Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
cactus_atomo

AEtere's al Maker Faire Roma 2019

Recommended Posts

Gici HV

🤔 molti articoli sciamanici e da guru...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Arnaldo

Ma non dovrebbe essere spostato in fine-tuning? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
3 ore fa, Gici HV ha scritto:

molti articoli sciamanici e da guru...

Il kit è formato da quattro monoliti che rappresentano i quattro elementi della tradizione alchemica, protagonisti della fondazione ed edificazione di uno Spazio Sacro. Venivano collocati geometricamente, secondo un preciso orientamento, agli angoli del quadrato, costituendo le Pietre angolari, le nostre Keystones.

Questi pilastri, oltre a sorreggere la struttura energetica, sono connessi e comunicano tra loro, come sinapsi cerebrali, sfruttando il meccanismo della risonanza e delle onde stazionarie. Da ogni singolo strumento partono delle onde che trasportano l’informazione caratteristica, la fusione armonica delle quattro “frequenze elementari” genera la Quintessenza.

Creazione di uno spazio armonico toroidale, ad alta qualità energetica, in grado di determinare un ambiente biologicamente armonizzante e creativo-ispirazionale. La risonanza tra i singoli elementi definisce e realizza una geometria vibrazionale tridimensionale capace di generare una quintessenza frequenziale.

2600 euro

...

🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Andrea P.

Leggendo il sito m'è venuta voglia di vendere la ciabatta S&M che ho appena preso da un amico... 😂  ...ma è uno scherzo? 🤔🤨

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

ho messo l'avviso qui perché la manifestazione può interessare i romani. per le discussioni sui prodotti c'è fine tuning

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maurjmusic

@FabioSabbatini    ...   credevo fosse tutta farina del tuo  sacco ... 😎   invece e' quanto riportato sul loro sito ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
30 minuti fa, Maurjmusic ha scritto:

credevo fosse tutta farina del tuo  sacco

Troppo buono... sopravvaluti la mia fantasia e il mio talento poetico

🙂

"All’interno del cilindro metallico è inserito un “reattore” contenente un’alimentazione autonoma (pila al litio), un elemento di condensazione e amplificazione toroidale, un supporto di memoria digitale e un cristallo di rocca di forma dodecaedrica corrispondente al solido platonico del quinto elemento (etere cosmico)"

550 euro

http://aeteres.com/prodotti/v-stone/

Share this post


Link to post
Share on other sites
steve966

Non san più cosa inventare😭

Share this post


Link to post
Share on other sites
aldina

Non capisco... Ho un ricordo di un paio di saloni dove il marchio S&M oltre ad esporre la propria produzione aveva strumenti di misura avanzati in grado di misurare approfonditamente vari tipi di inquinamento elettrico della rete. Mi davano l'impressione di una preparazione seria tecnicamente.

Qui per una volta è impossibile non concordare col Fabio Sabbatini. Siamo di fronte a un marketing di natura sciamanica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966
3 ore fa, aldina ha scritto:

di natura sciamanica.

Per poter manifestare natura sciamanica reale, manca la sostanza.

Fig+1-web.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
mikefr

Ho notato che ste ca...incominciano ad interessare quegli audiofili che dopo aver provato di tutto e di più e non aver raggiunto quello che vogliono,ma non si capisce mai che cosa,si buttano su ste cose.Conosco uno che andava in giro tra i suoi amici appassionati portando con se le famose pietre di tormalina e ad ogni incontro le posizionava sulle elettroniche degli ignari...Non mi stancherò mai di dire che l'HIFI è altra cosa.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

Però un bel Quinto Elemento in sala audio... mi immagino voli nell‘iperspazio dell‘immaginazione. 🙂

chissa... magari funziona questa roba. In Germania ci sono rivenditori serissimi (apparentemente) che promuovono energicamente Biofotoni e altre cose simili.

anche perché la ditta dell’ingegnere amato è sempre stata concreta e tecnical oriented, immagino „dietro“ ci sia „qualcosa“ di concreto.

guardata per esempio il nuovo corso di nordost, o synergistic... con i loro accessori „stranger things“.. gli danno spiegazioni più tecniche, ma magari i principi sono simili...

perché che ne sappiamo noi veramente cosa succede tra impianto e il nostro 🧠 cervello?
già il solo senso di benessere fisico e psichico in un ambiente ( raggiunto con ogni mezzo lecito) cambia sostanzialmente la nostra percezione uditiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites
cactus_atomo

cortesemente, se dovete entrare nel merito dei prodotti, c'è la sezione fine tuning. La manifestazione di cui si parla non è rivolta agli audiofili, è la maggiore fiera italiana dell0hitech, , forse del nostro settore c'è solo ateres.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini
Il 9/10/2019 Alle 23:51, enzo966 ha scritto:

Per poter manifestare natura sciamanica reale, manca la sostanza.

Cobelini, coboldi, elfi, eoni, la mandragola, il fico sacro, la betulla, la canfora, l'incenso, le ossa dei morti buttate contro il nemico?

I NANI!

I NANI!

I NANIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!

I nani, i nani, i nani, i nani, i nani, i nani, i nani, i nani, i nani...

(per i non romani, il riferimento è all'immortale capolavoro:

http://www.inchiostroallaspina.com/2015/04/i-nani-singolo-anteprima-del-nuovo-disco-di-richard-benson/)

Share this post


Link to post
Share on other sites
jakob1965

Lord Tyrion Lannister ringrazia .. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
selby998

Share this post


Link to post
Share on other sites
jakob1965

Anzi no  - non credo ringrazi ..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    296206
    Total Topics
    6495386
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy