Jump to content
Melius Club

coma1971

Eccolo .....Swiss Physics 6A finale

Recommended Posts

BEST-GROOVE
19 minuti fa, coma1971 ha scritto:

Forse ho speso male

i miei soldi perché non sono pronto a tutto questo.


troppa carne al fuoco...rischi di ubriacarti e di generarti solo confusione. O.o

Share this post


Link to post
Share on other sites
captainsensible

@coma1971 non preoccuparti se non trovi differenza.

La differenza la si può ascoltare solo in alcuni casi, che  non è detto che sia il tuo e poi non è che la differenza sia sconvolgente.

CS

Share this post


Link to post
Share on other sites
coma1971

Si best...troppo tutto in una volta... ora ascolto radio freccia ... e aspetto...😜

Share this post


Link to post
Share on other sites
sav70

@coma1971 non esiste una regolazione la levetta deve essere in fase,se suona corretto in controfase devi girare qualche cavo d alimentazione

Share this post


Link to post
Share on other sites
captainsensible

@sav70 che c'entra la fase del segnale (la posizione della levetta ) con quella di alimentazione ?

CS

Share this post


Link to post
Share on other sites
coma1971

Discorso da incompetente... in macchina ho il sub... posizionato ne bagagliaio e lo sento suonare la... se inverto la fase del sub lo sento suonare di fronte a me

Share this post


Link to post
Share on other sites
coma1971

Qua non ho la stessa sensazione...rimane sempre tutto di fronte a me

Share this post


Link to post
Share on other sites
sav70

@sav70 poi se è la fase del segnale non capisco perché dovrebbe ruotarla,tranne per casi rarissimi di cd registrati in controfase

Share this post


Link to post
Share on other sites
captainsensible

@coma1971 nel caso dell'impianto in auto ha senso perché cambiavi la fase relativa del subwoofer rispetto ai frontali.

Qui inverti la fase su tutti gli altoparlanti.

CS

Share this post


Link to post
Share on other sites
sav70

@coma1971 ti ripeto le differenze le noti nello stage in generale

Share this post


Link to post
Share on other sites
coma1971

dopo più di un ora di ascolto ad un volume di 1/6 l'ampli ai lati è freddo e si sente un leggero soffio tiepido uscire dai fori di raffreddamento superiori...

a quanto pare le 6 ventoline poste sotto svolgono bene il proprio lavoro

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
1 ora fa, sav70 ha scritto:

quella dovrebbe essere una fase elettrica


NO è la fase del segnale ...qualche pre o finale hanno la fase invertente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
7 ore fa, BEST-GROOVE ha scritto:

NO è la fase del segnale ...qualche pre o finale hanno la fase invertente.

Esatto!

Io ho lo stesso commutatore sul dac e non sul pre: ed effettivamente non si sentono differenze,  quindi non preocucparti...

Diverso discorso invece se hai il pre invertente (come uno dei miei,  l' Yba2) dove allora per ascoltare correttamente è necessario invertire il positivo e il negativo sui diffusori:  in questo caso qualche differenza si sente,  e quando alcune volte ho fatto degli ascolti "non in fase",  ovvero ho mantenuto i cavi tra ampli e diffusori collegati in modalità standard ma usando il pre invertente,  allora si poteva sentire una certa minore focalizzazione del suono,  che per assurdo su alcuni dischi era pure preferibile (scena più eterea e meno concentrata al centro).

Share this post


Link to post
Share on other sites
captainsensible
38 minuti fa, maxnalesso ha scritto:

Io ho lo stesso commutatore sul dac e non sul pre: ed effettivamente non si sentono differenze,  quindi non preocucparti...

Diverso discorso invece se hai il pre invertente (come uno dei miei,  l' Yba2) dove allora per ascoltare correttamente è necessario invertire il positivo e il negativo sui diffusori:

Cioè, fammi capire, se inverti la fase sul dac non senti la differenza, se la inverti su entrambi i diffusori la senti ?

CS

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

@coma1971 la differenza di fase non sempre è percepibile, se fosse una cosa evidente quel pulsante lo avrebbero tutte le eletttroniche. e' vero che ci sono etichette che registrano spesso a fase invertita, ma l'inversione può riguardare l'intero brano ma anche soloalcuni strumenti. se non senti differenze non preoccuparti

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vittorio58

Mi sono sempre chiesto perché progettare apparecchi o registrare a fase invertente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
5 ore fa, captainsensible ha scritto:

Cioè, fammi capire, se inverti la fase sul dac non senti la differenza, se la inverti su entrambi i diffusori la senti ?

Esatto:  mi risulta che agiscano su fasi differenti: il dac sulla fase di registrazione del file,  lo scambio dei cavi "rosso/nero" sulla fase del segnale di potenza.

Che io sappia, non è la stessa cosa,  ma chiedo a persone più competenti di me che scrivono in questo forum... 👌

Grazie delle delucidazioni,

Max

Share this post


Link to post
Share on other sites
Simo
16 ore fa, coma1971 ha scritto:

Discorso da incompetente... in macchina ho il sub... posizionato ne bagagliaio e lo sento suonare la... se inverto la fase del sub lo sento suonare di fronte a me

Un conto è invertire la fase totale, un altro e invertirla ad un componente dei diffusori dedicato ai bassi.

Molto probabilmente andrà ad creare pressione negativa nella zona di sovrapposizione delle frequenze di incrocio e forse vai a sentire di più i soli woofer frontali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
delta
18 ore fa, coma1971 ha scritto:

non sono pronto a tutto questo...😢

Non preoccuparti, stai guarendo!  Inizia a guardare male anche tu (come fa tua moglie con te quando le fai fare certe "operazioni") chi ti propina certe pippone audiofile (forse sarebbe meglio dire idiofile): segui il consiglio di chi ti dice di usare l'impianto per ascoltarci la musica (cosa per cui è stato creato) e non usare la musica per sentire come la "suona" l'impianto (cosa per cui gli idiofili pensano che sia stato creato).  

Share this post


Link to post
Share on other sites
lazio

@coma1971 Ciao,nel mio impianto si nota questa differenza ,è molto utilt perché ci sono qualche apparecchio che è a fase invertente oppure qualche vinile ect...pre molto versatile

Share this post


Link to post
Share on other sites
sav70

@delta non credo che tu gli stia dicendo una cosa giusta,gli impianti per suonare devono essere anche messi in condizioni di farlo,per ascoltare musica basta anche un buon compattone

Share this post


Link to post
Share on other sites
captainsensible

@maxnalesso 

Premesso che le eventuali differenze derivanti dalla inversione fase sono percepibili in alcuni ambiti e sono derivanti dalla concomitanza di due fenomeni:

- Non linearità dell'orecchio;

- Asimmetria della la corsa dell'altoparlante.

Teoricamente se la differenza fosse percepibile dovrebbe essere equivalente se inverti la fase sul DAC o sugli altoparlanti.

Ammesso che tale differenza esista, se in un caso non si percepisce ed in un altro si, vuol dire che c'è qualche problema sul sistema di riproduzione, e vai a capire dove è.

Mi sembra una fenomeno alquanto strano, però.

CS

Share this post


Link to post
Share on other sites
redpepper
22 ore fa, coma1971 ha scritto:

dopo più di un ora di ascolto ad un volume di 1/6 l'ampli ai lati è freddo e si sente un leggero soffio tiepido uscire dai fori di raffreddamento superiori...

a quanto pare le 6 ventoline poste sotto svolgono bene il proprio lavoro

Se come sembra è un classe A puro se lo ascolti a volume basso o alto la temperatura non cambia con il livello emesso la polarizzazione e di conseguenza la dissipazione resta uguale

Share this post


Link to post
Share on other sites
Coltr@ne

@redpepper Di classe A pura non ne esistono, tutti sono in classe A fino alla corrente di polarizzazione, poi AB

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    295423
    Total Topics
    6463854
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy