Jump to content
Melius Club

Savgal

cronaca e costume Comune di Roma, i dipendenti: «Non facciamo le fotocopie»

Recommended Posts

Savgal

Riporto il testo di un articolo del Corriere della Sera di oggi.

Tra l’emergenza rifiuti che ammorba ancora la città e il degrado del verde abbandonato a se stesso, c’è un’altra questione che ora agita la sindaca di Roma Virginia Raggi e cioè la rivolta dei dipendenti comunali che (pare) siano sul piede di guerra perché non vogliono fare le fotocopie.

Il reclutamento

Prendere i faldoni da uno scaffale per poi poggiarli vicino alla fotocopiatrice e quindi fare le scansioni e poi rimettere i documenti a posto pare sia considerata da molti dipendenti del Campidoglio «mansione squalificante», tanto che - come racconta Il Messaggero - i dirigenti sono dovuti correre ai ripari preparando una circolare in cui annunciano il reclutamento di «scannerizzatori» esterni (purtroppo sempre a carico di noi contribuenti). La questione è venuta fuori dal momento che il Campidoglio ha deciso (meglio tardi che mai, visto che era tutto già previsto dal «Codice dell’Amministrazione digitale» stilato 15 anni fa) di ridurre la documentazione stampata su carta e inserire tutto online in modo da essere alla portata dei clic dei romani interessati. Con buona pace degli ecologisti - visto il conseguente risparmio di carta - e dei cittadini che velocizzeranno la richiesta di documenti.

I numeri

Nel mirino i 1200 documenti del registro di Stato civile che vanno scannerizzati per la digitalizzazione, ma dopo un’affannosa ricerca si è scoperto che «l’ufficio non dispone di personale con la qualifica professionale corrispondente allo svolgimento di tali mansioni» - si legge nel documento scritto dal responsabile del Dipartimento servizi delegati da cui dipende l’Anagrafe. Dunque il Campidoglio non può contare sul personale del dipartimento perché «è vietato dal Contratto collettivo nazionale l’assegnazione ad una attività continuativa corrispondente a un profilo professionale inferiore». Si stima che nel 2018, i dipendenti comunali di Roma erano 23.349, di cui escludendo i servizi di polizia locale e scuole, 5.591 sono assegnati ai dipartimenti del Campidoglio. Assieme a quelli delle municipalizzate, il conto si aggira attorno ai 46 mila.

La questione apre una serie di riflessioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
claudiofera

La questione chiude una serie di riflessioni..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paranoid.Android

Storie di ordinaria sciatteria. Ieri nella mia passeggiata non ho più incontrato i soliti topi vivi ma numerosi topi morti probabilmete cominciano a stare male anche loro. Allego foto di Calcutta centro (più ordinata e pulita).

spacer.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

E da stamattina che svolgo, anche, "funzioni squalificanti", adesso mi faccio causa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
Adesso, Panurge ha scritto:

E da stamattina che svolgo, anche, "funzioni squalificanti", adesso mi faccio causa.

15 giorni di asfalti e 15 giorni di miniera e ti passano tutte le fisime e la voglia di farti causa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
4 minuti fa, ferrocsm ha scritto:

15 giorni di asfalti e 15 giorni di miniera e ti passano tutte le fisime e la voglia di farti causa. 

+1000

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Lo so, ho studiato bene mica per niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Comunque la moralina tipo "c'è gente che fatica sul serio" si può pure evitare né, ognuno fa il suo e a me miniera e asfalto non son capitati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
Adesso, Panurge ha scritto:

Comunque la moralina

E poi danno a me del serioso. Era una battuta Massimo, solo una battuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
peuceta

Io da anni mi sto rendendo conto che forse uno dei guai maggiori che abbiamo in Italia è la pletora di dirigenti dei vari uffici pubblici e, anche se in misura minore, di quelli privati.

La maggior parte di questi individui è quasi sempre inadeguata al ruolo conquistato in base ad un mero avanzamento di carriera per anzianità e/o grazie ai favori della balorda classe politica che li ha piazzati!!!

Gente per lo più anche ingorda, corruttibile, millantatrice ed opportunista. A volte sono proprio loro che mettono i bastoni tra le ruote al politico che vorrebbe rendere più operativo e snello il lavoro degli uffici!!!

Se gli uffici pubblici vanno male bisogna innanzi tutto far fuori il dirigente, destinandolo in ruoli più operativi e con conseguente riduzione dello stipendio, in modo che questa turba di persone sia stimolata a lavorare perché non si rendono conto dell'immenso favore che hanno avuto ad occupare quel posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

@ferrocsm Hai ragione,  colpa mia, oggi sono incazzoso, fase ringhio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ogiad
1 ora fa, Savgal ha scritto:

Prendere i faldoni da uno scaffale per poi poggiarli vicino alla fotocopiatrice e quindi fare le scansioni e poi rimettere i documenti a posto

I faldoni ? Nel 2019 ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
claudiofera

Visto e rivisto...se perdi,oppure ti fai rubare la carta d'identità,da quel momento per loro diventi nà specie di agente segreto in incognito..più facile il rinnovo per un venusiano,che per un abitante della loro stessa circoscrizione ( 1: anche se gli porti la vecchia scaduta )...( 1b : nel senso di c.identità..)

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

poi salto fuori io a suggerire un taglio secco del 25% degli stipendi agli stataloids e la proposta non riscuote questo successo.

dite voi allora, pena di morte per impiccagione o fucilazione ? poi li appendiamo anche per i piedi o vi pare troppo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

poi nel mentre che ti passa lo sclero dopo aver sfalciato 4 ore sotto il sole vai a farti un caffè accendi la tv e senti il pdc

accompagnato dalla relativa ministra che parla di sud e impegno straordinario ecc ecc eccerto come no intanto comincia

a far produrre l' apparato e poi magari ne riparliamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
15 minuti fa, audio2 ha scritto:

suggerire un taglio secco del 25% degli stipendi agli stataloids

Sì, non hai la forza di fargli fare una fotocopia, figuriamoci un taglio secco.

Comunque adesso ci pensa Roma ladrona la Lega non perdona. Non resta che attendere qualche giorno.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

ho appena deciso che voterò per chi avrà la più alta probabilità di farci fallire, almeno dopo si riparte si spera su basi più solide.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ferrocsm
4 minuti fa, audio2 ha scritto:

ho appena deciso che voterò per chi avrà la più alta probabilità di farci fallire, almeno dopo si riparte si spera su basi più solide.

Giusto: fatti un giro in Argentina tanto per capire che al peggio non c'è mai fine.

https://www.finanzaonline.com/notizie/per-largentina-e-di-nuovo-incubo-default-borsa-crolla-del-37-e-peso-in-caduta-libera

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Pagateli un centesimo a fotocopia, faranno fumare la macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
captain picard

Direi che "vergogna"sia la parola giusta, credo anche che ci sarebbero migliaia di persone che vorrebbero prendere il posto di questi personaggi, altro che contratto.

Ho molti amici romani a cui voglio bene, ma Roma sarebbe da rifare dal principio e come alcuni di loro ammettono,il problema di Roma sono "anche i romani"

Questo va al di la di questo singolo caso si intende..

A proposito, faccio fotocopie e servizi simili da 37 anni ormai! Che sia un lavoro infame? Io li manderei a lavorare in miniera altro che lamentele e puntualizzazioni .

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
3 minuti fa, ferrocsm ha scritto:

fatti un giro in Argentina tanto per capire che al peggio non c'è mai fine.

conosco la colà situazione, applichiamola un po' anche qui poi vediamo chi

fa chi pontifica chi muore di fame e chi no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Savgal

@ferrocsm 

L'Argentina è il paradigma delle catastrofi che può causare il populismo. Al termine della guerra era uno dei paesi più ricchi del pianeta, oggi, nonostante ka abbondanza di risorse, uno dei più arretrati del Sud America.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
2 minuti fa, °Guru° ha scritto:

Pagateli un centesimo a fotocopia

si potrebbe in effetti introdurre il cottimo nel pubblico, un tanto a atto, a pagina, a rigo.

open 24/7/365 

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

savgal lo paghiamo a numero di frustate inferte ed andate a segno.

siccome il nerbo di bue pesa e causa usura alle cuffie rotatrici della spalla, 

1 euro a colpo. 

savgal, se 1 euro è poco ne possiamo anche parlare eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites
jj@66

@audio2

Dubito che il default porterebbe giovamento alla popolazione, temo che creerebbe un divario ancor più netto tra chi se la passa così così/maluccio/male e chi se la passa discretamente/bene/benissimo, allargando ancora di più la forbice..

Tornando al tema ovvio che un dipendente statale/comunale che lavora qualche ora al giorno e si ritrova a stare davanti alla fotocopiatrice tutto il giorno si lamenti, purtroppo quando ti abitui bene anche solo mezza giornata di “lavoro” ti fa pensare di essere diventato uno schiavo che raccoglie cotone nelle piantagioni del sud dall’alba al tramonto..

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
4 minuti fa, jj@66 ha scritto:

Dubito che il default porterebbe giovamento alla popolazione

infatti non ne porterebbe alcuno,  il mio era un ragionamento limite su come risanare la situazione ex abrupto

visto che con le buone non se ne esce. alternative una guerra vera, problema pensioni risolto, dopo boom demografico e felicità totale

dei geometri sopravissuti

4 minuti fa, jj@66 ha scritto:

ovvio che un dipendente statale/comunale che lavora qualche ora al giorno e si ritrova a stare davanti alla fotocopiatrice tutto il giorno si lamenti, purtroppo quando ti abitui bene anche solo mezza giornata di “lavoro” ti fa pensare di essere diventato uno schiavo che raccoglie cotone nelle piantagioni del sud dall’alba al tramonto.

si ma sarà mica una roba normale da paese quasi civilizzato, o no ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
jj@66
7 minuti fa, audio2 ha scritto:

sarà mica una roba normale da paese quasi civilizzato

Assolutamente no, ma credo fosse una domanda retorica.. parliamo di 1200 documenti, non so quanti siano i dipendenti ma se a rotazione fai fare 20 scansioni (con archiviazione automatica su una cartella condivisa in rete) a 600 dipendenti, nel giro di un paio d’ore di lavoro hai risolto il problema 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

parrebbe logico anche a me. finchè ero dipendente io ho sempre lavorato in ditte private, e vuoi la scusa vuoi altro ho visto gente licenziata

per dei nonnulla che a questi qui li avrebbero dematerializzati seduta stante con le pistole fotoniche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

intanto che io vado a fare il secondo round di sfalcio sotto il sole, savgal si sta facendo i conti predisponendo il business plan.

questo si, questo no, a questo 10 van bene a quell' altro non ne bastano 20.

poi che fiscalità ci sarà, aliquote irpef o flat tax ? prodotto/servizio soggetto a iva e fattura o forfait a piè di lista ?

e gli strumenti me li compero e mantengo io o me li passa il datore di lavoro ?

.

savgal, se ti viene  il dubbio se sta a scherzà eh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Savgal

Ho postato l'articolo perché nelle recenti politiche una parte cospicua del pubblico impiego e del personale della scuola, secondo le analisi dei flussi elettorali, ha votato per il M5S. La ragione era che le norme introdotte dalla Madia e dal governo Renzi prospettavano una contrazione delle loro garanzie.

La questione diviene emblematica di come il populismo raccolga il consenso. Nel momento in cui si vanno a toccare "diritti" che si considerano intoccabili, quella parte del "popolo" si rivolta contro la "élite" che non persegue il "bene conune" (che è chiaramente il proprio interesse).

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294941
    Total Topics
    6441951
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy