Jump to content
Melius Club

Johnny1982

DNA Stratus ... arrivato impressioni e prove di ascolto ecc ecc

Recommended Posts

Johnny1982

Ritirato oggi il DNA stratus ... penso di essere uno dei pochi ad averlo in italia...

molto più grosso e pesante di come sembrava dalle foto ...

con un sovrapprezzo di circa 400USD mi è stato fornito con 2 NOS 2A3 , RCA Black Plate ... mi sono affidato a Donald per la scelta ... gli ho solo detto qualcosa di buono senza che mi sveno troppo ... speriamo che durino abbastanza e non facciano brutti scherzi queste NOS ... 

primissime impressioni fatte solo con cuffie economiche ... he4xx hd25 e hd6xx

per scrupolo ad un valvolare nuovo un paio di orette facciamolo suonare prima di attaccargli quelle costose ... chi sa se avesse preso troppe botte ... ecc ecc ...

L'audio gd sicuramente è un buon amplificatore ... migliore del mio precedente v281 ... 

Però qui ci vuole poco per capire che siamo ad un'altro livello anche con una cuffia si buona come la 4xx ma che certo non si pretende possa scalare come le altre che ho ...

sulla hd6xx il confronto è impietoso ... non so invece rispetto l'estro armonico che ora mi trovo senza cavo xlr -> RCA che modificherò qualcosa nel fine settimana ... per poterli sentire insieme... inoltre si donald lo ha testato qualche ora ma immagino come l'estro armonico almeno un 100 ore di rodaggio serva ...

Non si avverte alcun hum o fruscio di fondo ... l'ampli è decisamente dead silent

@Phaeton collegato al vega non mi sembra ci sia alcun problema di pilotabilità anzi si e no che arrivo a 2 con il volume ... il vega da dire che esce sempre a 4V su RCA

la qualità del potenziometro mi sembra lo stesso livello dell'estro armonico qui abbiamo un TKD contro l'RK40 ... non risparmiate mai sui potenziometri


man mano aggiornerò con foto ed impressioni.

Speriamo ora la scimmia si plachi e possa rimanere felice a lungo con Stratus + Estro Armonico OTL
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Phaeton

👏👏👏

non avevo dubbi che ti sarebbe piaciuto... tra i migliori ampli 2A3 che ho ascoltato. progetto circuitalmente relativamente semplice, ma basato su uno schema che io reputo il migliore (opinione personale naturalmente) cioe' due stadi a triodo senza GNFB, e realizzato ad arte.

eccellenti le RCA black plate, tra le migliori. 

fai sciogliere un po' l'ampli prima di una prova seria, sia i tubi che i cap hanno bisogno di assestarsi... dagli almeno un centianio di ore poi te lo godi sul serio 👍

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@Phaeton si si infatto considero le opinioni solo parziali ... 

Solo un valvolare non mi sento di lasciarlo girare da solo ... ci vorrà un po' di tempo per fargli dare il massimo ...

Il punto di partenza è senza dubbio molto buono...

La he6 anche sta suonando meglio ... più tardi metto la susvara...

Unica piccola noia che ha i socket xlr della swithcraft ... mentre tutti i mei cavi sono neutrick ... l'inserimento bisogna fare un minimo di forza 

Share this post


Link to post
Share on other sites
madmax

Complimenti Johnny 👍 Ampli bellissimo 

Fallo suonare e vedrai che migliorerà molto 

Qualche foto però ci vorrebbe 😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@madmax appena le carico su instagram le metto...

che a farle degli ampli valvolari ci vuole un po' 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

Piccolo aggiornamento di sensazioni veloci con la he6 si si comporta meglio dell'he9 ... gli da quel pizzico di calore che non gli guasta ...

non sono un grosso amante degli alti volumi ma mi sembra pilotata più che discretamente la he6 ... sto a circa metà corsa del volume con la cinese

con la lcd2.2 invece il miglioramento è trascurabile, ma è una cuffia che non è molto valvolare e con gli SS è sempre andata alla grande 

Poi finalmente ci ho attaccato lei .. la susvara ... sinceramente anche se non è rodato ... rispetto all'he9 è un'altra cuffia...  dovrò paragonarla come era sull'estro armonico ma qui sembra avere più corpo ... anche naturale la cosa se vogliamo ... quello è un otl per dinamiche ad alta impedenza ... metterci una planare da 60ohm poco efficiente ... significa farlo lavorare proprio in una situazione limite...

confermo ancora che a differenza delle specifiche che da fang ... la he6 è più dura della susvara ... in ogni ampli provato il volume della he6 tocca girarlo sempre più in alto... 

la susvara si richiede una discreta potenza ... ma non così tanta come la he6 ... e secondo me serve anche molta qualità perché a farla suonare castrata accade subito ... e sottolineo come questa cuffia abbia un particolare feeling con le valvole

Share this post


Link to post
Share on other sites
MCnerone
5 ore fa, Johnny1982 ha scritto:

confermo ancora che a differenza delle specifiche che da fang ... la he6 è più dura della susvara ... in ogni ampli provato il volume della he6 tocca girarlo sempre più in alto... 

Stesse sensazioni, ancora complimenti per l’acquisto!😉

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

Riaggiorno la discussione con qualche osservazione ora che lo ho da mesetto quasi

rispetto all'he9 risulta superiore un po' in tutte le cuffie tranne le lcd2 rev2 ... ma quelle sono cuffie poco valvolari
ho fatto un po' di paragoni con la susvara fra qui e l'estro armonico che pur OTL la pilotava discretamente

il sound più caldo del dna stratus si sposa meglio con la susvara a mio avvio ed il suono acquista più dinamica e copro ... il dettaglio rimane circa allo stesso livello , in generale penso che l'estro armonico mancasse un po' di potenza per pilotare al 100% la susvara , come prevedibile ... infondo è un otl ...  

penso ora che sto sentendo la susvara al suo massimo possibile o li vicino ... su headfi ancora corrono ad attaccarla ad amplificatori casse ma personalmente lo stato solido in generale mortifica questa cuffia (un ibrido come il riviera di @MCnerone  pensato per cuffie sicuramente è un'altra cosa, sarei effettivamente molto curioso di provarlo) inoltre non richiede potenza quanta la he6 però è molto più sensibile alla qualità della catena ... bisogna più portarla verso la raffinatezza che la potenza .. altrimenti non si spiegherebbe come con un mostro di potenza tipo l'he9 suoni obiettivamente sgraziata ... ed alle prove fatte anche con ampli casse nessuno era stato paragonabile a mio avviso al dna ... e sinceramente tante volte perdevano anche contro l'estro armonico ... 

quindi rispetto all'OTL il miglioramento cìè senza dubbio e poi ora comunque ho una soluzione più completa da affiancare all'estro perché come OTL provandolo su dinamiche a media e bassa impedenza l'estro proprio non va ... inoltre l'estro non è in grado di pilotare le he6 , che ovvio  sono l'opposto delle cuffie per cui è stato pensato. 


comunque anche mettendoci alte impedenze come senny e ZMF il DNA si comporta in maniera superlativa ... su questo dovrò fare un paragone più approfondito

penso molto varierà sul risultato rispetto l'estro all'estro armonico per il tono dell'amplificazione ... 

le lcd2 si sposano meglio con il tono neutro dell'estro armonico (hanno 70 ohm e più sensibili quindi l'estro le gestisce meglio)

prossimi giorni faccio dei paragoni acon le zmf auteur e aeolus

comunque sono 2 ampli dal carattere diverso lo stratus e l'estro armonico ... uno caldo ... diciamo "valvolare" come si immagina ... mentre l'estro è più neutro tanto che il V281 risultava comunque più caldo dell'estro armonico ... anche se perdeva un po' su tutte le cuffie usate rispetto all'estro ...

rimango del parere che quando si sale di livello le valvole sono superiori allo stato solido.

per chi può è un amplificatore che consiglio che può anche effettivamente da fungere come amplificatore "universale" per ogni cuffia ... ovvio il prezzo è elevato ... ma la qualità c'è tutta ... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mariovalvola

Che tubi hai usato o che, comunque, sono in dotazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@mariovalvola 

Su estro 5998 poi voskod poi rollate le voskod per le cca siemens

Sul dna la rettificatrice non ricordo la segna voskod mentre le 2a3 viene fornito di serie con solite valvole cinesi io me lo sono fatto mandare con 2 rca black plate

Gli avevo chiesto di darmi qualcosa che lui pensasse ci si potesse sposare bene ... pagato attorno i 500 uds le rca ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
mariovalvola

Grazie. Se hai un tester riesci a misurare il rumore (mv AC) sulle uscite bilanciate alla massima impedenza?

Con un gioiello del genere, potresti valutare anche le monoplacca antiche sapendo ex-ante il punto di lavoro 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@mariovalvola ho un tester analogico ... non penso che riesco a misurare il rumore ... a proposito hai qualche consiglio su un buon tester ... che me ne vorrei comprare uno nuovo ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

Altro confronto fatto ... Presa la ZMF auteur che è una cuffia abbastanza neutra , giusto una puntina di calore ... lo stratus risulta più piacevole del mio OTL

inizio a pensare che la timbrica calda dello stratus si sposi molto bene con le cuffie neutre o tendenti al chiaro 

comunque la differenza sulla ZMF è data più dal tono che dal resto ... i 2 ampli su questa cuffia sono circa pari .. penso sia più una questione di gusto che della qualità della riproduzione audio,

conferma ancora il fatto che ZMF + Estro armonico OTL da una combinazione che per fare di meglio davvero occorre spendere anche 10000€

i preossimi confronti invece li faro su cuffie calde come le lcd2 e le aeolus

Share this post


Link to post
Share on other sites
mariovalvola

Prova comunque a trovarti un'alternativa "chiara" nelle raddrizzatrici (di solito le Brimar 5U4G sono molto particolari... se usa le 5U4G)

e nella driver, e per la finale, quando potrai/vorrai, pensa alle monoplacca NOS oppure alle EML mesh

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@mariovalvola Donald mi ha dato queste indicazioni sulle rettificatrici nos

For rectifier tube you can try RCA or other USA-made 5U4G, Emission Labs 5U4G mesh, and vintage British U52.

comunque avere questo ampli orientato al "caldo" mi piace come idea rende la susvara più dolce 

infondo questi 2 ampli mi piace farli suonare diversi

comunque visto che bene no male le 5U4G non sono esageratamente costose ne proverò prossimamente altre

per le finali sempore un po' di timore perché purtroppo le 2A3 nos costano sempre tanto e con le nos non si sa mai alla fine quanto durino ...

comunque direi che lo stratus è davvero un amplificatore di altissimo livello ... mi chiedo come possa suonare lo stellaris ... ma il prezzo quasi doppio fa abbastanza tremare...
 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mariovalvola

Spesso, le NOS (se lo sono davvero) durano molto di più delle moderne. Era per rendere l'ampli, all'occorrenza, lievemente più chiaro.

Purtroppo le Brimar costano

spacer.png

Certo, trovare le monoplacca in perfette condizioni oggi è difficile 

spacer.png

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@mariovalvola di rettificatrici ne ha solo una ... quindi non serve la coppia matchata ... 

Share this post


Link to post
Share on other sites
mariovalvola

Lo so ma avevo solo questa foto al volo

Una costa 354 eur sulla baia

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@mariovalvola impegnativa ... sinceramente non ho mai provato rolling di rettificatrici neanche con l'estro quindi non so quanto influenzino il suono

Share this post


Link to post
Share on other sites
mariovalvola

in un SE come il tuo Stratus, fanno la differenza. Al limite se hai amici che te ne possono prestare una...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@mariovalvola purtroppo no ... non conosco in zona gente con valvolari 😥

Share this post


Link to post
Share on other sites
mariovalvola

Ma non sei marchigiano? 

C'è il mondo laggiù. C'è il più formidabile autocostruttore italiano. Ci sono artigiani strepitosi e tanti appassionati

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@mariovalvola ehm mi sa che purtroppo non li conosco ... o non so che sono qui nelle marche ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
EdmondD

Estro Armonico, per dirne uno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
mariovalvola

Esatto. Per dirne uno. Poi conosci alcuni appassionati che frequentano la casa di un famoso professore  nonché Maestro di tromba che era iscritto anche qui tanto tempo fa. Il suo cognome è come quello di un giornalista "di peso" ed ex comunista 🙂

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@EdmondD dai non posso chiedergli in prestito valvole per un ampli non suo 😅 

Inoltre non vende valvole...

Share this post


Link to post
Share on other sites
EdmondD

Puoi sempre chiedere a lui dove trovarle...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

@EdmondD per quella di alimentazione per ora prenderò una RCA NOS (consigliata da donald) su ebay ch con 50 / 60 € me la dovrei cavare ...gli avevo chiesto qualche dritta su che valvole fossero utili per un buon upgrade

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

piccolo aggiornamento ... con le ZMF Aeolus preferisco l'estro armonico così come le LCD2.2 tendono a rigonfiarsi un po' troppo sul basso con il DNA ... l'estro rimane un ampli estremamente neutro.

insieme fanno una bella coppia di ampli a valvole.

sono molto entusiasta di questi 2 ampli che finalmente spero non mi venga più voglia di prendere altro ... anche perché finora di SS che sono a livello di questi 2 ampli non ne ho sentiti ... 

mi piacerebbe riascoltare con calma il gsx mk2 o gsx mini... ma sinceramente spenderci tutti quesi soldi per un qualcosa che non credo sarà a livello dello stratus non ha senso ... 

Potrei dunque raccomandare lo stratus praticamente per ogni tipo di cuffia sia planare che dinamica ad alta impedenza ... non ho purtroppo la possibilità di provarci dinamiche di livello a bassa impedenza perché non ne ho ... ma spero che si mostri altrettanto valido ...

la susvara per me è pilotata egregiamente e riesce a tirare fuori tutta la sua musicalità e dettaglio. non si abbina al 100% forse solo con cuffie molto calde come lcd2 e aeolus ... ma parliamo comunque di sfumature ...


peccato che di queste macchine in italia oltre la mia mi sa ne gira una o 2 ... 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Johnny1982

Aggiornamento ... a circa 60€ spedita sulla baia ho preso una rettificatrice RCA ... (modello consigliato da donald north)

vediamo che effetto avrà ... 

da dire che tutte le valvole RCA che ho provato mi sono sempre suonate bene ... anche sull'estro armonico la 6080 RCA non fa rimpiangere troppo la 5998 tungsol (anche se non arriva ai suoi livelli ... ma visto il costo molto più basso è una scelta interessante ... più piacevole della 6080 GE)

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    298578
    Total Topics
    6590697
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy