Jump to content
Melius Club
appecundria

sport Calcio Serie A 2019-20

Recommended Posts

Idefix

...come è possibile che una squadra forte (indubbiamente) da sempre in Italia con 37 partecipazioni alla Coppa dei Campioni abbia un, relativamente, misero palmares? 

Sarà che riceve meno cortesie in Europa???

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
31 minuti fa, appecundria ha scritto:

Oh, benissimo. E allora, che c'è di male nel chiedere che migliorino le loro prestazioni?

Mi sembra di aver completato il concetto nel mio precedenti post.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
40 minuti fa, Idefix ha scritto:

E comunque è statisticamente curiosa la condizione che sono risultati ammoniti solo i diffidati

Sarebbe molto più strano che fosse ammonito un giocatore diverso da quello che ha fatto il fallo solo perché diffidato, lascia perdere la statistica perché affinché abbia senso devi andare sui grandi numeri. Tra l’altro è normale che ad essere ammoniti siano più o meno sempre gli stessi giocatori vuoi per il ruolo vuoi per l’irruenza nel modo giocare, il punto è solo se le ammonizioni siano giuste e lo sono, espulsione compresa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
eccheqqua
5 minuti fa, Idefix ha scritto:

Sarà che riceve meno cortesie in Europa???

Mah, una finale l'ha persa ai rigori con il MIlan, una l'ha persa contro il Real con gol in fuorigioco di Mijatovic, una contro il Dortmund (meritatamente) quando era nettamente favorita, cosí come contro l'Amburgo.

Quindi da avere solo due coppe (come ora) ad averne 4 o 5 non ci é mancato poi molto.

Poi le parole stanno a zero, contano i fatti. E visto che da almeno tre pagine si parla di nulla, qui mi taccio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
12 minuti fa, Idefix ha scritto:

Sarà che riceve meno cortesie in Europa???

La Juventus è una delle squadre che ha disputato più finali ed una volta non c’erano i gironi, per arrivarci le partite devo vincerle, quindi smettiamola con queste balle, non è perché perdi sempre o quasi la partita finale che puoi certificare quanto affermi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
24 minuti fa, Idefix ha scritto:

Falso. Alex Sandro va in velocità in scivolata e la sua stessa azione lo fa andare in torsione, non si "torce" volontariamente per evitare con busto e braccio il pallone

Il video lo possono vedere tutti e tu confermi che il braccio da largo che era ad inizio azione finisce più vicino al corpo nel momento in cui colpisce la palla che è ciò che a norma di regolamento conta, la volontarietà o meno del gesto è solo supposizione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pasquale SantoiemmaGiacoia

:D

 

juve-ladra-880651.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Idefix

Sempliciotto?

Rispondere nel merito?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
1 minuto fa, Idefix ha scritto:

Sempliciotto?

Rispondere nel merito?

Non ti sembrano risposte nel merito? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Idefix

No, soprattutto sempliciotto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluesman74

Eh non c'è storia... In Italia vige il "sistema Juve" 

Peccato, il calcio sarebbe un bel gioco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
1 ora fa, OLIVER10 ha scritto:

Istruzioni per l'uso:
1-contestare rigore dato alla juve a prescindere

2-aspettare motivazioni dello juventino e nel frattempo cercare in rete un precedente

3-postare il precedente che fa comodo e ignorare quello dello juventino pur valido

4-accorgersi che lo juventino ha ragione e interpretare il regolamento a uso e consumo

5-dire che siccome è la juve non potete protestare perché rubate dal 1899

6-farsi avvalorare il punto 5 da uno che non ti puo vedere a strisce e staziona da anni nella parte destra della classifica

7-tornare al punto 1 contestando i cartellini

8-conclusione l'arbitro è venduto alla juve

9-aspettare le prossime partite finchè la juve non vince piu nulla

ve lo scrivo casomai saltassi qualche punto e poi non vi torna piu nulla.

mah ... Oliver, .. anche se siamo su sponde opposte di tifo non abbiamo mai avuto occasione di discutere ( nè voglio farlo ora , .. peraltro .., ci mancherebbe), anzi ti ho sempre considerato un forumer equilibrato ...e spesso ti ho dato ragione, anche su queste pagine.

Ma qui permettimi di non essere d'accordo .

cordialità

Share this post


Link to post
Share on other sites
maurodg65
48 minuti fa, Idefix ha scritto:

No, soprattutto sempliciotto.

Sempliciotto cosa?
Parli di statistica e non sai neppure di cosa stai parlando, affermi che nell’intervento di mano Alex Sandro abbia ridotto la superficie di corpo esposta al pallone avvicinando anche il braccio al corpo arretrando lo e non conosci neppure il regolamento in questione, a sembrano completamente aleatorie le tue osservazioni invece.

Share this post


Link to post
Share on other sites
OLIVER10

@maverick è solo stata una provocazione per far capire che si va costantemente in loop sullo stesso argomento e la cosa mi annoia

mi sforzo di fare qualche analisi tecnica ma vedo che affoga nel mare magnum dei soliti discorsi...

quando vedo che si contesta un rigore come quello di ieri a chi ha accettato quello di verona di sette giorni prima...mi cadono le braccia

tutto qui

Share this post


Link to post
Share on other sites
landrupp
4 ore fa, maverick ha scritto:

se voi juventini fate le vittime della classe arbitrale non siete credibili

guarda...senza polemica...secondo me non hai capito nulla di quello che ho scritto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
diego_g

Graziano Cesari, ex arbitro, ha commentato così su sportmediaset.it il rigore concesso ieri sera alla Juventus nel match di Coppa Italia contro il Milan: "Non ho nessun dubbio: il rigore non c'era. Intanto, come ha ricordato Pioli, l'azione nasce da un fallo evidente di Alex Sandro su Ibrahimovic. Poi va analizzata la dinamica del fallo di Calabria: il difensore del Milan salta di testa, non trova il pallone, e quando è ancora in aria viene colpito dal pallone calciato da Ronaldo mentre è di spalle, anche se con il braccio largo. L'episodio è molto simile a quello di Cerri in Cagliari-Brescia alla prima giornata per il quale venne concesso un rigore che lo stesso Rizzoli considerò sbagliato. Calabria è scomposto, ma è in volo e girato di spalle. Insomma, non poteva farci niente e non fa niente per ostacolare volontariamente Ronaldo. In sintesi devo dire che la direzione di Valeri è stata molto confusa, fuori fase e incoerente: il voto che merita il direttore di gara è 4".

Share this post


Link to post
Share on other sites
eccheqqua

@raf_04 concordo quasi su tutta la linea, non mi appassiono tanto alle discussioni sui rigori.

Il Milan avrebbe meritato la vittoria su questo non ci piove.

Mi chiedo solo chi ha scelto i terzini della Juve, secondo me deve essere un tifoso sfegatato di un'altra squadra. Altrimenti non é mica possibile.

Al momento anche i dieci euro di DAZN per vedere giocare la Juve tre volte in un anno sono troppi. Il timoniere juventino perde tempo a commentare i rigori ma dovrebbe spiegare il perché di questi spettacoli miserrimi.

Ronaldo inizia a manifestare una certa irrequietezza. Non vorrei che si stufi e decida di cambiare camiseta.

Non pensate che il popolo bianconero sia felice:  https://www.tuttojuve.com/il-punto/l-imboscata-juventus-sconfortante-e-preoccupata-non-sa-piu-vincere-si-salvano-in-pochi-quello-che-sarri-sembra-non-capire-studi-una-mossa-il-paragone-503429

Share this post


Link to post
Share on other sites
raf_04
25 minuti fa, diego_g ha scritto:

viene colpito dal pallone calciato da Ronaldo mentre è di spalle, anche se con il braccio largo.

basta questo per assegnare il calcio di rigore. Ha aumentato il volume del corpo: Cesari parla da uomo Mediaset e ci sta (ovviamente avrà ignorato i 2 falli nel primo tempo in area di rigore del Milan).

Un altro arbitro, invece, scrive questo:

"L'episodio ricorda il penalty concesso al Brescia a Cagliari alla prima giornata di Serie A, ma c'è una piccola differenza: Cerri saltò mancando la palla prima di essere colpito sul braccio dal tocco dell'avversario, invece Calabria va per ostacolare un tiro, assumendosi il rischio col braccio largo".

Share this post


Link to post
Share on other sites
OLIVER10

@raf_04 vangelo

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65
23 minuti fa, raf_04 ha scritto:

il rigore concesso c'era (se apri le braccia a quel modo aumenti il volume del corpo, pochi c***i, non c'entra la volontarietà

Anche per me vista alla moviola c'era, ma una volontarietà ci deve essere ! Non quella di colpire direttamente (dolo) il pallone, ma quella di aumentare il volume del corpo, assumendosi il rischio di prendere anche il pallone ( colpa ). Come uno che va in giro ubriaco in macchina, non è che volontariamente vuole ammazzare qualcuno, ma VOLONTARIAMENTE ci va, e si mette nelle condizioni di ammazzare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65

Al contrario un salto come quello di ieri potrebbe essere naturale. A me pare che è sceso allargando troppo uno delle due braccia, combinazione quella verso la porta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
46 minuti fa, landrupp ha scritto:

guarda...senza polemica...secondo me non hai capito nulla di quello che ho scritto..

Mi riferivo al post di Oliver, che poi ha risposto

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65

Siamo naturalmente ai sofismi. E se mentre prima del Var ognuno poteva rimanere della sua idea e pensare che l'arbitro non aveva visto o che era pagato dalla juve, adesso sono cavoli, l'arbitro vede quello che vedo io e deve giudicare come me ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
diego_g
2 minuti fa, raf_04 ha scritto:

basta questo per assegnare il calcio di rigore. Ha aumentato il volume del corpo

Speriamo che d'ora in poi vada sempre così e che si giudichi sempre così... qui però si dice che non conta tanto che ci sia aumento del volume del corpo, ma che questo volume vada riducendosi 🤣. Bisogna mettersi d'accordo: se la volontarietà non è un discrimine, ma solo il volume, allora conta una cippa che un giocatore cerchi o meno di ritrarre il braccio (il che riconduce alla volontà), ma solo se questo braccio ostacoli o meno la traiettoria della palla (oggettività).

Però le letture partigiane sono un classico del calcio...

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65

Mettere la var nel GIOCO del calcio, introduce un bisogno di determinismo ridondante. Io ero preoccupato più per altri aspetti, legati al fluire del gioco, mentre il mio amico Michel forse aveva intuito anche questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65

È ridondante quasi come pensare di ascoltare un cavo di alimentazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65
4 minuti fa, diego_g ha scritto:

che d'ora in poi vada sempre così e che si giudichi sempre così

Ma noi non sapremo mai con certezza assoluta se c'era la volontà di aumentare il volume del corpo o magari una piccola spinta o un dolorino sotto la costola ha fatto alzare un braccio in maniera apparentemente innaturale. Ogni caso è a se stante, la casistica è infinita, ma però è un gioco. O ci accontentiamo del giudizio di una terna, che non è quella divina, o ci stiamo male.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lampo65

Si diceva...no ma si guardano solo gli errori clamorosi. E chi decide quando un errore lo è. Ogni cagata di fallo dato o non dato, in teoria può decidere una partita. Alla radio stamani se non ho capito male, sentivo che fgci sta chiedendo di limitare il var a due possibilità di intervento a richiesta. E ci credo ci stiamo sputt***ndo una generazione di arbitri, mica facile arbitrare così.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Statistiche Forum

    306884
    Total Topics
    6918038
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy