Jump to content
Melius Club

orsa99

estrazione da disco shm-cd: ci sono dei vantaggi?

Recommended Posts

orsa99

Mettiamo di avere lo stesso album sia su cd normale che su shm-cd, che come sappiamo ha uno strato superiore e limita gli errori in lettura. Se estraggo entrambi con software come Exact audio copy perfettamente configurato, il file estratto dal shm-cd contiene meno errori quindi suona meglio? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
madlifox

I CD prevedono una quota di ridondanza dei dati incisi. A meno di danni macroscopici della superficie o dello strato riflettente gli errori sono totalmente corretti dai circuiti elettronici. Agli albori della tecnologia qualche lettore aveva un indicatore che segnalava la presenza di errori di lettura, corretti e non corretti. Ricordo che per arrivare a vedere acceso il led degli errori non corretti avevo dovuto fare una traccia radiale con un pennarello nero larga circa 3 mm. Un errore non corretto può venire sostituito da una interpolazione con i dati corretti precedenti e successivi (ed è non percepibile, durando qualche millisecondo) oppure da un “clic”. Ricordo che l’algoritmo della Toshiba ricorreva al clic dopo tre errori successivi non recuperati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
densenpf

@orsa99 a mio parere no.

i differenti formati hanno senso solo nella lettura di players, ( semmai tu sentissi differenze fra cd - shm o uhqcd)

Una volta estratto il file e letto a livello liquido non sentirai differenze.

ovviamente a parita' di masters.

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsa99

@densenpf infatti è quello che pensavo anch'io...se EAC mi dà "no errors occurred" dopo l'estrazione con entrambe le tipologie di supporti, avrebbe senso estrarre dal shm-cd solo se, ad esempio, in quest'ultimo ci sono delle canzoni bonus, una rimasterizzazione, insomma solo se è un'altra edizione del cd originale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
Il 12/8/2019 Alle 10:21, orsa99 ha scritto:

EAC mi dà "no errors occurred" dopo l'estrazione con entrambe le tipologie di supporti

@madlifox aveva fatto l'esperimento col pennarello; io ho preferito un cacciavite:

5.thumb.jpg.ef6183db26eb494ce75f4e13afa198f6.jpg

I dati estratti dal disco rovinato sono uguali a quelli del CD prima della cura e dimostrano le grandi capacità di correzione stabilite in fase di progetto quasi quarant'anni fa. Purtroppo ogni tanto tocca leggere di macchine mirabolanti e costose per "estrarre i bit" dal disco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsa99

@Giemme ehhh? Stai dicendo che Eac ha estratto senza errori con quei graffi? A me non succede mai, appena ho un graffietto, si mette subito a correggere...

Share this post


Link to post
Share on other sites
madlifox

LA lettura senza errori è praticamente impossibile anche con un cd intonso. Sono i circuiti elettronici di elaborazione del segnale che ripristinano la correttezza dei dati utilizzando la ridondanza degli stessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
8 ore fa, orsa99 ha scritto:

ehhh? Stai dicendo che Eac ha estratto senza errori con quei 

Come ti ha già scritto madlifox, la correzione avviene utilizzando la ridondanza dei dati ed il loro sparpagliamento o interfoliazione.

Gli errori radiali, come quelli causati da quei graffi profondi ma brevi, sono meno pericolosi di quelli superficiali ma tangenziali. Alcuni dischi senza danni superficiali, non vengono invece letti per un deterioramento dello strato metallico riflettente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsa99

@Giemme e quando tutto diventa liquido? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
55 minuti fa, orsa99 ha scritto:

quando tutto diventa liquido? 

Non vedi più le righe

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

Gli errori di lettura dei CD prima, come il jitter oggi, sono stati e sono galline dalle uova d'oro, per il marketing audiofilo.

Decenni di meccaniche CD prima e femtoclock oggi. Totalmente inudibili (in modo oggettivo...in modo aneddotico come sempre di tutto di più...), salvo casi veramente patologici. Ma in questo caso si dovrebbe parlare di apparecchi difettosi o fatti veramente malissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    295488
    Total Topics
    6466765
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy