Jump to content
Melius Club

FabioSabbatini

L'impianto ideale: percentuali

Recommended Posts

HR

I tappetini sono provvisori in attesa di collaudo finale da parte del team RPG; successivamente verranno impiegate le punte/sotto punte musicalmente più adeguate.

20190714_195850.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arnaldo
2 minuti fa, sav70 ha scritto:

@Arnaldo ma infatti è stato chiaro,spesso ascolta di qualità e quindi spende quei 3 minuti che sarebbero un paio di cambi di cd

ho chiusto infatti se non si scoccia nell'operazione togli/metti...io sono pigrissimo...a parte che non saprei dove nascondere tutto il trattamento...

solo per capire altrui abitudini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
HR

20190714_200221.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arnaldo

@HR wow!!! complimentissimi!

meccanica, convertitore, pre e finali...ok, ma il resto?

a che serve? cos'è?

Share this post


Link to post
Share on other sites
sav70

@HR che meraviglia,in tutti i sensi,il tempio del suono

Share this post


Link to post
Share on other sites
HR

@Arnaldo il CD player è il Burmester 069 con super alimentazione separata. Poi c'è il trasformatore di isolamento Adyton Isovolt K6 ed il Nordost Qkore 6 per la gestione delle masse dei vari componenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
grisulea
16 minuti fa, HR ha scritto:

tappetini sono provvisori in attesa di collaudo finale da parte del team RPG; successivamente verranno impiegate le punte/sotto punte musicalmente più adeguate.

Quindi quanto influisce l'ambiente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
HR
22 minuti fa, grisulea ha scritto:

Quindi quanto influisce l'ambiente?

Non è una domanda che puoi farmi...Anche la precedente sala era acusticamente ottima...Questa è di un'altra galassia acustica e musicale perché è un progetto/realizzazione estremi in tutte le sue parti dal Team RPG Europe. L'isolamento acustico, tipico da sala da concerto, che in foto non si vede, è ancora più complesso dello stesso trattamento acustico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
grisulea
11 minuti fa, HR ha scritto:

Non è una domanda che puoi farmi...

Secondo te a chi la dovrei fare? Se non lo sai tu chi vuoi che lo sappia? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto

@HR 

nessun giradischi ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
HR
10 minuti fa, il Marietto ha scritto:

nessun giradischi

Gira-cd con trazione a cinghia proprietaria 🤗

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ligo

@HR 

Anche in questo caso complimenti, uniti ad una sana invidia per l'ambiente che hai potuto trattare a tuo piacimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ligo

@Arnaldo 

Ti ho risposto. Non mi pesa perché ho le abitudini d'ascolto che ho descritto, se ne avessi altre adotterei altre soluzioni. I miei ascolti non sono radi, a volte giornalieri a volte no perché si svolgono per lo più in tarda serata e dipendono dal grado di stanchezza. Per me la priorità è la famiglia con le sue esigenze, quando mi lasciano campo libero subentro.

Ho sempre ascoltato così fin da ragazzo: o radio in sottofondo oppure impianto quando potevo mettermici seriamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arnaldo
13 minuti fa, Ligo ha scritto:

@Arnaldo 

Ti ho risposto.

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arnaldo
55 minuti fa, HR ha scritto:

Gira-cd con trazione a cinghia proprietaria

... Burmester co-developed together with CEC...me ricordavo bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

Io propongo due liste per uanto non riguarda diffusori e ambiente: una con ascolti ciechi e l'altra con ascolti a vista. Per la prima opzione le percentuali di @fabio sono corrette

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294296
    Total Topics
    6409869
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy