Jump to content
Melius Club

ifer

salute benessere Non mangiare carne

Recommended Posts

andpi65
4 ore fa, alexis ha scritto:

e voi, gaudenti a tutte le latitutudini, dai ventri obesi e dalle mani sudate (😁

vorreste davvero empiamente divorare, stretto tra due emisferi di pane raffermo,

una sezione circolare di colui che ha pianto accanto a voi alla centesima repilca di Titanic?

Parla per te 😋

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio
4 ore fa, alexis ha scritto:

vorreste davvero empiamente divorare, stretto tra due emisferi di pane raffermo,

una sezione circolare di colui che ha pianto accanto a voi alla centesima repilca di Titanic?

Confermo e rincaro la dose citando Mel Gibson in un film famoso..."cane è un buon pasto"....😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
paolosances

Senza parole...

2019-08-14 18.08.22.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
ifer

Veronesi su Repubblica.it:

Quali sono le certezze scientifiche a riguardo?
E' dimostrato che i vegetariani sono dal 20 all'80% più protetti dalle malattie cardiovascolari , il 40% più protetti dal cancro e dal 20 al 60% più protetti dall'alta pressione arteriosa. Anche perché pesano in media circa il 10% in meno rispetto agli onnivori. Proteggendoci dall'obesità, il vegetarianesimo riduce il rischio di diabete e ancora  malattie cardiovascolari e tumori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
5 minuti fa, ifer ha scritto:

E' dimostrato che i vegetariani sono dal 20 all'80% più protetti dalle malattie cardiovascolari , il 40% più protetti dal cancro e dal 20 al 60% più protetti dall'alta pressione arteriosa. Anche perché pesano in media circa il 10% in meno rispetto agli onnivori. Proteggendoci dall'obesità, il vegetarianesimo riduce il rischio di diabete e ancora  malattie cardiovascolari e tumori.

rispetto alla media degli onnivori, tra i quali tantissimi mangiano troppa carne e altre cose poco salutari... 

non ci sono evidenze scientifiche che la dieta vegetariana sia più sana di quella onnivora equilibrata, anzi.

perché deve diventare una crociata modello testimoni di geova? poi è chiaro che si viene perculati...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Sono più protetti rispetto a tripponi americani devastati , non certo rispetto ad onnivori normopeso

Share this post


Link to post
Share on other sites
ifer

@briandinazareth

Però non si sta discutendo di dieta equilibrata contro dieta vegeteriana.

Ma eliminare o ridurre la carne dalla onnivora equilibrata.

Lasciando pesce e uova.

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
Il 13/8/2019 Alle 09:36, djansia ha scritto:

seriamente, se verdure e vegetali in genere invece sono davvero salutari. Intendo privi di pesticidi o concimi tossici e se l'acqua e i terreni usati nelle coltivazioni sono "puliti".


solo se ti fai l'orticello a casa tua altrimenti scordati che verdure e vegetali acquistati al di fuori delle 4 mura ne siano esenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
Il 13/8/2019 Alle 15:49, maximo ha scritto:

Ti posso garantire che è molto più facile prenderli che perderli


parole sante, con un metabolismo non più da ventenni o trentenni il peso in aumento va a nozze con gli over anta.  -_-

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

L'anemia causa non pochi problemi,in modo costante,aumento del battito,della pressione minima,affaticamento,e spesso porta ad assumere farmaci,che se fan bene da una parte,causan danni dall'altra.

La salute è un equilibrio precario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo
13 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

solo se ti fai l'orticello a casa tua altrimenti scordati che verdure e vegetali acquistati al di fuori delle 4 mura ne siano esenti

Senza l'utilizzo di una quantità minima di antiparassitari non " cresce niente"  Detta da alcuni contadini che conosco bene. Anche per questa ragione personalmente non credo al cosiddetto biologico 

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

poi quantifichiamo anche il minimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo

@audio2 

Si vabbè se stiamo sempre a sottilizzare, non se ne esce mai. Era per dire che se le colture non subiscono trattamenti non biologici, il raccolto sarebbe esiguo o quasi nullo

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

si avevo capito, ma siccome un po' del ramo lo sono 1) senza colture industriali su larga scala non lo sfami il mondo, o anche solamente noi.

2) tradotto dal gergo contadinesco, i trattamenti sono sempre il minino, perché in primis costano tanto, ma sulle produzioni ci va di tutto

e a dosi massicce.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo

La mia risposta è generica, tengo a precisare. Sorrido sempre quando sento persone che si vantano e soprattutto si illudono di mangiare sano 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

eh già, proprio così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo
1 minuto fa, audio2 ha scritto:

1) senza colture industriali su larga scala non lo sfami il mondo, o anche solamente noi.

Appunto, e nelle colture industriali i parassiti o altro non si combattono con le coccinelle 

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

esatto, figurati ora con i nuovi arrivi, cimici, popilia, suzuki, cinipide ecc ecc

arriveremo ad un punto che saremo costretti a fare tutto in serra ventilata e microfiltrata

e senza suolo, il che non sarebbe di per se un male, a parte i sapori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
captain picard

Non sono mai stato vegetariano,per anni pero' non ho mangiato carne. Ma solo uova e pesce. Da un po' ho ripreso a mangiare carne bianca "tacchino" una volta alla sttimana e carne rossa ( sono del gruppo sanguigno 0 e dicono...,,) una volta al mese. 

Ogniuno credo sia giusto che segua il suo istinto,fermo restando che la moderazione e il buon senso aiutano a stare bene, non disgiunte dalla qualita' del cibo. Meglio poco ma buono.

Buo. Ferragosto 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
giov.rossi

Ma il pesce è da considerare carne o no?🙄

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
3 ore fa, maximo ha scritto:

Senza l'utilizzo di una quantità minima di antiparassitari non " cresce niente" 


mah...quando vivevo a casa dei miei ho sempre mangiato verdura dell'orto (a parte d'inverno) che mia madre per passione coltivava per uso familiare...ad esempio per le patate le dorifere delle patate le prelevava a mano e  il resto della verdura non ha mai buttato nessun  pesticida o altre porcherie industriali, come concime  utilizzava da un vascone interrato il materiale organico espulso dai membri della famiglia ...quindi auto prodotto.  :D

Certo è che se si possiedono coltivazioni che devono sfamare un'intero paesino allora la faccenda cambia, non ci sarebbe il tempo per togliere insetti manualmente e distribuire a sufficienza  concime auto prodotto sulle colture. image.png.e561730d6f46533388d6a9324db27957.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
captain picard

Fantastico Best!

Share this post


Link to post
Share on other sites
pino

@giov.rossi Sono comunque proteine animali,il grasso del pesce è qualitativamente superiore ( ancor meglio quello dei pesci  che vivono nelle acque molto fredde )a quello degli animali che calpestano il suolo terrestre

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo

@BEST-GROOVE 

Lo so, ma purtroppo i tempi sono cambiati...

Share this post


Link to post
Share on other sites
alberto1954

Da un punto di vista sociale ,come ha gia scritto qualcuno ,occorrerà tutti smettere di mangiare carne perche gli allevamenti sono  ecologicamente parlando,una delle piu deleterie e devastanti attività umane.  Se volete lasciare un mondo vivibile ai vostri nipoti...non credo ci sarà scelta...

Da un punto di vista personale.. ci sono motivi etici e medici che non ripeto tanto ne avete sentito parlare tutti.

Io personalmente  non compro carne da decenni... ma per non creare imbarazzi  quando sono ospite a cena   .. a volte la mangio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
3 ore fa, maximo ha scritto:

ma purtroppo i tempi sono cambiati...


non solo i tempi ma anche noi con la vita frenetica...chi avrebbe tempo e (forse) voglia di mettersi a coltivare un'orticello?
Purtroppo è e rimane appannaggio prevalentemente per i pensionati o per le casalinghe.  :(

Share this post


Link to post
Share on other sites
redpepper
Il 14/8/2019 Alle 18:48, ifer ha scritto:

Veronesi su Repubblica.it:

Quali sono le certezze scientifiche a riguardo?
E' dimostrato che i vegetariani sono dal 20 all'80% più protetti dalle malattie cardiovascolari , il 40% più protetti dal cancro e dal 20 al 60% più protetti dall'alta pressione arteriosa. Anche perché pesano in media circa il 10% in meno rispetto agli onnivori. Proteggendoci dall'obesità, il vegetarianesimo riduce il rischio di diabete e ancora  malattie cardiovascolari e tumori.

Non ci sono certezze solo teorie

Veronesi vegetariano salutista nato 1925 deceduto 2016

Camilleri omnivoro forte bevitore forte fumatore nato 1925 deceduto 2019

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65
1 ora fa, redpepper ha scritto:

Non ci sono certezze solo teorie

La genetica gioca un ruolo importante, ma anche lo stile di vita non è da sottovalutare, e per stile di vita direi uno che soddisfi mente e corpo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maximo

Credo non esista una regola univoca, sicuramente la genetica e la "buona costituzione" giocano un ruolo fondamentale... Come sempre, non si può generalizzare. Ogni individuo è un caso a se 

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°
3 ore fa, redpepper ha scritto:

Non ci sono certezze solo teorie

Veronesi vegetariano salutista nato 1925 deceduto 2016

Camilleri omnivoro forte bevitore forte fumatore nato 1925 deceduto 2019

Questo è il solito discorso che salta fuori dagli ignoranti, cioè da chi ignora. Il problema è che veicola un messaggio che è pericoloso si diffonda. È risaputo ci siano persone con cattive abitudini di vita che campano un sacco di anni e salutisti che vivono meno, ma la medicina parla di incidenza, cioè di percentuali. In percentuale tra gli ultranovantenni troverai più gente che non ha mai fumato e tra chi ha avuto tumori troverai più facilmente persone che hanno fumato, mangiato carni lavorate o vissuto in ambienti inquinati. 

Smettiamola quindi di dire che non ci sono evidenze, perché sono balle! l'incidenza di certe malattie e fortemente correlata a certr abitudini, e su questo non si può discutere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    295529
    Total Topics
    6468626
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy