Jump to content
Melius Club

Van Gogh

Consiglio acquisto amplificatore.

Recommended Posts

Van Gogh

Salve, scrivo perche vorrei un consiglio su quale amplificatore posso comprare.

Mi spiego meglio. Possiedo già un Denon PMA 525r da molto tempo, ma ora vorrei cambiare sonorità. Vorrei puntare sull'usato per il nuovo acquisto... ho sentito parlare molto bene del Pioneer A 400, ma ci sono pareri discordanti, alcuni lo lodano altro dicono che non è nulla di che...

Vorrei comunque anche aumentare potenza, andare oltre i 50+50 del mio Denon. I miei diffusori sono dei B&W 303, lettore CD Marantz 6000 OSE... credete che con una "spinta" in più di potenza potrebbe suonare tutto meglio?

Quindi vorrei un consiglio su qualche amplificatore, come già detto puntavo sull'usato ma potrei valutare anche prodotti di nuova generazione purché rientri nel budget di 200/250 euro.

Grazie in anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68

Il salto che faresti con un cambio di questa portata sarebbe molto piccolo e potrebbe essere anche all'indietro. Piuttosto che un Pioneer di quasi 30 anni potresti provare un nad che probabilmente ti garantirebbe più spinta. Se vuoi cambiare sonorità però dovresti pensare ad un cambio diffusore aggiungendo al budget quanto ricavato dalle b&w. In questo caso potresti puntare a delle indiana line o qacoustic dalle sonorità più moderne.

Share this post


Link to post
Share on other sites
landrupp

Harman kardon hk680...una garanzia!

Sul sito dell'esplosivo trovi una recensione che è un vangelo, io ci piloto una coppia di ostiche b&w dm6 e va alla grandissima

In Germania li trovi ancora al tuo budget, ma in Italia le quotazioni stanno salendo, anche per colpa mia che ne parlo sempre benissimo...🤣🤣🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
3 ore fa, Van Gogh ha scritto:

purché rientri nel budget di 200/250 euro

se vuoi  fare un reale upgrade cerca sulla baia uk un cyrus 3 o 6 usato (aggiungendo un 100euro circa al tuo budget).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Van Gogh

@giangi68che modello di Nad mi consigli? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lamberto7276

@Van Gogh il nad e un ottimo consiglio   questo penso sia quello giusto sia come modello che come prezzo (www.ebay.it/itm/NAD-C-326-BEE-Stereo-Vollverstarker/273961068796?hash=item3fc95a28fc:g:ikwAAOSw7lNcvDCN)

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68

@Lamberto7276 ottimo consiglio, è nuovo, versatile e potente quanto basta. Nad in genere dichiara potenze inferiori al reale e garantisce un bel po' di riserva oltre il dato di targa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bizio

@Van Gogh Se vuoi cambiare sonorità, mi permetto di consigliarti di sostituire i diffusori. Il tuo impianto è economico, i diffusori erano alla base del catalogo B&W di 20 e più anni fa, l'amplificatore è un onesto lavoratore che può far suonare come si deve casse migliori di quelle che hai adesso, purché non siano tremendamente inefficienti e ostiche come impedenza (praticamente impossibile nella produzione odierna).

Metti insieme il tutto, aggiungi che le differenze sonore tra elettroniche e diffusori tipicamente sono di un ordine di grandezza superiori nel cambio di questi ultimi... Poi vedi tu...

Share this post


Link to post
Share on other sites
RockTheDog

@Van Gogh perdonami, con quella cifra, come già suggerito non farai un upgrade,  forse cambiando l’ampli rischi di peggiorare la catena.

io ti consiglio di aspettare per avere un budget maggiore e cominciare il rinnovo dell’impianto dai diffusori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68

@Bizio @RockTheDog è quello che penso anch'io ma da qualche parte dovrà pur iniziare. Un buon ampli nuovo può essere un tassello stabile per provare a prendere due nuove casse in futuro non necessariamente costose tra i marchi già consigliati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Van Gogh

Grazie delle risposte ragazzi, ma non chiedetemi di cambiare le mie casse B&W, le ho acquistate a poco, prima avevo delle vecchie casse fatte da me che suonavano malissimo e ora mi sembra di aver fatto un salto enorme, ci sono affezionato e per me suonano da Dio. Magari accetto qualche consiglio su un upgrade delle casse ma lo tengo come promemoria perché le cambierò forse solo tra un po', per ora mi tengo queste  B&W🙂

@Lamberto7276 interessante questo NAD, mi ha stuzzicato parecchio, ma come potenza dichiarano 50w per canale come il mio Denon, credi che sia un passo in avanti? che differenza c'è...

Perdonatemi ma ho dimenticato di specificare che volevo un ampli con telecomando... sono pigro😛 😃

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

Mah...conoscendo sia il Nad che il Denon, praticamente il Nad e' un Denon un po' piu' "correntoso" e corposo sul basso ma entrambi di simile (buona) timbrica, scartere anche Sansui poiche' anch'esso simile timbricamente a Denon e Nad (per es au 517R)

Se vuoi cambiare timbrica devi scegliere un ampli dal basso piu' asciutto e veloce, piu' potente e "correntoso" e l'HK 680 e' uno di questi, un altro potrebbe essere un Rotel, mi viene in mente un RA985 BX ma temo che sia un po' fuori budget...

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68

@magoturi alle b&w eviterei di dare un basso asciutto e secco. Trattandosi di un bookshelf si rischia di avere un suono anoressico, imho.

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@giangi68 anch'io, infatti il "corposo" Denon pma 525R va bene ma e passa a NAD o Sansui resterebbe grosso modo sulla stessa timbrica e lui la vuole cambiare radicalmente...

Io mi limiterei a mettere un ampli sempre Denon ma decisamente superiore al 525R come il 980R e siamo dentro il budget...

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lamberto7276

@Van Gogh allora  perché cerchi più watt? Al massimo del volume indistorto per caso il tuo impianto suona piano ??  Se si allora devi salire con i watt, ma calcola che per avere  soli 3 db di pressione sonora in più devi raddoppiare i watt cioè 100 , ma come io credo ,tu non utilizzi neanche tutti i tuoi 50 watt  e non credo te ne servano altri , poi e chiaro che il nad  essendo un ampli recente e molto più granitico  e  amperoso del tuo pur dignitoso denon ,farai un salto qualitativo decisivo , però ricorda sono i diffusori la parte più importante della catena audio , e le tue b&w 303 diciamo che non hanno un bel basso pieno e corposo ,come e naturale che sia . per cui intanto goditi il nuovo ampli se lo acquisterai  , ma un domani comincia a valutare di affiancarlo  a dei diffusori più completi magari anche da pavimento  che sarebbe meglio .

Share this post


Link to post
Share on other sites
bebo123

ho avuto il nad c326bee, ma l'ho venduto, come potenza e dinamica ne ha da vendere considerando i soli 50 watt dichiarati ma timbricamente non mi ha soddisfatto, squilibrato sui bassi e un certo roll-off sugli alti, insomma non è un ampli che suona neutro. Forse pero' con le tue casse da scaffale potrebbe andar bene, secondo me se trovi qualcuno che c'è l'ha meglio provarlo prima di avere brutte sorprese.

E poi scalda veramente molto anche tenendolo ben arieggiato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Io ci penserei bene prima di fare un upgrade (presunto),è una cosa che intendi tenere per poco o per molto tempo?

Per un acquisto diciamo a medio-lungo termine, farei un pensierino al Marantz PM6006 UK, lo trovi nuovo a circa 350 euro in UK, lo so che è un può fuori budget ma ti potrebbe fare compagnia per parecchio tempo.

Condivido anche io però il fatto che un vero upgrade lo faresti con il cambio dei diffusori, on line li trovi a 130 euro, cosa da valutare in futuro, più o meno prossimo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
landrupp

Mb!se possibile, riporto la mia esperienza, con l'hk680: ci ho pilotato le dm302 che sono state le genitrici delle 303, poi ci ho collegato le Canton quinto 510 e le 520, poi una coppia di Elac f5, poi una coppia di Duevel planets, una di Blaupunkt L150 e ora le dm6: questo per dire che ha lavorato con i più diversi diffusori, vintage e moderni, efficienti o meno, in sospensione o bass reflex, con emissione in fase od omnidirezionale e da tutti è sempre riuscito a tirare fuori il meglio, per portarlo ai suoi limiti ci vuole roba parecchio spessa, ma proprio tanto, in prova, solo le Apogee Scintilla ci riuscirono (no, dico: la Apogee Scintilla, uno dei diffusori più ostici mai prodotti...), ma a volumi esageratamente alti, in condizioni normali pilota pure quelle...figurarsi un paio di 303: gli fa fare quello che vuole e bene, molto bene, unica cosa occhio alla manopola del volume perché potrebbero patire la potenza.

Suono raffinato e potente, basso tosto mai slabbrato ma neppure secco da deserto sonoro, medi e alti puliti e mai strillanti, pure i controlli di tono lavorano bene il giusto per compensare incisioni o ambienti infelici, il tutto a un prezzo assolutamente ridicolo per quello che si ha, una volta comprato lo feci revisionare da un tecnico in gamba che mi restitui una macchina che terrò ancora molti anni...e a casa mia tiene tranquillamente testa a un Einstein "the Amp", mica robetta, (molto) spesso facendosi preferire per versatilità (comandi tono e il completissimo telecomando su tutto...), resa in basso e potenza.

Insomma, come scritto nella recensione del club di Cadeddu, non sarà hi-end ma amplificatori così profondamente hi-fi non se ne trovano facilmente, soprattutto a certi prezzi ed è peraltro facilmente rivendibile in caso non piaccia...ma ho qualche dubbio.

Unico neo, non la ha scheda phono di serie, era un optional che pochi comprarono a parte.

Per me è un must, uno dei migliori ampli mai prodotti da Harman Kardon,  a 200/250€ è ancora il miglior ampli usato che si possa acquistare.

.

Ps: aggiungo che se prendi il 680 e un domani ti venisse lo sghiribizzo di cambiare diffusori e dar via le 303, molto probabilmente il 680 te lo terrai perché non dovresti cambiare anche l'ampli 

Share this post


Link to post
Share on other sites
2330b

Ciao aspetta ancora un po' a cambiare così potrai alzare il tuo budget  è cercare qualcosa di usato, altrimenti rischi di non essere soddisfatto e risplendere altri soldi, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Van Gogh

Grazie delle risposte a tutti, be' però adesso sono più confuso di prima 🤣 Insomma, se ho capito bene cambiando ampli non è che cambi molto la mia attuale situazione audio. Pensavo che cambiando ampli e aumentando il wattaggio avrei potuto far suonare meglio le mie casse, invece mi pare di capire che vengono già sfruttate dai soli 50 watt del mio Denon. 

Chi mi consiglia un cambio di diffusori cosa mi consiglierebbe come naturale passaggio, dalle B&W DM 303? considerando che ho un soggiorno abbastanza piccolo, diciamo 3mx3m e che la moglie non vuole casse da pavimento?

Comunque, visto che si parla così bene dell HK 680, mi avete stuzzicato la curiosità e potrei farci un pensierino, magari poi in futuro cambiare anche le casse...

Io comunque non sono uno spendaccione in HI-Fi, cioè mi piace molto ascoltare musica in modo decente, sentire i dettagli dei CD, il calore del basso, ma in genere vado sempre sull' usato, non sono uno che spende 500 euro per un paio di casse, e i miei acquisti sono sempre a medio-lungo termine.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Van Gogh

@Gici HV su Amazon gli danno 45W per canale... non è un passo indietro rispetto al mio Denon? ma forse essendo il Marantz più recente quei watt hanno una resa migliore

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68
55 minuti fa, Gici HV ha scritto:

 I watt non sono tutto

Però così finiamo per confonderlo. Ci sono ampli che a parità di watt hanno capacità di pilotaggio migliori di altri e danno una sensazione di maggior controllo e pienezza del suono o magari hanno riserve dinamiche che consentono picchi indistorti di potenza molto al di là del dato di targa. Ma fondamentalmente il watt non cambia e 45 w applicati ad un diffusore poco efficiente daranno comunque una pressione sonora limitata rispetto ad ampli più wattosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

@giangi68 ma un ampli da 30w in classe A, ad esempio, suonerà enormemente meglio del suo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
jakob1965

Credo che con quel budget un denon pma 1080R possa andare bene

Pur non essendo io un fan Denon se non per i pma2000

Share this post


Link to post
Share on other sites
giangi68

@Gici HV non ricominciamo con sta storia dei classe a, se il trenta watt di cui parli è il dr3 di classe audio enormemente meglio ma già un A1 di musical fidelity ha enormi limiti di pilotaggio rispetto a buoni AB moderni. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

@giangi68 era solo per fare un esempio di bassa potenza. 

Io ho un Sugden A21a,ovviamente non lo abbinerei mai a diffusori a 4ohm e 82db di efficienza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Van Gogh

Quindi ragazzi sto puntando sulla baya i Denon: o il 980r o il 1080r... L' Hk 680 costa un po' troppo, anche se potrei ripensarci alla fine... se avrò qualche entrata in più. 

Altra cosa, scusate se approfitto della vostra cortesia, se volessi cambiare le mie dm303 cosa mi consigliate di meglio, rimanendo in casa b&w? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@Van Gogh prima  vediamo come si comporteranno con l'ampli che acqisterai.

SALVO

Share this post


Link to post
Share on other sites
Van Gogh

Certo, volevo solo un consiglio per iniziare a guardarmi in giro, cosa potrei acquistare. 

Se trovassi qualche occasione non me la farei scappare... 

Ho adocchiato anche un cambridge audio azur 651a usato con telecomando che sembra nuovo, a 270 euro... Come lo vedete come ampli e prezzo?? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294941
    Total Topics
    6441937
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy