Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
dogma

Domande da neofita per primo approccio con cuffie

Recommended Posts

dogma

Come da titolo è la prima volta che mi cimento in questo mondo. 

Ho già capito che mi serve una cuffia aperta e circumanaurale. 

La prima domanda è se necessito subito di un amplificatore, o se basta uno smartphone per iniziare. 

Inoltre, una cuffia da x euro a quanto corrisponde a confronto con una coppia di diffusori? 

Giusto per capire quanto devo spendere se voglio almeno eguagliare le mie xtz 99.36

Share this post


Link to post
Share on other sites
EdmondD

Bene, aver capito che cuffia cerchi è già importante. La necessità di un amplificatore dedicato è importante ma non fondamentale. Puoi cominciare con la connessione diretta allo smartphone e poi, se la cosa ti intriga, passare all'acquisto di un lettore digitale portatile o di un amplificatore specifico, portatile o da tavolo.

Se pensi di cominciare con lo smartphone, però, è bene che ti indirizzi verso cuffie di bassa impedenza (dai 25 ai 60 Ohm) e di sensibilità elevata (diciamo dai 95 dB in su), per evitare di stressare lo smartphone ed ottenere risultati deludenti dal punto di vista sonico.

Riguardo al rapporto qualitativo fra cuffie e diffusori, la risposta non è semplice, in quanto la resa dei diffusori è influenzata dall'ambiente di ascolto, a differenza di quanto succede con le cuffie. In linea generale, dopo 45 anni di ascolti, mi sentirei di dirti che il rapporto fra cuffie e diffusori, nell'ipotesi di cercare di raggiungere un equivalente livello qualitativo, può attestarsi attorno all'1/5, con un limite inferiore che può attestarsi attorno ai 200 euro per le cuffie (sempre che tu stia cercando una riproduzione di qualità con le cuffie).

Spero di aver risposto al tuo quesito.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@dogma Lo smartphone è sempre una sorgente rimediata ... non so il tuo budget ... 

ma con meno di 500€ si può fare

Hifiman he4xx + NFB 11.28

oppure

Sennheiser 6xx + Little dot mk2 (devi poi aggiungerci un dac)



dal vedere tanti prodotti penso siano le soluzioni a livello qualità/prezzo tra le migliori in giro

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

Lo smartphone sarebbe solo per iniziare, poi prenderei l'ampli dedicato, e lo userei solo come player per spotify.

purtroppo ampli portatile dato che userei le cuffie per l'ascolto in terrazza mentre faccio cyclette. 

comunque cerco un ascolto assolutamente di qualità, e preciso che vorrei una timbrica calda. 

Inoltre le cuffie devono essere rigorosamente comode e fatte per teste molto grandi. 

Budget non saprei, non vorrei ritrovarmi con qualcosa che mi faccia rimpiangere le mie torri

Share this post


Link to post
Share on other sites
magicaroma

Io prenderei delle Grado da usare con lo smartphone. Scegli il modello in base al tuo budget e in seguito se vuoi (ma non è detto) ci aggiungi un amplificatore. Sono ottime cuffie non solo per iniziare, facili da amplificare, forse non comodissime ma nemmeno fastidiose. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
magicaroma

Altrettanto facili da amplificare, più comode e timbricamente più “piacione” le Philips Fidelio x2, poca spesa, tanta (tantissima) resa

Share this post


Link to post
Share on other sites
2slow4u
9 minuti fa, magicaroma ha scritto:

Io prenderei delle Grado da usare con lo smartphone


Non so se e' cambiato qualcosa recentemente, ma "Grado" e "timbrica calda" mi suona un po' come un ossimoro... ;)

Anche sulla comodita', forse una sovraurale non e' propriamente il massimo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
magicaroma

@2slow4u oops, vero, avevo sorvolato sulla timbrica calda. Sulla comodità avevo espresso qualche perplessità. Vabbè, rimangono le Philips 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

Da ciclette senza spendere un patrimonio guarda le sennheiser 58x su drop hanno un ottimo prezzo sono l'ideale per le tue esigenza

Anche da smartphone suonano alla fine ..

Amp portatile prendi in futuro l'audioquest dragonfly red e sei apposto 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jackhomo

Cerchi un suono "specifico" e non definisci il tuo budget di spesa...ti consiglio di andare in un bel negozio e cominciare a provare qualcosa portando con te alcuni brani di riferimento

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
4 hours ago, dogma said:

userei le cuffie per l'ascolto in terrazza mentre faccio cyclette

9 hours ago, dogma said:

cuffia aperta e circumanaurale. 

Perdonami, ma mentre fai ciclette probailmete suderai, una circumaurale probabilmente non è il massimo, oltretutto se è aperta non ti isola dai rumori esterni.

Ad ogni modo la Sennheiser HD559 è aperta, si trova a meno di 100€ ed ha timbrica calda. Se è giusto per ascoltare musica in modo più che decoroso con lo smartphone, ti consiglierei di prendere le Koss KSC75, costano una ventina di euro e suonano bene. Sono delle leggerissime clips sovraurali.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

Per il sudare no problem visto che le userei proprio nella stagione invernale. 

Aperta per la tipologia di suono visto che è quella che più si avvicina ai diffusori, e problemi di rumori esterni dove le uso io non ce ne sono (almeno fino ad oggi XD). 

Sovraurali se ho studiato bene sono più scomode delle circumaurali, quindi le scarterei. 

Andare a fare qualche prova è una buona idea, ma chi c'è a Milano di ben fornito e che sappia quel che vende? 

comunque mi pare di capire che stando nei 300 euro si trovano già cuffie dignitose. 

Avevo paura di doverne sborsare per forza più di 500 per un ascolto ad alta fedeltà. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

Scusate, ma tra le fidelio x2 e x2hr cosa cambia? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

Oggi sono andato da Madformusic. 

Buona notizia e che  ne ho trovato una che mi soddisfa sia come comodità e leggerezza sia come suono, la audio tecnica 2000x, la sfiga e che costa sui 1000 euro.

Secondo il proprietario se voglio eguagliare il mio stereo da quella cifra non ci si schioda. 

Aveva anche una denon da 300 euri, non ricordo il modello, che oltre ad essere pesante e scomodissima, non mi paceva per niente come suono. 

Ho visto che audiotecnicha ha anche dei modelli inferiori che purtroppo il negozio non tratta. 

Possono andare o ne uscirebbero male a confronto come per la denon? 

Gli unici difetti della 2000x sono la timbrica che preferirei un filo più calda ed il cavo Jack non sostituibile. 

Esistono modelli simili dal rapporto qualità prezzo migliore, senza questi due difetti? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mimmo69

A me le AT piacciono. Ho tenuto le M50X e posseggo attualmente le MSR7. Per la loro cifra credo siano un ottimo riaultato. Tra l'altro perfettamente pilotabili. Devo dire che non sono proprio il massimo a livello di comfort, ma nemmeno da non potersi tenere. E poi queste cose sono molto soggettive. 

Mi hanno sempre (anche) incuriosito le M70X ma non le ho mai ascoltate. 

Non te le ho consigliate in quanto chiuse. 

Francamente, però, non capisco come fai a volere una cuffia aperta senza mai averle provate. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

Le 2000x sono aperte (ho provato anche quelle chiuse ma le detesto).

Se ho ben capito dici che ci sono modelli ancora più leggeri e comodi? Quali ad esempio? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

 ho visto delle philips da 127 grammi. 

C'è qualcosa di così leggero anche con le caratteristiche che cerco io? 

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

ho trovato le AKG K712 Pro che sono ancora più leggere delle audiotecnicha.

come timbrica qualche conferma che sono abbastanza dolci come letto in giro ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
password
1 ora fa, dogma ha scritto:

AKG K712 Pro

Lascia perdere, vanno nella direzione opposta a quella che cerchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Jackhomo

@dogma , quando si appezza una cuffia al primo ascolto, è difficile cambiare idea...per curiosità, a cosa erano abbinate?

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

@password @password  ho visto delle philips da 127 grammi. 

C'è qualcosa di così leggero anche con le caratteristiche che cerco io? 

Le 2000x le ho ascoltate con lo smartphone 

Share this post


Link to post
Share on other sites
password

@dogma  Le Akg suonano un po' leggere sul basso medio-basso quindi non direi che fanno per te.

Tra le Philips forse le Phidelio X2, buone cuffie forse un  pelo troppo piene sotto. Comunque se sei arrivato a 500€ ti direi Beyer Amiron home.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

grazie ma le bayer sono sovraurali e pesano un macigno.

a me servono rigorosamente circumaurali e leggerissime.

le AKG sono ancora più leggere delle AT però hanno la fascia di pelle intera anzichè i due appoggi traforati.

comunque per capirci, le AT 2000x che ho ascoltato io come vengono classificate ? che alla fine anche il concetto di caldo e freddo è relativo, e comunque pensavo che cuffie che diano poco dettaglio c'è da stare attenti a non tirare su troppo il volume e danneggiare i timpani, cosa che invece con i diffusori non sussiste.

ps. aggiungo che ho deciso di arrivare fino a 900 euro circa come budget.

dato che ripeto, ho paura di giocarmi le orecchie con cuffie scadenti, a sto punto mi sono deciso ad andare di artiglieria pesante.

se mi partono le orecchie infatti, addio impianti per sempre, quindi risparmiare non è una buona idea.

se non era per quei maledetti jack fissi e con predisposizione per jack da 6" che mi costringono a togliere la cover allo smartphone (provato in negozio) per farlo entrare, pigliavo le 2000x e fine...

purtroppo ho anche fretta di prenderle dato che mi sono accorto che con la pioggia, mettendo la spinkbike rivolta verso la porta-finestra per ascoltare lo stereo rischio di bagnarmi testa e schiena.

che nervi...

Share this post


Link to post
Share on other sites
dogma

Tra la 900x e la 2000x di audiotecnicha quali sono le differenze ?

La 1000x la escluderei visto che pare sia molto simile alla 900 ma con un prezzo ben maggiore.

Penso che alla fine prenderò un modello tra queste dato che sono le uniche con con quelle intelligentissime astine per la testa

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@dogma Ripeto la sennheiser 58x su drop

Share this post


Link to post
Share on other sites
dankan73

Io pratico il ciclismo su strada e a volte lo spinning statico e direi che le cuffie per fare spinbike non sono adatte perché essendo una attivitá statica si suda parecchio e si rovinerebbero i pads in poco tempo, inoltre ti farebbero sudare ancora di piú, ti consiglio delle in ear di qualitá o delle neckband specifiche per lo sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites
miky8

@dankan73 

Concordo al 100%

Fare attività fisica intensa con addosso delle cuffie a mio avviso è pressoché impossibile 

Imho

Share this post


Link to post
Share on other sites
LUIGI64

Le pulci Koss?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ontherun
On 11/8/2019 at 1:37 PM, dogma said:

Giusto per capire quanto devo spendere se voglio almeno eguagliare le mie xtz 99.36

Semplicemente il quesito non si pone... sono due modi di ascoltare completamente diversi, due pianeti in due galassie.

C'è inoltre da dire che spesso l'ascolto in cuffia è una scelta quasi obbligata o comunque deriva da condizioni/situazioni non sempre disponibili per un ascolto con diffusori o quando per problematiche spesso legate all'ambiente (e spesso di conseguenza a diffusori che poco o niente incontrano la propria idea di sentire musica) non si vogliano accettare i relativi compromessi. 

Ti dico però che in alcuni parametri (altri invece non sono nemmeno da confrontare per oggettive differenze/restrizioni nella modalità di emissione/ascolto) alcune cuffie non hanno niente da invidiare anche ai migliori diffusori facendoli quindi poco rimpiangere... risposta in frequenza è la prima voce che mi viene in mente ma anche accuratezza di dettaglio, risposta ai transienti, soprattutto in regione basse frequenze dove spesso molti (la maggior parte direi) diffusori non eccellono sicuramente, micro e macro dinamica. 

Certo cuffie che possono rivaleggiare con diffusori top, almeno nelle caratteristiche elencate, non vengono via a poco ma ci sono alcuni casi (rari in realtà) in cui si riesce a portarsi a casa una cuffia coi fiocchi degna di figurare nella top 10 del momento, senz'altro relativa a volte anche assoluta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    296948
    Total Topics
    6525322
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy