Jump to content
Melius Club

Nomzamo

Una brano che se durava un ora sarebbe stato comunque troppo poco...

Recommended Posts

Nomzamo

Uno dei riferimenti rock della new Southern California.Li trovate insieme ad altri gruppi al sito El Paraiso records.

...poi magari dipende dai gusti...per qualcuno forse tre minuti sono già troppi...😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
zoso

Non so cosa dirti, anche se il minutaggio non mi spaventa.  Comunque belle chitarre.

Gli assoli finali mi ricordano certe cavalcate live degli Almann Brothers o quelli di Dazed and Confused versione live 75, dove siamo sui 45 minuti 😎, e da estimatore, qualche minuto in meno l'avrei gradito 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nomzamo

👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
iBan69

“So What” Miles Davis. 🎺

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09

Mi lascerei trasportare per ora da queste "complete improvvisations" ... Don Cherry - "MU" 1 e 2 part
 


 

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@Nomzamo Ciao , se ne era parlato tempo fa, forse ormai poco più di due anni, quando uscì Two Isles, per me un grande disco, peccato un' incisione non proprio pulitissima, e un livello di uscita audio un po' alto, diciamo con una certa compressione, per il resto, riascoltato proprio ieri , gran disco, l ' ultimo brano, Shady Maiden, favoloso . . . !!! 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxme1

Moon in June , Soft Machine, dura solamente 20 minuti ma per me potrebbe durare ore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nomzamo

@meridian Ciao,si mi ricordo...anche perché ne avevo parlato io...😂😉

Li scoprii grazie al mio amore per gli Astra.Un Link tira l'altro e da Brian Ellis arrivai alla El Paraiso e quindi a loro.Mi è arrivato poco prima di partire per le ferie qualche giorno fa il secondo Beyond the Blue Sky e per metabolizzarlo meglio me lo sono portato anche dietro...che dire è buono perché la loro musica mi piace ma mi dispiace constatare che Two Isles è un altra cosa.Questo mi dà la netta sensazione di non essere né carne né pesce... Esempio: il brano del disco potrebbe essere tranquillamente un brano degli Allmann Brothers o dei lynyrd e poi il resto del disco rimane invece ancorato ad un certo filone psyco/prog.Secondo me non hanno ancora scelto che strada intraprendere.E te lo dice uno che comunque adora questo gruppo...Hai fatto bene a segnalarlo nelle nuove uscite.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

@Nomzamo Ciao , bene, allora non sono l' unico che passa da una segnalazione ad un ' altra scovando cose nuove, magari vecchie, ma mai sentite . . .!! 

Da un ascolto non molto approfondito, direi che hai un po' ragione, un disco,  Beyond the Blue Sky, che pare meno netto e meno scolpito dell' esordio, però avendolo ascoltato in modo non approfondito, mi riservavo anche io un successivo ritorno per capire se in realtà è più complesso, con più filoni tematici del precedente, o meno di impatto per una minor incisività. 

Visto che citi gli Astra, altro gruppo interessante pur avendo sonorità a tratti un po' ridondanti e ripetitive, quale preferisci, The Weirding o The Black Chord ??  Grazie

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nomzamo

@meridian Ciao,preferisco leggermente The Weirding perché maggiormente da "trip" se mi passi il termine.E' un disco più psichedelico rispetto a The Black Chord che ricalca più gli schemi tipicamente prog.Se vai sul tubo(ora non posso mettere i link perché col tel mi risulta scomodo) cerca la versione live di The Weirding da un concerto in Olanda! Roba da accapponare la pelle.Pero' io non faccio testo essendo loro il mio gruppo preferito del prog moderno in assoluto! Sempre dopo i Marillion Anekdoten e qualche mostro sacro dei '70 si intende...Pensa che ci siamo scambiati varie mail con Richard Vaughan e Brian Ellis prima che sparissero letteralmente dalla circolazione ed ero quasi riuscito a convincerli a venire a suonare in Italia! Poi gli ho riscritto qualche mese fa ma non ho avuto risposta.Ho l 'impressione che abbiano chiuso..con mio grande dispiacere...

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    295529
    Total Topics
    6468617
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy