Jump to content
Melius Club

max 67

Gpl...quale impianto?

Recommended Posts

max 67

Vorrei gasare la mia piccolina (skoda citigo 60cv) 

lo so diventerà ancora più lenta ma... io son più lento ancora e quindi mi basta 🐌

ho girato varie officine, ognuna delle quali consiglia un impianto diverso

potete raccontare le vostre esperienze con questo tipo di carburante per aiutarmi a scegliere...quale?

grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
fastdoc

Ho avuto un'Alfa 156 Sportwagon con Impianto BRC montato a 25.000km. Venduta a 130.000 km perfettamente funzionante e senza consumi anomali di olio. Soddisfatto della precedente esperienza ho comprato 2 anni fa una Giulietta con impianto gpl  di serie e, per ora  (fatti 25K),tutto ok.

Le prestazioni ormai non soffrono il decadimento che si verificava parecchi anni fa, solo i consumi sono peggiori rispetto alla benzina di un 15% in quanto il potere calorico di un litro di gas e' inferiore ad un pari volume di benzina. Se pensi che pero' il gas costa meno della meta' della benzina il risparmio e' comunque notevole.

Ma il principale motivo che mi fece 'gasare' anni fa e' stato la necessita' di poter circolare sempre e, vivendo a Roma, per non essere costretto a cambiare auto ogni paio di anni mi e' sembrata una buona soluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
magicaroma

Più che altro considera bene i chilometri che faresti con l’auto. Con macchine piccole che già hanno consumi contenuti di loro il periodo per rientrare della spesa si allunga 

Share this post


Link to post
Share on other sites
cowboy

BRC... il top

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67
4 ore fa, magicaroma ha scritto:

Più che altro considera bene i chilometri che faresti con l’auto.

Faccio circa 35.000 km l'anno forse più 

anche un piccolo risparmio sarebbe per me un bel aiuto e mi consentirebbe di fare qualcosa in più per i miei ragazzi che nonostante passi un bel assegno mensile...sono comunque a mio carico

grazie per le risposte

Share this post


Link to post
Share on other sites
°Guru°

So che la Landi Renzo fornisce l'impianto di primo equipaggiamento a diversi marchi automobilistici.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

max, brc ho sentito anche io che va bene. devi però vedere se la testata della citigo è già predisposta nelle valvole e sedi valvole altrimenti rischi

usure anomale. avere le punterie idrauliche a recupero automatico del gioco aiuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
landrupp

Ormai il Gpl è una tecnologia diffusa e perfezionata, gli impianti sono affidabili e ben fatti tutti, i più considerati che mi è capitato di avere sono i Landi, BRC, Romano...se proprio devo dire una marca su cui ho sentito spesso pareri non entusiasmanti è stargas, ma credo dovute a cattive installazioni, cosa che mi fa dire quanto segue: sono20 anni e passa che uso il gpl e se un consiglio davvero utile posso darti non è di preoccuparti di scegliere la "buona marca" per l'impianto ma di CERCARE UN INSTALLATORE DAVVERO BRAVO E CAPACE, perché la grandissima  differenza

la fa chi ti monta l'impianto più che la marca, per i seguenti motivi:

- è bravo perché è coscienzioso e studia il tuo motore per montarti l'impianto nel modo più adatto

- è bravo perché conosce tutti i trucchi del mestiere per montarti l'impianto in maniera che funzioni senza problemi

- è bravo perché a scegliere la marca di impianto più affidabile per la tua auto ci pensa lui e comunque si affida a prodotti validi, non ti monta roba che non sia affidabile

.

La diffusione del GPL ha visto una pletora di improvvisati lanciarsi sul mercato delle installazioni col risultato che, spesso, impianti di ottime aziende se installati da cani davano problemi a non finire, quindi smetti di cercare la marca e concentrati seriamente sul trovare un ottimo installatore, stai tranquillo che penserà a tutto lui...di solito, quelli quotati lo sono proprio perché ci mettono la faccia in quel che fanno, non si nascondono dietro al marchio o al nome dell'impianto per accalappiare clientela...e se è coscienzioso ti dirà pure se ti conviene o meno gasare la tua auto in rapporto all'uso che ne fai (a occhio e croce, se fai 35k all'anno come hai scritto sopra e hai il contributo ecologico, ti conviene eccome...)

Share this post


Link to post
Share on other sites
v15

Quoto quanto detto da @landrupp...per esperienza personale BRC e Landi sono i più affidabili e i più organizzati come ricambistica (anche se Landi tende al monopolio riguardo i suoi ricambi).

Fondamentale scegliere bene l'officina che eseguirà il lavoro, imho da preferire quelle che già montavano impianti anni prima della grande diffusione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67

@landrupp grazie per il contributo 

Oggi ho allertato l'amico e meccanico installatore di fiducia che da sempre ha in cura le auto della famiglia intera

persona coscienziosa competente e informata

lui tratta lovato, del gruppo landi

installava altri sistemi, con lovato...mai avuto problemi

un grazie a tutti e il 13... vai di gas

Gas gpl non acceleratore 🐌

Vi farò sapere

non sono a conoscenza di contributi

ci sono?

oggi mi son dimenticato di chiedere

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick

leggo solo ora il thread, .. magari hai già risolto ...

Giro a gpl da trent'anni, .. rifarei tutto dal primo all'ultimo giorno, .. anche se, come tutte le cose, ho avuto esperienze più o meno favrevoli.

Comunque il bilancio è assolutamente in attivo, .. ho avuto un Landi, poi un Selca Vialle e adesso da13 anni un BRC.

Specialmente con quest'ultimo nessun problema di nessun genere, .. manutenzione praticamente nulla, se non il cambio del filtro gas che costa praticamente niente.

Mi sono ripagato sempre il costo di metà macchina, .. pur non facendo tantissimi chilometri, ... consumo leggermente maggiore ( sì, .. un 10% di media ) ma con il gpl a 0.55 e la benzina a 1,5 il costo è presto fatto, ... 1 euro di risparmio al litro.

Fondamentale la buona installazione, come qualche forumer ha già segnalato, .. ma vai tranquillo, .. se il motore supporta il gpl ( e lì entra in gioco il buon installatore) fai decine e decine di migliaia di chilometri senza il minimo problema, perdendo pochissimo in prestazioni, .. ma tenendo il portafoglio bello gonfio ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
bost

@maverick il problema di solito sono le valvole, no?

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
3 ore fa, bost ha scritto:

il problema di solito sono le valvole, no?

sì, .. il problema maggiore sono le sedi valvole, .. una volta anche a me è successo  di danneggiarle, ..col vecchio impianto che avevo una ventina di anni fa, .. nonostante l'apposito serbatoietto di olio che ogni tanto lubrificava.

Ma pazienza, .. ci ho rimesso un anno di risparmio, ... ma sono trent'anni che vado a gpl, .. sai quandi sedi valvole avrei potuto far rifare ...

E con la macchina che ho attualmente, .. 12 anni senza il benchè minimo problema, .. almeno una decina di migliaia di euro in carburante risparmiato, .. se per qualcuno sono sciocchezze, .. per me no.

Con i motori , magari a 16 valvole, ma di concezione un po' vecchiotta, di dieci anni fa, non c'erano praticamente mai problemi, .. adesso so che con i motori piccoli, magari turbo e a combustione magra per motivi di emissione, .. in molti casi installare un impianto è più difficile e non sempre possibile ; per quello ti dicevo che l'unico modo serio è affidarsi a un tecnico esperto e competente che ti sappia consigliare.

Non vedo altre strade

Share this post


Link to post
Share on other sites
bost
14 ore fa, maverick ha scritto:

Con i motori , magari a 16 valvole, ma di concezione un po' vecchiotta, di dieci anni fa, non c'erano praticamente mai problemi, .. adesso so che con i motori piccoli, magari turbo e a combustione magra per motivi di emissione, .. in molti casi installare un impianto è più difficile e non sempre possibile ; per quello ti dicevo che l'unico modo serio è affidarsi a un tecnico esperto e competente che ti sappia consigliare.

Non vedo altre strade

@maverick io avevo la Fiesta prima serie  poi la Golf...sempre un sacco di problemi ...infatti ora stò a diesel. Però l'alta auto , una Fiesta, l'abbiamo presa già con il GPL. Lo monta già la casa madre tramite BRC. Ha superato il test dei 90mila km. Però sarà una coincidenza : dopo che hanno misurato il gioco valvole ( perfetto) non è più andata bene. Al minimo quando si accelera, se non si tiene "allegro" tenta di spegnersi. A volte si sente come un piccolo scoppio ( ritorno di fiamma?) Problema mai risolto.Ormai abbiamo fatto "il piede"...

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67
Il 24/1/2020 Alle 18:27, maverick ha scritto:

magari hai già risolto ...

Infatti

da una decina di giorni ho messo l'impianto gpl della lovato

non sono andato dal installatore più economico ma da quello che mi dava più fiducia

Contentissimo del passo fatto

ho più che dimezzato il costo del carburante

la percorrenza chilometrica per litro è leggermente più bassa ma c'è un abisso di costo tra il gpl (0,559) e la benzina (1,519)

mi rammarico di non averlo fatto prima

per quel che riguarda l'auto... la differenza rispetto a prima è come avere sempre un pajo di sacchetti di pellet nel bagagliaio

sedere un po' più basso e con 60 cv senti ogni peso aggiuntivo

comunque... il mio giudizio è più che positivo

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick

Bene, sono contento che hai già potuto apprezzare il risparmio ...

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

Il vero problema degli impianti GPL sono i distributori che anzicche darti "Gas Propano Liquido" di danno porcheria e su un 4 cilindri, 4 iniettori costano 400 euro quindi: tra la benzina che devi comunque mettere per l'avviamento (lo start consuma ed in parte evapora) e non devi metterne neanche poca se no ti giochi la pompa della benzina, tra la manutenzione anticipata causa schifezza aggiunta, tra la quantita' di gas che immettono (spesso "rubacchiano"...) tra la revisione aggiuntiva e straordinaria (compresa la sostituzione della bombola), tra la rinuncia al ruotino di scorta (il kit gonfia e ripara a volte non serve a nulla...), tra la perdita di prestazioni ed il costo dell'impianto, ti porti dietro una bombola e risparmi si ma non quello che credi...

Non faccio cenno al problema valvole poiche' e' risaputo che le sedi ne risentono di piu' poiche' il gas e' piu' secco ma anche la temperatura della testata tende a mantenersi piu' alta.

Detto questo, me ne fregherei degli iniettori piu' prestanti ma piu' fragili (BRC) ma opterei per i meno prestanti ma piu' robusti e longevi  (LOVATO).

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67

@magoturi il mio impianto è lovato

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@max 67  e hai fatto bene a scegliere Lovato...🙂

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67

@magoturi 🤞Speremm

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
Il 26/1/2020 Alle 00:39, magoturi ha scritto:

Il vero problema degli impianti GPL sono i distributori che anzicche darti "Gas Propano Liquido" di danno porcheria

in effetti può succedere, .. a me è successo un paio di volte (in trentacinque anni)

Il 26/1/2020 Alle 00:39, magoturi ha scritto:

tra la perdita di prestazioni ed il costo dell'impianto, ti porti dietro una bombola e risparmi si ma non quello che credi...

se l'impianto è fatto bene la perdita di prestazioni è minima: .. certo, se l'obiettivo principale è il fregare il vicino di coda alla ripartenza del semaforo, .. conviene stare su un benzina, . magari mettendo la benzina vpower da pagare 2 euro al litro ... e si è contenti ... 😂

Il 26/1/2020 Alle 00:39, magoturi ha scritto:

risparmi si ma non quello che credi...

Oddio, ... con il gpl a 0,55 e la benzina a 1,55... siamo esattamente al triplo, .. mettendoci dentro pure le osservazioni, in parte giuste, che hai fatto tu, .. siamo sempre alla metà del costo: io sono ben contento di averlo fatto in questi trentacinque anni di gpl continuativo ( anzi .. più di quaranta considerando anche l'ultima auto usata solo da mio padre).

E ho sempre fatto 10-15.000 km l'anno, .. se si viaggia anche di più, .. il risparmio aumenta;  il cambio della bombola (500 euro circa) ogni 10 anni ha un incidenza molto diversa se si deve fare a 100.000 km o a 250.000.

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67
Il 29/1/2020 Alle 17:44, maverick ha scritto:
Il 26/1/2020 Alle 00:39, magoturi ha scritto:

Il vero problema degli impianti GPL sono i distributori che anzicche darti "Gas Propano Liquido" di danno porcheria

in effetti può succedere, .. a me è successo un paio di volte (in trentacinque anni)

Scusa l ignoranza ma come ci si accorge e cosa succede quando nel gpl ci sono altre porcherie?

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@max 67 Purtroppo te ne accorgi solo qualdo la macchina comincia ad andare male (si "chiude" in allungo, singhiozza ai bassi regimi...) non ci sono altri sistemi.

SALVO.

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67

@magoturi grazie

e danni?

Share this post


Link to post
Share on other sites
magoturi

@max 67 di solito e' sufficiente sostituire gli iniettori del gas.

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick

a me è successo un paio di volte, e di danni seri, sinceramente nessuno; una visitina dal meccanico, sostituzione del filtro del gas e non so cos'altro ( ma comunque interventi limitati, .. un centinaio di euro ..) e la cosa si è risolta.

Quindi non è detto per forza che si debbano cambiare gli iniettori o fare interventi radicali e costosi.

Certo, .. una volta individuato il distributore "killer" ( non ci metti moto a farlo), lo devi bannare, .. se continui a buttar dentro qualche porcheria,  è facile che i danni possano essere maggiori

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

La sporcizia nei carburanti è cosa comune, io sono rimasto a piedi con la mia diesel, filtro intasato all'istante...

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67

Fatti altri piccoli rifornimenti 

questa volta son arrivato quasi a zero

754 km 24,50 euro

gpl fatto in orario di pranzo e il distributore q8 era chiuso (0,569€) e son dovuto andare da altro distributore a 0,639 euro

che dire

son contento

Share this post


Link to post
Share on other sites
maverick
13 minuti fa, max 67 ha scritto:

754 km 24,50 euro

gpl fatto in orario di pranzo e il distributore q8 era chiuso (0,569€) e son dovuto andare da altro distributore a 0,639 euro

che dire

son contento

ma vaaaa ???? 😃😃

Share this post


Link to post
Share on other sites
max 67

@maverick bisogna dire che il mio "bolide" ha sempre avuto consumi bassissimi

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    299793
    Total Topics
    6635612
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy