Jump to content
Melius Club

sonus

Pioneer pl300/ pl512 e altri giradischi

Recommended Posts

ediate

Comunque quella testina Pioneer ha la puntina conica. Se andiamo al post #180, dove Giorgio ha allegato il foglietto con le specifiche tecniche, è indicata una sola misura per la puntina (diamante di 0,5mil) che indica il diametro della puntina stessa che quindi è conica; nelle testine ellittiche, le misure indicate sono due, i due assi dell'ellisse (es. 0,3x0,7mil).

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE

@ediate   dove cavolo avevo letto nelle istruzioni che era ellittica? Forse ero mbriaco!  🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing
3 ore fa, sonus ha scritto:

in effetti prenderò quella wm95😁

Non intendevo la VM 95...sempre serie 95 e' , cioe' la serie basica , al limite scegli tra le versioni ML ed SH rispettivamente con stilo Micro Linear e Shibata. Ma tieni presente che una  VM 95 ML ed SH costano sui 200 euro piu' o meno , cioe' molto di piu' di una AT 100 che in rete trovi ad 89 euro.

Io intendevo di scegliere nella serie superiore AT VM dove trovi VM 510 , VM 520, VM 530 , VM 540...

In rete puoi prendere sempre la serie precedente dove trovi la AT 100 ( quella che ti consigliavo ). AT 120 , AT 440 , e la top AT 150 ML ( quest'ultima una delle migliori se non la migliore MM in circolazione ).

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonus

@long playing ma la differenza è tangibile o leggere lievi sfumature?🤔

In cosa sono diverse, sonicamente parlando.

Mo stai  a vedere se mi rovino per qualche decina di euro in più, ma ne deve valere la pena😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

La fisionomia sonora resta sempre la stessa di tutte le AT , varia estensione , ariosita' , finezza. Se confronti per es.una AT 95 E/VM 95 E con una AT 100 quest'ultima ha una estensione e dettaglio in alto sensibilmente oltre alla 95 , immagine piu' ampia ed ariosa , migliore anche sul basso. Miglioramenti rispetto alla VM 95 E  li avrai sicuramente anche con una VM 95 ML ed SH con stili piu' sofisticati e quindi piu' finezza e dettaglio , ma il corpo rimane lo stesso e costano piu' del doppio della AT 100. Quindi non saprei onestamente , non avendo provate queste 95 ML ed SH , se la differenza e' tangibile quanto lo e' con la AT 100 che ho potuto vetificare. Per questo ti ho consigliato la AT 100 , poca spesa e molta resa. Da li poi potrai decidere di fare piu' in la se lo ritiene necessario un ulteriore salto di qualita' con AT ancora piu' performanti , includendo eventualmente una MC come la AT F7 che pure ho ed e' eccellente che aggiunge oltre alle qualita' di una AT 100 , maggiore musicalita' , eccellente omogeneita' tra le gamme , velocita' e dettaglio , pienezza e calore , ottimamente miscelati , estensione in alto senza la minima rugosita'...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonus

E una bella rossa  fiammante 

Ortofon  2m Red?

Ho letto che è  una buona testina ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
BEST-GROOVE
24 minuti fa, sonus ha scritto:

rossa  fiammante 


Ferrari paint?  xD

Share this post


Link to post
Share on other sites
mchiorri
48 minuti fa, sonus ha scritto:

E una bella rossa  fiammante 

Ortofon  2m Red?

Ho letto che è  una buona testina ...

No, allora vai di Grado. Gold of course. Tipicanel sound ma amorevole e dettagliata. IMHO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mchiorri

Ho sfanculeggiato una goldrind 2500 per una grado gold2 e senza rimpianti... altra voce, ma molto de gustibus

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@sonus Se preferisci una timbrica più aperta vai di Audio Technica, la Grado buona testina ma meno brillante, in casa Ortofon comincerei a valutare dalla 2M Blue a salire.

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@sonus Direi di no...la 2Mred , aperta ma anche definita " CD sound " , piu " mediosa , le AT sono invece aperte ma nei modi giusti " naturali " e senza mai affaticare . E come estensione , da non confondere il termine con presenza e livello , AT e' superiore. 

Per le Grado , belle testine ma un po' particolari ,  morbidezza e confort di suono quanto ne vuoi ed in caso di altri componenti l'impianto , in particolar modo diffusori particolarmente briillanti possono essere una manna dal cielo , ma possono risultare non ottimali in contesti diversi se piu' equilibrati/morbidi. Possono apparire anche poco dinamiche specialmente  in caso di pre fono con un guadagno bassino. Una cosa diversa rispetto ad una Audiotechnica , non sono interscambiabili a meno che si voglia cambiare per diversi motivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonus

@long playing e una Goldring E3 come me la vedi?😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@sonus Sono pari pari delle Audiorechnica delle serie  " 95 "...

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonus

@long playing azz, però cosa anche il doppio 😣

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@sonus E' certo...Prenditi un'Audiotechnica...Ma quanto vuoi spendere? Valutetesti anche una MC ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
sonus

@long playing si si , prenderò la 95 , era tanto per capire se spendendo 30/40€ avrei avuto significativi miglioramenti...

Mc? Poi mi servirebbe un buon  prephono altrimenti è  inutile...

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@sonus Li avrai con la AT95 ma non  sconvolgenti come con la AT 100...

Il Mc Intosh e' solo MM?

Share this post


Link to post
Share on other sites
long playing

@sonus Vai con la rossa allora

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297570
    Total Topics
    6552462
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy