Jump to content
Melius Club

SimoTocca

DAP versus DAC...

Recommended Posts

Nomzamo

@SimoTocca Quando dici non vedo perché non accattarsi qualcosa che non abbia questo gap( ammesso che questo gap sia importante cosa che asserisci solo tu)implicitamente vuoi dispensare consigli per la felicita' altrui,non girare intorno alle parole.La felicita' altrui consiste anche nell'"accontentarsi" di ottenere un ottimo suono NON il migliore suono,ammesso che questo esista.Sai quanti impianti migliori del tuo potresti ottenere se ti impegnassi di piu'?...o pensi davvero che il tuo sia il punto di arrivo? Dai per cortesia...😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

Sono pienamente d’accordo con te!

Sia per il “download”... hehe... accidempolina al correttore automatico dell’iPad...! Che ha memorizzato come corretto download, per via di tutte le discussioni che faccio sulla liquida...! Volevo scrivere  ‘“downgrade”  ovviamente ...

Sia per il Melius inimicum Boni, quel meglio che a forza di essere cercato guasta quel poco o tanto di buono raggiunto.

Sono invece più “pessimista” sul fatto che ci siano “tanti amanti della musica più che dell’impianto”...non so qui sul Forum, ma in giro per Fiere e Mostre é evidente che non é così...

D’altra parte fra gli abbonati del I palco I Settore del teatro dell’Opera di Firenze, su una quarantina di persone,  sono l’unico ad avere un impianto HiFi come si deve...

Insomma non é proprio una proprietà commutativa quella fra appassionati di musica e appassionati di HiFi...😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca
17 ore fa, Nomzamo ha scritto:

implicitamente vuoi dispensare consigli per la felicita' altrui,non girare intorno alle parole.La felicita' altrui consiste anche nell'"accontentarsi" di ottenere un ottimo suono

Intanto ti consiglio,esplicitamente, e non implicitamente, di usare una modalità di approccio più garbata nei miei confronti, perché non stiamo facendo una guerra qui su questo Thread, ma semplicemente si sta discutendo delle ,proprie opinioni in merito alla migliore sorgente. Quindi calma e gesso e riprendere il controllo, please.

É già il secondo intervento, questo tuo, che ha toni e linguaggio un po’ troppo sopra le righe e questo non é un bene per la discussione.

Perché neppure i bambini dell’asilo, impegnati a discutere fra loro, scriverebbero cose infantili come 

17 ore fa, Nomzamo ha scritto:

Sai quanti impianti migliori del tuo potresti ottenere se ti impegnassi di piu'?...o pensi davvero che il tuo sia il punto di arrivo? Dai per cortesia...😉

Insomma non sono argomentazioni particolarmente interessanti né particolarmente conclusive...anche perché io avevo detto il contrario: sono così soddisfatto del mio impianto che ho componenti da oltre venti anni... perché dovrei impegnarmi di più?

Mi impegno invece, senz’altro, a cercare di ascoltare musica che non conosco, compositori poco noti, generi anche diversi dalla classica...ed é già un bell’impegno, ti assicuro...

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca
17 ore fa, Nomzamo ha scritto:

ammesso che questo gap sia importante cosa che asserisci solo tu)

Dunque vediamo un po'... sono andato a maggio al Munich HiEnd e a ottobre a Parigi all’Audio Show: non ho visto nessun impianto con diffusori, nessuno, nè piccolo ed economico né tantomeno grande e costoso, essere dimostrato con un DAP come sorgente.

In altre parole: se il DAP fosse una sorgente così straordinaria, come mai fra i costruttori di elettroniche non se n’é accorto nessuno?? Perché gli impianto vengono fatti suonare con i DAC, come sorgente ma non con i DAP...

Cioé a dire é esattamente l’inverso dell’”asserisci solo tu” : non sono io che asserisco che il DAC é migliore del DAP per ascoltare musica a casa propria, ma...tutto il mondo Audio! Tutto il mondo...!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Mi pare ovvio, che il Dap sia un compromesso

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

@LUIGI64 

É ovvio solo per te e per me, si vede...😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
2slow4u
15 minuti fa, SimoTocca ha scritto:

É ovvio solo per te e per me, si vede


E' altrettanto ovvio che anche il tuo DAC e' un compromesso, che la vita stessa e' un compromesso, e che sto thread (non solo questo in verita'), ha rapidamente raggiunto un livello di autoreferenzialita' francamente pesante...

Ce l'hai piu' lungo tu, va bene cosi'? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
marillion

Io penso basterebbe dire secondo me. Gli assolutismi non portano a nulla di costruttivo.

E anche vero che lo scambio di idea è fondamentale in ogni forum ..o non avrebbero senso. Rispettando le idee di chi non la pensa come noi però. 
Pace e bene 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites
rugge55

Alle mostre è abbastanza ovvio non usino un DAP, guadagnano mettiamo il 30%? Ok, se vendo un DAP da un millino guadagnano 300, se ti castagnano un0 streamer da mettiamo 5000  se ne intascano 1500, semplice, no?

Non dimentichiamoci che Renato Giussani dimostrava i suoi diffusori con un finale pro Behringer o qualcosa del genere da 300 neuri...

Share this post


Link to post
Share on other sites
lucacassasenny

mai letto un 3d tanto ben scritto quanto inutile come questo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nomzamo

@SimoTocca Non ho fatto nessun intervento sopra le righe.Sei tu che scrivi,scrivi e non rispondi mai nel merito e questo fa sì che io giudichi quello che scrivi, minimamente interessante.Svicoli sempre e rigiri i discorsi come piace a te.A me invece piace essere diretto e questo tu lo scambi per aggressività.Tipico di quelli che hanno un approccio tipo il tuo...😉RIPETO:Quando dici che qualcuno dovrebbe accattarsi oggetti migliori(sonicamente parlando) per ridurre questo benedetto gap, non cerchi di "indirizzare" la felicità altrui? Che è l'esatto contrario di quello che vorresti esprimere...rispondi a questa semplice domandina invece di girare intorno ai discorsi.E comunque i 3d che parlano delle tue incursioni per fiere mondiali non mi interessano più.Ti saluto.

Ultimo mio post.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lucacassasenny

@SimoTocca il post 63 è incomprensibile. un controsenso totale. le ultime 4 righe

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

Eppure mi pare molto, molto semplice.

Io dico che, secondo me, il DAP é una buona, anzi ottima sorgente, ma che, essendo pensato e progettato per essere ascoltato fuori casa ha ovvie limitazioni di progetto, limitazioni che non ci sono per un apparecchio pensato per “la casa”.

Ciascuno poi è libero di ascoltare quello che vuole e di dire “secondo me”...

Giro a voi la domanda, allora, assai semplice: mi spiegate perché in nessuna mostra, su nessun impianto, ho mai visto usare un DAP come sorgente? Vi siete posti la domanda? Vogliamo provare a rispondere con ipotesi plausibili?

Io un’ipotesi plausibile ce l’ho, perché appunto ho provato a confrontare un DAP e un DAC sull’impianto con diffusori, e il risultato di differenza qualitativa  è stato così evidente, a favore del DAC che non mi sorprende per niente il fatto che nessun progettista del mondo abbia mai utilizzato un DAP per dimostrare un impianto...

É la mia ipotesi, certamente opinabile... mi piacerebbe sapere la vostra...  

Share this post


Link to post
Share on other sites
2slow4u
36 minuti fa, SimoTocca ha scritto:

Io dico che, secondo me, il DAP é una buona, anzi ottima sorgente


Fino ad ora hai detto il contrario, ovvero che rispetto a un DAC la differenza e' enorme...ma ti leggi?

Quindi, riassumiamo.

Se il DAP (quale?) e' un ottima sorgente, ma il DAC (quale?) e' nettamente superiore, si deduce che quantificare la bonta' del DAC diventa difficile per insufficenza di iperboli! :D
 

36 minuti fa, SimoTocca ha scritto:

mi piacerebbe sapere la vostra


La verita' e' che "la nostra" l'abbiamo gia' detta, ma a te non sta bene perche' non coincide con "la tua".

Dobbiamo girarci ancora in tondo?

Sai che ti dico? Ma anche no!  ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
djansia

Poi, non si parlava di DAP come fonte diretta di ascolto e non come sorgente collegato a qualcosa? Per quello domandavo del confronto, a mio parere fuori luogo, con un DAC che da solo non suona e non pilota diffusori.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nomzamo

@Mauri65 Ahhhhh le misure...

Brrr...

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Misure senza ascolto, come ascolto senza misure...lasciano spesso, il tempo che trovano

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mauri65

In ogni caso sono dati oggettivi e comunque anche all'ascolto si parla bene sia del chord che degli lg

Share this post


Link to post
Share on other sites
dankan73

La veritá é che i dac con modulatore delta sigma e i relativi dap con gli stessi cippetti suonano piú o meno tutti uguali un MSB con dsp interno o altri FPGA o R2R suonano diversi... meglio? boh 😁 Si scherza eh

Confermo che gli ipod wolfson suonano molto bene ma sopratutto grazie alla capacitá di pilotare quasi tutto con autorevolezza.

Ecco due vecchietti entrambi wolfson e da 60 giga con rockbox caricato e musica in formato flac ( IPOD color e video 5) che bastonano il mio fioo e il mio smartphone sony XZ1.

DSC_0021.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites
2slow4u

Ricordo che all'epoca Audio Review recensi' proprio uno dei mie DAP preferiti, l'AK100 (io ho tuttora il mk2, la versione a piu' bassa impedenza di uscita).

I test alle misure e all'ascolto furono eccellenti.

E per l'ascolto, udite, udite, utilizzarono per lo piu' proprio il loro impianto di riferimento con diffusori.

Saranno folli e francescani anche loro.

http://www.gto.it/files/045-048-AR341-iRiver-A-K100.pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone
23 ore fa, SimoTocca ha scritto:

Dunque vediamo un po'... sono andato a maggio al Munich HiEnd e a ottobre a Parigi all’Audio Show: non ho visto nessun impianto con diffusori, nessuno, nè piccolo ed economico né tantomeno grande e costoso, essere dimostrato con un DAP come sorgente.

Queste sono fiere dov’è vengono mostrati oggetti molto costosi per attizzare i sogni più reconditi dei facoltosi avventori,  farebbero ridere i polli se montassero un Dap come sorgente, e per lo stesso motivo che non trovi nemmeno oggetti come un Rme come dac e correttori con Dsp, finirebbero di vendere cavi pitonati e dac da decine di migliaia di euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
rugge55

I commercianti non mostrano e vendono quello che suona meglio, ma quello che fa guadagnare di più.

Da sempre.

All' epoca dell' uscita relle AR3a il margine negli states era per i rivenditori del 15%, mentre su altri diffusori il margine era molto più alto.

Per riuscire a vendere i concorrenti pariprezzo ed avere più guadagno era uso fare dei fori col trapano nel retro del diffusore, usando ovvviamente punte di piccole dimensioni ma non garantendo più la tenuta del sistema in sospensione pneumatica.

Se qualcuno dimostrasse con i DAP, anche se bensuonanti, non venderebbe più gli streamer dal nome altisonante, con frontali ricavati dal pieno e magari all' interno schede che si trovano in vendita su aliexpress un tanto al chilo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca
Il 10/11/2019 Alle 18:34, MCnerone ha scritto:

Rme come dac e correttori con Dsp

Veramente RME é stato usato come DAC in almeno 5 sale, a Monaco, e correttori DSP erano presentati in almeno 2 delle 10: sale più importanti, sempre a Monaco (ma anche ad Axpona, negli States...).

Che poi ci siano molte sale con i cavi “pitonati” da 30.000 euro il metro, ne sono consapevole, ma ecco...non sono le sale più “rappresentative” per me.

Ci sono invece molte sale e salette deliziosamente allestite ed estremamente ben suonanti, con diffusori fra i 1500 e i 2000 euro assolutamente sbalorditivi (alcuni Elettostarici cinesi, e i Dipptyque Audio a nastro per es.) e sono le sale che preferisco...

Moltissime della salette più interessanti e che vendono apparecchi “a prezzi umani” vedono gli sforzi degli espositori di utilizzare le migliori sorgenti “con costo conveniente allineato al resto dell’inpianto”... se fra le decine e decine di piccole e grandi sale di questo tipo, neppure una, una soltanto dico, vedeva un DAP come sorgente, ecco direi che il tuo “ragionamento basato sui cavi pitonati” non regge al vaglio dei fatti, almeno non agli occhi di chi, come me, é abituato a frequentare mostre internazionali importanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

Vorrei spiegare ancora meglio il mio ragionamento.

Che un buon DAP possa essere una eccellente sorgente per la propria cuffia é fatto su cui concordo.

Che un buon DAP possa suonare meglio di un CD Player, anche costoso, specialmente se si ascoltano via DAP file HiRes, é un altro fatto su cui posso convenire.

Che però, in un impianto cuffia dal costo elevato e con cuffie “di riferimento”  si usi un buon DAP al posto di un buon DAC, é su questo punto che ho dubbi... e su questo punto fino ad ora sinceramente non ho capito il punto di vista e le ragioni dei “sostenitori del DAP” sempre e comunque...

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca
Il 10/11/2019 Alle 19:01, rugge55 ha scritto:

All' epoca dell' uscita relle AR3a il margine negli states era per i rivenditori del 15%, mentre su altri diffusori il margine era molto più alto.

Ma...ma... le AR 3a sono state uno dei più grandi successi commerciali della storia dell’Audio! Quindi questo ragionamento...non regge!

Peraltro le AR 3a (e lo dico com’è felice possessore/bambino) erano casse terribilmente difficili da pilotare, assai più neutre e universali delle  JBL, che però erano più facili da pilotare e particolarmente piacione con il Pop/Rock...

Detto questo, se non si va fuori dal seminato...torniamo a parlare di DAC e di DAP...

E torno a parlarne sorprendendomi di come, chi speso cita le misure per non acquistare cuffie ritenute interessanti, poi quelle misure  (citate a proposito dal buon @Mauri65 ) le “snobbi” se dimostrano facilmente che un buon DAP é inferiore, come sorgente, ad un equivalente buon DAC... ma così va il mondo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca

@dankan73 

Ho anch’io un iPoddone da 160 Giga e continuò ad usarlo con piacere ...

E però.. e però... é possibile che fra i cuffiofili non ci sia neppure un “espertone” di sorgenti digitali??

Lo dico un po’ provocatoriamente, 😉, però... però ...appunto si é citato di continuo chip di conversione, ma i “digitalisti più esperti” sanno perfettamente che spesso il “segreto” di un DAC ben suonanti sono i filtri digitali applicati... e sui filtri si gioca la grande differenza sonica, anche fra apparecchi che usano pari pari gli stessi chip di conversione... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
SimoTocca
Il 10/11/2019 Alle 08:43, djansia ha scritto:

Poi, non si parlava di DAP come fonte diretta di ascolto e non come sorgente collegato a qualcosa?

No, se leggi bene alcuni posts, si suggerisce proprio l’uso del DAP come sorgente attaccato ad un ampli.. (d’altra parte ancora di DAP che pilotino le Stax circumaurali...non ne hanno fatti! 😉😝)

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone
16 minuti fa, SimoTocca ha scritto:

Veramente RME é stato usato come DAC in almeno 5 sale, a Monaco, e correttori DSP erano presentati in almeno 2 delle 10: sale più importanti, sempre a Monaco (ma anche ad Axpona, negli States...).

questo è un buon segno.

18 minuti fa, SimoTocca ha scritto:

se fra le decine e decine di piccole e grandi sale di questo tipo, neppure una, una soltanto dico, vedeva un DAP come sorgente, ecco direi che il tuo “ragionamento basato sui cavi pitonati” non regge al vaglio dei fatti, almeno non agli occhi di chi, come me, é abituato a frequentare mostre internazionali importanti.

sai che questo non vuol dire nulla, ma veramente nulla?

Secondo il tuo ragionamento, dovrei montare un dap , anche top in una sala e per cambiare disco dovrei andare ogni 5 minuti a smanettare vicino al dap?

Dai, è una situazione che non regge e mi spiace che ritorni continuamente su questo argomento, il fatto che non ci siano dap nelle numerose mostre che tu frequenti non vuol dire che non siano oggetti che hanno indiscutibili potenzialità, di contro nei canjam si usano sempre piu' spesso proprio i dap anche come sorgente invece dei pc, e tra l'altro guarda un po 'qua cosa si inventa Questyle:

https://www.questyle.com/en/product/SHB2

L'idea era già stata realizzata da Hifiman, con altro tipo di basetta che supportava il suo dap...

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297558
    Total Topics
    6552008
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy