Jump to content
Melius Club

andrea7617

Soddisfazione HT!!! Ora la scelta

Recommended Posts

andrea7617

Sono nuovo in questo ambito.

Un paio di settimane fa ho preso un sinto Onkyo 3010 usato e, usando come frontali le Magneplanar 1.6, surround Chario Cygnus ed un subwoofer Yamaha di recupero. Nessun centrale

Un altro mondo vedere così i film. L' approccio del sinto è diverso da un ampli stereo, gli effetti sono diversi, il coinvolgimento è un'altra cosa!!! Ho solo visto un film completo su Netflix (Hellboy 2) ma è stato sufficiente per capire che un ampli a due canali secco non fa quello che mi serve.

Ora, devo recuperare un po' di budget.

In ogni caso la mia idea era di integrare i diffusori HT in modo poco invasivo nell'ambiente. Vorrei dei diffusori semplici rettangolari da camuffare nella libreria (profonda 28 cm)  e appendere i surround. 

I'm dubbio principale è in ambito HT: ma usando un sub, in una stanza come la mia da 25 mq scarsi (quelli dedicati all'ascolto sono poco più della metà) si è penalizzati da dei diffusori bookshelf?

Quanto devono essere "grandi" i surround per rendere? A che altezza e posizione è meglio metterli?

In prima battuta pensavo ad un sistema Klipsch (come va in HT? In stereo non mi sono piaciute in passato) Canton Gle...Non vorrei un suono tagliente (le trombe delle americane) ma leggo che dovrebbero andare bene con Onkyo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa

Dai un'occhiata alle mordaunt short, nuove o usate. Dovrebbero avere quello che cerchi. Alcuni modelli hanno anche reflex anteriore. 

Occhio solo al modulo di impedenza, meglio non scendere sotto i 4 ohm a nessuna frequenza, meglio 6.

Forse la serie avant scende meno della mezzo:

http://www.audiocostruzioni.com/r_s/diffusori/diffusori-6/mordaunt-short-mezzo-2/mordaunt-short-mezzo-2.html

https://www.whathifi.com/mordaunt-short/avant-902i/review

Le ultimissime produzioni non le conosco. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa

Le polk della serie lsim hanno un sound simile (articolato e controllato su tutta la gamma, dettagliato im alto) e non hanno neppure il problema dell'impedenza:

https://www.cnet.com/products/polk-audio-lsim-706c-cherry/

Le 703, grazie al particolare condotto reflex, si possono anche mettere a libreria

Screenshot_20191112-202602.png

Screenshot_20191112-202735.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

Dimenticavo... budget, sub compreso, attorno ai 1.500€, meglio se marchi comuni, nuovo o usato (e qua conta la "banalità" del marchio per trovare un bel po' di offerte). 

Altro vincolo: i frontali non devono essere più alti di 35 cm e profondi meno di 28 cm...

Non mi interessano le finiture hiend...una finitura con un buon vinile resiste meglio agli eventuali graffi anche se io tratto gli oggetti con la massima cura...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bizio

Essendoti abituato alle Magneplanar, mi sento di consigliarti di provare ad ascoltare la nuova serie Evo di Wharfedale. Sono gli unici diffusori che rientrano nel tuo budget e montano un bel tweeter EMIT. Non le ho ascoltate, ma potrebbero offrirti in scala un po' della raffinatezza che hai ora.

Per quanto riguarda la dimensione dei frontali e l'abbinamento al sub non mi preoccuperei troppo. Con un taglio sui canonici 80Hz i frontali vanno a passeggio ed il grosso lo fa il sub.

Share this post


Link to post
Share on other sites
FedeZappa

Io ho ascoltato e consigliato delle Wharfedale Diamond 8.2 (o 8.3 non ricordo, erano delle colonne a 3 vie) a un mio amico per uso stereo con un vecchio HK. Abbinata eccellente.

Credo che tutte le Wharfedale non scendano più di tanto sotto i 6 ohm dichiarsti quindi dovrebbero andare benissimo.

In più hanno un carattere preciso e controllato su tutta la gamma che dovrebbe ben abbinarsi al basso dell'Onkyo (in linea di massima abbastanza pronunciato come quello di HK).

Le nuove con il tw AMT non le ho ascoltate neppure io.

In alternativa nell'usato ci sarebbero anche le ex top di gamma Jade e Opus, ma è difficile trovarle.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@Bizio 

12 ore fa, Bizio ha scritto:

Essendoti abituato alle Magneplanar, mi sento di consigliarti di provare ad ascoltare la nuova serie Evo di Wharfedale

Manterrei comunque l'impianto hi fi quindi se voglio ascoltare musica userei i miei Passi diy con le Maggies o Chario. L'importante è che l'HT abbia la giusta sinergia casse/ampli.

12 ore fa, Bizio ha scritto:

. Con un taglio sui canonici 80Hz i frontali vanno a passeggio ed il grosso lo fa il sub.

Perfetto. Allora vado di bookshelf anche per i frontali e mi svincolo così dal due canali.

6 ore fa, FedeZappa ha scritto:

Wharfedale Diamond

Mi informo un po' su questi diffusori!

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

Wharfedale/Onkyo è uno dei migliori connubi in HT che ho ascoltato. Ho avuto tutta la serie 9, dalla 9.1 alla 9.6 e 9.CM. Diffusori davvero ottimi, soprattutto per ricreazione atmosfera e immersione, ma non molto resistenti come tenuta in potenza.

Sulla 9.5 sfondai uno dei woofer con un Onkyo TX-SR605 su alcuni picchi in DTS de "La guerra dei mondi". :D

Fortunatamente erano ancora in garanzia. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@TopHi-End stavo vedendo le Diamond 220 che come dimensioni andrebbero bene sulle mie mensole. Chissà se suonano bene contro le pareti. Certo che  comunque HT è diverso dal 2 canali...

Una domanda: come hai fatto a rompere un woofer quando i bassi vengono mandati in prevalenza al sub?

.

Stavo valutando anche Dalì che nel loro sito, sebbene hanno reflex posteriore, vengono anche addossate alla parete

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End
17 ore fa, andrea7617 ha scritto:

come hai fatto a rompere un woofer quando i bassi vengono mandati in prevalenza al sub?

Dai 50/60Hz in giù, dipende come vengono tagliati i frontali. Ma il resto della gamma è a carico loro. Basta un picco a volume sostenuto e dei diffusori con una limitata tenuta in potenza, e fai il danno.

E poi, in quel periodo, la traccia DTS de "La guerra dei mondi", fece parecchie vittime tra i woofers. Era, ed è, superiore alla versione aggiornata in DD dei Blu-Ray.

Secondo me con Onkyo e Wharfedale vai più che tranquillo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
dadox

Sintoampli Onkyo Thx e diffusori certificati Thx. E ti si apre un mondo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Bizio

@TopHi-End @andrea7617 Se, per curiosità, imposti i diffusori frontali come "large", togli le tele di protezione e metti su un film di quelli ignoranti (La guerra dei mondi va più che bene), vedrai i woofer muoversi in un modo che... sentirai subito l'urgenza di aggiungere un sub al sistema per fargli sobbarcare quello sporco lavoro (e risparmiarlo anche ai finali del sintoampli HT).

A meno che tu non abbia le casse nuove e voglia fare il rodaggio delle sospensioni; con un paio di film e volume adeguato, se non ti sei ritrovato i conetti in braccio, le hai rodate.

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

@Bizio il sub l'ho sempre usato. Un impianto HT senza sub, è come menomato, e migliore è la qualità, migliore è la resa dell'impianto. Io ho un ottimissimo Sunfire HRS-12.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci
3 minuti fa, TopHi-End ha scritto:

 il sub l'ho sempre usato. Un impianto HT senza sub, è come menomato, e migliore è la qualità, migliore è la resa dell'impianto.

Aggiungo: non fatevi ingannare dal fatto di possedere magari diffusori frontali con woofer importanti. Il sub ci vuole sempre.

Io ho woofer da 38 davanti ma col sub è un'altra cosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@dadox @Bizio @TopHi-End @Fabio Cottatellucci 

Grazie a tutti dei consigli.

Ovviamente metterò un sub non striminzito.

Tra le ipotesi di diffusori, tra tutte le varie esaminate, troverei un ottimo compromesso estetica/prezzo con le Canton Gle mettendo come frontali le 436.2 (ci stanno sulle mensole e vanno contro il muro) e surround le 416.2 che sono piatte e le fisserei direttamente a parete. Come sub, il bk double gem con doppio woofer da 25 cm lo metterei accanto al divano in una zona defilata che non impatta sull'estetica della stanza perché lo piazzerei al posto dell'ampli del basso elettrico che non uso da anni. In HT ho visto che le timbrica del diffusore è meno importante perché il sinto alla fine fa quello che vuole/vuoi dandoti un suono caldo anche con diffusori più...appuntiti. Fermo restando di prendere dei diffusori decenti, parte dell'emozione vedo che deriva dalla possenza in basso, dall'effetto circondamento e dalla capacità di riprodurre esplosioni/spari e simili... Questo è il sistema di altoparlanti che vedrei forse meglio integrato nel mio ambiente, andrebbe esteticamente quasi a scomparire...

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

L'unico dubbio è il tweeter in alluminio-manganese. Non vorrei fosse troppo metallico, ma in HT ci può stare. Io li ho molto simili, non amo il suono troppo aperto e stridente, ma in multicanale va bene. Anzi... a volte è più "veritiero", in certi frangenti.

Comunque, dovresti aggiungere anche il centrale Canton GLE 456.2.

Quel sub non lo conosco, ma se costa più di 300€, prenderei quello che ti avevo suggerito, con woofer da 12".

Per il resto, credo sia un impianto abbastanza equilibrato.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@TopHi-End si anche il centrale sicuramente!

La particolarità di quel sub è che è rettangolare es è largo 28 cm. Quindi andrebbe posizionato in corrispondenza della sporgenza di un pilastro così da non creare un ulteriore ingombro. È una bella bestia ma in quella posizione ci può stare. Quelli cubici,se di dimensioni sostanziose, mi darebbero fastidio perché non saprei come integrali bene in stanza. Il bk costa attorno ai 500€

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci
2 ore fa, andrea7617 ha scritto:

Come sub, il bk double gem con doppio woofer da 25 cm lo metterei accanto al divano in una zona defilata che non impatta sull'estetica della stanza

I sub non si adattano a stare dappertutto... fai qualche prova.

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@Fabio Cottatellucci ho un paio di posizioni che possono andare bene esteticamente.sicuramente quella vicino al divano è la migliore meno invasiva ma anche il punto dove ora parcheggio il mio ampli autocostruito potrebbe non andare male vediamo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci
2 minuti fa, andrea7617 ha scritto:

vediamo...

ascoltiamo... 🙂 

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@TopHi-End ci sarebbero anche le Klipsch che pare vadano bene con Onkyo. purtroppo però mi pare che l'importatore italiano abbia ultimamente alzato a dismisura i prezzi. Al limite potrei vedere di acquistarle in Germania. Sempre modelli da scaffale e che stiano sulle mensole che ho profonde 28 cm.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci

Occhio ai prezzi perché a volte le Klipsch sono prezzate a esemplare singolo e non a coppia.

Share this post


Link to post
Share on other sites
TopHi-End

@andrea7617 Klipsch e Onkyo, ottima resa, siamo sempre sul versante suono metallico/aperto, che in HT va molto molto bene! Il negozio che ti ho consigliato fa spesso ottimi sconti e outlet, su ex-demo o espositivi. Comunque, se li contatti, puoi chiedere direttamente se hanno espositivi o un eventuale sconto extra rispetto al sito.

Loro hanno prodotti con garanzia italiana, ed è sempre da preferire.

In caso di rogne, dovresti spedire in Germania a costi e rischi molto maggiorati, e non so nemmeno come funziona l'assistenza. Quindi occhio!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Re_Frain
23 ore fa, andrea7617 ha scritto:

Canton Gle  436.2

Sono casse sorprendenti. Le uso come surround in due impianti, ben suonanti e ben fatte.

Se puoi prova le Aliante CNM Voice, 5 casse tutte uguali. Gran suono...

Share this post


Link to post
Share on other sites
andrea7617

@Re_Frain ho sbagliato a scrivere, intendevo le più piccole 426.2.

Comunque mi fa piacere il tuo feedback. Di questi diffusori si legge poco o nulla. Sono snobbati probabilmente ma mi pare che la sostanza ci sia. Non avranno finiture pregiate in legno o forma particolare ma per quello che cerco è meglio così. Forma semplice, finitura in vinile che è anche resistente, ottimo marchio con grande esperienza in diffusori. Poi facili da pilotare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    297400
    Total Topics
    6544953
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy