Jump to content
Melius Club

piedic

Ha senso avere un impianto da n...mila milioni se poi l'80% del Software non ne è all'altezza?

Recommended Posts

imaginator

Aggiungo: sono pure d’accordo, e l’ho manifestato più volte, sulla banalità  e sulla presunzione di chi si esprime in tal senso su una sezione dedicata alla riproduzione audio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
4 ore fa, imaginator ha scritto:

Chi non ama la musica talvolta ne è infastidito, la sente e la vive come rumore, tendenzialmente stanno bene quando c’è silenzio

Molto dipende dal tipo di musica, da che suono, da che rumore !!! 

Io adoro la musica, in questi giorni il sistema è spento, perché ho smontato tutto l' impianto, ogni tanto mi assale, quasi fosse un' astinenza, la voglia di ascoltare musica, con il mio impianto però, non in auto . . .

Nonostante ciò, adoro anche il silenzio, se il volume della TV è superiore ad un tot, di solito mi irrita in maniera talmente tanto, che qualche volta pigio il tasto OFF. Non palriam odi quando ci sono variazioni di volume , tra un programma che seguo, e le successive interruzioni per pubblicità o presentazione di programmi prossimi venturi, di solito il minimo che faccio è mandargli qualche accidente . 

Il succo è, siamo immersi nel rumore, di varia e fastidiosa natura, se devo sentire male, preferisco il silenzio, se ascolto in modo adeguato, la musica mi gratifica !! 

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
BLACKCIRCLE

@ClasseA @ClasseA Sarà,   ma forse  tutto questo mi ha un po' stufato, basta  andare alle mostre e ritrovarsi in una noia mortale di musica pallosa, fatta apposta per il mega impianto, e solleticarne la libido acusticofeticista.

Probabilmente è un mio problema non farmi più le menate su impianto e inuccessori vari, preferendo sempre più la qualità  artistica, alla qualità tecnica, e la possibilità  ogni volta che il tempo lo permetta di andare a concerti dal vivo.

Buona Musica a tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
fabbe

@imaginator si d'accordo, ma quelli non si fanno l'impianto HiFi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
imaginator

@fabbe Esatto, è lì che volevo arrivare, di conseguenza inutile menarla con la storia, “ io ascolto musica tu ascolti l’hifi” ecc..

Ascoltare la  musica cercando (anche se invano) una simulazione piu possibile realistica aggiunge emozione persino ai misuroni, il

loro problema è solo uno: non si lasciano andare, devono sempre avere l’approvazione dell’oscilloscopio!!😈😇

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc

@Gici HV 

21 ore fa, Gici HV ha scritto:

sui secondi sono d'accordo con te

A mio parere esistono tutti e due, altroché, e alcuni lo ammettono. D'altra parte gli apparecchi HiFi hanno il loro fascino, e ci sta esserne rapiti aldilà della musica. Sono  solo due passioni differenti, che a volte collimano. Ma certamente non è un appassionato di musica chi si sente sempre e solo gli stessi dischi audiofili. E c'è chi lo fa e lo ammette. Così come non è da appassionati di musica rinunciare ad ascoltare delle incisioni solo perché "d'antan". Ho letto su queste pagine persone che non riuscivano ad ascoltare le prime incisioni di Billie Holiday, tanto per fare un esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ligo
2 ore fa, imaginator ha scritto:

Ascoltare la  musica cercando (anche se invano) una simulazione piu possibile realistica aggiunge emozione persino ai misuroni, il

loro problema è solo uno: non si lasciano andare, devono sempre avere l’approvazione dell’oscilloscopio!!😈😇

Il rischio è sempre presente, come per gli ascoltoni assillati dal pensiero di quanto avrebbe potuto migliorare ciò che sentono se solo solo avessero speso quei 500€ in più per acquistare il piedino in ebano invecchiato invece che giovane. 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
Stebroc
Il 9/11/2019 Alle 09:23, Jazzlover ha scritto:

Stupenda! Come dire, indosso occhiali con lenti scadenti, così non vedo i difetti di mia moglie.🤣

l problema è che i difetti restano, caro Stebroc, una registrazione non la puoi cambiare e infilare le orecchie nella sabbia con impianti attufati non serve, se non a illuderti di ascoltare meglio.

Prendere un' impianto che mascheri i difetti non è la mia idea, lo preciso. Solo che io ascolto un po'tutti i generi, e guardo la qualità di incisione solo dopo aver guardato quella artistica. E trovo assurdo dover passare ad un impianto meno performante solo per sentire le incisioni cattive. Ma alcuni lo fanno. O meglio, prendono un impianto considerato meno rivelatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jazzlover

@Stebroc Allora siamo in linea👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

Il problema è semmai che alle pessime registrazione d’origine, l’impianto, nella sua conformazione a catena... anche se reputato buono, di suo aggiunge miriadi di magagne stridori e compressioni. Il pessimo d’origine peggiorato ancora.. questa la triste immutabile realtà..

solo pochissimi sistemi aggiungono poco o quasi-nulla.. 🧐

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
Il 11/11/2019 Alle 12:25, BLACKCIRCLE ha scritto:

andare alle mostre e ritrovarsi in una noia mortale di musica pallosa, fatta apposta per il mega impianto, e solleticarne la libido acusticofeticista.

Purtroppo una buona parte degli appassionati di "riproduzione audio/audiofili" in senso lato,  rientra in questa categoria,  che con la passione per l'Arte della Musica ha ben poco da spartire ...

Non c'è niente di male,  basta ammetterlo: uno può essere appassionato di "bel suono",  ma non di Musica,  come un accordatore di pianoforti può tirare fuori il meglio da uno Steinway senza sapere suonare manco una sonatina di Clementi ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
Il 11/11/2019 Alle 15:38, Stebroc ha scritto:

Sono  solo due passioni differenti, che a volte collimano. Ma certamente non è un appassionato di musica chi si sente sempre e solo gli stessi dischi audiofili.

Bravissimo!  E' proprio quello che ho scritto poco sopra:

<< SONO 2 PASSIONI DIFFERENTI CHE ALLE VOLTE COLLIMANO >>

E purtroppo qualcuno dovrà anche ammettere di essere tra coloro che "ascoltano sempre gli stessi dischi audiofili",  che spesso in quanto a contenuto musicale lasciano proprio a desiderare...

Per fare un esempio,  ricordo molti anni fa,  quando facemmo un confronto di alcune versioni della prima ballata di Chopin  tra amici musicisti,  ed io (unico appassionato di hifi) avevo anche un disco inciso divinamente da una etichetta "audiofila":  dopo le prime 10 battute l'ilarità generale sullo scarso valore artistico di quella intepretazione ha fatto togliere il disco in men che non si dica...

Ergo:  chi è PRINCIPALMENTE appassionato di Musica,  ha altri parametri di valutazione rispetto all' audiofilo "duro e puro" 😊

Share this post


Link to post
Share on other sites
iBan69

@maxnalesso del bel suono, senza la bella musica, non so che farmene. Ciò che rende bellissimo questo hobby, è proprio la fusione tra Arte e a Tecnica, ma dove la seconda, è al servizio della prima. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
stanzani

@eduardo no perché audio è ANCHE musica

Share this post


Link to post
Share on other sites
maxnalesso
5 ore fa, iBan69 ha scritto:

del bel suono, senza la bella musica, non so che farmene

Ti do ragione,  ma guarda che Beethoven suonato su una tastiera elettronica Farfisa degli anni 70 è un OBBROBRIO, come in trio Jazz fatto con strumenti scassati ...

La Musica,  senza il "bel suono",  non esisterebbe:  poi è una questione di priorità personali ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
tapesrc
8 ore fa, maxnalesso ha scritto:

Ergo:  chi è PRINCIPALMENTE appassionato di Musica,  ha altri parametri di valutazione rispetto all' audiofilo "duro e puro"

forse è solo un filino meno egocentrico, millantatore, tuttologo, e caccia 🏀⚽ sopratutto ... 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

@maxnalesso ma Beethoven, il trio jazz e anche un bel gruppo rock te lo puoi godere alla grande con un impiantino economico ben assemblato e sistemato, spesso più dell'impiantone messo alla c... di cane in bella mostra in soggiorno. 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297026
    Total Topics
    6529405
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy