Jump to content
Melius Club

Sign in to follow this  
radio

Jelco TK-950L braccio di riferimento?

Recommended Posts

radio

pare che questa volta jelco abbia intenzione di entrare nel ring dei pesi massimi  seppur a prezzi decisamente piu' morigerati rispetto alla concorrenza  

chi ha avuto occasione di provare i nuovi bracci jelco? 

ecco alcune caratteristiche  

Jelco has launched a newly designed Knife Edge type tonearm with static-balance and Dynamic-balance. 

The TK-950L also feature dynamic balance and include a digital stylus pressure gauge.
 
The tonearm geometry allows for a Bearwald alignment which are IEC recommended. Universal type counterweight can carry cartridges (with shell combined) from 17-35 gr.

Knife Edge material is made out of special super steel and have very stable and smooth operation, that is result of the very low friction.
 
The unique structure of the split counterweight allows for both light and heavy cartridges.

Specifications:

Color: Black

Bearing System: Knife Edge

Effective length: 303 mm

Distance of the tonearm pivot to spindle: 290mm

Overhang (spindle to stylus point): 13 mm

Offset angle: 17.7 degrees

Horizontal sensitivity (first action, inner wire free): 30mg

Vertical sensitivity (first action, inner wire free): 30mg

Suitable Cartridge weight with headshell: 17-35 gr


Range of height adjustment (distance between the arm base bottom and center of the arm pipe): 38 to 60 mm

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsa99

Per me già i precedenti modelli erano nel ring...come gli Audiomods

Share this post


Link to post
Share on other sites
Civas

Mi piacerebbe sapere se questo nuovo braccio è nettamente superiore al sa 750

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsa99

@Civas di certo il prezzo è superiore; se avessero confermato quello vecchio questo nuovo modello non lo calcolava nessuno 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
FabioSabbatini

@orsa99 

Il prezzo è facilmente verificabile

Oltre duemila euro in Italia (così poi il pollo crede di aver fatto l'affare, con il megasconto...)

Molto meno in paesi meno "furbetti"

 Solo per questo ormai endemico malcostume lo prenderei in UK

Io ho il solito 750L, ottimo, mai avuto problemi

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

Jelco è il maggior fabbricante di bracci cono terzi d’Oriente. Quindi tutti noi, o quasi, abbiamo virtualmente già almeno un jelco in casa... :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
aldina

Jelco è da sempre sinonimo di buona qualità al giusto prezzo.  Ma più concentrato sulla fascia bassa e medio-bassa del resuscitato mercato girovinile.

han capito che c'è spazio per vendite nella fascia più alta e quindi cercheranno di ritagliarsi un posto nel segmento.

Presunti pregi: nome che è garanzia di qualità di lavorazione.

Presunti difetti: ad onta della provenienza orientale non è un marchio esclusivo; quindi non potrà avere lo stesso appeal di specialisti nel tonearm come Schroeder, Triplanar, Graham solo per citare i primi che mi vengono in mente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
alexis

Ma come ti dicevo la maggioranza dei bracci che girano sono fatti da Jelco.

la jelco, ripeto, può fare qualsiasi tipo di braccio fonografico, hanno macchinari e capacità costruttiva elevata.

fanno anche imballi istruzioni accessori, insomma danno il prodotto finito.

un caro amico si fece fare su commissione un braccio custom e e ha visitato l’azienda.

Ps. ovviamente hanno firmato pesanti NDA, non possono svelare di essere artefici di bracci blasonati...

Share this post


Link to post
Share on other sites
noam

@Civas mi accodo alla sua richiesta dato che ho anch'io un sa750e da 10" , con cui mi trovo particolarmente bene sul mio Sota ed avendo sostituito un altro super classico come lo sme IV .

Share this post


Link to post
Share on other sites
orsa99
7 ore fa, aldina ha scritto:

Jelco è da sempre sinonimo di buona qualità al giusto prezzo.  Ma più concentrato sulla fascia bassa e medio-bassa del resuscitato mercato girovinile.

han capito che c'è spazio per vendite nella fascia più alta e quindi cercheranno di ritagliarsi un posto nel segmento.

@aldina  diciamo che ci sono audiofili che i prodotti al di sotto dei 1000-2000 euro non li calcolano proprio...allora loro giustamente: perché perdere questi clienti? Il braccio deve costare 2000 per essere venduto? E allora tanto costerà 😏

Share this post


Link to post
Share on other sites
radio

ci sono differenze sostanziali fra il top jelco vecchia serie (750L) e nuova serie  (950L) 

anzi, a dire il vero io non ci vedo nulla in comune  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Civas

Se non sbaglio il sa 750 viene  venduto ancora e si chiama ts 550. 

Il tk 850/950 è nuovo e costa circa 1500. 

Per loro è migliore e probabilmente lo è. 

Non so però se ha senso comprarlo avendo già il vecchio. 

Per quel prezzo c'è anche lo schick

Share this post


Link to post
Share on other sites
radio

possiedo lo schick ma non vedo alcuna affinita' con lo jelco 

schick non usa lame di coltello 

schick non e' dinamico 

schick non ha antiskating  

schick...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Civas

È da 12, ha il portatestina removibile e un prezzo simile. 

Poi quale sia migliore non so

Share this post


Link to post
Share on other sites
radio

credo che un confronto dovrebbe partire con quei bracci che hanno le articolazioni a lama d coltello  

ecco, mi sovviene SAEC e SME  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    296948
    Total Topics
    6525320
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy