Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
bebo123

Cassette sony HF vs maxell UR

Recommended Posts

bebo123

come dicevo prima ho trovato alcuni venditori Giapponesi che hanno sia le maxell UR che UL quindi mi verrebbe proprio voglia di fare un confronto con le maxell europee.

alcuni offrono la spedizione gratuita e la cifra non è altissima e si trovano anche da 46 e 60 minuti, meno facili da reperire qui da noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dipparpol

Dentro

IMG_20190822_164927.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@bebo123 Se la spedizione è gratuita prova pure... non saranno certamente peggiori di quelle che girano da noi!

@dipparpol Hanno le viti, queste D?

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@bebo123 Pensa che le ultime 30 o 40 che ho preso svuotando un negozio di ferramenta erano tutte 40, 46,50 e 60. Se il prezzo è simile prova a prenderle.

@dipparpol Di quelle dovrei averne in cantina una decina, soprattutto 46 e 60

Share this post


Link to post
Share on other sites
dipparpol

@ediate no termosaldate!

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@dipparpol Altro segno che di TDK hanno solo il nome e, forse, il nastro!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
bebo123

4 maxell ur60 le vende 9,80 euro spedizione gratis

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@bebo123 Carucce, considerando che non sono niente di che... sul web, usate, trovi le ben migliori TDK AR a circa 4 euro l'una da 90 minuti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
dipparpol

Infatti ho smesso di trovare i vhs vergini tdk tv a inizio 2016. Prima qualche volta saltavano fuori da qualche cestone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dipparpol

@ediate le ultime serie sono tutte termosaldate. Appena posso posto le ultimissime sony hf. Da mettersi le mani nei capelli, fatte al megarisparmio anche nel packaging. In confronto queste tdk d imation vanno molto meglio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
dipparpol

Ecco una sony hf acquistata da me nell'inverno del 2011 da Mediaworld. Da notare che per risparmio non ci sono etichette adesive ma si scrive direttamente su cassetta. Il cartoncino é ad elle, il peso piuma della cassetta e la meccanica ballerina, fanno il resto... Per cui ritornando al titolo del trhead rispondo: maxell Ur senza indugi!! Oltretutto sono ancora in produzione!!

IMG_20190823_100054.jpg

IMG_20190823_100140.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15

Più o meno siamo allo stesso livello di queste...😋

maxg_002.jpg.e05601fe888e0d9b6ac5c58bfe7adc9c.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
dipparpol

Uguale!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@v15 Cos'è...MA XG ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15
57 minuti fa, oscilloscopio ha scritto:

Cos'è...MA XG ?

Yes

Share this post


Link to post
Share on other sites
bebo123

ho letto su tapehead che altre due marche che sono sullo stesso livello delle maxell UL sono le Nagaoka e le Komoda(chiaramente reperibili solo in giappone), entrambe le ho trovate su ebay le vende un certo "marimo200", pero inlcusa la spedizione non sono convenienti, sarebbero da provare pero'.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@bebo123 Non le conosco, ma se sono come le ultime BASF (Chrome Extra II e soprattutto TP Reference Maxima II) dovrebbero essere buone.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bebo123

questa è una foto che ho trovato della cassetta

philips-cd-extra-5-aud.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@bebo123 Potresti provarne una; non tutti i registratori gradiscono le cassette al "cromo puro" (come le Philips, le BASF, le AGFA) mostrando idiosincrasie specialmente nell'uso con il Dolby, che riduce drasticamente,  nei casi peggiori, il contenuto di alte frequenze. Se vengono invece ben tarate e "tollerate", vanno bene (certe volte anche "molto" bene).

Share this post


Link to post
Share on other sites
bebo123

Ho una piastra pioneer ct-w910r  con la quale ho registrato quasi tutti i nastri che si vendevano in quegli anni con ottimi risultati sia al ferro che al chromo che metal, tdk, sony, that's basf,teac,etc.., credo che anche questa non dovrebbe essere cosi malvagia.

C'è da dire che quel deck pero' non ha la possibilità di regolazione del Bias, quindi non so come risponderebbe con questo nastro philips che è uno dei pochi non usati da me in passato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dipparpol

@bebo123 non saprei.. a me le philips e basf suonavano sempre troppo chiuse sulle alte frequenze. specie col dolby inserito e sui deck col bias fisso. non ne ho più prese e quelle poche che ho in genere prendono polvere. va un pochino meglio con le cromo, le normal lasciamo perdere.. io non le prenderei (i deck giapponesi taravano su nastri giapponesi ergo ci vorrebbe un deck philips per sfruttarle a meglio o con calibrazione fine del bias) poi se vuoi provare (e rischiare) magari ti va bene!! 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
bebo123

nessuno di voi ha provato i nastri della Nagaoka? su youtube c'è un video di uno che le prova su un Nakamichi Dragon, be' certo con quel deck anche i nastri che sono spazzatura suoneranno bene secondo me, pero' da quello che dice lui non hanno bisogno di grandi regolazioni del bias quindi penso che nel mio caso potrebbero andar bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@bebo123 Non solo mai provate, ma nemmeno viste... ;) Mi sembra comunque una cassetta molto "vecchia" (vedi l'estetica anni 70), non credo sia facile trovarle, specie in buone condizioni...

Ma perché ti complichi la vita? Cerca su ebay delle TDK "AD", delle Sony "HF-S" o "BHF" (più vecchie), delle Maxell "UD" o "UD-I"... per quelle al ferro.

Per quelle al cromo, TDK "SA", Maxell "XLII" o "XL-IIS", Sony "UX" o "UX-S"... e vivi tranquillo. Non cercare cose esotiche, che potrebbero anche insozzarti le testine con depositi di ogni genere. Se le Nagaoka fossero state cassette buone, note, ben distribuite, non credi che ne avremmo parlato qui?

Share this post


Link to post
Share on other sites
bebo123

neanche io, le ho trovate per caso navigando tra i venditori giapponesi su ebay

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@bebo123 

4 minuti fa, bebo123 ha scritto:

le ho trovate per caso navigando tra i venditori giapponesi su ebay

Figurati quanto verrebbero a costare, solo per spedirle qui da noi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@bebo123 Secondo me potresti provare anche a cercare i nastri della That's: essendo una marca relativamente nuova, che venne fuori una decina d'anni prima che la cassetta scomparisse sotto i colpi del CD, se ne dovrebbero trovare ancora a prezzi umani e abbastanza nuove. Per i tipo I ti consiglio di cercare le TX o le VX; per il tipo II, le EX; per il tipo IV, MG-X. Sono cassette eccellenti. Le successive che si chiamano RoXana, MaGica e VaneXa, non sono granchè, così come le AS (I, II, IV).

Share this post


Link to post
Share on other sites
bebo123

Guardando in casa sono spuntate due cassette philips FE-I, che avevo dimenticato di avere magari ci provo a registrare qualcosa e vedo come risponde, è un modello del 1986 da quello che vedo sul sito vintagecassettes ma è stata incisa solo una volta e conservata bene, quindi non dovrebbe essere smagnetizzata.

Se i risultati sono buoni prendo queste cd Extra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    295423
    Total Topics
    6463854
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy