Jump to content
Melius Club

gigi60

Mark Levinson HQD

Recommended Posts

gigi60

Ogni tanto guardo Audioantiquary cosa vende perché' ha sempre delle cose stupende,e cosa ti vedo ora?

Quel diavolo di Valerio,diavolo tentatore,si e' portato a casa il sistema Mark Levinson HQD

Sentito in fiera a Parigi intorno al 1983/84,pilotato da 3 coppie di ML 2 e' una delle poche cose che mi hanno scioccato in hifi.

e' composto per chi non lo conoscesse da 2 coppie di Quad 57,una sopra l' altra,con al centro un super tweeter a nastro Decca e da 2 sub Hartley,woofer da 76 cm di diametro.

Entrato in quella sala c'era il disco La Folia de la Espana e ,e lo ricordo ancora adesso,la trasparenza,naturalezza,magia,ecc,ecc,ecc

Va pero' triamplificato,con ampli uguali secondo me per mantenere la coerenza.

Io saprei gia' come fare,senza svenarsi,3 finali First watt J2 con 2 crossover analogici e sbilanciati First Watt B4

Mannaggia a Valerio ....

Share this post


Link to post
Share on other sites
ulmerino

@gigi60 una delle poche cose che bramo anche solo di vedere dal vivo, figuriamoci poterlo ascoltare...mi sembra di capire che hai intenzione di accaparrartelo...😉

Gli hartley sono da 24 pollici, giusto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
9 minuti fa, gigi60 ha scritto:

e' una delle poche cose che mi hanno scioccato in hifi.


eppure all'uscita non hanno entusiasmato i recensori di TAS al punto che erano indecisi se pubblicare la recensione forse proprio per i ML 2 decisamente sotto tono e con poca potenza per gestire il sistema...due Quad capovolte con tutti i problemi del caso!

Da prendere in considerazione solo come oggetto storico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gigi60

Era uno dei miei tanti sogni.

Problema che

1) non avrei lo spazio per metterlo avendo già un diffusore grande,

2) economicamente molto impegnativo perche' devi aggiungere 3 ampli,pre,crossover,cavi,ecc,ecc

Poi a distanza di 35 anni bisogna vedere se la magia esce ancora come gli ascolti di 35 anni fa,pero' penso di si

Impianto non prestazionale,ma musicale e naturale ai massimi livelli

Io l ho ascoltato e ti assicuro che faceva paura

Share this post


Link to post
Share on other sites
ulmerino

@BEST-GROOVE be', io un'ascoltatina gliela darei...😁, magari con altra amplificazione il risultato potrebbe essere degno di nota...

@gigi60 su che livello di prezzo siamo?

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

@ulmerino  certo!!  ascoltare fino a prova contraria è sempre gratis.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gigi60

Ho visto sul sito 12.000€

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bill

Carissimo Gigi60, io potrei chiamarmi Valerio62 quindi siamo coetanei e credo abbiamo condiviso le medesime emozioni per quanto riguarda questo settore. Devo fare una precisazione, come ho scritto online, il sistema è privo degli Hartley

In realtà ho già sperimentato questi colossi inseriti in due sarcofagi da 800 litri in sospensione pneumatica come consigliato dal costruttore ma sono rimasto deluso. Infatti li avevo ben prima di trovare il resto del sistema ma alla fine ho desistito e li ho venduti. Trovo che non siano all'altezza della surreale velocità e naturalezza del resto del sistema.

Inoltre a mio parere esistono woofer decisamente più performati attualmente, l'idea, se rimarrà invenduto il resto per un po' di tempo, è quella di un dipolo sotto i 60-70 hz.

Abbinato ai Janis però ho avuto enormi soddisfazioni ed è esattamente come ce lo ricordavamo.

La cosa fondamentale in una esl57 stacked è la omogeneità di rendimento tra le 12 celle, questo fa una gran differenza. Devono assolutamente essere revisionate in modo da fornire lo stesso risultato tra di loro.

io sono sempre stato trasportato dai planari e credo di averli oramai testati tutti, almeno i più rappresenatativi, considera che in questo momento oltre a HQD ho Beveridge 2 e 3, Sound Lab, Stax, le introvabili Tolteque, ho testato tutte le APOGEE ma la "voce" di una 57, pur con tutti i suoi limiti, rimane imbattuta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gigi60

Ciao Valerio

ogni tanto vedo le cose stupende che hai 

amch Io ho avuto quasi tuttoee sentito le Beveridge e Tolteque da 2 amici

ho svuto i sub mono B1 sound lab

brrsmente impressionanti

anche le mie ex Acoustat 2+2 non erano male

come è composto il sistema HQD che hai in vendita?

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
1 ora fa, gigi60 ha scritto:

amch Io ho avuto quasi tutto


che noia mortale dev'essere la vita audiofila in questo caso non avendo più nulla da sentire! image.png.e561730d6f46533388d6a9324db27957.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bill

@gigi60 al momento c'è la doppia coppia di Quad con i tweeter Decca e i supporti originali Mark Levinson. Ho anche il crossover LNC2 ma purtroppo uno dei moduli si è improvvisamente ammutolito. Stiamo valutando se rimuovere la resina e metterlo a nudo, in modo da poterlo tra l'altro replicare, vedremo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bill

Proseguono i test

DSC02086.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
danko57

Io ho preso da Valerio una coppia di Quad 57 ed un Sub Janis. Quindi da amante di quel suono mi sa che un viaggetto mi - bo per ascoltarlo me lo faccio ( se Valerio me lo concede) visto che oltre a non potermelo permettere rappresenta una opportunità unica data la rarità del sistema. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bill

Ma si, certo Danilo, fammi sapere

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294901
    Total Topics
    6439505
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy