Jump to content
Melius Club
Casperx

Raspberry Pi 4 + Digione Signature

Recommended Posts

Casperx

Ciao a tutti. Ho provato l'Allo Digione Signature con il Raspberry Pi 4 ed il risultato è notevolissimo. Per ora, sia per ragioni di raffreddamento che di compatibilità, l'ho lasciato naked, senza case. E' un problema? Case compatibili con il Pi4 e l'Allo non ne ho trovati. Qualcuno ha da suggerirmi qualcosa?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casperx

Dopo un pomeriggio di prove, in questa configurazione, nel mio sistema, Volumio va meglio di Moode, soprattutto sui file HiRes. Più rotondo, maggior ricchezza di armoniche.

Share this post


Link to post
Share on other sites
olographicsound

Hai fatto un confronto fra il rasp 3 ed il 4 per capire se c’è una differenza in termini di resa sonica?

 Grazie 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casperx

Ciao, mi pare che il pi4 suoni meglio: più pulito, più separazione tra i canali, più chiarezza del messaggio. Tieni conto che io non faccio upsampling, quindi, da quel punto di vista, non saprei fare confronti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
olographicsound

Interessante, lo considererò per i prossimi step. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
Il 18/10/2019 Alle 10:03, Casperx ha scritto:

, mi pare che il pi4 suoni meglio: più pulito, più separazione tra i canali, più chiarezza del messaggio

mah

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casperx

Hai avuto impressioni diverse ? @Giemme

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
1 minuto fa, Casperx ha scritto:

Hai avuto impressioni diverse ?

Non ci sono i presupposti per avere maggiore separazione ed altro, dal cambiamento del Raspberry che in questo caso si limita solo a fornire dei dati a chi li elaborerà in seguito. I cambiamenti, quando non siano imputabili all'efetto placebo per la nuova macchinetta, possono dipendere o dal software o da quello che c'è dopo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casperx

Anche questo può essere vero ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Xabaras
41 minuti fa, Giemme ha scritto:

Non ci sono i presupposti per avere maggiore separazione ed altro, dal cambiamento del Raspberry che in questo caso si limita solo a fornire dei dati a chi li elaborerà in seguito. I cambiamenti, quando non siano imputabili all'efetto placebo per la nuova macchinetta, possono dipendere o dal software o da quello che c'è dopo.

Non potrebbe dipendere dal fatto che ad esempio con il 4 il bus usb ed lan sono separati?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casperx

Se è per questo, dovrebbe anche avere maggiore capacità di calcolo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
2 minuti fa, Xabaras ha scritto:

on potrebbe dipendere dal fatto che ad esempio con il 4 il bus usb ed lan sono separati?

Potrebbe succedere usando l'uscita nuda e cruda del Raspberry, ma al DAC arrivano numeretti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casperx

È sempre la solita questione della percentuale sul risultato totale di cosa manda i numerini al DAC ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
2 ore fa, Casperx ha scritto:

È sempre la solita questione della percentuale sul risultato totale di cosa manda i numerini al DAC ...

Li manda tutti e nel caso ne perdesse per strada la conseguenza non sarebbe certo quella di allargare o stringere la scena.

Ci sono prove in rete in cui anche un semplice Chromecast Audio, collegato ad un buon DAC esterno, fornisce le stesse prestazioni di altre macchine ben più care che inviano dati allo stesso convertitore. 

Insomma, per danneggiare un flusso di dati così tranquillo occorrono sforzi non alla portata del comune audiofilo ma di un guastatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Casperx

Sarà psicoacustica, però io avverto differenze tra una macchinetta e l’altra e, siccome sono curioso, ne ho provate parecchie ... ovviamente a parità di tutto il resto ... comunque mi sa che stiamo andando ot 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
Adesso, Casperx ha scritto:

Sarà psicoacustica, però io avverto differenze tra una macchinetta e l’altra e, siccome sono curioso, ne ho provate parecchie ... ovviamente a parità di tutto il resto ...

Bene. Meglio così😊

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rimini
2 hours ago, Giemme said:

Ci sono prove in rete in cui anche un semplice Chromecast Audio

Le prove in rete, sai anche tu quanto debbano essere prese con le molle.

Io sarei pronto a giurare che i numeri sono sempre gli stessi, per tutti i flussi. Eppure il mio dacchettino mi da risultati (leggermente) diversi a seconda dell'ingresso e/o la sorgente. Un 'leggermente' che mi fa passare dall'utilizzare la sorgente digitale con piacere e per un tempo indefinito,  all'abbandonare l'ascolto per mesi e con la necessità di non doverla ascoltare, nonostante la sorgente più critica sul momento mi sembri suoni bene.

Potrei mettere la mano sul fuoco sul fatto che i numeri che arrivano al dac siano identici ma allora cosa succede passando da una sorgente all'altra?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Giemme
3 minuti fa, Rimini ha scritto:

Potrei mettere la mano sul fuoco sul fatto che i numeri che arrivano al dac siano identici ma allora cosa succede passando da una sorgente all'altra?

Non lo so, specialmente se mi dici di rilevare solo una leggera differenza ad orecchio.

A questo punto conviene smettere di pensarci troppo sopra ed apprezzare quelle leggere differenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites
olographicsound

Ho pensato di accorciare il percorso saltando il cavo coassiale ma qualcosa non va per il verso giusto...ogni 10 sec. sembra "saltare qualche bit", da che dipende?

direttissima.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
Maunad83

@olographicsound in che senso? Senti dei “pop”? Uno spezzone anche minimo di cavo lo lascerei

Share this post


Link to post
Share on other sites
olographicsound

Si sono dei pop, chissà perché 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
olographicsound

Tornando al discorso differenze rasp 3 b+ vs rasp 4 io uso solo l'uscita spdf quindi la domanda è se rispetto a questa l'architettura della macchina è diversa o no.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
franz159

@olographicsound nel senso che nelle tue prove il raspberry 4 va meglio del 3 b+ usando SPDIF coassiale con il DigiOne Signature?

Share this post


Link to post
Share on other sites
olographicsound

Io non ho il raspberry 4, cercavo di capire se ci sono motivi tecnici che lo differenziano dal 3b+ rispetto all’uscita spdf o più in generale rispetto all’architettura. Volevo capire se ha senso cambiare il 3 con il 4.

Share this post


Link to post
Share on other sites
burmar

Secondo me, utilizzando un digione e quindi una uscita coassiale/bnc non ha alcun senso passare al 4, se non per avere un po' più di potenza nel costruire il db delle tracce

Diverso sarebbe invece se si utilizzasse il raspy stesso come player uscendo dalla sua usb, in questo caso sul 4 si è finalmente risolto il punto debole della rete in comune con l'usb nello stesso chip.

Io uso server separato (LMS) su un minipc e player sul raspy/digione (picoreplayer) e quindi non mi sogno proprio di passare al 4

Il raspberry di suo non ha alcuna uscita spdif, ha un plug tipo cuffiette, 4 usb e rete

Share this post


Link to post
Share on other sites
franz159

Io ho comperato un pi4 solo per sperimentare (aka giocare).

E' un po' più performante e veloce nelle operazioni normali (avvio, ,spegnimento, copia di files, download...)  ma, nella pratica, ai fini dell'ascolto musicale, sia con mpd che con squeezlite (su Moode) non cambia nulla rispetto al pi3 b+-

Share this post


Link to post
Share on other sites
olographicsound

Ora che con la digione signature tutto funziona molto bene mi chiedo ma i file DSD come faccio a sentirli? Premetto che il mio DAC li gestisce ma come glieli inoltro se la digione non li accetta?

Share this post


Link to post
Share on other sites
franz159

downsampling con Sox a 24/192...  sono pronto a scommettere che non senti differenza alcuna :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
olographicsound

@franz159 Potresti aver ragione ma vorrei almeno provare a sentire i DSD...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    301080
    Total Topics
    6691015
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy