Jump to content
Melius Club

VideoHifi Magazine

[sondaggio] La sorgente audio che ascolti di più

La sorgente audio che ascolti di più  

371 members have voted

  1. 1. Quale sorgente ascolti per più tempo?

    • CD Compact Disc
      94
    • SACD Super Audio CD
      9
    • LP Long playing
      76
    • Nastro
      2
    • File audio
      90
    • Streaming audio
      85
    • Radio
      15


Recommended Posts

VideoHifi Magazine

Analogica o digitale, solida, liquida o fluente: qual è la sorgente audio più ascoltata dai membri del Club?

Vota e poi spiega la tua scelta!

Share this post


Link to post
Share on other sites
jakob1965

lettore cd (o meccanica + dac) 

mi piace acquistare i CD specialmente ora che costano a volte meno 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gigi60

LP,

nettamente più' naturale di altre sorgenti

Share this post


Link to post
Share on other sites
silversurfer62

Streamer audio,ormai la liquida ha raggiunto un ottimo livello con i file hi res ed è facilmente ed illimitatamente fruibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
buranide

File audio tramite player dedicato e dac anche se in realtà il 90% sono cd rippati, ma la praticitá della lettura e ricerca tramite tag è per me ormai insostituibile, quindi la lettura del supporto fisico la uso solo per i nuovi acquisti che non ho ancora fatto in tempo a 'liquefare'.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maui_76

Io ho sia CD che LP come sorgenti, ma ho scelto CD nel sondaggio solo perché ne ho di più rispetto al vinile, pertanto è logico che io usi di più il CD. 

Ma a parte questo, se dovessi avere lo stesso numero di supporti su CD e vinile, farei fatica a dare una risposta precisa. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

Con la quantità di vinili che ho, sono la mia sorgente principale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
roberto54

Primi i file audio

Secondi LP

Quasi mai CD

le quantità di album che posseggo sono circa 1/3 di file 1/3 di lp e 1/3 di cd

Share this post


Link to post
Share on other sites
flamenko

Dopo il vinile il nastro, raramente streaming.

Share this post


Link to post
Share on other sites
RockTheDog

Sicuramente file audio , ma anche streaming hi-res poi cd e vinile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
agyga

Ascolto con estremo piacere gli LP con il mio amato giradischi. In realtà, quando sono fuori casa, ascolto anche file audio ma la mia preferenza e la frequenza di ascolto sono decisamente orientate al vinile.

Ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
Masino

1) file audio per la la comodità di trovare quello che voglio sentire proprio adesso tra 5000 album con una search di 1 secondo senza alzarmi dal divano

2) CD, anche se li ho convertiti tutti in flac, perché ogni tanto mi piace il gesto di caricarlo e suonarlo e sentire le differenze tra cd e dac

3) LP raramente, quando voglio tornare a quando ero ragazzo e l'LP era tutto quel che c'era. Le ore spese al Discolò in Via San Tommaso.. 

Ho in cantina un Tandberg a bobine 4 piste comprato in Svezia 25 anni fa che non uso mai ma sempre mi riprometto di ripristinare, ormai i condensatori saranno pappetta... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sfabr64

Fino a pochissimi mesi fa, 50% CD e SACD, 25% Vinile e 25% Liquida in streaming più o meno

poi ho acquistato uno streamer e da allora 100% Liquida con Tidal, per ora è così ma non precludo nulla.

Share this post


Link to post
Share on other sites
imoi san

Senz’altro i cd.

Di recente ho scoperto i sacd e la musica liquida hi-res, ed è davvero un gran bel sentire ma, nel primo caso, ne ho molto pochi rispetto al cd, mentre nel secondo mi tocca ogni volta collegare il pc (non posso lasciarlo stabilmente collegato) e , dato il poco tempo disponibile, non lo trovo comodissimo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cep63

Quasi esclusivamente streaming audio...raramente cd e vinile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
groove

1) CD con DAC e meccanica CD. Per quantità di dischi posseduti e per comodità

2) Foobar con DAC per liquida su HD.

3) LP, quando ho tempo per ascolti meditativi (pochi, purtroppo)

No streaming.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

Ascolto praticamente solo supporto fisico, CD , in gran parte e qualche SACD , quando disponibili a cifre consone. 

Sicuramente il supporto più comodo, facile da gestire, con un catalogo molto ampio, e ultimamente con offerte a prezzi interessanti. 

Qualità mediamente buona, che diventa ottima con particolari incisioni Jazz, di etichette di qualità, e riedizioni curate, tra cui molti titoli giapponesi .

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

Files ricavati dai miei cd

Share this post


Link to post
Share on other sites
il Marietto

Files e Lp

Share this post


Link to post
Share on other sites
max56

direi Cd, ma l'LP sta recuperando alla grande dopo l'acquisto del nuovo( usato) giradischi e del mio continuo acquistare Lp 

entro fine anno vorrei acquistare la Project lavadischi ,  poi credo il vinile sarà la sorgente principale 

Share this post


Link to post
Share on other sites
ClasseA

Lp, 1 al giorno.

Devo ammettere però che lo streaming come grande bacino di titoli, come enorme discoteca di autori mi piace come stimolo culturale alla scoperta di autori o titoli remoti. Vedremo... ( ho chiesto indicazioni in apposito thread)

Share this post


Link to post
Share on other sites
speaktome74

CD 9 volte su 10 

Files 1 volta su 10 

Purtroppo negli ultimi anni ascolto sempre meno musica...

Share this post


Link to post
Share on other sites
amarolucano
23 minuti fa, speaktome74 ha scritto:

Purtroppo negli ultimi anni ascolto sempre meno musica...

.. quello della mancanza di tempo per ascoltare è il male oscuro contro cui combatto anch'io, con tutte le mie forze. Comunque complimenti per il banco/mobile hifi, davvero fantastico!

Per quanto riguarda il sondaggio: 

80% file rippati da CD/SACD/DVDA/BD attraverso PC, con correzione attiva stereo o multicanale

10% CD/SACD/DVDA/BD fisici, con correzione attiva stereo o multicanale

5% vinile (circa 100 titoli)

5% radio FM/internet o streaming via PC

Share this post


Link to post
Share on other sites
piergiorgio

a volte ritornano 😁

ho messo file anche se in realtà ascolto di più la radio internet; non vorrei che scegliendo *radio* la si confondesse con la fm, che è tutt'altra cosa, dove ci passa la stessa differenza che c'è tra lp e file.

Share this post


Link to post
Share on other sites
iBan69

Buongiorno e buona domenica...

nel mio impianto ho tre sorgenti: giradischi, Cd e streaming (TIDAL hifi).

Per comodità, quella che ascolto di più è sicuramente lo streaming, perché lo uso anche come sottofondo durante il giorno o a cena, quando sono a casa. Cd e vinile, sono ascoltati in egual misura, ma di solito per ascolti più impegnati e critici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mxcolombo

Buongiorno, ascolto prevalentemente vinili. Non perché convinto della superiorità dell’analogico ma perché mi piacciono i giradischi.

massimiliano

Share this post


Link to post
Share on other sites
nordlys

Nella mia più che quarantennale passione musicale ho posseduto di tutto, LP, casette , CD ed infine SACD. Di CD e SACD ne possiedo oramai  circa duemila e non intendo rinunciarvi assolutamente sia per comodità e sia perché ho ottimizzato il tutto per l'ascolto tramite lettore fisico, possiedo un Esoteric. E poi ho abbondantemente superato i sessanta di anni, mi ci vedete ad impazzire con la liquida ? non ci peso proprio ! Un abbraccio a tutti Voi !!

Share this post


Link to post
Share on other sites
gennaro61

Ascolto esclusivamente cd. Nonostante qualche prova con la liquida che i miei amici hanno fatto a casa mia, preferisco di gran lunga il mio Accuphase dp 510. Poi al "contatto fisico" col supporto, per chi come me è nato col vinile, credo sia difficilmente rinunciabile. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
hinsubria

File audio:

per comodità rispetto al CD, scalzato dal vinile in seconda posizione. Uso anche lo streaming, più per scoprire che c'è di nuovo e talvolta pee sottofondo musicale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
appecundria

Ascolto principalmente radio FM, eventi dal vivo soprattutto. Poi cd e vinili più o meno in parti uguali, curiosamente ho il jazz quasi tutto in vinile e la classica quasi tutta su cd. In auto ho 1600 file.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    296206
    Total Topics
    6495390
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy