Jump to content
Melius Club

Guglielmo 61

al maschile Buon compleanno, cara moglie!

Recommended Posts

mozarteum

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guglielmo 61

Grande Proietti

Share this post


Link to post
Share on other sites
rock56

@Guglielmo 61 allora Auguri a Tua moglie da parte mia!

25 anni insieme: complimenti! Continuate così!!!!👏

Share this post


Link to post
Share on other sites
bost
7 ore fa, Guglielmo 61 ha scritto:

Voglio raccontarvi come l'ho conquistata, un episodio singolare e simpatico...

...'nsomma, pre a barzeeta del papagaeo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guglielmo 61

@bost @rock56 @mozarteum niente di che...una storiella simpatica che raccontavo ai tempi per rimorchiare,per rompere il ghiaccio,magari un po' ossee ,un po spinta ,ma comunque certamente non volgare che riusciva sempre e comunque a strappare un sorriso...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guglielmo 61

@bost @rock56 @mozarteum anche quella volta ha perlomeno contribuito a farmi conoscere meglio quella che ora è mia moglie e che adoro.È la cosa più bella che mi sia mai capitata nella vita.Io mi sono sposato molto tardi,credo nel matrimonio,ma fino a 36 anni,non ho mai conosciuto una donna che meritasse una tale fiducia tanto da far si che potessi mettere la mia vita nelle sue mani.O ricche ma antipatiche o molto belle ma scontrose(dela serie.tanto per citare il LIGA...che si balla solo come vuoi tu),o molto brave ma esteticamente masculine ecc...Mi sono sempre detto...se devo passare il resto della mia vita con una donna UNA SOLA! Deve essere davvero speciale...un carattere come una Tata di 70 anni, buona comprensiva ,affettuosa,un sorriso da regina e un fisico da pornodiva, altrimenti che mi sposò a fare? Ci ho messo 36 anni a trovarla,ho aspettato davvero molto ma ne è valsa la pena

Share this post


Link to post
Share on other sites
GianGastone

Io le esclamai ammazza che cu**!

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
13 minuti fa, Guglielmo 61 ha scritto:

riusciva sempre e comunque a strappare un sorriso...

T'è andata bene.

Con qualcuna che conosco io avrebbe strappato uno schiaffone.

Con un'altra che ho in mente - indubbiamente molto gentile e raffinata - invece un "bravo, allora prendilo e cacciatelo nel … *CENSURA*" 😁

Per me invece galeotta fu la sgara della polenta in un paese vicino (non scherzo)

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
Adesso, GianGastone ha scritto:

Io le esclamai ammazza che cu**!

Wilma, dammi la clava…

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guglielmo 61

@lufranz hahahahahahahah certo prima di raccontarla devi capire che tipo è la ragazza...ma ci vuole poco...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guglielmo 61

Lo capisci subito se la tipa è una che sta sulle sue ,se è introversa ,se se la tira ecc o se è socievole e simpatica

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guglielmo 61

@Guglielmo 61 tanto per capirci...se è una tipo la Litizzetto la racconti,se è una tipo mia suocera...meglio di no ,a meno che tu non voglia passare qualche giorno in rianimazione  hahahahahaha

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guglielmo 61

@lufranz @GianGastone @bost @rock56 ora devo staccare ...grazie la compagnia. ..e scusate il disturbo...Buon fine settimana a tutti 👋🎼🎵🎶

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guglielmo 61

Anzi...errata corrige...grazie per il disturbo e SCUSATE PER LA COMPAGNIA 😂

Share this post


Link to post
Share on other sites
bost
2 ore fa, Guglielmo 61 ha scritto:

 niente di che...una storiella simpatica che raccontavo ai tempi per rimorchiare,

@Guglielmo 61 mmmh, per come la vedo io, quando tu ( probabilmente alto e belloccio) ti sei avvicinato. lei ha visto subito in te il suo "prinzipe azuro" e quindi potevi raccontargli qualsiasi cazzata. Ricordo ( io vengo dagli anni'80) che per rimorchiare tante volte dovevi inventarti tante cazzate. Non ero in un giro dove le ragazze "ti vengono presentate": si andava a caccia. Se io avessi cominciato con la storiella  "e ti accompagno, e i tuoi amici ecc.", dopo 10 secondi sarei stato spacciato ( si diceva cosi quando andava male) . Comunque cazzate a parte ho imparato che la cosa migliore ...non ridete...è presentarsi nel modo più semplice e spontaneo possibile. Essere sé stessi, insomma...

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
9 ore fa, bost ha scritto:

si andava a caccia

E quasi sempre si tornava con carniere vuoto… 😫tanto che dalle mie parti si vociferava dell'esistenza di una fantomatica A.S.V.A.(*)  con migliaia di soci virtuali effettivi.

(*) ASVA = Associazione dei Senza Va… Aretini

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum
10 ore fa, bost ha scritto:

Essere sé stessi, insomma...

Si ma senza accento😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
eduardo

@mozarteum Pare, perché non me lo ricordo bene,  che al plurale vada invece accentato.

Ma solo per il plurale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ulmerino

@lufranz è vero...quanta gavetta per locali, quanti vaff..., quante serate senza ribattere un chiodo...😁...qualche volta si faceva il "putantour" o se eri fortunato e incontravi la "suina" (Una bellissima ragazza della mia zona, purtroppo o per fortuna molto lasciva, al limite della ninfomania...) allora la serata prendeva una bella piega...😉

Anch'io ho avuto diverse donne, con relazioni anche di 4/6 anni...poi la compagna "ideale" l'ho trovata alle soglie dei 40...e credo che sia quella giusta...incontrata per caso in un bar della mia zona, gli ho offerto un caffè... sembra che ci conoscessimo già da anni...

Share this post


Link to post
Share on other sites
mom

@eduardo @mozarteum In effetti, soprattutto per evitare confusione nelle traduzioni per gli stranieri con il “se” ipotetico, oggi si trova,, ed è accettato, anche l’accento su “sé stessi”. Forse però moz voleva rubargli quell’accento per metterlo sul suo “si” che, nelle sue intenzioni, non voleva essere un pronome riflessivo ma un’ affermazione! 😉 😋

Auguri ai felici festeggianti! 😀

Share this post


Link to post
Share on other sites
Fabio Cottatellucci

Colui che mi iniziò alla mia professione, uomo simpaticissimo e maestro di vita oltre che del mestiere, una volta parlando appunto di vita mi disse:

"Fabio, si ricordi che è meglio prendere cento schiaffi che sentirsi dire anche una volta sola, vent'anni dopo, "Se quella sera tu ci avessi provato io ti avrei detto di sì" ".


Un monito che non vale solo per le avventure galanti ma un po' per tutte le imprese della nostra vita 🙂.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
1 ora fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

è meglio prendere cento schiaffi che sentirsi dire anche una volta sola, vent'anni dopo, "Se quella sera tu ci avessi provato io ti avrei detto di sì"

DATEMI UN MURO, ho urgente bisogno di sbattere ripetutamente la testa da qualche parte !!!!!!!

😩

Share this post


Link to post
Share on other sites
melos62
2 ore fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

Fabio, si ricordi che è meglio prendere cento schiaffi che sentirsi dire anche una volta sola, vent'anni dopo, "Se quella sera tu ci avessi provato io ti avrei detto di sì" ".

be', con questa moda recente del me too, magari ti facevano  causa dopo vent’anni per molestia sessuale... 😎

Share this post


Link to post
Share on other sites
lello64
4 ore fa, eduardo ha scritto:

Pare, perché non me lo ricordo bene,  che al plurale vada invece accentato.

Ma solo per il plurale.


e ti ricordi bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
bost

@mozarteum vado dietro alla lavagna, comunque era un errore 🥴

Share this post


Link to post
Share on other sites
mozarteum

Anche io ti seguo, redarguito dalla Maestra

Share this post


Link to post
Share on other sites
eduardo

Siamo tutti alunni di qualche maestra 😂

Se non ci credete,  posso presentarvi le mie tre donne di casa......

Share this post


Link to post
Share on other sites
Martin
4 ore fa, Fabio Cottatellucci ha scritto:

"Se quella sera tu ci avessi provato io ti avrei detto di sì"

Usano questa affermazione come un' arma subacquea, insidiosa, sapendo benissimo che non vi è modo di provare il contrario...

😏

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    298603
    Total Topics
    6591669
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy