Jump to content
Melius Club

Lorenzo67

politica ed economia Abolizione del denaro contante

Recommended Posts

lufranz

Sono sempre stato convinto che sia una PESSIMA idea. Una delle peggiori mai partorite dalle menti criminali geniali dei nostri padroni governanti.

E' capitato anche a me di trovarmi in un negozio e non riuscire a fare pagamenti con la maledetta tessera. Me la sono sempre cavata prelevando il contante allo sportello bancomat più vicino, ma sotto sotto c'è sempre il dubbio di rischiare la figura del pezzente. E se neanche il bancomat funziona, ecco a voi la situazione di Macerata.

Altri effetti collaterali: non ti rendi mai conto di quanto spendi realmente (cosa che invece accade via via che vedi il portafogli ridurre il suo spessore) e ad ogni transazione una manina nascosta si prende lestamente qualcosa (da te o dal commerciante poco importa).

Share this post


Link to post
Share on other sites
KIKO

La considero una "fatturazione elettronica per il privato". Con le partite IVA ha dato dei risultati di gettito, non senza vittime, non so se funzionerà allo stesso modo col privato, ma credo di sì, in particolare se lo stato si accollasse le spese di transazione verso le banche. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
piergiorgio

@bombolink speriamo.

comunque :

in un municipio della mia provincia (MI), per non so quale certificato hanno chiesto ad un mio collega *solo contanti*

mese scorso, revisione auto in centro autorizzato, pagamento solo contanti

settimana scorsa, pagamento primo bollo in centro aci, solo contanti.

e ce ne sarebbero altri...ah, il mio dietologo, ma è un privato e son cavoli suoi, faccia come meglio crede tanto la fattura me la rilascia lo stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3

Boh, non ho mai avuto problemi con bancomat e carta di credito. Non ho il libretto degli assegni e non uso denaro contante, nel portafogli è raro che abbia più di 50€.

Sarò sempre stato fortunato. Senza ironia.

1 hour ago, lufranz said:

non ti rendi mai conto di quanto spendi realmente

Credo sia questione di abitudine, rimani auto-fregato il primo mese, ma poi impari a fare attenzione e a controllare online quanto hai speso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge

L'unico cliente che paga in contanti è del 1934, comunque con figli adolescenti è opportuna una scorta di biglietti da 5 e 10 euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

In attesa dei tagli da 50

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
5 minutes ago, Panurge said:

comunque con figli adolescenti è opportuna una scorta di biglietti da 5 e 10 euro.

Vero, almeno in parte. Ho rifilato bancomat con limite giornaliero e mensile pari alla paghetta al pargolo. Però ha trovato l'inganno, visto che spende un po' meno dei limiti, preleva tutto il prelevabile ed istituito il suo fondo nero.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge
1 minuto fa, mozarteum ha scritto:

In attesa dei tagli da 50

Applicazione sull'iphone, siamo tecnologici, si paga con un colpo di pollice.

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3
4 minutes ago, mozarteum said:

In attesa dei tagli da 50

@Panurge è di Biella, il taglio da 50 non esiste, quello da 10 è il massimo 🤣 (si scherza)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Panurge
1 minuto fa, qzndq3 ha scritto:

al pargolo.

Al pargolo no, alla pargola si perché ha preso dalla mamma.

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

Anche io trovo il pagamento pos nettamente più pratico del contante, avendo una banca online con un'app consultabile in un attimo, ho sotto controllo entrate e uscite...

Diversamente se mi affido al contante trovo difficoltà nella gestione delle, poche, risorse economiche...

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino

il pagamento elettronico tramite app sta erodendo parecchio alle transazioni fatte con carte di credito (intendo carte usate direttamente) anche se di fatto le app sono una forma diversa e semplificata dell'uso fisico della carta.

.

Altri mezzi di pagamento sono in declino (esempio assegni)

.

 la situazione rappresentata da chi fa macchine legate al ciclo del danaro cash (sistemi di stampa, sistemi di riciclo) e' di un mercato con trend positivo nel suo complesso 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo 62

Se vogliono abolire il contante è per far pagare le tasse, non per farci un favore.Cosa succede se si perde il portafogli coi bancomat o lo smartphone? Che se anche si ha del contante in casa non lo si può spendere. Preferisco poter scegliere come pagare.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Lorenzo67
2 ore fa, bombolink ha scritto:

fatevene una ragione

Ma anche no.

Share this post


Link to post
Share on other sites
crosby

un conto è la limitazione del pagaemento in contanti un altro è il disservizio su scala nazionale che è successo sabato. Se gli esercizi commerciali iniziano a chiedere solo contanti sarà guera 🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

gabellieri dalle alte prebende, ricordiamo pure anche questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
2 minuti fa, Lorenzo67 ha scritto:

Ma anche no.

i dati globali parlano di un mondo con il cash ancora in buona salute

questo non toglie che un paese decida di essere "cashless" 

poi pero' ci sono problemi

faccio un esempio banale

sono appassionato di moto d'epoca

compro, sistemo / restauro, uso poi la vendo e me ne compro un'altra.

In quei mercatini non esiste altra forma di pagamento possibile rispetto al cash

con l'italiano magari cerchi la soluzione ma al tedescone pronto con il furgone a caricare la tua laverda 750sf prima serie e con i 12000 necessari in saccoccia dirgli che 

prima mi fai il bonifico

poi io ti spedisco la moto

non funziona ne funziona che tu gli dia la moto senza avere ricevuto i quattrini 

Share this post


Link to post
Share on other sites
bombolink

Ma lo capisce anche un bambino che in un prossimo futuro il tedescone avvicinerà il suo smartphone al tuo e transiteranno i 12.000 in un baleno sul tuo conto.

Il contante non ha futuro, anzi credo che non accelerano troppo per evitare di mettere in crisi economia nera (evasori e malviventi) per non creare squilibri sociali gravi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

il contante forse non avrà futuro, ma intanto la quantità fisica di circolante cartaceo sta aumentando, se mi spiegate anche questa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

Dai su ancora coi bigliettoni legati con l'elastico...

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

con le graffette metalliche si va meglio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo 62

Bisognerà abituarsi e per chi non è pratico di smartphone e app varie (vecchi ad esempio) sarà un problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz

Comunque è interessante notare come delle campagne di "informazione" ben mirate riescano a far passare come cosa bella e vantaggiosa quello che in realtà è un ulteriore aggravio di costi e di complessità per gli utenti, oltre che un passo avanti verso il diventare incapaci pure di pisciare senza una macchina che lavora per noi (finchè non si rompe).

In estrema sintesi: "becco e contento".

.

Share this post


Link to post
Share on other sites
enzo966
3 ore fa, KIKO ha scritto:

La considero una "fatturazione elettronica per il privato". Con le partite IVA ha dato dei risultati di gettito, non senza vittime

Fino all'anno scorso pensavo che la fatturazione elettronica fosse una jattura, invece, s'è rivelata cosa di una comodità spaziale!

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
46 minuti fa, bombolink ha scritto:

avvicinerà il suo smartphone al tuo e transiteranno i 12.000 in un baleno sul tuo conto

non c'e' carta di credito (cui si appoggiano i pagamenti da smartphone) che arrivi lontamnamente a quella somma

Non c'e' banca che abbia app con trasferimenti immediati di danaro su smart (esempio bonifici istantanei) superiuori a qualche centinaio di euro (5000 da web)

Un sistema di pagamento che per prossimnita' puo' trasferire somme di quel tipo non e' uno strumento e' un gigantesco problema.

I pagamenti su smart nascono per togliere la scocciatura di tirare fuori carta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
stefanino
12 minuti fa, Paolo 62 ha scritto:

Bisognerà abituarsi

se sei l'unico paese del mondo che fa una roba del genere bisogna riabituarsi all' autarchia

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297558
    Total Topics
    6552009
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy