Jump to content
Melius Club

Savgal

cronaca e costume Comune di Roma, i dipendenti: «Non facciamo le fotocopie»

Recommended Posts

Savgal

@wow 

La scuola è cosa diversa dalle altre amministrazioni pubbliche; anche nella scuola prova a gestire i collaboratori (o bidelli, come li si chiamava una volta).

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

per questo suggerivo di tornare alle punizioni corporali. che dici, servirebbe a niente lo stesso ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Savgal

È la condizione psicologica di quasi tutto coloro che svolgono ruoli o mansioni umili, alla base della piramide sociale. La frustrazione che vivono trova compensazione nel cercare di fare il meno possibile, spesso a discapito dei loro stessi colleghi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

si ma savgal abbi pazienza, se un operaio o impiegato entrambi di fascia bassa non fanno il loro o il comunque il minimo li silurano in 

men che non si dica, sempre li si va a parare . poi si sfogheranno votando 5s ma intanto al loro posto ci va qualcun altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Savgal

La catena di montaggio è stata ideata anche per controllare il lavoro operaio. E l'operaio della grande impresa non mi pare che sia privo di tutele e il proletariato settentrionale vota in gran numero per la Lega nella convinzione, non del tutto errata, che quelle tutele non saranno toccate. In otto anni e mezzo i governi Fi e Lega mai hanno pensato di rivedere la L. 300/1970 (lo statuto dei lavoratori), giustificandosi con la foglia di fico della opposizione dei sindacati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

@gpb non l’ho scritto per carità di patria: era un tecnico al primo impiego in CH, veniva da azienda italica. Non aveva ancoa capito dove si trovava. È tornato felice al suo mansionario da 1300€ mese.

Share this post


Link to post
Share on other sites
eccheqqua

Mah, secondo me dietro c'é qualcuno che mette i bastoni tra le ruote. Mi sembra inconcepibile, probabilmente qualche direttorucolo politicamente guidato vuole segare la Raggi e compagnia.

Non sono un 5S.

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide
5 minuti fa, adriatico ha scritto:

È tornato felice al suo mansionario da 1300mese

Gran bel mona...

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow
13 minuti fa, adriatico ha scritto:

non l’ho scritto per carità di patria: era un tecnico al primo impiego in CH, veniva da azienda italica. Non aveva ancoa capito dove si trovava. È tornato felice al suo mansionario da 1300€ mese.

Vabbè Paolo, abbi pazienza, stiamo parlando di due cose differenti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow
3 ore fa, audio2 ha scritto:

riferivo ai navigator ed ai centri per l' impiego. poi che gli stia sul cuculo dima, che non funzioni niente e che il tutto serva a poco

è un altro discorso, ma se in tutte le altre regioni hanno implementato la cosa lo fai anche tu perché si presume che tu lo debba fare,

in quanto  non solo non hai il diritto di sabotare il processo, ma il dovere di farlo funzionare, perlomeno io la vedo così. poi personalmente

non solo lo farei rimuovere all' istante dalle sue funzioni ma lo metterei pure ai ceppi tal e quale al furmiga, ma queste sono idee mie.

Ti sei risposto da solo. Che io sappia, con gli uffici di collocamento che non funzionano, che non sono messi in rete, che non sono interfacciati con le aziende, la cosa serve a poco. È stata la solita, tanto deprecata in precedenza, operazione demagogica. Assolutamente inutile e ulteriore sperpero di denaro pubblico. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
adriatico

@wow e non sono due cose differenti. Se le attività statali venissero gestite con la durezza del dovere e del riscontro economico positivo lo stato costerebbe la metà e persino io lo sopporterei. Invece vengono gestite coi rapporti sindacali ed i contratti di lavoro.

Anche i privati nelle grandi aziende sono uguali eh. Forse solo un pelo meno sfacciati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow
30 minuti fa, adriatico ha scritto:

non l’ho scritto per carità di patria: era un tecnico al primo impiego in CH, veniva da azienda italica. Non aveva ancoa capito dove si trovava. È tornato felice al suo mansionario da 1300€ mese.

Nulla da eccepire se le cose sono andate così. 

Di certo non puoi pretendere che gente pagata 1300 euro al mese, non motivata, con dirigenti incapaci, sindacalizzata in modo deteriore possa essere anche flessibile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
Il 13/8/2019 Alle 13:50, Panurge ha scritto:

colpa mia, oggi sono incazzoso, fase ringhio.


tutta colpa dei lavori squalificanti che ti poni di fare. image.png.e561730d6f46533388d6a9324db27957.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
45 minuti fa, wow ha scritto:

Di certo non puoi pretendere che gente pagata 1300 euro al mese..

al supermercato vanno dai 750 lo scaffalista agli 850 il cassiere e le cose quadrano, quindi si può.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

e sono a 40 ore, non 36, feste cazzi e mazzi inclusi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

@adriatico non pensavo lo avessi scritto per carità di patria...qui se hai esperienza prendi 1500...quello che prendevo più di 20 anni fa in lire...

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow

@adriatico prima che un paio di anni fa prendessi la saggissima decisione di mandare a fare in cu** buona parte della mia vita lavorativa (che probabilmente era la causa di un problemino di salute serio ma non grave che in seguito alla decisione si è fortunatamente ridotto) facevo la libera professione, ero socio di una società di costruzioni e facevo, come continuo a fare, l'insegnante. Aggiungi che ho moglie e fratello medici ospedalieri e che gli ospedali li ho frequentati e saltuariamente continuo a frequentarli per i problemi sopra detti.  Questo per dirti che ho la presunzione di avere un minimo di conoscenza del pubblico e del privato e che non faccio difese corporative. 

Ebbene, anche se la rappresentazione corrente deve essere quella del BB (Bangladesh Bias), quando entro in un ospedale, in un ufficio comunale, in una scuola, io non vedo gente che si gratta le palline e ottengo dei servizi soddisfacenti. Probabilmente non siamo a livelli di Svizzera ma neanche a livelli di Bangladesh. 

I medici che conosco entrano in ospedale la mattina alle 7,30 ed escono... quando hanno finito, senza guardare orologi e buste paga. Gli stessi mi raccontano di personale para medico amministrativo efficiente e professionale. 

Con questo sono consapevolissimo che esistono aree di inefficienza nel sistema statale più o meno estese e che ci sono i famigerati furbetti .

Ma mi chiedo  fino a che punto la colpa è del personale al quale certi atteggiamenti vengono consentiti per ottenere consenso politico oppure da dirigenti inetti (prevalentemente di nomina politica) incapaci di motivare e in un certo senso complici, da certo vetero sindacalismo, da stipendi che sono da questi percepiti come elemosine ma allo stesso tempo dovute? 

Quanto queste aree di inefficienza sono marginali nel malfunzionamento del sistema Italia? 

In base alla mia esperienza di imprenditore e professionista non posso dire che le cause delle difficoltà ad operare siano dovute a questi fenomeni. Io mi sono scontrato soprattutto con norme fumose, interpretabili a piacimento fino all'abuso di potere, con la assoluta incertezza del diritto, con la estrema litigiosità generale fomentata da torme di avvocatucoli che avevano necessità di procurarsi la pagnotta intentando cause temerarie, dal sistema protezionistico che la politica stende per i propri consociati... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow
35 minuti fa, audio2 ha scritto:

supermercato vanno dai 750 lo scaffalista agli 850 il cassiere e le cose quadrano, quindi si può.

Ipotizzo: se tu fossi assunto come impiegato a 1300 cosa diresti se ti fanno fare lo scaffalista? 

Forse parliamo di cose che non conosciamo effettivamente. 

E poi lo so che sotto sotto più che il Bangladesh chi ragiona come te ha in testa la cinesizzazione della società. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Savgal

@wow 

Le situazioni descritte nelle ultime righe sono reali e complementari ad interessi non propriamente legittimi che si sono radicati nel privato. Siamo un paese di peccatori in cui ciascuno assolve la propria categoria ed il vantaggio che ricava dalle inefficienze del sistema, ma considera imperdonabili i corrispondenti vantaggi di cui beneficiano le altre categorie. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria
1 ora fa, wow ha scritto:

Forse parliamo di cose che non conosciamo

Opterei per questa possibilità. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

@audio2 scaffalerebbe come se non ci fosse domani

Share this post


Link to post
Share on other sites
Savgal

Purtroppo comportamenti come quello dei dipendenti pubblici di Roma sono una grazia dal cielo per altre categorie con altri vizi, in primis divengono una forma di giustificazione alla evasione fiscale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
51 minuti fa, Panurge ha scritto:

scaffalerebbe come se non ci fosse domani

io dico solo che se incocciamo una nuova recessione il sistema non regge, poi vedremo chi ci ha 

preso e chi no. in grecia sono già successe queste cose. segnatevi il post e ne riparliamo in futuro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Guarda che era un complimento

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    294941
    Total Topics
    6441962
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy