Jump to content
Melius Club

Tody

Consiglio cd old stile

Recommended Posts

Tody

Salve come lettore cd  da abbinare nel mio neo impianto composto da ampli Nad 302 e diffusori Canton quinto 510 

Cosa ci vedete meglio un sony cdp 991 revisionato con lente nuova a 150 euro o un  sony cdp x 333es a 250 euro controllato e con condensatori nuovi. Sono accetti altri consigli su lettori validi meglio se meno costosi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bazza
10 minuti fa, Tody ha scritto:

. Sono accetti altri consigli su lettori validi meglio se meno costosi. 

La Philips ha prodotto un'infinità di lettori un po' per tutte le tasche. Difficile trovarne uno che suona male, anche tra quelli più plasticosi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bazza

@Tody Onestamente non l'ho mai sentito ma, da quello che leggo in rete, sembrerebbe un valido lettore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tody

Un philips cd 618 revisionato a 80 euro come lo vedi

Ho visto ancbe un philips cd460 a 65 euro

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@Tody Allora se guardi sul forum qualche giorno fa ho aperto una discussione intitolata confronto lettori CD. Vai a leggerla e valuta tu.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tody

Esteticamente vedo più moderno il 680 però se il 460 suona meglio ben venga

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tody

Quindi secondo te il 460 suona meglio del sony es 333 me  lo consigli eventuali suoi punti deboli oltre all'estetica spartana 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@Tody Non ho scritto che suona meglio il Philips CD 460, ma differente. Ha un suono che risulta più analogico rispetto al Sony CDP x33 es che a mio avviso è più digitale. Ma entrambi si fanno voler bene e molto. Il Philips è bruttarello, spartano,plasticoso,pesa come un foglio di carta velina e ha circa 8/10 anni in più del Sony, mentre quest'ultimo è esteticamente splendido, pesa come una corazzata (11 kg circa ) ha il telecomando ( da non trascurare )  ed è in metallo. Dipende da cosa vuoi tu,comunque con entrambi caschi in piedi. Buoni CD player  entrambi. L'ideale sarebbe poterli ascoltare sul tuo impianto così da farti una tua idea ben precisa. Valuta anche che i tuoi diffusori sono decisamente frizzanti sulla gamma alta ( ho le gle 60 sul 3° impianto ) x cui un CD player con una gamma alta un po' ambrata secondo me sarebbe l'ideale.

N.b. il Philips c'è l'ho dal 1983/84 e dopo 35 anni di onorato servizio ho solo fatto dare una pulita alla lente e una lubrificata al carrellino di apertura/chiusura del CD. 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@Tody Io ti posso parlare del Sony X-333ES che ho avuto. E' un lettore di eccezionale qualità e dal gran suono, oltre che bellissimo, robusto e pesante. Però... ha un però. Ho letto sui forum (credo che se ne sia parlato anche qui) che il suo laser è pressocchè introvabile in caso di guasto. Quindi niente da dire sul lettore in se, che secondo me è anni luce avanti rispetto ai Philips citati, ma occhio a questo particolare non da poco, considerando il prezzo (elevato) a cui lo hai trovato. Io a 250 euro trovai, qualche anno fa, un X-559ES che è un altro pianeta ancora rispetto al pur ottimo X-333ES...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tody

@Cabrillo ok ho deciso prendo il philips e risparmio 150 euro

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Tody Ho sia il Sony X 33ES che un paio di Philips, un CD 614 un CD 723 ed CD recorder di cui non rammento la sigla, suonano tutti bene, ma il Sony è sul terzo impianto, i Philips in cantina.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@Tody Vedi se trovi qualche lettore Yamaha o JVC. Sono molto buoni e non molto considerati sul mercato dell'usato. Potresti fare qualche eccellente affare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@oscilloscopio Attenzione che X-33ES e X-333ES sono due lettori ben diversi, di qualche anno più giovane il 333... il nostro amico avrebbe trovato un 333.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@ediate Se non erro mi sembra il contrario.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@ediate Teoricamente dovrebbe essere ancora meglio, o no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@ediate Ho letto anche io che il laser della serie es sono introvabili e se si rompe sono uccelli x diabetici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@oscilloscopio @Cabrillo Facciamo un pizzico di chiarezza: il 33 è antecedente al 333. Che poi possa essere migliore del collega più giovane non so, io ho avuto il 333 e non so come suoni il 33. I laser introvabili, che io mi ricordi, sono quelli della serie 222 e 333; credo che 555 e 777 montassero laser diversi (e... trovabili).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tody

Ho le idee un po confuse il philips 460 é valido o meglio il sony 333 se in buone condizioni il problema della lente introvabile lo conosco ma è molto difficile chw si guasti in quanto di vetro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@ediate Ho visto ora su Hi Fi engine...X33 anni 1991/1991 e X333 1991/1992 il primo monta una meccanica Kss 270a, mentre il secondo una CDM 11H-6c

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@ediate @ediateMa il famoso Philips CD 880 del quale ho letto ottime critiche, hai mai avuto modo di ascoltarlo? Anche del CD 850 ne ho sentito parlare bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tody

Non fasciamoci la testa prima di rompercela c'è tutta questa qualita nel suono del sony chw giustifica i 150 euro in più del philips 

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15
6 minuti fa, ediate ha scritto:

sono quelli della serie 222 e 333; credo che 555 e 777 montassero laser diversi (e... trovabili).

Credo sia il contrario...la KSS240 (montata sulle serie più economiche) si trova, la KSS151A e la KSS270 se le trovi ti costano un rene!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Cabrillo

@Tody  Se vuoi buon suono e ottima estetica vai di Sony, diversamente valuta anche altro oltre al Philips.

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15
Adesso, Tody ha scritto:

c'è tutta questa qualita nel suono del sony chw giustifica i 150 euro in più del philips 

A parte la qualità costruttiva, no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tody

Giusto per confondermi ulteriomente le idee quali modelli di jvc e yamaha sono valide alternative ai sopra citati sony e philips

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15

I JVC che vengono solitamente raccomandati sono quelli con i convertitori P.E.M., da lì a dire poi che suonino significativamente diversi (non dico "meglio" volutamente) è la solita discussione infinita (per la cronaca ne ho un paio di quei JVC...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
ediate

@Cabrillo 

8 minuti fa, Cabrillo ha scritto:

Ma il famoso Philips CD 880

Mai sentito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

@Tody Per incasinarti ulteriormente, posso anche consigliarti di guardare in casa Arcam...ho un alpha 7 che suona molto bene...😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    296855
    Total Topics
    6522009
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy