Jump to content
Melius Club
Sign in to follow this  
ernesto62

Schermatura Silcable

Recommended Posts

ernesto62

Salve a tutti. Volevo solo ringraziare pubblicamente Sandro Perusini della Silcable . Lo avevo contattato per una eventuale schermatura sul mio cavo alimentazione . Bene, a farla breve , dopo avermi fatto questo lavoro posso dire di essere stato soddisfatto. Messo ad alimentare la multipresa, l' impianto ha avuto un incremento in termini di  pulizia , basso potente , e soprattutto un contrasto dinamico più ricco specie negli spunti impulsivi. 

Inoltre mi preme anche sottolineare  una gentilezza estrema tra azienda - cliente , tanto anche come persona .

Detto questo ringrazio per avermi accettato qui .

Saluti 

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian

Ciao , interessante questione quella degli schermi isolanti sui cavi, che per alcuni hanno valenza addirittura negativa, per altri danno un grande contributo alle qualità di un cavo . . .

Io, nel mio piccolo, posso dire che il lavoro di Sandro al mio Shunyata Python, ha portato ottimi risultati, incrementando le prestazioni di un cavo già valido, ma il fatto di isolare meglio i conduttori rispetto all' esterno, quindi evitare di captare porcherie dalla linea ed immetterne a sua volta, e dotarlo di 2 ottime spine/prese, lo ha reso in grado di fare bene senza nessuna controindicazione. Voglio cioè dire che non sono state snaturate le sue doti prima della modifica, ma solo incrementati alcuni attributi, silenzio, microdinamica, pulizia, controllo e conferma di quella capacità a dare una impronta sonora molto ben stagliata, luminosa, senza però diventare affaticante, aggressivo o sopra le righe, anche sotto il profilo timbrico. 

Quindi, credo che una importante partita si possa giocare, per apporti migliorativi alla qualità dei cavi, proprio sul versante della reiezione ai disturbi, alla schermatura che aumenti silenzio e isolamento, e che su cavi di qualità e buoni fondamentali incrementi le prestazioni sotto diversi parametri audio, senza comportare nessuna penalizzazione sotto il profilo timbrico, dinamico e di qualità finale all' ascolto . . . 

Non credo sia una coincidenza che, con l' inizio ad utilizzare le guaine e le vernici isolanti e schermanti, i cavi di Sandro abbiano mostrato una marcia in più, in particolare le alimentazioni, sulle quali ho in qualche caso riferito di piccole perplessità a Sandro, ma l' ultimo star Lisa consegnato a due amici, mi ha lasciato decisamente impresisonato.

Quindi, pur avendo già ottimi fondamentali, questo ulteriore lavoro di ingegnerizzazione è  servito a rimarcare ulteriormente da un lato la qualità generale e l' innovazione dei suoi prodotti, dall' altro il riscontro con l' utilizzo, di un sano e corretto interfacciamento delle elettroniche tra loro e con i diffusori. 

Da me, ormai, tutti i cavi di Sandro, un paio saranno aggiornati alle nuove tecnologie implementate, mostrano una qualità globale che completa alla grande il mio sistema audio, difficile pensare, a cifre ancora agibili, di poter ottenere di meglio, di diverso sicuramente, di molto meglio, la vedo dura, se non puntando ad oggetti di collegamento di valore assolutamente no compromise, e quindi fuori dalla mia portata economica . . . !

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
smarmittatore

ho proprio oggi pomeriggio, per levarmi uno sfizio, collegato il "drain "  insieme alla terra, lato schuko , dei due cavi di alimentazione Ramm amadeus 5 che alimentano il mio pre.

Come successo tempo fa, anche con altri cavi. a casa di un mio amico, anche oggi con il drain collegato alla terra, si è avuto un peggioramento soprattutto su quel senso di aria che avvolge gli strumenti, e anche nella profondità della scena, larghezza ed altezza ni sono sembrate invariate, pure la timbrica.

Ecco, da profano, non è che in quel caso il drain, e quindi se non sbaglio la schermatura esterna del cavo, oltre a togliere spurie e interferenze ,se ci sono, toglie anche un po' di musica?

la schermatura, in quel caso, senza collegamento è nulla?

Share this post


Link to post
Share on other sites
meridian
Il 26/12/2019 Alle 20:38, smarmittatore ha scritto:

ho proprio oggi pomeriggio, per levarmi uno sfizio, collegato il "drain "  insieme alla terra, lato schuko , dei due cavi di alimentazione Ramm amadeus 5 che alimentano il mio pre.

Come successo tempo fa, anche con altri cavi. a casa di un mio amico, anche oggi con il drain collegato alla terra, si è avuto un peggioramento soprattutto su quel senso di aria che avvolge gli strumenti, e anche nella profondità della scena, larghezza ed altezza ni sono sembrate invariate, pure la timbrica.

Ecco, da profano, non è che in quel caso il drain, e quindi se non sbaglio la schermatura esterna del cavo, oltre a togliere spurie e interferenze ,se ci sono, toglie anche un po' di musica?

la schermatura, in quel caso, senza collegamento è nulla?

Ciao, leggo solo ora, domanda interessante, vediamo se Sandro ci dice la sua sulla questione . . . !!! 

Sandro, ci sei ??

saluti , Dario 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

  • Statistiche Forum

    305531
    Total Topics
    6852557
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy