Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
BasBass

Reunion Pink Floyd...... Illusione o fake?

Recommended Posts

floyder

@31canzoni all’unisono 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
31canzoni

Ho visto i Pink Floyd due volte: una volta a Modena nel 1988 e poi nel 1989 all'Arena di Verona e poi, una quasi terza, nel 2016 David Gilmour sempre all'Arena di Verona.

Chi scambia una tribute band con gli originali o non ho mai visto e ascoltato i Pink Floyd dal vivo o in disco, oppure scambia anche Ezio Bosso per Karajan o Abbado o Kleiber, e allora mi taccio.

Domani comincio a ricopiarmi a mano Anna Karenina di Tolstoj così divento una leggenda della letteratura mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@Nomzamo @kaos73 @31canzoni @Nomzamo 

Le opinioni più rispettabili sono di coloro che questa musica l'hanno creata (come Gabriel e Plant di cui ho scritto sopra).

Meno male che non la pensano come voi altrimenti la loro musica resterebbe esclusivamente nei solchi dei dischi e nei files digitali.

E meno male che le tribute sono in grande crescita con l'approvazione ormai anche di coloro che questa musica l'hanno creata.

Il futuro sarà delle tribute bands per un semplice motivo che ci coinvolge tutti: esiste la MORTE.

Ne stanno crescendo sempre più e sempre più ne cresceranno ,così come dopo la morte di Bach e Chopin non si sono fermati i concerti che propongono la loro musica così non si fermeranno i concerti che riproporranno la musica pop (rock..funk..soul...ecc..).

Share this post


Link to post
Share on other sites
31canzoni
10 minuti fa, MARCUSMELIUS ha scritto:

Ne stanno crescendo sempre più e sempre più ne cresceranno ,così come dopo la morte di Bach e Chopin non si sono fermati i concerti che propongono la loro musica così non si fermeranno i concerti che riproporranno la musica pop (rock..funk..soul...ecc..).

Ti sfugge la differenza tra l'interpretazione e la fotocopiatura. La musica di Bach e Chopin è ancora viva perché viene interpretata da artisti; fossimo qui ad ascoltarla con l'organetto a rullo sarebbe morta e sepolta e dimenticata.

Le tribute band sono un fenomeno da sagra, e allora va bene, son compresi nel prezzo della birra e li sopporto, ma di per sé a voler essere seri sono letteralmente la morte della musica e dell'arte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@MARCUSMELIUS le tribute band sono pubblicità gratuita ... avercene per loro ..Pink Led Zepp King C. etcetera... fare un pezzo uguale nei minimi particolari è F A C I L E .. partorirla è un’altro paio di maniche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
kaos73

Chiedo pubblicamente scusa ai PF (2 volte), Gilmour (3 volte), Waters (6 Volte), il citato Gabriel (3 volte), e tutti gli altri per essere andato ai loro concerti snobbando sdegnosamente le relative tribute band..

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@31canzoni A me interessa che la grande musica pop sarà suonata per i secoli a venire e questo avverrà nonostante la ridicola rabbia che traspare dai vostri commenti.

Pazzesco...invece di fare i salti di gioia siete pure incazzati...ma tanto la storia andrà da un'altra parte.

Se le "sagre" sono così penso che molti vorranno parteciparvi 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@floyder e chi l'ha mai messo in dubbio questo!!!!! Anzi...le tribute ESALTANO ED ONORANO i pezzi di chi ha creato questi capolavori...non penso sia così difficile capirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@kaos73 Tu snobbale pure ma Gilmour e Gabriel le RISPETTANO ED AMMIRANO e ,se permetti,conta MOLTO di più cosa pensano loro.

"This act is so good they were even engaged by David Gilmour to perform at his 50th birthday celebration!"

"La loro prima ufficiale esibizione risale al 1993 quando Lee Smith (alla chitarra), Grant Ross (alla batteria), Jason Sawford (alla tastiera), Steve Mac (alla chitarra e voce) e Colin Wilson (al basso e voce) suonarono a ‘The First International Pink Floyd Fan Convention’ al Wembley Convention Centre, evento organizzato in collaborazione con la fanzine dei Pink Floyd, la Brain Damage, realizzando un gran successo tra i più affezionati ai Pink Floyd.
Ma l’anno di culto è il 1994 quando il grande David Gilmour, dopo aver assistito al loro show a ‘The Fairfield Halls’ in Croydon (Australia) rimase talmente colpito dalla band che li ufficializzò e li invitò a suonare all’after-show party per celebrare la fine del tour della band ‘The Division Bell’ all’Earl’s Court di Londra. Ma non solo. La band suonò con lui anche nel 1996 in occasione del suo cinquantesimo compleanno."

"The Musical Box è l’unica tribute band supportata dai Genesis e da Peter Gabriel; ha presentato quasi 1000 concerti in tutto il mondo per più di un milione di spettatori, in venue prestigiose come la Royal Albert Hall di Londra, l’Olympia di Parigi e il Bell Center di Montreal. "

Le tribute bands suonano alle "sagre" della royal albert hall ...all'OLympia di Parigi ecc...🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@MARCUSMELIUS Scusami, ma parliamo due lingue diverse.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@floyder No, mi spiace,ma la verità è che non volete riconoscere che queste bands hanno anche il SUPPORTO e il RISPETTO dei chi questa musica l'ha creata.

Questa cosa vi farà probabilmente venire rabbia ma è così e non c'è modo di cambiarla.

I fatti sono fatti.

E trovo davvero offensivo questo atteggiamento proprio verso gli artisti che pensate di difendere pensandola così,così facendo dimostrate di non avere rispetto verso la loro musica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
kaos73

@MARCUSMELIUS Scusa, partecipo ad un forum cercando di leggere e "comprendere" i contribuiti di tutti, cosa che evidentemente in questa discussione mi sembra tu abbia omesso. Nessuno mi pare abbia negato l'importanza o denigrato le Tribute Band, un domani ormai prossimo saranno imprescindibili per assistere a certe rappresentazioni dal vivo. Però se di grazia mi trovo a letto Jennifer Garner, non scelgo una bambola gonfiabile con le sue fattezze, perché più giovane. E qui chiudo

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@MARCUSMELIUS Ognuno ha diritto di pensarla come vuole...🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@MARCUSMELIUS Abbiamo una chiave di lettura differente, a ri scomodo Picasso, o vado ad una mostra per gli originali viceversa ho il pc o riviste, di certo non faró centinaia di km per delle copie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@kaos73 Sbagli,qui molti denigrano andando contro gli stessi Gilmour Gabriel e compagnia bella le tribute bands.

E riguardo alla tua battuta ti dico che se mi porto una sosia di 20 anni della Garner invece della bambola gonfiabile forse male non farei.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@oscilloscopio Il problema è che mi sembra che l'ostracismo e il non volere ammettere che gli stessi Gilmour Gabriel Plant ecc... la pensano diversamente da loro ..non provenga da me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@MARCUSMELIUS Nessun ostracismo, punti di vista differenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@floyder Con il tuo metro di giudizio non dovresti andare a vedere ..che so...Andras Schiff che suona Bach perché non è l'originale...non ho parole.

@floyder Si ma cosa rispondi a Gilmour Plant Gabriel? Sono stupidi...ignoranti...?

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@MARCUSMELIUS Anche il pensiero di Gilmour, Plant e Gabriel non deve essere necessariamente condiviso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@MARCUSMELIUS sai cosa intendo, Bach non c’è più, Gilmour è vivo e vegeto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
31canzoni

@MARCUSMELIUS ho provato a spiegarti la differenza che vi è tra interpretazione e calco; Schiff è un interprete, non è un pirla che si incipria, si mette il parruccone bianco da Bach e fa il pagliaccio sul palco. Interpretazione versus Calco.

Per il resto liberi tutti. E buona musica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@oscilloscopio infatti, per loro è solo un tornaconto come da post 35

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@oscilloscopio Ah ecco...bene...quindi siamo al surreale...coloro che hanno creato questa musica sono felici ed onorati che qualcuno porta avanti ciò che hanno creato e lo renda disponibile alle nuove generazioni...mentre coloro che odiano le tribute bands lo fanno per "salvaguardare" la "memoria" di coloro che invece amano le tribute ...🤪

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@31canzoni Tu hai detto che suonano nelle "sagre" ,,,tutte palle,suonano nei tempi della musica rispettati da coloro che tu vorresti "difendere" , questo conta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
floyder

@MARCUSMELIUS Azz se sei tosto😎😂 complimenti per la caparbietà, credici e fai bene, ma anche noi abbiamo il nostro (di credo)

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@MARCUSMELIUS Non capisco il motivo della tua polemica...fino a prova contraria esiste la libertà di pensiero e fino a quando non offende la dignità altrui è doveroso esercitarla

Share this post


Link to post
Share on other sites
31canzoni

@MARCUSMELIUS guarda che stai sbagliando, che Gilmour, Plant, ciccio pasticcio difendano i loro emuli, fa parte anche della buona educazione; sarebbe brutto dir loro che sono dei cani, quello lo posso dire io che non son Gilmour, son rozzo ed ignorante. Le tribute band sono inutile rumore di fondo, come ti ha detto Floyder che ha più garbo di me è da ingenui pagare biglietti, o fare km per andare a vedere la mostra di un tizio che fa le copie dei quadri di Picasso. Se poi piace lo stesso per me va più che bene, ma credo che almeno bisognerebbe esserne coscienti dell'equivoco di base: la copia non è intepretazione, la copia non è arte.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@floyder Macchè caparbietà...porto solo fatti alle mie tesi,a me non viene in tasca un centesimo dalle tribute bands,ma sono contento che esistono perché sono contento che ,con la loro esistenza,rnederanno la musica pop "classica" immortale come lo è la musica classica "classica".

Se mi portate negli anni 70 me ne strafregherei delle tribute bands (infatti non esistevano) ma OGGI sono indispensabili per sentire questa musica dal vivo,non vedo cosa ci sia di scandaloso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@31canzoni Sempre più surreale...ormai entri nella mente di Gilmour e Gabriel attribuendo loro anche i pensieri...arrenditi,le tribute bands sono il futuro e sono un grande successo sia artistico che commerciale così come gli originali.😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
MARCUSMELIUS

@oscilloscopio Ancora con la "mia" polemica...guarda che non sono stato io ad iniziare la "polemica" .

Comunque direi che si può finirla qui perché se non vi entra in testa che le tribute sono ,appunto,un TRIBUTO alle bands di cui parliamo non c'è più spazio di manovra.

Io sono dalla parte di Gilmour Gabriel Plant ecc... e supporto le tribute bands ,voi no.

Punto e a capo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    297000
    Total Topics
    6527724
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy