Jump to content
Melius Club

sav70

estetica o sostanza?

Recommended Posts

sav70

@Aries gliel ha messo a punto, un giroteck non può suonare male 

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogsource

@Aries perché suonava male? Come ha risolto il tecnico???

Buona sera,

quando ho acquistato il gyrodec ho fatto montare lo SME 3009 (dal rivenditore del gira) che avevo sul precedente micro BL51. Sembrava tutto a posto e stando alla "dima" del braccio le condizioni del montaggio erano a posto. Purtroppo però il suono non era per niente gradevole. Esse sibilanti, alte frequenze decisamente alterate (stridule...) rendevano l'ascolto una pena, usavo ancora testine MM come Ortofon, Shure, Stanton ecc (che comunque montate sullo stesso braccio e il micro avevano un risultato dignitoso),.. Ero convinto che il problema fosse  l'accoppiamento tra il gira ed il braccio e pensavo di risolvere cambiando anche il braccio.

Avrei potuto cominciare a girare tra vari rivenditori (dei quali non ho mai avuto gran fiducia) per cercare una soluzione ma logisticamente sarebbe stato un casino con la necessità di smontare il gira, imballarlo, trasportarlo, far montare al rivenditore un altro braccio/testina, provare l'ascolto per poi rifare la trafila all'inverso per portare il tutto a casa. Questo moltiplicato per il numero di volte necessario fino a trovare una buona soluzione.

Girando sul web all'epoca ho trovato il sito di Morsiani (che oramai ha cessato l'attività) e ho trovato i sui prodotti e le sue argomentazioni molto promettenti ed inoltre sapendo che era il costruttore di quello che proponeva ero sicuro che era tecnicamente molto preparato (cosa di cui non avevo modo di accertarmi nel caso mi rivolgessi ad un rivenditore, se vendi qualcosa non è detto che capisci quello che stai vendendo....)

Per farla breve dopo  averlo contattato ed avergli spiegato il livello qualitativo che volevo ottenere mi ha detto di poter risolvere con l'adozione del suo braccio con una testina MC in quanto aveva già istallato il suo braccio sul altri gyrodec con risultati soddisfacenti. Mi offriva inoltre la possibilità di ascoltare, senza nessun impegno, un prephono bilanciato da impiegare a monte del mio integrato. Così sono andato a casa sua a sentire il materiale di sua produzione e sono rimasto molto, molto colpito.

Abbiamo così concordato l'acquisto del braccio,  io intanto avrei dovuto procurare una testina MC (la scelta era fra la DL103 e una Benz Ace,...ho scelto la seconda) che lui avrebbe poi montato insieme al braccio a casa mia.

E' stata la mia fortuna, oltre ad aver conosciuto una persona splendida mi ha aperto gli occhi su un sacco di cose dell'hifi... a casa sua ho ascoltato il suo impianto in massima parte autocostruito anche nell'amplificazione partendo da moduli disponibili in kit e con l'ausilio di casse acustiche di derivazione pro abbondantemente modificate e alimentate in multiamplificazione (grande potenza a stato solido abbinata a diffusori in alta efficienza).

Tornando al mio gira...quindi quando ha finito di costruire il braccio è venuto a casa mia, ha cambiato il braccio e abbiamo fatto un primo ascolto (con un mio prephono della Project), poi ha inserito il prephono che aveva portato lui con dei cavi di sua produzione (al posto del mio Project e dei miei cavi).

Per  farla breve dopo un paio d'ore di prova di ascolto ho preso tutto il "pacchetto", braccio, prephono, cavi. Questo accadeva 15 anni fà e da allora non ho più toccato nulla...

E' stata la prima e ultima volta che mi sono lasciato "sedurre" dall'aspetto, il gyrodec lo volevo da molto tempo e l'ho preso, ma come detto è stata l'unica volta che ho avuto problemi.

Francesco

Share this post


Link to post
Share on other sites
Aries

@analogsource Capisco, la mia curiosità era dettata dal fatto che il mio Gyro SE suona divinamente.

Son contento che hai risolto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
baax

Anche a me è capitato di non riuscire ad ascoltare bene con un Gyro Se. Magnifico davvero alla vista...Mi sono accorto poi essere colpa di altri componenti e non del Gyro che portato in negozio dal mio rivenditore suonava davvero bene. Dato in permuta, mio malgrado, per arrivare alle mie attuali Kharma S7. Ma credo siamo OT così... mi sembra  che il quesito del 3d fosse rivolto all'ambiente e non alle singole elettroniche... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
baax

Tornando all'ambiente. Se non si può scegliere avendo un ambiente dedicato c'è poco da fare, si cerca il miglior compromesso che ci è concesso. Soprattutto dalla consorte 😅 D'altronde non è pensabile non tener conto degli altri in casa. Questo vale anche per l'ascolto: se mio figlio ad es. studia nella stanza appena dietro il salone di certo non posso mettere la musica neanche a volume medio. Il rispetto degli altri precede il grande desiderio di ascoltare ad ogni costo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294941
    Total Topics
    6441931
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy