Jump to content
Melius Club

luckyjopc

salute benessere Invecchiare dignitosamente

Recommended Posts

mozarteum
7 minuti fa, Martin ha scritto:

non reggono la conversazione dopo due rampe di scale, lo sanno solo loro. 

Io non la reggo manco in pianura

Share this post


Link to post
Share on other sites
eduardo

Il mio consiglio e'  palestra.

Fatta con costanza,  altrimenti non serve.

Deve diventare una abitudine,  e non un divertimento,  quindi va affrontata e frequentata con serieta'.  

Se cerchi il divertimento,   la palestra non fa per te  (e probabilmente  finirai per non fare neanche altre attivita').

Il lavoro in palestra potrai concordarlo con gli istruttori,  trovando la attivita'  che piu' ti sara'  utile.

NO ai pesetti a casa;  soprattutto se non sei gia'  esperto,  nella migliore delle ipotesi non ti serviranno a niente,  nella peggiore saranno controproducenti.    Oltre al fatto (certezza,  piu'  che altro...)  che  li userai giusto per la prima settimana,  per poi relegarli in un angolo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
luckyjopc

@spersanti276 si me ne hanno parlato molto bene 

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276
1 ora fa, kauko ha scritto:

tu da esperto cosa gli suggeriresti al nostro amico che chiede consgili?

Non lo conosco e questo è certamente un handicap ma, a spanne, posso suggerire:

1) No corsa, no jogging, si marcia veloce all'aperto (meglio che sul tapis)

2) Nuoto se piace, ma non come attività primaria (ha troppi limiti)

3) Bici si, se in ambito sicuro, ma non come attività primaria (ha troppi limiti)

4) Pilates si, posturale si, pancafit si.

5) No attività di gioco con la palla (fonti di incidenti e difficilmente controllabili come intensità in quanto comunque agonistiche)

6) Ginnastica funzionale e lavoro con sovraccarichi in palestra si (ma ci vuole un 'manico' di professionista) in quanto perfettamente sicure quando il gesto tecnico è corretto.

7) Non consiglio esercizi casalinghi per chi non è del mestiere e non ha motivazione d'acciaio.

7 bis) Non esagerare mai con le attività aerobiche, bruciano la 'nostra candela' da due parti (produzione esagerata di radicali liberi, iperossigenazione eccessiva)

Variare le attività abbastanza frequentemente, curare alimentazione e sonno come quantità e qualità (quest'ultimo aspetto è di una importanza incredibile soprattutto per il controllo del devastante cortisolo).

Ci sarebbe molto da aggiungere ma bisognerebbe conoscersi meglio; certe scelte devono intonarsi all'habitus mentale ed alle predisposizioni di ognuno per diventare parte della nostra vita, non possono cadere dall'alto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
9 minuti fa, eduardo ha scritto:

Il mio consiglio e'  palestra.

Fatta con costanza,  altrimenti non serve.

Deve diventare una abitudine,  e non un divertimento

Per completare il quadro, aggiungerei anche una cinquantina di frustate ed un pizzico di sale sulle ferite, giusto per rendere meno insipida l'esperienza.

Che dire? Ognuno fa quel che crede ma il pensiero di chiudermi in una stanza con altra gente ansimante e sudata non mi appassiona più di tanto. 

La passeggiata, il nuoto in mare o in piscina all'aperto e le escursioni in bici, non forgeranno degli atleti ma daranno sicuramente più gioia e rilassamento.

Oltre al corpo bisogna pensare anche alla mente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
3 minuti fa, Giemme ha scritto:

il pensiero di chiudermi in una stanza con altra gente ansimante e sudata non mi appassiona più di tanto. 

Io invece,  saranno 20 anni-e-passa che certe cose non le faccio più in auto o in camporella...

😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
luckyjopc

la palestra con i 20 enni non mi va di frequentarla, farei ridere i polli.forse l’unica sono i corsi di Pilato o pancafit( e non pancake), oppure un personal trainer(uno dei pochi vantaggi dell’avere superato La 50ina è di non avere problemi a compensarne uno

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

Ci sono anche alcuni fattori pratici da considerare, quando si può o si vuol fare questa attività? Tempo a disposizione? Si può poi tornare subito a casa per una doccia? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
kauko
1 minuto fa, luckyjopc ha scritto:

un personal trainer

-

mi sa che tra tutte è la soluzione migliore, accertati che sia laureato in scienze motorie e non un praticone di quelli che... basta l'esperienza... 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow
1 ora fa, °Guru° ha scritto:

Passo spedito 

Il passo spedito è più efficace anche per la parte alta? 

Questa sarà la mia attività fisica invernale, almeno per paio di volte alla settimana. Forse avrò qualche gene di Forrest Gump perché camminare mi piace tantissimo. Viceversa andare per vetrine o acquisti mi distrugge la schiena... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
Adesso, Martin ha scritto:

Io invece,  saranno 20 anni-e-passa che certe cose non le faccio più in auto o in camporella...

Ho pensato anch'io alla simpatica similitudine, ma qui si sconfinava nell'orgia e dato che nella confusione può succedere di tutto, ho pensato al grosso fastidio di trovarti un signore miope ed infoiato alle spalle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
luckyjopc

@papàpaolo queste sono le note dolenti . In inverno un 2/3 ore a settimana 

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
2 ore fa, mozarteum ha scritto:

il cloro fa cadere i capelli e

Si fa poco danno nel mio caso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
2 minuti fa, Giemme ha scritto:

ho pensato al grosso fastidio di trovarti un signore miope ed infoiato alle spalle.

In quel caso, l'età "smusserebbe" un po' le punte, per così dire...

😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
eduardo

@Giemme Dipende dal tuo obiettivo.

Anche io in palestra non mi sono mai divertito,  ma ho appena passato i 60  e sono in ottima condizione fisica. 

Se poi pensiamo di fare una rilassante passeggiatina un paio di volte a settimana,   raccontandoci  di aver fatto "sport",  evidentemente avevamo un altro obiettivo.

E continueremo ad odiare tutti gli specchi che incontreremo.    

Share this post


Link to post
Share on other sites
dral71

Non ho MAI fatto una attività sportiva in vita mia ed a 47 anni il mio corpo ne risente tantissimo. Ho letto qui tanti consigli giustissimi soprattutto relativi a non intraprendere attività non consone all'età. Anche io avevo pensato a nuoto o corsa ma è assolutamente da escludere per chi non ha mai fatto nulla prima.

Questo inverno ho provato (come ultima spiaggia dopo inutili terapie per risolvere i miei acciacchi da sedentarietà) il pilates.

Un pilates light ovvero posturale. Devo dire che ho ottenuto quello che speravo con un impegno minimo: maggior elasticità di muscoli ed articolazioni ed un minimo di tono muscolare. Certo ero circondato da nonnine ma alcuni esercizi riuscivano meglio a loro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum
10 minuti fa, wow ha scritto:

Viceversa andare per vetrine o acquisti mi distrugge la schiena... 

E per musei

Share this post


Link to post
Share on other sites
eduardo
11 minuti fa, luckyjopc ha scritto:

i corsi di Pilato

Se il trainer si chiama Ponzio,  non te li consiglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
kauko

altra idea... Yoga.

fa bene alla mente e al corpo.

per una via di mezzo Tai chi chuan. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum
6 minuti fa, eduardo ha scritto:

E continueremo ad odiare tutti gli specchi che incontreremo.    

Le vie della scorfanaggine sono infinite non basta la forma

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

@dral71 Personalmente credo che, a meno di sovrappeso grave con BMI =30 o più, o di problemi conclamati alle articolazioni o cardiovascolari, la corsa non sia "assolutamente" sconsigliabile. Anzi: è un'attività in un certo senso autoregolante, adatta proprio per l'induzione allo sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276
2 minuti fa, kauko ha scritto:

Tai chi chuan

E' da mo che giro intorno all'idea...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
27 minuti fa, spersanti276 ha scritto:

sonno come quantità e qualità

Ottimo il consiglio del sonno. Io per primo non riesco a metterlo in pratica. Impegnandomi non dormo pù di 6 ore, anche se vado a letto prima trascorro le ore in più a guardare nel buio in direzione del soffitto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
24 minuti fa, eduardo ha scritto:

Dipende dal tuo obiettivo.

Anche io in palestra non mi sono mai divertito,  

Qualche tempo fa andai a trovare il figlio di un amico che aveva appena aperto una palestra. Nell'occasione feci anche un video un po' ironico, era inevitabile, col cellulare:

https://youtu.be/SK_hh79yB78

Palestra maschile e femminile: mentre le signore sembravano serene, i maschi mi sembravano tristissimi, come si può vedere. 

Non concepisco il fatto di perdere tempo e denaro per rattristarmi.

Non sono magro: un metro e ottantacinque e novanta chili, anzi in deciso sovrappeso, ma visto che riesco a fare le scale senza problemi, a camminare per 15 km senza buttarmi per terra al termine, a fare tranquille uscite in bici di 80-100 km senza farmi venire a prendere dai rianimatori, direi che posso continuare così finché dura. 

Fin qui sono arrivato decentemente ed ho anche il tempo per altro

Share this post


Link to post
Share on other sites
crosby

bisogna invecchiare bene possibilmente con tanti soldi, il palestrato a 60 anni fa tristezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
24 minuti fa, dral71 ha scritto:

Non ho MAI fatto una attività sportiva in vita mia ed a 47 anni il mio corpo ne risente tantissimo

Diciamo che aver fatto "qualcosa" prima, molto prima aiuta molto. Però 47 anni non sono certo un ostacolo per fare un po' di esercizio anche senza diventare dei fissati da palestra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
kauko
1 minuto fa, Giemme ha scritto:

Però 47 anni non sono certo un ostacolo per fare un po' di esercizio anche senza diventare dei fissati da palestra.

basta non voler recuperare il tempo perduto e fare le cose con gradualità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
5 minuti fa, crosby ha scritto:

bisogna invecchiare bene possibilmente con tanti soldi, il palestrato a 60 anni fa tristezza.

Il panzone attempato coi soldi è triste, e lo sa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
1 minuto fa, kauko ha scritto:

basta non voler recuperare il tempo perduto e fare le cose con gradualità.

Continuo a dire che il giusto movimento giornaliero, unito ad un cibarsi in modo normale, può essere molto più soddisfacente per corpo e mente di quanto non possa essere la palestra frequentata non da giovanissimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297398
    Total Topics
    6544647
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy