Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
armanesh

al maschile Esperienze con gli ebook

Recommended Posts

armanesh

Sarei intenzionato all' acquisto di un ebook, un po' per curiosità, ma sopratutto per questioni di spazio.
L'unica cosa  che mi trattiene è  il rischio che   una volta comprato non  riesca a farmi piacere la lettura in formato digitale
Quali sono state le vostre esperienze al riguardo? 



 

Share this post


Link to post
Share on other sites
comebackhome

la mia esperienza ??

...non riesco più a fare a meno del mio kobo !!

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites
hightide

Ho due Kindle (un Paperwhite ed un Oasis) e, da quando li ho comprati, il mio ritmo di lettura e più che triplicato. Non potrei proprio più farne a meno. Da non sottovalutare due cose, a mio modo di vedere, importantissime: la possibilità di avere in pochissimo spazio tantissimi libri (io ne ho 750 ed ho occupato poco più di 2 GB) e quella di utilizzare il font della grandezza che ognuno desidera (non dimentichiamoci infatti che molte edizioni cartacee hanno caratteri di stampa molto piccoli e scomodi).

La mia esperienza è perciò straordinariamente positiva. Ovviamente compro ancora in cartaceo (e leggo) ciò che non è disponibile in e-book.

Filippo

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Esistono ebook gia’ caricati tematicamente? Che so letteratura russa, ecc

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gionzi

Kindle fire HD dal 2013 o giù di lì. Lo uso soprattutto per i pdf, poche cose in formato proprietario. Preferisco decisamente la carta, la sensazione è diversa. Certo che tenere in mano Guerra e pace, soprattutto a letto, è più scomodo; poi anche l'occhio vuole la sua parte, un po' come per i dischi: passare davanti ai cd mi allieta e mi fa ricordare, già soltanto scorgendo il titolo sul dorso, la musica. Passare davanti a un HD pieno di liquida mi fa pensare solo all'HD.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth

la carta ha un buon odore e il feticismo per i libri è forte ma il kindle è incredibilmente comodo... 

per me a casa più libri, fuori solo kindle.

24 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Esistono ebook gia’ caricati tematicamente? Che so letteratura russa, ecc

non che io sappia, ma caricare i libri è così rapido e facile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
hightide

@Gionzi Il Kindle Fire non è un e-book reader, bensì un tablet (economico). Leggere un ebook e non un pdf con un ebook reader è tutt'altra esperienza. Lo schermo degli e-book reader è ad inchiostro elettronico. Nulla a che vedere con gli schermi di cellulari o tablet.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gionzi

@hightide vero. Ho usato anche il kindle a inchiostro elettronico e andava meglio, ma rimane una sensazione diversa da quella trasmessa dalla carta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
1 ora fa, mozarteum ha scritto:

Esistono ebook gia’ caricati tematicamente? Che so letteratura russa, ecc

Anni fa, quando mi regalarono uno dei primi e-book (kindle), giravano delle "compilation" tematiche in formato .zip 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mauriziox60

Da un po' di anni ho un kobo. Ottimo prodotto, pratico e mai stancante. In viaggio è imbattibile, sopratutto se ami leggere molto. Fatica di lettura pari a zero e comodità ad alto livello.

Unico problema, da ignorante informatico ... rapido e facile caricare i libri.. non lo è per me

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
12 minuti fa, mauriziox60 ha scritto:

Unico problema, da ignorante informatico ... rapido e facile caricare i libri.. non lo è per me

avevo anche io il kobo ed era effettivamente più macchinoso, per quanto migliore in termini di compatibilità con vari formati.

col kindle, cerchi, compri, scarichi in dieci secondi e leggi... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
t.digiorgi

@briandinazareth 

Anche con il Kobo è facile: compri, ti arriva un'email a conferma, sincronizzi l'e book e il gioco è fatto!

Ciao.

T

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
1 minuto fa, t.digiorgi ha scritto:

nche con il Kobo è facile: compri, ti arriva un'email a conferma, sincronizzi l'e book e il gioco è fatto!

per chi ha un po' di dimestichezza si, per chi ne ha meno il sistema kindle mi sembra più intuitivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tiggy

da primo acquirente di un Kobo, ho avuto diverse disavventure che ho anche condiviso qui dentro. Da allora in poi, solo Kindle per tutta la famiglia. Unico rimpianto, aver voluto risparmiare sul primo acquisto preso senza luce integrata: è stato uno sbaglio. Nessuna lucetta esterna sarà mai comoda come l'altra integrata che, peraltro, disturba assai meno chi in quel momento divide il letto con te senza leggere

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino

kindle e' a prova di rimbambito, va bene e costa poco

Servizio mega: Kindle muore, fatto reso, il giorno dopo arriva il Kindle nuovo

Fantascienza

Share this post


Link to post
Share on other sites
Superciuk
2 ore fa, briandinazareth ha scritto:

la carta ha un buon odore e il feticismo per i libri è forte ma il kindle è incredibilmente comodo... 

per me a casa più libri, fuori solo kindle.

3 ore fa, mozarteum ha scritto:

Esistono ebook gia’ caricati tematicamente? Che so letteratura russa, ecc

non che io sappia, ma caricare i libri è così rapido e facile...

Basta utilizzare Calibre. Un programma gratuito per la gestione degli eBook. Talmente bello che gli ho pure fatto la donazione.

Aloha

Mattia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Superciuk
2 ore fa, hightide ha scritto:

Leggere un ebook e non un pdf con un ebook reader è tutt'altra esperienza

Con Calibre si può convertire il formato originale in quel che si desidera in un minuto. Adesso poi Kindle legge anche pdf...

Aloha

Mattia

Share this post


Link to post
Share on other sites
andpi65

Uso un Kindle da diversi anni ed è comodissimo, soprattutto se stò fuori casa per un po'. Quindi lo consiglio spassionatamente all'autore del thread,

anche se il libro di carta ha un approccio che preferisco.

Per metterla in Hi Fi la differenza che passa tra un vinile ed un file flac.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Superciuk
3 ore fa, mozarteum ha scritto:

Esistono ebook gia’ caricati tematicamente? Che so letteratura russa, ecc

Non ne ho mai visti come offerta,  io possiedo circa 10.000 files dei classici letterari ... ormai senza copyright. Li puoi tranquillamente scaricare.

Tieni presente che un libro lo scarichi in 3 secondi. Poi li gestisci con Calibre oppure te li invii via mail direttamente sul Kindle.

Aloha

Mattia

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Ma le edizioni dei libri con copyright scaduti sono accurate? Ortografia, qualita’ delle traduzioni? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
26 minuti fa, mozarteum ha scritto:

Ma le edizioni dei libri con copyright scaduti sono accurate? Ortografia, qualita’ delle traduzioni?

sono spesso scaduti i copyright pure sulle traduzioni, e sono generalmente perfetti, come su carta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow

Uso un kobo da diversi anni e la mia esperienza non può che essere positiva. In vacanza o in viaggio non giro più con chili di libri, non mi ritrovo con mattoni sulla panza immaneggiabili, ma soprattutto apprezzo la maggiore intimità di questo sistema di lettura derivante dalla possibilità di leggere al buio (cosa che trovo impagabile) magari con della buona musica in cuffia ed, eventualmente, a letto, senza rompere a chi ti ronfa di lato. 

Fatto sta che in questo periodo sto leggendo dei cartacei anche molto voluminosi e più di una volta ho pensato di accattarmi la versione digitale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gianp

Metterei il mio Kindle oasis tra gli oggetti irrinunciabili... oggetto semplice, economico, piccolo, con una batteria che dura un’eternità e che consente di leggere ovunque in maniera comoda e rilassante.

per chi viaggia spesso è una manna assoluta.

lo porto sempre con me e leggo molto più di quanto farei se dovessi leggere solo su carta.

Uso anche l’app kindle su iPad nel casi rarissimi in cui mi dimentico il kindle a casa mentre viaggio.

anche la lettura serale a letto senza dover tenere una luce accesa è molto più rilassante.

poi i libri che mi piacciono li compro sempre anche in formato cartaceo.

1 ora fa, mozarteum ha scritto:

Ma le edizioni dei libri con copyright scaduti sono accurate? Ortografia, qualita’ delle traduzioni? 

Dipende. L’ortografia talvolta in alcune edizioni non è perfetta, ma parlo di narrativa leggera.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mom

Il primo è stato un Sony un po’ più complicato da caricare e il secondo un Kindle: quest’ultimo è super pieno di libri e ha anche moltissime copie dei volumi cartacei che possiedo. Contiene anche alcuni manuali e qualche dizionario. In borsa trova  comodamente spazio e non pesa. Non affatica la vista e si può scegliere la grandezza dei caratteri. Si apre all’ultima pagina letta, si può segnare una parte interessante e ha altre funzioni molto utili. Ormai non potrei più farne a meno e, acquistando su Amazon, me lo trovo subito pronto. Basta un click. What’s else?  :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites
gpb

@mozarteum considera che spesso ci sono le raccolte per autore a prezzi simbolici 

In inglese addirittura i classici sono spesso gratuiti

Per provare si può scaricare l'app kindle su un tablet e scegliere un autore a costo zero o le molte cose che ci sono su google

Alla fine io preferisco il tablet al kindle perché la dimensione della pagina è più simile ad un libro e la qualità delle figure, quando ci sono, non ha ovviamente paragoni

Ulteriore vantaggio sono i dizionari in lingua straniera e la possibilità di scaricare ampi estratti per prova

Share this post


Link to post
Share on other sites
mom

Mi pare di non aver pagato nulla o al massimo 99 cents ciascuno molti classici tra cui quelli di Autori stranieri soprattutto  russi, inglesi e francesi. Ho anche qualche fumetto. La differenza tra il mio IPad Air e il Kindle è che il secondo è molto più maneggevole, leggero e non necessita di copertina fissa: dopo l’uso lo infilo in un sacchetto. Comodissimo anche perché non disturba eventuali vicini notturni e si legge bene anche in spiaggia al sole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
wow

Occhio che kindle accetta soltanto il formato proprietario per cui, a differenza di quanto accade con kobo rakuten, si è vincolati a mamma amazon e non si possono caricare (se non con passaggi piuttosto complessi) ebook di altri "ecosistemi". Kobo supporta i formati ePub e PDF con protezione DRM, Kindle no.

Inoltre anche se non sono formati standard di libri esistono anche il TXT, RTF, DOC e DOCX per i documenti e per gli appassionati di fumetti ci sono il CBZ e CBR che altro non sono che archivi Zip o Rar di immagini ottimizzate, numerate come le pagine di una rivista una dietro l’altra.

Se si possiede una biblioteca esistente di libri elettronici acquistati  e protetti da DRM è meglio orientarsi sul Kobo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
7 ore fa, Superciuk ha scritto:

Basta utilizzare Calibre. Un programma gratuito per la gestione degli eBook. Talmente bello che gli ho pure fatto la donazione.

Non riscontri mai problemi di allineamento pagine oppure di caratteri errati, ad esempio le accentate converitite con gruppi di lettere e segnio grafici ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
4 ore fa, mom ha scritto:

Non affatica la vista

 A mio avviso il display e-ink dei primi kindle è semplicemente imbattibile per confort di lettura, anche in versione senza luce interna. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
peng

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    298603
    Total Topics
    6591681
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy