io questa banalissima news?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
14 minuti fa, adriatico ha scritto:

perché prima non lo sapevi?

Non solo non lo sapevo, non sono convinto neanche adesso che lo so 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
releone71
22 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

Il punto non è serve a Trump ma se serve a noi, e la risposta mi sembra fin troppo chiara.

Macché. Il punto non è il presidente di turno alla Casa Bianca, ma la politica estera degli Stati Uniti in generale. Come hanno agevolato, possono anche ostacolare. Ne hanno tutti i subdoli mezzi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
2 ore fa, releone71 ha scritto:

punto non è il presidente di turno alla Casa Bianca, ma la politica estera degli Stati Uniti in generale.

Questo Presidente ha completamente ribaltato la politica estera degli USA degli ultimi decenni e completamente rivisto logiche commerciali e trattati internazionali con moltissimi paesi, non vedere e non capire questo rende inutile qualsiasi discussione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
41 minuti fa, maurodg65 ha scritto:

non capire questo

Sono cose per pochi eletti iniziati ai massimi stadi di conoscenza e pratiche esoteriche.

Quelli rimasti ai fondi del caffè e  ai visceri degli animali sacrificati inutilmente anche se appositamente, si guardano attorno attoniti senza poter capire... mannaggia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
3 ore fa, adriatico ha scritto:

Ma non succederà, troppe destre becere e senza cultura in giro. 

Dubito che la questione possa essere posta in questo modo.

Te li vedi Germania e Francia a cedere sovranità a terzi? Sono sovranisti nell'animo e a prescindere dal colore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
Adesso, nullo ha scritto:

Sono cose per pochi eletti iniziati ai massimi stadi di conoscenza e pratiche esoteriche.

Nullo la politica estera e commerciale di Trump è diversa da quella fatta dagli USA prima con Obama, ma anche con i precedenti presidenti Repubblicani e Democratici? Si o no?

Perché almeno qualche punto di partenza certo e condiviso in una discussione ci deve essere.

Share this post


Link to post
Share on other sites
nullo
1 minuto fa, maurodg65 ha scritto:

Si o no?

Boh...

Dici che è difficile da capire... Sicché...

Oppure è facile e la domanda inutile?

Ma che caz**, dai... che ci sarà da rimarcare lo sai solo tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites
releone71

@maurodg65 Appunto, America first. Non è forse lui ad aver messo in discussione i termini del TTIP, tanto per dirne una? Ma comunque i trattati commerciali rappresentano il proverbiale dito, non la Luna. O meglio, a mio modesto avviso, le questioni commerciali è quello in cui gli fanno mettere il becco in prima persona. D'altronde per quello è stato eletto. Ma la politica internazionale, a livello strategico intendo, sospetto sia in mano ad un establishment contro il quale nemmeno un presidente può opporsi efficacemente. D'altronde, la storia insegna che dietro a determinate questioni strategiche ci sono anni di lavoro da parte della diplomazia e delle varie agenzie governative. I prossimi lustri diranno se i miei sospetti sono fondati, ma io oggi dico che il progetto degli Stati Uniti d'Europa non è più funzionale alle politiche estere statunitensi. Prefigura, anzi, il rafforzarsi di un ulteriore competitor che gli USA non possono permettersi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297595
    Total Topics
    6553327
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy