Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
mozarteum

politica ed economia programmi elettorali certificati da societa’ contabili

Recommended Posts

mozarteum

Credo che i tempi siamo maturi. Non possiamo piu’ permetterci pifferai magici demagoghi e altri apprendisti stregoni.

occorre che ogni spesa del programma elettorale sia certificata nelle coperture possibili da organismi oggettivi: chiamatele authority ecc. il punto e’ solo questo.

volete piu’ sanita’ e servizi? Benissimo, costo tot miliardi recuperabili sottraendoli a pubblica sicurezza (dico per dire) per tot miliardi oppure prevedendo maggiori imposte per tot. Tutto per filo e per segno, basta chiacchiere. 
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67

Non funzionerebbe. Il Parlamento è in grado di rimodulare le spese a suo piacimento, con la Legge di Bilancio. Quello che è copertura oggi potrebbe non esserlo tra un mese. E viceversa.

Non è un'impresa che ha vincoli e paletti poco flessibili.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Qualcosa bisogna fare

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67

@mozarteum Una mezza idea ce l'avrei anche, ma incompatibile col nostro ordinamento attuale 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

che poi con i programmi elettorali fanno all' 80% il contrario di quello che hanno promesso.

comunque un plauso al momento positivista ed ottimistico di un moz con una vena poetica

autunnale e naif.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
13 minuti fa, Lorenzo67 ha scritto:

Una mezza idea ce l'avrei anche,

Facciamo girare le macchine, perDinci !!!   🤨

00216.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
bombolink

Potremmo farli certificare da Lehman Brothers.

Ah no aspetta ...

😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

Lheman era certificata, non certificava. Se mai Arthur Andersen, che infatti è scomparsa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bombolink

@Panurge appunto, bilancio ipercertificato e falso.

La certificazione dei bilanci equivale concettualmente al mafioso che va a Messa la domenica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth

be', in questo caso sarebbe più difficile fare contabilità falsa.

ma l'elettorato non premierebbe mai qualcuno che si fa certificare e quindi non produce pure fuffa.

e se lo rendi obbligatorio per tutti dai un potere gigantesco a degli organismi privati in una cosa delicata come la democrazia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
EdoM
18 minuti fa, Panurge ha scritto:

Lheman era certificata, non certificava. Se mai Arthur Andersen, che infatti è scomparsa.

Premesso che sono un "ex arthurino", non è che la cancellazione di Andersen con editto presidenziale abbia poi di molto migliorato la situazione post scandalo Enron. Hanno solo tolto di mezzo i migliori 😎

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
2 ore fa, Martin ha scritto:

Facciamo girare le macchine, perDinci !!! 

Non era esattamente questa 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum
25 minuti fa, briandinazareth ha scritto:

degli organismi privati i

Pensavo piu’ ad un authority di nomina parlamentare 

Share this post


Link to post
Share on other sites
magicaroma

Vabbè, ma veramente c’è qualcuno che dà peso a quello che si dice in campagna elettorale? Ovviamente non è una battuta 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bombolink

Io l'abolirei la campagna elettorale, lascerei viva solo la campagna.

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

Passerebbe mai una legge del genere?

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

ma non vedi come siamo messi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

che poi il negromante, a parte qualche idea giusta, s'è inventato la storia di uscire dall' euro ecc ecc perché

senza una specie di fallimento pilotato non ne vieni fuori, è impossibile. basta vedere gli stataloids che strillano

come aquile ad ogni rinnovo di contratto e la spesa che continua a crescere in deficit, vedi ora, mi sembra

altri 14 miliardi done by the salvators of the patria. e aumentate 'sta iva, che senza latte e biscotti facciamo 

fuori un po' di vecchiette e relative pensioni+reversibilità varie.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Savgal

@mozarteum 

Condivido, non può essere che i voti vadano a chi promette più spesa pubblica e nello stesso tempo diminuzione della tassazione. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bombolink

@Savgal Tramonti lo fece.

Ooppss...

😂😂😂😂😂😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
briandinazareth
3 ore fa, mozarteum ha scritto:

Pensavo piu’ ad un authority di nomina parlamentare 

non potrebbe la corte dei conti, su cosa si dovrebbero basare? su qualcosa di scritto e non quello che si dice nei comizi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
bombolink

Vabbè ma dai scherzava ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
bluesman74
7 ore fa, mozarteum ha scritto:

Credo che i tempi siamo maturi. Non possiamo piu’ permetterci pifferai magici demagoghi e altri apprendisti stregoni.

occorre che ogni spesa del programma elettorale sia certificata nelle coperture possibili da organismi oggettivi: chiamatele authority ecc. il punto e’ solo questo.

volete piu’ sanita’ e servizi? Benissimo, costo tot miliardi recuperabili sottraendoli a pubblica sicurezza (dico per dire) per tot miliardi oppure prevedendo maggiori imposte per tot. Tutto per filo e per segno, basta chiacchiere. 

Ciò che scrivi é corretto, permettimi di aggiungere che in Italia i tempi sono maturi per un pdc donna, penso soprattutto a Mara Carfagna.

Ritengo che supportata da Renzi e Boschi potrebbe effettivamente diventare leader assoluta di un centro moderato trasversale alle esigenze della middle class geometry like. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin

In un paese dove si promette la meritocrazia "senza lasciare indietro nessuno", è assolutamente normale promettere meno tasse con più spesa pubblica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    299858
    Total Topics
    6637935
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy