Jump to content
Melius Club

pippo63

stanzetta 3m x 3,50m se po fa?

Recommended Posts

pippo63

ciao a tutti,devo trasferire l'impianto hi-fi e ho a disposizione questa stanza in verità un po piccola,è fattibile o meglio studiare altra soluzione.

il salone principale è dedicato all'home theater e ci sono gia troppi cavi e casse in giro,vorrei dividere i due impianti,che mi dite?

Share this post


Link to post
Share on other sites
pippo63

basterebbe anche un si o un no,giusto per farmi un 'idea ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Audiohiker

Sai anche tu che è molto sacrificata...è un ascolto nearfield e dipende anche dai volumi di ascolto...se hai la possibilità prova.

dipende anche da che impianto vuoi allestire.

Dipende cosa ascolti è che tipo di ascolto prediligi.

Se vuoi la ricostruzione scenica lascia stare..se sacrifichi questo aspetto si può fare

Share this post


Link to post
Share on other sites
jakob1965

Si può si può  ... con qualche accorgimento si può..

Share this post


Link to post
Share on other sites
pippo63

@jakob1965 tipo mettere un tappeto e tende o altro?@Audiohiker ascolto tutto dal rock al jazz,dalla classica all'elettronica...possibilmente in vinile;pensavo di prendere o un piccolo valvolare o un classe a tipo Sudgen A21,come casse non potrò utilizzare le Chario Academy che ho adesso perché vanno tenute almeno ad un metro dalla parete,per cui dovrò valutare diffusori che possono stare appoggiati al muro,ad esempio al Milano hi-fi ho sentito le Cornwall in una stanza veramente piccola e il risultato era eccellente

Share this post


Link to post
Share on other sites
Audiohiker

il Sudgen è un grande ampli

di sicuro non hai problemi.

io ci proverei

Share this post


Link to post
Share on other sites
Berico

Certo che si può basta prendere i diffusori giusti senza esagerare , divano e sopra divano pannelli quasi obbligatori 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
elimaudio

@pippo63   fare si può.. esperienza diretta, e l'idea delle Cornwall non sembra fuori luogo, magari dirette proprio dal citato Sugden

@Audiohiker con della Tablette sono riuscito ad apprezzare anche una sufficiente ricostruzione scenica

Share this post


Link to post
Share on other sites
ernesto62

 Certo che puoi. Io ho l impianto in una stanza poco più della tua di soli 14 m2. Addirittura alle mini alterno casse da pavimento e sub. Però le casse le lascio distanti dai pareti dietro 1 metro e quasi altrettanto ai lati con la scena che se ne giova assai.

Agli angoli mettere dei correttori acustici può aiutare ancora meglio 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ben Ito

Ciao a tutti, vorrei portare il mio impianto in una stanza grande adibita taverna tutto fare. Ho bisogno di aiuto sul trattamento.

Le misure della stanza sono 6x11 alta 4,5mt.

Ho letto qua e là più o meno cosa fare. In commercio ho trovato elementi sia costosi che economici.

Insomma una confusione totale. Qualcuno mi potrebbe aiutare?

Infinitamente grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ale64

@pippo63 Stessa tua metratura della stanza dopo varie peripezie ho risolto con Naim xs2 

Totem Sky 30cm dal muro

Per il momento sono soddisfatto a pieno

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
bolz69

Io ho un 3x4 con impianto e 2 librerie. Mi sono fatto aiutare da una ditta specializzata a mettere pannelli e sono molto soddisfatto. Con le incisioni giuste la mia scena è larga i tre metri del lato corto e musica perfettamente svincolata dai diffusori. Consigliato curare in più possibile la simmetria dei mobili

Share this post


Link to post
Share on other sites
spersanti276

@pippo63 prova a mettere i diffusori utilizzando una diagonale della stanza come asse centrale.

In molti ambienti piccoli funziona.

Se i diffusori lo permettono fissa il punto di ascolto a non più di 2,5 metri così avrai l'angolo alle tue spalle sufficientemente lontano (lì metterei qualcosa a riempire, mobile angolare o, idealmente due tube traps sovrapposti)

Share this post


Link to post
Share on other sites
pippo63

@spersanti276 mah non so,sono un po deluso,ho fatto un po di prove ma il risultato è piuttosto deludente,il problema sono ii bassi che rimbombano già a volumi contenuti;

tra l'altro per Natale mi dovrei prendere un ampli nuovo tipo Denon 2500 o Yamaha 2100,immagino che non riuscirei ad alzare oltre un quarto di manopola...penso che l'impianto tornerà per il momento in salotto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gici HV

Diffusori Larsen o Neat progettati per un uso a parete potrebbero fare al caso tuo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

Ho avuto tra i migliori ascolti in una stanza ancora più piccola della tua. Poi, col Sugden che lavora bene a bassi volumi, direi che parti avvantaggiato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ligo

In campagna ho l'impianto in una stanza 2.85X3.9. Uso dei diffusori Castle Acoustic Severn 2 SE e un ampli Musical Fidelity A220. Ascolto nearfield e il tutto è molto piacevole ma con dei limiti. Se ci andassi più spesso mi prenderei un sub, utilizzerei DRC e avrei un suono davvero  completo.

Certo che si può fare, dipende da quali mezzi si vogliono usare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ernesto62

Stanza 14m2

Diffusori da pavimento 

Su può...si può...

Ne sono molto contento . Però come si può vedere ho messo i diffusori almeno 1 metro lontano dalle pareti. La scena ?c'è ... Tranquilli che c'è nelle tre dimensioni. Inoltre c'è pure il sub. Problemi? No!!!!

IMG_20191108_082113.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
ernesto14

Io ho investito il mio presente e futuro audiofilo/musicale in una stanzetta solo di qualche cm più grande della tua, e posso dirti che la musica si ascolta.  Con qualche correzione non troppo invasiva o costosa si arriva facilmente ad un ascolto di discreta qualità. 
Ad es. io ho messo una libreria a tutta parete dietro il punto di ascolto, e tende dietro le casse acustiche,  nonché ai lati delle stesse, per assorbire le prime riflessioni laterali.  E un grande tappeto al centro della stanza.  
La scena e discreta, così come la profondità, in rapporto alle dimensioni. Mettere un pannello a copertura della nicchia del termosifone ha migliorato la resa dei bassi ( ma non del termosifone). 
Ho pure intenzione di mettere un subwoofer, anche se l’utilizzo a suo tempo degli Advent loudspeakers (con woofer da 25 cm) mandava facilmente in saturazione l’ambiente, e la resa sui bassi era un poco monocorde.  
La mia stanza, misure alla mano, arriva in basso poco sotto i 50 hz, per cui l’attuale mid woofer da 16 cm. e in linea con l’ambiente e non crea problemi, a parte l’impressione di una ovvia carenza di bassi profondi. 
Quindi, secondo me, si riescono ad avere facilmente dei discreti risultati, mentre per ottenere di più anche un trattamento ad hoc probabilmente non riuscirà a raggiungere la qualità di risultato di una stanza più ampia, soprattutto in termini di ariosita e resa sui bassi, ma anche avvicinarla può essere un compromesso accettabile ed una sfida coinvolgente.  Del resto molte volte mi  è capitato di ascoltare musica in locali ampi ma non trattati e  per questo preferire  la maggiore pulizia della mia stanzetta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

Cerca dei mini diffusori in sospensione pneumatica  ( tipo ATC , Canton ecc. )

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    298793
    Total Topics
    6599436
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy