Jump to content
Melius Club

papàpaolo

Roma, blocco per tutti i diesel

Recommended Posts

papàpaolo

Domani si inizia anche qui a Roma per l'intera giornata in due fasce orarie, entro la fascia verde non si potrà entrare con nessun diesel privato...dalle 7:30 poi, mi immagino che casino...

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

qui da noi al nord è simile; io dico solo che attori non secondari in merito al problema, ovvero i produttori di carburanti,

finora non sono stati minimamente forzati a commercializzarne di meno impattanti, che peraltro già esistono.

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

Il problema è che qui i mezzi pubblici sono inadeguati anche nelle giornate normali, i periferici soprattutto...

Inoltre i parcheggi di scambio in alcune zone non ci sono o anch'essi insufficienti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

Arriverà anche qui a Milano il blocco dei diesel .

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

io anche per questo motivo continuo a rinviare l' acquisto del pick up nuovo, cioè magari spendi 30/40 k

e ti ritrovi con un veicolo semi inutilizzabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

Adesso sono vietati i diesel fino ad euro 4 .

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo
6 minuti fa, bungalow bill ha scritto:

Adesso sono vietati i diesel fino ad euro 4 .

Fino a qui ci potrei anche stare, sono auto con più di 10 anni...ma limitare macchine nuove mi sembra assurdo, il problema purtroppo è che le alternative per spostarsi agevolmente non ci sono

Share this post


Link to post
Share on other sites
magicaroma

Spostarsi agevolmente. Veramente non ci sono proprio le alternative per spostarsi

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

tempo fa su un forum di motori chiesi invano se c'erano kit di elettrificazione per veicoli vintage come fanno in usa, 

quasi mi bannavano. bene. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
qzndq3

@audio2 Ho visto tempo addietro una trasmissione televisiva, una start-up, credo siciliana, si occupa della conversione delle auto. Avevano fatto vedere una Fiat 500 D trasformata ad elettrica, ma i costi non mi sembra fossero popolari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

no infatti, ma se la tipologia di prodotto prende piede poi i prezzi scenderanno di molto. comunque secondo me ha poco senso fare

le conversioni su macchine piccole, sono articoli che vanno bene per roba grossa e/o autocarrame vario da 40k in su.

poi i discorsi sarebbero lunghi, intanto ci vogliono investimenti, in ue hanno detto per l' economia verde 1000 miliardi in dieci anni, fanno

100 miliardi all' anno divisi tra tutti i paesi e tutti i settori, sai che sforzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
4 ore fa, papàpaolo ha scritto:

limitare macchine nuove mi sembra assurdo

Tanto più assurdo e - se uno volesse mettercisi di impegno - credo contestabile in quanto le normative E6 prevedono gli stessi limiti di particolato per i deisel e per i benzina.

Quindi vietare solo i diesel è discriminante. Se il problema sono le emissioni, va vietato TUTTO sia diesel che benzina, passaggio concesso solo a chi va in elettrico (puro) e metano.

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09
26 minuti fa, lufranz ha scritto:

Tanto più assurdo e - se uno volesse mettercisi di impegno - credo contestabile in quanto le normative E6 prevedono gli stessi limiti di particolato per i deisel e per i benzina.

Quindi vietare solo i diesel è discriminante. Se il problema sono le emissioni, va vietato TUTTO sia diesel che benzina, passaggio concesso solo a chi va in elettrico (puro) e metano.

Credo che tu abbia ragione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
analogico_09
5 ore fa, magicaroma ha scritto:

Spostarsi agevolmente. Veramente non ci sono proprio le alternative per spostarsi

Ieri per non andare in centro, al cinema, con la macchina, abbiamo preso la metro.., poi c'era da prendere un autobus e abbiamo messo le radici alla fermata, non solo noi, anche altri cittandini in attesa di un qualsiasi bus, e addio cinema... A Roma è la norma.., a parte qualche linea più centrale e tutistica, la rete pubblica è disperante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
karnak
4 ore fa, lufranz ha scritto:

vietare solo i diesel è discriminante

E' discriminante ( e anche inutile, oltre che stupido ) fermarli tutti : andrebbero fermati ( e schiacciati sul posto ) quelli con pompa e centralina taroccata e quelli vetusti in pessimo stato di manutenzione che fumano come delle locomotive, quelli sì. Fermare tutti i diesel è solo inutile pubblicità ecologista, anche in virtù del fatto che non è solo il traffico ad essere responsabile dello sforamento delle polveri in città. Cominciamo a controllare anche le caldaie da riscaldamento, per esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
lufranz
2 ore fa, karnak ha scritto:

vetusti in pessimo stato di manutenzione che fumano come delle locomotive

Cioè praticamente i 3/4 dei furgoni e camion che ci sono in giro. Almeno qui circolano dei ferrivecchi abominevoli, si vede persino roba targata con la provincia in arancione, uno di quelli con una sola sgassata inquina quanto me in 100Km.

Per quanto riguarda le caldaie, l'uso del gasolio andrebbe vietato per legge salvo indisponibilità della rete.

Share this post


Link to post
Share on other sites
eccheqqua

A Torino hanno fermato anche i diesel Euro 5. Macchine vendute fino al 1 settembre 2015. Io ho un diesel Euro 5, del 2015, macchina acquistata usata, adesso ha la bellezza di 33000 km. Se abitassi a Torino (o Roma) non la potrei usare. Vedi un po' tu.

Capisco che una macchina dopo dieci anni si possa considerare vetusta e inquinante, la mia ne ha poco piú di 4.

Share this post


Link to post
Share on other sites
oscilloscopio

Anche a mio parere l'applicazione di queste norme restrittive alla circolazione, alla fine serve a ben poco, se non creare un grande disagio ai cittadini.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paranoid.Android

HANNO FATTO BENISSIMO!!

10-100-1000 BLOCCHI DEI DIESEL!

(da possessore di Golf TGI 😁)

Share this post


Link to post
Share on other sites
bambulotto

In Brasile ho visto diesel con impianto a GPL...O.o

Share this post


Link to post
Share on other sites
papàpaolo

@piergiorgio comunque in questo articolo, come anche in altri, c'è un errore, ztl e fascia verde sono cose ben diverse, la prima limita il traffico nel centro storico dove ci sono i varchi elettronici, la fascia verde è ben più ampia e comprende zone piuttosto periferiche...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo 62

@lufranz Per quanto riguarda i vecchi Diesel hai ragione ma per le caldaie a gasolio sarei più possibilista: dove abito io c'è gente che usa ancora legna e carbone rendendo l'aria irrespirabile. Tra l'altro in molte Regioni gli impianti di riscaldamento devono rispettare limiti di inquinamento che mettono fuorilegge tutte le vecchie caldaie a gasolio indipendentemente dal fatto che ci sia il metano o no e quelle ecologiche costano carissime.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2

comunque di serio non stanno facendo niente perché dove c'è la rete ci sono i bomboloni di gpl, che costa di più e rende di meno del metano, e non stanno minimamente

pensando di detassarlo un po'. ecco che la gente si industria con la legna e il pellet, per forza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
3 ore fa, bambulotto ha scritto:

In Brasile ho visto diesel con impianto a GPL.

volendo si possono montare anche qui, vale la pena ( forse ) solo su grossi mezzi, e comunque è solo un aiuto, il diesel

resta.

Share this post


Link to post
Share on other sites
audio2
5 ore fa, lufranz ha scritto:

qui circolano dei ferrivecchi abominevoli,

quando decideranno che pesci pigliare, una bella  tabula rasa di tutto il vecchio con più di x anni ( 6? 8? 10? ) e relativi incentivi sarebbe doveroso.

5 ore fa, lufranz ha scritto:

l'uso del gasolio andrebbe vietato per legge

come minimo, dove non c'è si va di gpl, tipo io.

Share this post


Link to post
Share on other sites
criMan
13 ore fa, lufranz ha scritto:

Tanto più assurdo e - se uno volesse mettercisi di impegno - credo contestabile in quanto le normative E6 prevedono gli stessi limiti di particolato per i deisel e per i benzina.

Quindi vietare solo i diesel è discriminante. Se il problema sono le emissioni, va vietato TUTTO sia diesel che benzina, passaggio concesso solo a chi va in elettrico (puro) e metano.

soprattutto i "vecchi" TSI turbo a iniezione diretta senza filtro anti particolato.

Emettono polveri sottili decine di volte piu' di un equivalente diesel.

Ma non diciamolo troppo in giro!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Paolo 62

@audio2 Costa troppo anche allo Stato. Meglio vietare o far riconvertire i ferrivecchi. Ed è poi necessario quel blocco? Nelle città si è respirata aria fortemente inquinata per decenni e nessuno ha fatto niente. Adesso vietano fin troppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
criMan
4 ore fa, papàpaolo ha scritto:

comunque in questo articolo, come anche in altri, c'è un errore, ztl e fascia verde sono cose ben diverse, la prima limita il traffico nel centro storico dove ci sono i varchi elettronici, la fascia verde è ben più ampia e comprende zone piuttosto periferiche...

Questo e' un buon servizio , fatto con buon senso.

Diverso dal caciarone demagogico del G garage.

Share this post


Link to post
Share on other sites
bungalow bill

Nel box ho anche una vecchia bici funzionante che volevo regalarla a qualcuno . Me la tengo non si sa mai  .

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Statistiche Forum

    298637
    Total Topics
    6593468
    Total Posts

Facebook

About Melius Club

Melius Club è il ritrovo dei cultori di tutte le passioni sospese tra arte e tecnica, appassionati sempre alla ricerca del miglioramento. Melius Club è l'esclusivo spazio web dove coltivare la propria passione, condividere informazioni, raccontare esperienze, valutare prodotti e soluzioni col supporto attivo della comunità degli appassionati.

Riproduzione audio e video, fotografia, musica, dischi, concerti, cinema, teatro, collezionismo e restauro di preziose apparecchiature vintage: qui su Melius hanno spazio tutte le passioni.

 

 

Il servizio web Melius.Club viene offerto al pubblico da Kunigoo S.R.L., start-up innovativa attiva nel settore Internet of content and knowledge, con codice fiscale 07710391215.
Powered by K-Tribes.

Follow us

×
×
  • Create New...

Important Information

Privacy Policy